1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Analizzatore di fase,allargatore di fronte stereofonico?

Discussione in 'Finalizzazione e Mastering' iniziata da ascoltoditutto, 7 Ago 2009.

  1. ascoltoditutto

    ascoltoditutto Partecipante

    Registrato:
    20 Dic 2008
    Messaggi:
    41
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    cubase-reason
    che cosa sono ed a cosa servono?
     
    7 Ago 2009
    #1
  2. Efrem79

    Efrem79 Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Gen 2007
    Messaggi:
    2.717
    "Mi Piace" ricevuti:
    411
    Sequencer:
    Studio One - MuLab - Orion
    :confused: Io lo conosco come analizzatore di spettro https://www.musicadigitale.net/threads/2600
    Poi conosco STEREO TOOL della Flux che a me piace molto puoi espandere o ridurre "l'immagine stereo del suono" (dico immagine perché permete di visionare l'effetto) lavorare sul PAN ed altre cosucce carine :D
     
    7 Ago 2009
    #2
  3. Massi

    Massi Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Dic 2008
    Messaggi:
    3.814
    "Mi Piace" ricevuti:
    674
    Viste le altre domande che hai posto da poco, informati prima su come funzionano ad esempio la compressione e l'equalizzazione e su come utilizzarle, son tecniche ben più frequenti rispetto all'uso di stereo imagers e ancora non è fondamentale che ti interessi della correlazione dei tuoi brani se ancora non hai un mix da analizzare.

    Anzi ancora prima di cimentarsi ad usare comp ed eq bisognerebbe riuscire ad ottenere risultati discreti solo con l'uso dei volumi, del panpot, dei riverberi e con una buona conoscenza dei propri sintetizzatori oltre che di nozioni di teoria di base come cos'è il clipping, cosa sono gli insert e i send e le capacità del proprio sequencer per esempio...
     
    8 Ago 2009
    #3
  4. ascoltoditutto

    ascoltoditutto Partecipante

    Registrato:
    20 Dic 2008
    Messaggi:
    41
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    cubase-reason
    capito

    comunque mi è venuto in mente un post per chiarmi un pò le idee
     
    8 Ago 2009
    #4