1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.
Nascondi Avviso
Desideri un tema scuro per MusicaDigitale?

Registrati e imposta la modalità notte!

Clicca qui per scoprire come attivarla!

Antares Autotune

Discussione in 'Offerte e News Prodotti Musicali' iniziata da Scenziatodj's, 20 Feb 2006.

  1. Scenziatodj's

    Scenziatodj's Partecipante

    Registrato:
    27 Dic 2005
    Messaggi:
    33
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Antares Autotune

    Autotune è uno straordinario processore audio che può correggere automaticamente ed in tempo reale problemi di intonazione sulla voce o su altri strumenti solisti. Disponibile come plug-in software o come unità hardware, Autotune garantisce un'adeguata performance a qualsiasi livello, dal professionale hi-end all' home recording.
    L'algoritmo utilizzato si basa su una tecnologia esclusiva che utilizza la ripetizione ciclica della lunghezza d'onda fondamentale di un suono come base per l'analisi del pitch. In pochi millisecondi Autotune è così in grado di riconoscere la frequenza in input e di correggere l'intonazione in output.
    In modalità automatica il processore lavora comparando l'altezza di un suono in ingresso con una scala musicale predefinita, la nota corretta sarà quella della scala più vicina al pitch rilevato in quel momento.
    Tutti gli aspetti della scala in questa modalità possono essere controllati dall'utente che potrà scegliere tra modo maggiore, minore, cromatico o varie scale microtonali. E' addirittura possibile eliminare alcune note dalla scala in modo da rendere l'intervento ancora più settoriale.
    Uno speciale LFO permette inoltre un pieno controllo delle espressioni come vibrati, glissati ecc. La versione software è anche provvista di una speciale pagina grafica in cui è addirittura possibile disegnare la propria curva di intonazione.

    Caratteristiche tecniche hardware - ATR-1a
    [​IMG]

    . Ingressi bilanciati XLR o sbilanciati TRS
    . ADC 20 bit, 103 dB Dynamic Range (A weighted), 97 dB S/(N+D)
    . Uscite XLR bilanciate o sbilanciate TRS
    . DAC 24 Bit, 105 dB Dynamic Range, 94 dB S/(N+D)
    . Risoluzione interna 24 Bit, headroom 48 bit
    . MIDI Input
    . Foot Switch
    . LCD Display

    [left:7a8c2baf80]http://www.midimusic.it/PRODOTTI/ANTARES/img/AT3_AUTO.gif[/left:7a8c2baf80] [​IMG]

    Caratteristiche tecniche Autotune software:

    . Compatibile TDM (Mac), VST (Mac), Direct-X (PC), MAS (Performer), RTAS
    . Modalità automatica e grafica
    . Pitch detection-correction
    . Funzione di vibrato
    . Inviluppo grafico del pitch
    . Scale impostabili dall'utente
    . Funzioni detune, retune e tracking
     
    20 Feb 2006
    #1
  2. M-Jay

    M-Jay Utente Molto Popolare

    Registrato:
    22 Feb 2006
    Messaggi:
    131
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Sequencer:
    Cubase
    autotune è ancora un'incognita x me.....ma ci sto lavorando ;)
     
    3 Mar 2006
    #2
  3. Scenziatodj's

    Scenziatodj's Partecipante

    Registrato:
    27 Dic 2005
    Messaggi:
    33
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    ma conosci la move mania? di dove sei? :O
     
    3 Mar 2006
    #3
  4. Gas

    Gas Fondatore

    Registrato:
    4 Ago 2005
    Messaggi:
    6.063
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.282
    Sequencer:
    Cubase, Ableton Live, Fl Studio
    basta capire in che scala è la song..non è molto difficle da usare
     
    4 Mar 2006
    #4