1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Ascoltate e ditemi che ne pensate!

Discussione in 'Composizione e Arrangiamento' iniziata da simone18, 17 Feb 2018.

  1. simone18

    simone18 Utente Molto Popolare

    Registrato:
    19 Giu 2017
    Messaggi:
    95
    "Mi Piace" ricevuti:
    32
    Sequencer:
    Fl studio 12
    Sono una decina di mesi che uso fl studio e ho quasi sempre usato solo il mouse per comporre trovandomi benissimo ,che poi magari ero piu' scarso di adesso ma comunque mi trovavo bene.Poi da un mese e mezzo a questa parte sto usando una tastiera midi e noto che ho parecchie difficolta' a comporre con la tastiera perché' non sono bravo ad usarla e con la tastiera non si puo' fare quello che si pensa perché' i suoni che mi vengono in testa sono tutti veloci e comunque anche se fossero lenti non riesco ad esprimermi con la tastiera .Le tracce che fino ad adesso con la tastiera mi son venute meglio sono fatte almeno con la melodia di base fatta col mouse .Se faccio con la tastiera dall'inizio e' uno schifo.Il fatto appunto e' che con la tastiera non riesco ad esprimere un c***o di quello che ho in testa,mentre con il mouse parto e mi gaso un botto perché' riesco a dire al sequencer quali suoni voglio e ci riesco perfettamente.Mi e' venuto in mente oggi mentre stavo lavorando ad un nuovo progetto perché' non provavo lo stesso effetto di stupore da quando ho preso la tastiera (apparte qualche traccia fatta bene a c**o soprattutto perché' era fatta in buona parte a mouse) sulle mie tracce nuove.Noto la qualita' che e' molto maggiore sulle tracce fatte col mouse e mi fanno venire proprio la voglia di ascoltarle di continuo ,li si sente quello che voglio dire agli altri ,sento le mie emozioni entrare nel sequencer.Praticamente col mouse compongo quello che sto pensando mentre con la tastiera compongo a caso perché' non riesco ad esprimermi con essa.A qualcuno di voi e' capitato come me di riuscire a esprimersi perfettamente col mouse e che con la tastiera non riesce a dire nulla? Tra l'altro l'avevo presa perché' qui sul forum una guida importante diceva che con la tastiera era piu' divertente continuare la produzione di musica poiche' non viene usato solo il mouse ,ma io con la tastiera mi girano le palle...
     
    17 Feb 2018
    #1
  2. aleaus

    aleaus Colonna del Forum

    Registrato:
    26 Ott 2009
    Messaggi:
    1.456
    "Mi Piace" ricevuti:
    282
    può essere normale se uno non sa suonare il piano...
     
    17 Feb 2018
    #2
    A simone18 piace questo elemento.
  3. IDK

    IDK ...meglio di Giuseppe Verdi Utente VIP

    Registrato:
    20 Gen 2017
    Messaggi:
    1.517
    "Mi Piace" ricevuti:
    891
    Sequencer:
    Ableton Live
    Come sempre non c'è meglio o peggio, giusto o sbagliato, c'è quello che funziona per noi e quello che non funziona.

    Ci sono artisti (Rezz) che ha preso la sua prima tastiera dopo aver pubblicato 2 EP e un Album.

    Deadmau5 compone con il mouse.

    Il modo giusto è il modo che funziona per noi.
     
    17 Feb 2018
    #3
    A simone18 piace questo elemento.
  4. JAGO

    JAGO Amante dei VST Utente VIP Studente Base Computer Music

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.906
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.051
    Sequencer:
    Bitwig 2 Official end user certificated
    questo si che è un dilemma, una volta suonava solo chi sapeva mettere le mani su uno strumento, oggi non è più così. Tu devi seguire la tua strada e non lasciarti influenzare da tutto quello che leggi. Io ho avuto il tuo stesso problema ma con il basso elettrico, mi venivano in mente delle cose che poi non riuscivo a suonare, questa cosa può essere avvilente ma potrebbe anche stimolare, ad esempio nel mio caso mi portò a prendere prima lezioni di basso e poi a studiare contrabbasso in conservatorio, quindi mi stimolò all' impegnarmi seriamente perché volevo suonare. Pur avendo studiato in conservatorio, non sono un pianista, ma nel mio caso mi diverte più suonare con le tastiere, le mie esecuzioni non sono impeccabili, ma per questo esiste la quantizzazione e poi qualcosa la si finisce di sistemare con il mouse, per questo tendo a circondarmi da macchine, ma ciò non toglie che si può fare anche e solo con il mouse. Per concludere, ho collaborato con musicisti...anzi insegnanti di conservatorio, se può alleviare le tue ****, anche le loro esecuzioni ho dovuto sistemare a postumi visto che non tutti i colpi o meglio non tutti i transienti erano perfettamente in battuta. L'importante è che tu ti diverta, non tutti diventano grandi artisti, quindi se ti devi anche mortificare e rompere le p...e meglio investire in un buon mouse no?
     
    17 Feb 2018
    #4
    A simone18 piace questo elemento.
  5. IDK

    IDK ...meglio di Giuseppe Verdi Utente VIP

    Registrato:
    20 Gen 2017
    Messaggi:
    1.517
    "Mi Piace" ricevuti:
    891
    Sequencer:
    Ableton Live
    Dimenticavo,
    con le tastiere non sono mai andato d'accordo nemmeno io, mentre trovo molto comodo e molto facile il Push (controller per ableton live.
    Per farla breve, scegli la scala e ogni pad riproduce solo le note di quella scala, immagino che per un pianista sarebbe scomodissima, ma per gli incompetenti come me è davvero facile e divertente.
     
    17 Feb 2018
    #5
    A simone18 piace questo elemento.
  6. JAGO

    JAGO Amante dei VST Utente VIP Studente Base Computer Music

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.906
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.051
    Sequencer:
    Bitwig 2 Official end user certificated
    dovrebbe avere una funzione del genere anche ableton, in bitwig c'è. scegli sia la scala che il modo ( Magg, Min, Lidio, Frigio ecc ecc)
     
    17 Feb 2018
    #6
  7. simone18

    simone18 Utente Molto Popolare

    Registrato:
    19 Giu 2017
    Messaggi:
    95
    "Mi Piace" ricevuti:
    32
    Sequencer:
    Fl studio 12
    JAGO hai ragione ,non tutti diventano grandi artisti,quindi perché' rompersi pure le pa.lle con la tastiera quando il rapporto con essa e' di frustrazione nel comporre , la cosa piu' bella e' divertirsi con il sequencer. Un mouse buono me lo devo comprare appena riesco .Il fatto e' che la musica che penso io si basa sul kick e snare veloci ed e' sempre tutta melodica veloce quindi riesco solo con il mouse a crearla :)
     
    18 Feb 2018
    #7
  8. JAGO

    JAGO Amante dei VST Utente VIP Studente Base Computer Music

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.906
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.051
    Sequencer:
    Bitwig 2 Official end user certificated
    si fa musica per stare bene, staccarsi dalla quotidianità, divertirsi poi ognuno lo fa a suo modo
     
    18 Feb 2018
    #8
    A simone18 e IDK piace questo messaggio.
  9. TimothyT

    TimothyT Utente Molto Attivo

    Registrato:
    19 Feb 2017
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Ti capisco perfettamente.
    Anche io, come te, usavo quasi esclusivamente il mouse. Il mio strumento principale è la chitarra e quando comprai la mia prima tastiera midi mi sembrava di viaggiare col freno a mano quando volevo comporre.

    Non ti devi preoccupare di non saperla suonare. Inizia a divertirti imparando dei brani, degli accordi, delle melodie. Intanto continua ad usare il mouse se trovi che per te sia più immediato.

    Ma con il passare del tempo troverai la tastiera molto più immediata rispetto al mouse per un semplice motivo: la possibilità di usare tutte e dieci le dita contemporaneamente ti consente di creare istantaneamente accordi e melodie senza doverli disegnare. In termini di tempo ti diventerà immediato il passaggio di un'idea dalla testa alla traccia.
     
    18 Feb 2018
    #9
    A simone18 piace questo elemento.