1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

300 hz

Discussione in 'Ripresa' iniziata da Punky Hazard, 19 Ott 2015.

  1. Punky Hazard

    Punky Hazard Banned

    Registrato:
    9 Mar 2015
    Messaggi:
    1.104
    "Mi Piace" ricevuti:
    523
    Colgo la palla al balzo su un post del mio dj preferito ,che parla del fatto che la regione attorno ai 300 hz rimane una delle piu difficili da mixare e da trattare ,in molti synth singoli i 300 hz diventano un problema che io stesso riscontro .Chi di voi ha lo stesso problema, o vuole entrare piu in un discorso tecnico ,e si trova a combattere con questo range diabolico ?e chi ha trovato un modo funzionale per mixare bene attorno a questa regione ?
    https://www.Facebook.com/officialdy...8792990858357/877847268952922/?type=3&theater
     
    Last edited: 19 Ott 2015
    19 Ott 2015
    #1
    A dreamnight92 e MatricianaKiller piace questo messaggio.
  2. dreamnight92

    dreamnight92 Eroe del Forum

    Registrato:
    25 Dic 2010
    Messaggi:
    2.226
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.724
    Sequencer:
    Reaper
    Forse ho detto questa cosa altre volte, ma secondo me non è un caso quel numero.
    E' la frequenza dove più o meno di aggirano la maggior parte delle fondamentali degli strumenti che compongono l'arrangiamento (siamo sulla C4 infatti), e credo che avere casini lì sia sinonimo di un pessimo arrangiamento, e se sbagli l'arrangiamento dopo non puoi far altro che demolire...
     
    19 Ott 2015
    #2
    A Punky Hazard piace questo elemento.
  3. Punky Hazard

    Punky Hazard Banned

    Registrato:
    9 Mar 2015
    Messaggi:
    1.104
    "Mi Piace" ricevuti:
    523
    Cosa intendi però per cattivo arrangiamento ?perché ci possono essere mille sensi .comunque anche i i740-750hz non scherzano come rottura di c.............
     
    19 Ott 2015
    #3
  4. tenno

    tenno Utente Attivo

    Registrato:
    25 Gen 2013
    Messaggi:
    65
    "Mi Piace" ricevuti:
    27
    Sequencer:
    Fl Studio
    Per non parlare delle 500 hz nei vocal... sono l'unico a cui danno fastidio alla gola? ahahahahah..
    Le 250 rimangono toste lo stesso
     
    19 Ott 2015
    #4
    A Punky Hazard piace questo elemento.
  5. Punky Hazard

    Punky Hazard Banned

    Registrato:
    9 Mar 2015
    Messaggi:
    1.104
    "Mi Piace" ricevuti:
    523
    175-178hz separazione praticamente fra synth e parte bassa ,295-390 range tostissimo da trattare ,740-745 lo stesso ,sono queste in generale nel master e nei singoli suoni le piu rotture di palle ,si poi nella voce cambia un po tutto .Anche i 150hz non scherzano comunque.
     
    19 Ott 2015
    #5
  6. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.272
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Non sono pienamente d'accordo...
    Ecco, ora la domanda è piu completa e fra poco vi dico il bisTURI pensiero... Aspè, sto facendo 300 cose tra cui aspettando con ansia i pacchi Bartolini col nuovo hardware... (y)
     
    19 Ott 2015
    #6
  7. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.272
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Eccomi, fino a che non mi si rompe il multi tasking e posso aiutare... :whistle:
    Ci sono delle freq (le chiamiamo MEDIO-BASSE?) che bene o male ricorrono sempre a rompere i cabasisi... 800\850, 700, 600, 500, 400 e i nostri beneamati 300 Hz... Ci piace fare di cut qui, è indubbio ma c'è una cosa che tendiamo forse a trascurare spesso, ovvero la variabilità della Q\Campana del Cut e la sua incidenza... Quindi io farei ad es, un cut a 800 Hz con Q bella ampia\larga MA se il cut lo faccio a 300 Hz, userò una Q\Campana molto stretta... Kick e Snare hanno spesso freq problematiche attorno ai 300 e il taglio che richiedono è stretto per non interferire con le basse piu profonde (proprie di ognuno), anche su una voce nasale si tende a tagliare i 500\600 ma con un intervento piu ampio e "gentile"... Allo stesso modo su una basso se boosto di +4dB a 50 Hz userò una campana morbida e ampia ma se mi passa di boostare di +20dB (!!!) la userò molto stretta, in modo da evitare dei "boom" micidiali... Naturalmente poi si puo applicare piu o meno a tutto ma in linea generale mi pare che il thread è sul come togliere fanghiglia e snellire (guadagnando anche headroom) senza il rischio di rimpicciolire un suono... :bye:
     
    19 Ott 2015
    #7
    A Punky Hazard piace questo elemento.
  8. Punky Hazard

    Punky Hazard Banned

    Registrato:
    9 Mar 2015
    Messaggi:
    1.104
    "Mi Piace" ricevuti:
    523
    Sacro sante parole ,con l'ampiezza del Q puoi giocarti tutto e va usata con furbizia ,Un alternativa secondo te potrebbe essere usare un de-esser nel master sulle 300 circa o comunque nell'intorno ( che può essere anche fino ai 390 hz ecc )dove andrai ad intervenire a seconda del caso e comprimere con un range e con una campana stretta al posto che sottrarre dall'eq ?
     
    Last edited: 19 Ott 2015
    19 Ott 2015
    #8
  9. dreamnight92

    dreamnight92 Eroe del Forum

    Registrato:
    25 Dic 2010
    Messaggi:
    2.226
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.724
    Sequencer:
    Reaper
    Forse mi sono espresso male, però nel post del dj linkato ho visto i 300 hz demoliti, e se non sbaglio è un master...
    Di libri sul master ne ho letti pochi, ma quelli che ho letto dicono tutti di evitare tagli bruschi sul master e agire a monte sul mix.
    Da qui ho ipotizzato il fatto di intervenire sull'arrangiamento e magari sul mix, poi non so...sinceramente io dai 200 ai 1000 Hz non ho avuto mai problemi, anzi non li tocco mai in nessuno strumento eccetto forse dei layer di percussioni.
     
    19 Ott 2015
    #9
  10. Punky Hazard

    Punky Hazard Banned

    Registrato:
    9 Mar 2015
    Messaggi:
    1.104
    "Mi Piace" ricevuti:
    523
    Di solito un eq nel mix non esclude anche un eq sul master .è normale che bisogna cercare di ottimizzare l'equalizzazione già nel mix ,ma comunque un conto è equalizzare i suoni singoli ,un conto è equalizzarli tutti assieme .
     
    19 Ott 2015
    #10
  11. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.272
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Semmai un comp multibanda ma non ho mai provato perché non ne ho mai avuto la necessità... E poi, esistono de-esser che vanno cosi in basso?
     
    19 Ott 2015
    #11
  12. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.272
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Scusate, sono con lo smartphone ma mi premeva dire che anche i 250 possono scassare...
     
    19 Ott 2015
    #12
  13. Punky Hazard

    Punky Hazard Banned

    Registrato:
    9 Mar 2015
    Messaggi:
    1.104
    "Mi Piace" ricevuti:
    523
    Si prova quello della sonnox oxford .Si comunque anche con un multibanda ,il senso comunque era quello ,ho citato un de-esser ,per provare ad essere ancora piu chirurgico .
     
    19 Ott 2015
    #13
    A bisTURI piace questo elemento.
  14. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Divinità del forum Utente VIP

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.993
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Secondo me il punto principale lo ha centrato @dreamnight92, il 200-300Hz è semplicemente uno dei range più affollati. Ma c'è un altro aspetto, è anche il range più affollato di modi di risonanza per le stanze di misure standard (diciamo fra i 3 ed i 5 metri), quindi; sintetizzando, oltre a essere una banda di frequenze al cui equilibrio bisogna prestare la massima attenzione (pena lavori che suonano gonfi ed intubati), è anche una banda in cui con ogni probabilità capiamo abbastanza poco di quello che stiamo facendo, se non abbiamo una room adeguatamente trattata e corretta.
    In ogni caso, il modo migliore per lavorare da quelle parti sono gli HPF. Semplici, poco invasivi, sempre musicali, insieme ad un ambiente di lavoro ben trattato sono amici insostituibili per mixare un buon range basso compatto e pulito.
    Il multibanda lo userà, al limite, il ME per tentare di sanare gli eventuali casini che abbiam fatto noi mixando ;)
     
    20 Ott 2015
    #14
    A dreamnight92, bisTURI e Punky Hazard piace questo messaggio.