1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Alcuni chiarimenti dopo 1 anno di producing?

Discussione in 'Home Studio' iniziata da N1ck, 31 Gen 2014.

  1. N1ck

    N1ck Partecipante

    Registrato:
    31 Gen 2014
    Messaggi:
    3
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ciao a tutti ragazzi questa è la mia prima discussione su questo forum.
    Credo che tutti si ricordano, quelli che già ''ci sono passati'' che anche avendo passato un anno a produrre si hanno ancora dei grandi dubbi e non c'è modo di capirli.
    Introduco un paio di cose e poi passo alla questione, che sono semplici domande.
    Uso FL Studio 11.0.4 :fl: e Logic Pro 9 :logic: entrambi sul mio MacBook Pro 13" core i7 8gb ram e 1TB di memoria. Esterna al mio software uso un Akai lpk25, che a volte mi è utile :lol3:
    Ecco qui ciò che vorrei sapere, riguarda soprattutto la parte ''analogica'' della produzione in studio.

    -A cosa serve (papale papale please) la scheda audio a un producer? A cosa si collega?

    -I sintetizzatori analogici, tipo quelli della Korg o l'accese Virus necessitano di una scheda audio? A cosa si collegano? Hanno un vst contemporaneo che si usa sul sequencer per usarli?

    -A cosa servono quelli strumenti che fanno il delay ad esempio analogicamente? Come si usano?-I compressori e gli equalizzatori analogici necessitano di una scheda audio? Sono davvero necessari anni di studi per poterli utilizzare?

    -I sintetizzatori della Korg tipo il Monotron o il Volca Keys sono utili per produrre Electro/Progressive/Big Room House?

    Mi consigliate:
    -Una scheda audio (budget 250euro)
    -Un sintetizzatore (budget 250-300euro)
    -Un compressore (budget un po' più basso)
    (Electro/Progressive/Big Room House)

    Mi elencate:
    -Un setup da studio BUONO e abbastanza COMPLETO ma non enorme, tipo quello di Garrix?
    -Cosa è necessario davvero per avere quel di più e poter creare qualcosa di qualità e apparire in label famose ? Oltre alle solite risposte tipo: Impegnarsi, tenere duro ecc. ecc.?

    Riguardo ai monitor da studio aspetterò il mio compleanno (Giugno) per un Bundle di KRK Rokits sui 300-400euro
    http://www.thomann.de/it/krk_rp6_rokit_g3_se_bundle.htm

    ari Electro/Progressive/Big Room House xD
     
    Last edited: 31 Gen 2014
    31 Gen 2014
    #1
  2. N1ck

    N1ck Partecipante

    Registrato:
    31 Gen 2014
    Messaggi:
    3
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    12 visite nessuno aiuta? :cry:
     
    31 Gen 2014
    #2
  3. DJSalvoFirera

    DJSalvoFirera Utente Attivo

    Registrato:
    21 Nov 2011
    Messaggi:
    145
    "Mi Piace" ricevuti:
    43
    Sequencer:
    FL Studio 11
    Ciao, cerco di risponderti per punti:

    - la scheda audio è l'interfaccia di comunicazione tra i componenti hardware e i software, infatti restituisce il suono prodotto dai vst, campioni ecc... ai monitor e cuffie a cui la colleghi, allo stesso tempo acquisisce anche fonti esterne, come strumenti musicali e microfoni.

    - I sintetizzatori analogici vengono visti dal software come fonti audio, quindi li colleghi in entrata alla scheda audio che registra le parti suonate, qua si distiguono i synth gia provvisti di tastiera che sono gia autosufficienti e quelli che hanno solo il modulo a cui va collegata una tastiera midi.

    - scheda audio budget 250 euro Focusrite Scarlett 4i4 oppure Akai EiE Pro
    - sintetizzatore con quel prezzo non ne conosco se sali a 320-350 trovi Novation Mininova e Korg microKorg
    - di compressori hardware non me ne intendo ma dopo un anno di esperienza lascia perdere, sono per persone esperte, affidati ai software per il momento

    - Per il setup di produzione bastano due monitor discreti una tastiera midi e se vuoi completare un controller tipo il Korg Padkontrol se fai hiphop, poi basta avere creativià e dei buoni vst e sei a posto, lascia stare per ora synth analogici, compressori hardware ecc...
     
    31 Gen 2014
    #3
  4. N1ck

    N1ck Partecipante

    Registrato:
    31 Gen 2014
    Messaggi:
    3
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    Nono, faccio Electro house.
    Comunque mi è piaciuto il microKorg ^^.
    Unica cosa, serve la scheda audio per un sintetizzatore del genere? Magari pensavo di spendere un po' meno comprando la Focusrite Scarlett 2i2 al posto della 4i4 e prendermi un po' dopo il Microkorg.
    So che è un po' presto ma mi è stato chiesto, su un budget del genere su dove orientarsi per farmi un regalo da due persone :). Così ho pensato di fare un piccolo balzo, in quanto all'interno di fl studio, credo di avere una conoscenza completa, quando arrivi al punto in cui produci in base non a quello che sai solo fare, ma quello che ti viene in mente di fare.
    Per quanto riguarda la parte sul mastering analogico per ora lascio stare, cercherò di fare qualcosa col software, quale so che non è il peggiore nell'equalizzazione. Grazie mille.
    Ciao
     
    31 Gen 2014
    #4
  5. Synt3x

    Synt3x Utente Attivo

    Registrato:
    16 Mar 2013
    Messaggi:
    76
    "Mi Piace" ricevuti:
    9
    Sequencer:
    Ableton Live
    eviterei le krk e spenderei qualcosina di più per le monitor e magari anche per la sonorizzazione della stanza e nel caso anche insonorizzazione.
    se hai intenzioni di usare hardware prenderei una scheda con molti più in
    vedi focusrite saffire pro 40(naturalmente devi alzare il budget però ti ritrovi una scheda che ti rimane per molto tempo)
    i synth esterni li prenderei più in la oppure inizierei con qualcosa di divertente ma piccolo per fare un po di gavetta come il monotribe, il volcabass, il moPho ecc ecc
    compressori usa i vst seri e non hai niente da inviare all'hardware
     
    31 Gen 2014
    #5
    A sonicologico piace questo elemento.
  6. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Divinità del forum Utente VIP

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.993
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Mi permetto solo di commentare questo punto... Un compressore hardware o software non sono differenti, entrambi hanno bisogno di essere capiti nel loro principio di funzionamento e di saper essere usati correttamente; se non sai dove mettere le mani su un compressore hardware, non lo sai neppure su un compressore software.
    Precisato questo, capisco però il senso della tua risposta, ovvero inutile per un neofita investire in compressori (ed anche convertitori per creare un buon insert fisico) senza prima essersi fatti molto bene le ossa sul software, giacché fortunatamente oggi c'è questa opportunità (che "ai miei tempi" non c'era).
    Se proprio però si vuole iniziare a mettere le mani sui pomelli, io consiglio sempre di cercare un Alesis 3630 o un DBX 266 d'occasione.
     
    31 Gen 2014
    #6
  7. DJSalvoFirera

    DJSalvoFirera Utente Attivo

    Registrato:
    21 Nov 2011
    Messaggi:
    145
    "Mi Piace" ricevuti:
    43
    Sequencer:
    FL Studio 11
    Effettivamente mi sono espresso male, intendevo dire che, non avendone mai usati hardware non ho idea di modelli e prezzi, ovviamente i parametri sono gli stessi, con la differenza che di software ne trovi freeware o gia integrati nei sequencer di discreta qualità, quindi cominci a farci pratica senza spendere soldi.
     
    31 Gen 2014
    #7
    A cavaliereinesistente piace questo elemento.
  8. brun hello

    brun hello Utente Molto Popolare

    Registrato:
    16 Mar 2013
    Messaggi:
    839
    "Mi Piace" ricevuti:
    456
    te l hanno detto anche sopra, un ambiente trattato acusticamente è ciò che piu serve per un prodotto di qualità, e per la serie risposte classiche , "strizza" il piu possibile la tua strumentazione :)
    !
     
    12 Feb 2014
    #8

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. Akai Professional LPK25 www.musicadigitale.net