1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Arturia Minilab

Discussione in 'Studio ed Equipaggiamento Hardware' iniziata da Simonflash, 20 Mar 2015.

  1. Simonflash

    Simonflash Utente Molto Attivo

    Registrato:
    15 Set 2014
    Messaggi:
    19
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Sequencer:
    FL Studio
    Che ne dite della Arturia Minilab? E' un buon controller? Pensavo di acquistarlo per il basso prezzo e perché c'è allegato il vst della Arturia...
    Qualcuno di voi lo usa o lo ha acquistato in passato?
    Inoltre se conoscete qualche tastiera più o meno delle stesse dimensioni e con fader/pad potreste elencarmi i nomi?
    Grazie
     
    20 Mar 2015
    #1
  2. Swaitak

    Swaitak Colonna del Forum

    Registrato:
    13 Set 2012
    Messaggi:
    326
    "Mi Piace" ricevuti:
    130
    Sequencer:
    Ableton
    io ti consiglierei un akai mpk mini o una novation launchkey mini (79€ su un noto negozio online) se la vuoi in questo formato ;
    semplicemente perché la minilab ha gli encoder e non dei normali potenziometri ; e se questi encoder dovessero essere come quelli dell'arturia beatstep ti risulteranno inutili in quanto hanno problemi nell'accelerazione .
     
    20 Mar 2015
    #2
  3. Simonflash

    Simonflash Utente Molto Attivo

    Registrato:
    15 Set 2014
    Messaggi:
    19
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Sequencer:
    FL Studio
    Mmmmhh... non è proprio quello che avevo in mente però fa niente, grazie mille della spiegazione :)
     
    20 Mar 2015
    #3
  4. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.925
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.114
    Sequencer:
    Bitwig 3
    ciao io ho la key lab 49 e prima la analog factory,l'accellerazione degli encoder la puoi settare dal midi control center di arturia, con i fader dirgli se lineari o rotativi le velocità e quant'altro. Non so nel minilab ma in keylab hai a disposizione 2 bank che possono contenere 10 script di mappatura a secondo delle tue esigenze e di quello che stai facendo. Il software a corredo dovrebbe essere analoglab, che è un buon software sul genere kontakt, gira con tutti i vst di arturia, cioè le collection. L'ultima collection è V Collection 4. Analoglab lavora come se tu avessi uno studio con tutti i suoi synth unica pecca è che se hai solo analoglab lui ha al suo interno i suoni tipo della cs80 o del matrix, ma se non hai anche la collection non ti permette di agire direttamente sul sintetizzatore ma ne puoi comunque utilizzare i classici parametri quali cut, resonance,delay, chorus,ed altri ma agisci sul settaggio globale e non sul singolo synth direttamente. Per finire posso dirti che mi sono trovato abbastanza bene con i prodotti arturia ma negli ultimi tempi il team dell'assistenza lascia a desiderare sul supporto, e nel mio caso che all'inizio ho avuto qualche problema con la configurazione, in 1 mese con il team non l'ho risolto e per venirne fuori mi sono dovuto macinare le tempia :mad: ma sembra che ora vada alla grande ;) Se posso darti qualche altra dritta chiedimi pure ciao
     
    23 Mar 2015
    #4
  5. ChaosPope

    ChaosPope Utente Molto Popolare

    Registrato:
    16 Lug 2014
    Messaggi:
    743
    "Mi Piace" ricevuti:
    331
    Beh un mpk mini e un minilab non sono molto differenti.
    Naturalmente l' arturia avrà una gestione dei templates migliore e costruttivamente non ci sono confronti ma...
    SI FANNO LE STESE COSE e più o meno si hanno lo stesso numero di knob\fader.


    L' arturia secondo me costa troppo comunque e ha 2 difetti secondo me:
    tastiera con tasti piccoli: se non sai suonare un normale piano con la minilab diventi scemo
    solo knob 'infiniti': ovvero quelli che continuano a girare non quelli normali tipo un mixer.

    A questo punto io ti consiglierei: un mpk non mini sia di quelle nuove che di quelle vecchie o un remote sl... e ce ne sono veramente tanti altri equiparabili.
     
    23 Mar 2015
    #5

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. arturia minilab e cubase

    ,
  2. come mappare impostazioni artruria minilab

    ,
  3. arturia minilab musica digitale

    ,
  4. arturia minilab e beatstep