Rokko
Rokko

Arrangiatore-Compositore, di Agrate Brianza, Registrato 26 Dic 2010

Rokko è stato visto:
22 Lug 2015
0   26

Rokko

Partecipante, scrive da Agrate Brianza

Rokko è stato visto:
22 Lug 2015
  • Non ci sono ancora messaggi sul profilo di Rokko.
  • Sto caricando...
  • Info

    Compleanno:
    Dicembre 17
    Località:
    Agrate Brianza
    Occupazione:
    Arrangiatore-Compositore
    Sequencer:
    Cubase 6
    Genere musicale:
    Tutti
    Compositore-Arrangiatore

    Viene avviato allo studio del pianoforte all'età di 6 anni, a 13 viene ammesso al Conservatorio di Milano dove studia anche viola e percussioni.
    Dopo Il diploma di conservatorio approfondisce gli studi a Milano, Vercelli, Brescia e Aosta con i docenti R.Maione, F.Campioni, M.Ben Omar, M.Fabiano e partecipa a corsi internazionali di perfezionamento riuscendo ad ottenere riconoscimenti e diplomi di merito in ogni circostanza.

    Parallelamente all’intensa attività professionale, prosegue gli studi in composizione ed arrangiamento, dedicandosi in particolare all’orchestrazione e alla composizione di musiche da film, conseguendo a pieni voti il titolo di “arrangiatore di musica applicata”.

    Partecipa a numerose produzioni discografiche e televisive collaborando altresì a tutte le incisioni di Mino Reitano come musicista, arrangiatore e compositore dal 1988 al 2007:
    In particolare, realizza:
    - La stesura degli arrangiamenti del brano “L’uomo e la valigia” per il film “Sono pazzo di Iris Blond” di Carlo Verdone, e del brano “Italia” per il film “La mia vita a stelle e strisce” di Massimo Ceccherini.
    - Lavora per molti anni alla realizzazione dei brani per le partecipazioni a programmi televisivi RAI e MEDIASET dell’artista con stesura nuovi arrangiamenti per ogni circostanza;
    - compone sottofondi e stesure degli arrangiamenti dei brani presentati all’interno dei programmi “OCCHIO AL BIGLIETTO”, “BUONA FORTUNA” e “UNO FORTUNA” in onda su RAIUNO;
    - collabora alla stesura degli arrangiamenti ed alle incisioni dei brani contenuti nella raccolta “MINO REITANO: GRANDI SUCCESSI VOL. 1-2-3-4” e nello stesso anno collabora alla stesura degli arrangiamenti dell’orchestra da camera per il concerto “25° anno di carriera di Mino Reitano da Naxos in diretta su RAI UNO.
    - Nel 1994 realizza le programmazioni per i concerti di Mino Reitano “Tour in the World”
    - Dal 1999 al 2007 realizza e collabora all’incisione di numerosi brani inediti, alcuni composti con Mino.
    - Nel 2007 compone e realizza l’orchestrazione della sigla iniziale e di tutte le musiche contenute nel programma televisivo “Stelle e note di Natale” in onda su Video Italia; gli stessi brani sono tuttora utilizzati quotidianamente come jingle da Radio Italia.

    Dall’età di 15 anni firma diversi contratti come musicista per apparizioni televisive RAI e MEDIASET, accompagnando ospitate di vari artisti. Esordisce quindi giovanissimo nel programma televisivo W Le Donne (per LA CINQUE) come sostituto, per 2 puntate, nell’orchestra diretta dal M° Intra e di seguito: Una Rotonda Sul Mare come pianista di Mino (RETE 4), Domenica In (RAI 1), Occhio Al Biglietto (RAI 1), La Vita In Diretta (RAI 2), Ci Vediamo In Tv (RAI 1), Festival Di Napoli 2001 (RETE 4), La Sera Dei Miracoli (RAI 1) con Mino, Bengio Festival 2001 (RAI 2), Bengio Festival 2002 (RAI 2) come batterista dell’orchestra pop/sinfonica diretta dal M° Alterisio Paoletti.

    Numerosi sono i lavori discografici: MINO REITANO Grandi Successi-pubblicato da Mondadori nel 2011 dove è presente un brano inedito scritto a 4 mani con Mino, Io Ti Aspetterò – brano in gara al festival di Napoli ed incluso nella compilation del programma televisivo omonimo in onda su RETE 4, La Mia Canzone Le Mie Canzoni album prodotto da Mario Lavezzi per Mino Reitano in occasione del 52° festival di Sanremo (SONY MUSIC 2002), Una terrazza per due – musiche di M. Fabrizio incise per la tuornèe teatrale della commedia diretta dal regista Gino Landi, BenGio festival – compilation del programma televisivo omonimo in onda su RAIDUE prodotto dalla Promoarte di Benevento, Sei Cosa Rimane – singolo di Francesca Borsini (Destinazione Sanremo), Il vento Del Deserto – album di Andrea Di Cesare, GBLounge- soundtracks, Maria De Vecchi, Gennaro Ferraro, Raniero Bonaventura, Dama........

    Dal 1988, compie un importante giro di concerti in alcuni dei teatri e concert hall tra i più prestigiosi al mondo:
    Madison Square Garden (New York), Roy Thompson Hall (Toronto), M.J.Fox Theatre (Vancouver), Coliseum Theatre (Buenos Aires), Celebration Theatre (Philadelphia), Trinity Auditorium Theatre (Chicago), Taj Mahal (Atlantic City), Roy Thompson Hall (Toronto), Westin Bonaventure (Los Angeles), Fairfield Showground - stadium(Sidney), Queen Elizabeth Theatre (Motreal), Walker Theatre (Winnipeg), Orpheum Theatre (Vancouver), Palais Theatre (Melbourne), Thebarton Theatre (Adelaide), Felician’s College Theatre (New York), Sand’s Casino (Atlantic City), Xaverian High School (New York), Foxwood Theatre(Connecticut); tournèe in Italia ed Europa con MINO REITANO, COCHI E RENATO, LUIGI DE FILIPPO, ORCHESTRA DEL CONSERVATORIO DI MILANO, GRUPPO PERCUSSIONI di Milano, NUOVA SINFONICA di Milano, PIRELLI RE ORCHESTRA, ORCHESTRA SINFONICA GIORGIO STREHLER, BENGIO ORCHESTRA con la quale accompagna tra gli altri: Gatto Panceri, Umberto Tozzi, Bruno De Filippi, Aleandro Baldi, Rossana Casale, etc.

    Dal 2002 approfondisce lo studio della didattica musicale frequentando diversi stages di aggiornamento per insegnanti ed operatori musicali promossi e riconosciuti dalla “ORFF - Schulwerk – Italia (OSI)”.

    Il 2004 è l’anno in cui la sua forte vocazione all’insegnamento lo spinge ad un graduale allontanamento dalla scena musicale, ferme restando le collaborazioni in campo musicale e le produzioni discografiche. Presta la sua opera artistica con l’incarico di docente di musica in istituti musicali, associazioni culturali, centri privati, scuole primarie, secondarie e dell’infanzia per bambini da 4 a 14 anni lavorando anche con ragazzi portatori di handicap:

    Nel 2007 fonda con alcuni musicisti dell’ambito jazzistico di Milano, la GB Lounge Productions, un progetto di realizzazioni discografiche e colonne sonore all’interno della quale occupa un importante ruolo di musicista, produttore esecutivo, arrangiatore e compositore.
  • Sto caricando...
  • Sto caricando...