1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Risolto Ableton per creare basi musicali rock

Discussione in 'Ableton Live' iniziata da eddieV8181, 3 Feb 2020.

  1. eddieV8181

    eddieV8181 Utente Attivo

    Registrato:
    3 Feb 2020
    Messaggi:
    10
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ciao a tutti,
    avrei un quesito da porvi?
    avrei bisogno di sapere come creare della basi musicali con batteria classica
    Al momento possiedo la versione 9 intro e vorrei appunto crearmi della basi musicali per poi suonarci sopra la chitarra elettrica.
    Esistono del plug-in gratuiti,e se li posso usare con la mia versione di ableton, per creare della basi di batteria con un suono classico, per esempio se volessi fare i deep purple?

    Grazie a tutti

    Ciao
    Davide
     
    3 Feb 2020
    #1
  2. Kappa

    Kappa Vincitore della canzone del mese Utente VIP

    Registrato:
    18 Lug 2009
    Messaggi:
    3.453
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.203
    Sequencer:
    Cubase 7.5/Reason 11 suite
    sicuramente ti ritrovi il sequencer, perché hai comprato!!

    una scheda audio con il live incluso
    una master con il cd di live incluso

    insomma hai comprato un prodotto dove in omaggio ti hanno dato la versione ridotta fino all'osso di un sequencer nel tuo caso ableton live. ( magari mi sbaglio)

    io personalmente non lo installerei neanche, se vuoi suonare e registrare, l'unica alternativa è quella di mettere mani nel portafogli e andare a cercare una versione magari non full ma che ti permetta comunque di portare a termine le tue produzioni.(se non sei di tante pretese) (io non comprerei neanche le versioni ridotte)

    per esperienza se vuoi avere il pieno controllo delle tue idee la parolina magica si chiama FULL

    tutto quello che non è FULL io lo reputo CASTRATO. ( per chi vuole avere appunto il pieno controllo dello strumento) ..ma se sei agli inizi posso anche capirlo, ma prima o poi dovrai comunque acquistare una versione più completa ecc.......(questo dipende da te)

    i software castrati apparentemente sembrano completi ma poi quando li vai ad usare, gli manca quello, gli manca quell'altro, e questo, e quest'altro ancora.

    insomma sotto c'è un intero palazzo che studia tutte le possibilità per il quale, l'utente che compra una versione lite, o non full, dopo 1 ora che lavora, ha già buttato giù mezzo paradiso. (insomma ti tolgono gli strumenti che infine ti portano a prendere la versione successiva o direttamente quella full)

    questo sistema andava bene 20 anni fa!!! ..dove dovevi studiarti prima il sequencer da solo e una volta capito dare sfogo alle tue idee. (raggiungendo una maturità che ti faceva progressivamente passare alla versione più completa)

    oggi è diverso, hai una versione lite, o comunque in omaggio e ti ritrovi su YouTube tutto contento per seguire il tuo tutorial dove usano il tuo sequencer per fare il pezzo Rock più bello di sempre, e ti rendi conto che avete si lo stesso sequencer, ma che entrambi condividono una sola cosa, quella di aprire il software dalla stessa icona:LOL:, e ti ritrovi nella situazione di quando ero bambino io e giocavo con le figurine dei calciatori.

    questo ce l'ho, questo me manca, me manca pure questo, pure quello:LOL:, ecc.......

    oggi ci sono vst free che suonano veramente bene, quelli si trovano, ma la piattaforma secondo me è fondamentale che ti dia tutti gli strumenti che ti servono per incominciare a lavorare e meno ad imprecare il giorno che hai voluto creare qualcosa.(se la passione è ben radicata, e la voglia di apprendimento è tanta devi avere uno strumento che ti da libertà di sfogo)

    una batteria free che suona veramente bene c'è non ricordo il nome, ma sicuro se ti fai un giro sul forum tramite la ricerca la trovi, e anche altri synth o strumenti campionati. (e ancora più sicuro un utente ti dirà da qui a poco come si chiama)

    consigliarti una versione full di un programma dipende molto dalla voglia che hai di suonare, perché se è una passione dettata sul momento valuterei bene la spesa.
     
    3 Feb 2020
    #2
    A WFKeys piace questo elemento.
  3. eddieV8181

    eddieV8181 Utente Attivo

    Registrato:
    3 Feb 2020
    Messaggi:
    10
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ti ringrazio per la risposta Kappa :) e sono pienamente d'accordo con il tuo discorso.
    Per quanto riguarda la voglia di suonare quella c'è anche se per me è solo un hobby. Capisco e ne sono pienamente consapevole che la versione in mio possesso di ableton è ridotta all'osso e che non mi permette di fare quello che voglio, ma appunto per questo non sono intenzionato per il momento all'acquisto della versione full e non per mancanza di voglia. Vorrei appunto capire,anche avendo la versione full quali sono le potenzialità in relazione al mio utilizzo

    Grazie
    Ciao
     
    3 Feb 2020
    #3
  4. WFKeys

    WFKeys Eroe del Forum

    Registrato:
    15 Feb 2012
    Messaggi:
    4.529
    "Mi Piace" ricevuti:
    947
    Sequencer:
    Cubase
    In alternativa se devi acquistare, Cubase element 10 è un buon prodotto, costa poco ed ha il "Drum Editor" completo con cui ho fatto parecchi midifile con i libri Band Score.
    Il Vst di batteria è incluso, come penso lo sia anche per Ableton, oppure in seguito acquisti un Vst tipo Battery della Native...
    Le parti di batteria possono essere editate anche dal pianoroll, ma è senza meno preferibile farlo dall' editor dedicato "Drum editor" appunto, perché è completamente modificabile nelle posizioni di finestra dei vari elementi che devono suonare, puoi cambiare ogni posizione, e realizzare così una visione ben definita della mappa, memorizzarla o cambiarla ogni volta, addirittura nelle stesse posizioni di un eventuale pentagramma di batteria da copiare è sempre necessario regolare le dinamiche, e non mandare mai il valore di velocity a 127.

    Se hai bisogno di un sito dedicato c'è virtualdrumming.it con lezioni e spartiti.
     
    Last edited: 3 Feb 2020
    3 Feb 2020
    #4
  5. Division

    Division Eroe del Forum

    Registrato:
    30 Giu 2009
    Messaggi:
    6.141
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.297
    Sequencer:
    Ableton live 10
    Quello che ti serve é il drum rank di ableton, su instrument... É un campionatore: carichi i campioni, crei varie clip midi, o scene e sei a posto...
    Per i campioni devi avere qualche libreria perché ableton tende a dare molte più librerie con la versione suite, anche se il 90% le paghi... comunque campioni di batteria un Po ne hai amche sulle versioni base in teoria e ormai ne trovi anche gratuiti e validi...
     
    3 Feb 2020
    #5
  6. Kappa

    Kappa Vincitore della canzone del mese Utente VIP

    Registrato:
    18 Lug 2009
    Messaggi:
    3.453
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.203
    Sequencer:
    Cubase 7.5/Reason 11 suite
    Mt power drums kit 2 (totalmente free, e il fatto che sulla sua pagina ha messo anche la traduzione in italiano ha già vinto in partenza) non solo suona benissimo ma ha una sezione dove oltre a mixare ti da già parti suonate in midi eccellenti, compresi di fills.
    https://www.powerdrumkit.com/


    i vst di qualità free ci sono!!!

    ogni tanto affacciati sul sito https://www.pluginboutique.com/deals che ci sono offerte vantaggiosissime veramente per tutte le tasche, ha anche un area free, dove puoi scaricare qualcosina.

    il problema non sono tanto i vst free questi si trovano, è il sequencer che va scelto come si deve.

    se la versione full di un sequencer costa ad esempio 500 euro, una versione ridotta dello stesso ne costa 100 sembra ovvio che ha un bel po di limitazioni, ...quelle restrizioni che ti portano per forze maggiori a passare alla versione successiva se non full, te ne accorgerai poco dopo che hai preso familiarità con il sequencer, se poi segui i tutorial su YouTube la propria versione lite non serve a niente, visto che sul tubo tutti usano la versione full con un margine di lavoro totalmente completo.

    di sequencer ce ne sono tanti vai sul tubo e vedi quello che più ti piace.
     
    3 Feb 2020
    #6
  7. WFKeys

    WFKeys Eroe del Forum

    Registrato:
    15 Feb 2012
    Messaggi:
    4.529
    "Mi Piace" ricevuti:
    947
    Sequencer:
    Cubase
    Tuttavia Cubase Element 10,5 il più piccolo della serie, gli editor midi ce li ha completi come le versioni maggiori, ha 3 Vst in dotazione, 64 tracce midi da programmare, e 48 audio, ha uno score per le partiture limitato, quello sì. Per iniziare con il midi è a posto, e con un Drum editor per la programmazione midi, che non lo cambio con nessun altro. Poi c'è pure quello con i sample.
    Ed è sempre aggiornabile ovviamente.
     
    4 Feb 2020
    #7
  8. eddieV8181

    eddieV8181 Utente Attivo

    Registrato:
    3 Feb 2020
    Messaggi:
    10
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Grazie a tutti per le risposte molto utili e complete, proverò le varie soluzioni che mi avete proposto

    Ciao
    Davide
     
    4 Feb 2020
    #8
  9. Scar96

    Scar96 fantasma dell'opera Utente VIP

    Registrato:
    10 Dic 2013
    Messaggi:
    864
    "Mi Piace" ricevuti:
    627
    Sequencer:
    FL Studio 20
    esiste una daw full senza limitazioni divenuta gratuita dal 2017, si chiama cakewalk by bandlab
    https://www.bandlab.com/products/cakewalk

    potrebbe addirittura essere più completa di quello che possiedi e per giunta è a costo 0.
    Magari potrebbe esserti utile nel fare cose che la tua daw non ti permette di fare a causa dei paletti che ci hanno messo in quella versione.
     
    4 Feb 2020
    #9

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. baserockper ableton