1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Avere Trasparenza Nel Suono Che Plug In Mi Consigliate Nel Master ? Uso Protools

Discussione in 'Finalizzazione e Mastering' iniziata da frey, 1 Gen 2018.

  1. frey

    frey Utente Attivo

    Registrato:
    1 Gen 2018
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    protools o cubase
    • Scrivere tutto maiuscolo equivale ad urlare nel forum. Parlando civilmente urlare non è necessario.
    AVERE TRASPARENZA NEL SUONO.... CHE PLUG IN MI CONSIGLIATE NEL MASTER ? (A PARTE I REVERBERI CHE MOLTO SPESSO PER ME NON SONO ABBASTANZA TRASPARENTI) PLUG IN CHE ACCENTUANO LA STEREOFONIA ? USO PROTOOLS, METTETE ANCHE VOI PLUG IN NEL MASTER MENTRE FATE IL MIXAGGIO O LO FATE A MIXAGGIO FINITO ? HO UN MIXER SOUNDCRAFT , MOLTI FANNO IL MIXAGGIO RIMANDANDO TUTTI I SUONI NEL MIXER E POI REGISTRANO NUOVAMENTE , COSA NE PENSATE ?
     
    Last edited: 1 Gen 2018
    1 Gen 2018
    #1
  2. Division

    Division Eroe del Forum

    Registrato:
    30 Giu 2009
    Messaggi:
    6.170
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.328
    Sequencer:
    Ableton live 10
    non é che sia sbagliato farlo, molta gente lo fa e mette effetti nel master. Io personalmente lo faccio a lavoro finito, oppure in master metto un glue comp e un limiter per avere un riscontro temporaneo e poi li tolgo....

    lavorare in un ambiente audio gia non é semplice, in piu se ti metti effetti nel master complichi di piu la situazione perché vai a ridurre la dinamica ancora in fase di produzione....essendo la fase di produzione una fase progressiva, se tu fai un errore a priori, poi te lo porti dietro tutto il progetridurre
    secondo me la cosa migliore é fate tutto per fasi, io personalmente come unico effetto nel master ho solo uno spectrum, cosi ne uso uno per tutti i canali.....
    personalmente reverberi in master non ne ho mai usati in produzione :D semai in live si......

    per quanto riguarda la traspareza forse ti sei esposto male tu o forse hai una idea sbagliata.... non capisco cosa sia la trasparenza di cui parli :D
     
    1 Gen 2018
    #2
    A digital devastator piace questo elemento.
  3. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.925
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.110
    Sequencer:
    Bitwig 3
    Anche io faccio come ImLobo, è nel mastering che metto i processori sul master bus e non in missaggio, ancor meno in arrangiamento. Il tipo di missaggio che suggerisci alla fine del tuo post si chiama ibrido poichè si fa passare tutto quello che è digitale dal mixer che è analogico, personalmente non l'ho mai adottata questa tecnica, non so se è una paraculata del momento o se effettivamente il suono ne ottiene dei miglioramenti prendendo una pasta analogica, generalmente si utilizzano dei sommatori per questa tecnica ma rimanderei a chi la utilizza. Per quanto riguarda il riverbero, starei davvero attento a piazzarlo sul master bus, basta poco a mandare per aria l'intero mix
     
    1 Gen 2018
    #3
  4. frey

    frey Utente Attivo

    Registrato:
    1 Gen 2018
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    protools o cubase
    per trasparenza intendo quella profondita' di suono non data dal reverbero, ma probabilmente dallo spectrum che dici tu ..(e' un effetto che agisce sulla stereofonia) ? oppure dai plug in che lavorano sulla stereofonia , e' forse simile a un reverbero ma non cosi' massiccio, io la trovo per esempio nel plug in stereo processor melda production
     
    Last edited: 2 Gen 2018
    2 Gen 2018
    #4
  5. frey

    frey Utente Attivo

    Registrato:
    1 Gen 2018
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    protools o cubase
    infatti il riverbero nel master non l'ho mai messo e non mi piace ,a questo punto la domanda e' questa , fare il mixaggio in protools , mettere un multibanda , e magari uno stereo processor nel mixer , finire il lavoro e poi fare il master in sequoia ? a cosa serve lo spazio master in protools se nessuno lo usa direttamente come master ? e invece finire il mixaggio e poi rimettere il wave finito e mixato in protools o in sequoia e mettere mettere poi vari plug in ecc....??? per una questione di velocita 'non e possibile mettere a fine lavoro di mixaggio qualche plug in nel master di protools e stop ? cosa cambia secondo voi ? grazie a tutti !!!
     
    2 Gen 2018
    #5
  6. frey

    frey Utente Attivo

    Registrato:
    1 Gen 2018
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    protools o cubase
    scusa im lobo , tu dici che lo fai a lavoro finito , ma intendi dire che lo fai a mixaggio finito o fai proprio il wave e lo rimetti in protools ( o in sequoia ) grazie
     
    2 Gen 2018
    #6
  7. frey

    frey Utente Attivo

    Registrato:
    1 Gen 2018
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    protools o cubase
    altra domanda, so che alcuni dopo aver registrato un gruppo , rimettono tutto le tracce separate ognuna in un canale del mixer e rimixano col mixer analogico , nel mio caso soundcraft ts 24 , cosa ne pensate ? a questo punto fai il master dopo il rimixaggio , meglio in protools o sequoia ? grazie
     
    2 Gen 2018
    #7
  8. profesorius

    profesorius Star del Forum

    Registrato:
    28 Nov 2005
    Messaggi:
    5.066
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.254
    Sequencer:
    Live, Pro Tools, Logic,
    prova a farlo. non ti scoppia mica ne il computer e ne il mixer.. non esiste una cosa giusta o sbagliata.. dipende dal risultato.. quindi fallo, se il risutltato ti piace è giusto.. senno è sbagliato. anche io come lobo mi occupo del master a pezzo finito..
    non fa differenza. quello che ti trovi meglio
     
    2 Gen 2018
    #8
  9. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.925
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.110
    Sequencer:
    Bitwig 3
    azza ro la se hai pro tools ed anche sequoia o sei sony o warner bros :ROFLMAO: si fa il rendering a missaggio finito poi si importa il wave o aiff dentro il software che vuoi utilizzare per fare il master e ci fai il master. Personalmente ti sconsiglio di mettere i processori sul master bus dentro il progetto di missaggio, rischi che mentre stai facendo il master cominci a toccare anche il mix mandando per aria il lavoro, questo non sono certo io a dirlo ma ci sono fior di ingegneri audio e fonici che lo raccomandano. Mettere uno stereo imager è corretto ma occhio a non eccedere troppo anche con quello si rischia di mandare per aria il progetto per non parlare del multibanda che è pericolosissimo, se non sai bene come usarlo sicuro annienterai il progetto e poi non è certo che occorra necessariamente un multibanda nel master, alcunio non lo utilizzano per niente in master, altri si ma con cognizione, per finire ho diversi plugin melda sono buoni ed incasinati utilizza con parsimonia e controlla sempre, fai backup in modo da poter sempre tornare indietro
     
    2 Gen 2018
    #9
    A frey piace questo elemento.
  10. Division

    Division Eroe del Forum

    Registrato:
    30 Giu 2009
    Messaggi:
    6.170
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.328
    Sequencer:
    Ableton live 10
    penso che parli di uno stereo enhancer...

    io personalmente uso imager di ozone, sia il free che il multibanda.... comunque mettendolo nel master per dare stereofonia ci puo' anche stare, magari lasci centrale fino 120 hz...
    Solitamente lo uso sugli strumenti specifici piu che sul master, anche perché cosi hai piu controllo su ogni strumento, pero lo puoi benissimo usare in fase di produzione....
    Unica cosa é che aggiungere effetti sul master é una cosa che fai quando hai almeno metá progetto o comunque meglio tenerli disattivati fino alla fine o quasi... altrimenti vai a compromettere l'apertura gia prima di iniziare e di avere un minimo di riferimento. Stessa cosa vale per i comp nell'ambito della dinamica....
    Lo spectrum é un semplice analizzatore...

    Per quanto riguarda le varie fasi diciamo che hai una prima fase di produzione a cui associ un pre mix valido e quindi a fine produzione ti trovi gia un buon ambiente lavorato pronto per il mix.... ora esporti tutti i canali e procedi al missaggio vero... puoi usare il mixer tuo se ti trovi, puoi usare la daw.... basta ci sia un mixer.... Principalmente in mix controlli i volumi e regoli al meglio ogni strumento. Sia in ampiezza che in posizione...
    quando la traccia suona bene esporti il master e procedi al masterig..... in mastering solitamente agisci sulla dinamica, quindi hai compressori e limiter....

    poi ci sono anche persone che trattano il mix nello stesso progetto di lavoro e chi fa mix e mastering assieme.....

    La maggior parte degli artisti invece per una traccia ha 3/4 progetti....
    magari han un progetto di sintesi, uno di produzione, uno di mix e uno di mastering
     
    2 Gen 2018
    #10
  11. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.925
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.110
    Sequencer:
    Bitwig 3
    ecco faccio parte dell'ultima categoria ho un progetto con le tracce midi, uno con il bounce quindi tutto il midi diventa audio e le tracce mixate e messe per gruppi omogenei tipo Drums, Keys, Leads, Guitar, Bass, Voice qui dentro ci faccio il mix ed esporto il rendering lo importo in un nuovo progetto per farci il master e..... sempre backup su HD esterno poichè di scottature ne ho prese abbastanza....per l'imager anche io uso metterlo sulle tracce singole e non sul master
     
    2 Gen 2018
    #11
  12. DjSopy

    DjSopy Rain Man

    Registrato:
    16 Feb 2008
    Messaggi:
    3.858
    "Mi Piace" ricevuti:
    455
    Sequencer:
    FL Studio, Live
    Ecco, mi hai tolto le parole di bocca.
    Sicuramente domandare è lecito, ma queste cose dipendono prettamente dal proprio modo di lavorare ed anche dall'obbiettivo che si vuole raggiungere.
    Io ad esempio faccio tutto in un unico progetto. Per quanto riguarda il master anche io generalmente lo faccio a pezzo finito, sempre sullo stesso progetto, altre volte invece preferisco agirvi progressivamente durante la stesura della traccia.
    Per queste cose non c'è un modo giusto o sbagliato di agire, è come chiedere "quando si fa il bidet bisogna mettersi in avanti o di spalle?" :LOL: Dipende tutto da come ci si trova meglio.

    Ecco, qui vedo dei procedimenti inutili. Perché fare tutto con pro tools e poi esportare tutto in sequoia? Non ne vedo il senso.
    Lo spazio master in proo tools serve per fare il master sullo stesso progetto con cui hai realizzato la traccia. Non credo che nessuno lo usi direttamente come master.
    A mio parere l'unica situazione in cui è utile esportare e poi fare il master è quando il progetto è troppo pesante (in termini di ram e/o di cpu), ma se non hai di questi problemi secondo me ti conviene fare tutto in un unico progetto.

    Non capisco cosa intendi per "trasparenza" e nemmeno per "profondità".
    Il primo se non erro lo si usa quando uno stadio del segnale non altera la risposta in frequenza (?), mentre per profondità non capisco proprio cosa intendi.
    Ti dico comunque, che sia per quanto riguarda il riverbero, sia per la stereofonia conviene agire sui singoli canali, quindi sul missaggio e non sul master.
     
    2 Gen 2018
    #12
    A profesorius piace questo elemento.
  13. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.925
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.110
    Sequencer:
    Bitwig 3
    tutto è corretto e tutto non lo è, generalmente chi fa questo di professione suggerisce di non fare tutto in un unico progetto ma di distinguere il mix dal master, rimando ai consigli molto utili che da questo signore
    http://www.stepa-sound.ch/files/downloads/audio/JEZAR FINAL IV.pdf
     
    2 Gen 2018
    #13
    A frey piace questo elemento.
  14. frey

    frey Utente Attivo

    Registrato:
    1 Gen 2018
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    protools o cubase
    stereo processor melda production . io usando questo plug in ho cominciato a capire come dare profondita'-trasparenza senza usare il riverbero che e' troppo invadente nel master , praticamente esalti la stereofonia usando + o meno widening , non so se il termine e' giusto , comunque da un senso di trasparenza . profondita , brillantezza che rende tutto piu' omogeneo e meno rozzo , nei plug in waves credo che sia imager qualcosa di simile, invece in protools e' questo ma lo uso di meno
     

    Files Allegati:

    10 Gen 2018
    #14
  15. frey

    frey Utente Attivo

    Registrato:
    1 Gen 2018
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    protools o cubase
    questi sono i plug in in cui agendo sul widening hai come una sensazione di trasparenza , profondita ' a volte brillantezza , pero 'meno rozza di cio ' che fa un riverbero , forse la definizione e' sbagliata , ma la mia sensazione e' quella, io uso di piu' il melda production, che secondo me fa dei plug in davvero belli
     

    Files Allegati:

    Last edited: 10 Gen 2018
    10 Gen 2018
    #15
  16. frey

    frey Utente Attivo

    Registrato:
    1 Gen 2018
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    protools o cubase
    ottima risposta domandi vedo quel link che mi hai dato , grazie
     
    10 Gen 2018
    #16
  17. frey

    frey Utente Attivo

    Registrato:
    1 Gen 2018
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    protools o cubase
    scusa dj sopy, ho capito bene ? agisci sul master anche durante il mixaggio ? grazie
     
    10 Gen 2018
    #17