1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.
Nascondi Avviso
Desideri un tema scuro per MusicaDigitale?

Registrati e imposta la modalità notte!

Clicca qui per scoprire come attivarla!

Cambiare il pitch senza alterare tonalità

Discussione in 'Sound Design' iniziata da Desmond, 12 Lug 2020.

  1. Desmond

    Desmond Utente Molto Popolare

    Registrato:
    12 Gen 2012
    Messaggi:
    96
    "Mi Piace" ricevuti:
    12
    Sequencer:
    FL20
    In breve, ho delle tracce vocali già intonate e messe a posto col Melodyne che però devo alzare di un semitono perché il brano ha subito un cambio di tonalità.
    Ora, alzarle è semplice e il risultato suona anche abbastanza naturale, il problema è che a un'orecchio "abituato" ad ascoltare la voce normale suona leggermente pitchata. Mi chiedevo quindi se esiste un sistema per abbassare leggermente il pitch (parliamo di un semitono) inteso come timbrica, mantenendo inalterata la tonalità.
    Come DAW utilizzo FL Studio, ho visto qualche tutorial al riguardo con Newtone ma veramente ho una repellenza verso il Newtone che non potete immaginare, non penso esista un software di intonazione vocale peggio assortito di quello (opinione personale).
    Ovviamente so già che è sempre meglio registrare tutto in tonalità originale, e cosi si sta facendo per le main vocals, il problema è che ci sono un sacco di seconde voci, controcanti e armonizzazioni che stanno sotto e non ho assolutamente il tempo di ri registrarle e re intonarle, da qui la mia richiesta.
    Grazie :)
     
    12 Lug 2020
    #1
  2. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum Utente VIP

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    2.356
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.471
    Sequencer:
    Cubase 9.5 / PH Reason 11
    Ciao Des !
    Ritocca leggermente le formanti e dovrebbe tornare a suonare "naturale" per così dire , se la deviazione non è eccessiva funziona il più delle volte.
     
    12 Lug 2020
    #2
    A Desmond piace questo elemento.
  3. Desmond

    Desmond Utente Molto Popolare

    Registrato:
    12 Gen 2012
    Messaggi:
    96
    "Mi Piace" ricevuti:
    12
    Sequencer:
    FL20
    Ciao Mark :)
    Il formant tool del Melodyne l'ho sperimentato ma sulle voci maschili fa leggermente pietà, poi non so se nel Melodyne 5 lo hanno peggiorato ma piu che darmi spessore alla voce mi aggiunge uno strato di mud che fa leggermente schifo, anche se lo metto leggerissimo. :LOL:
     
    12 Lug 2020
    #3
  4. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum Utente VIP

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    2.356
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.471
    Sequencer:
    Cubase 9.5 / PH Reason 11
    In effetti sarebbe oppurtuno avere tools diversi perché a parità di materiale non tutti rispondono alla stessa maniera.


    Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
     
    12 Lug 2020
    #4
  5. Steve Hen

    Steve Hen Colonna del Forum

    Registrato:
    25 Mar 2020
    Messaggi:
    584
    "Mi Piace" ricevuti:
    267
    Sequencer:
    Cubase - Live - Pro Tools
    E se registri nuovamente le voci principali nella tonalità giusta lasciando solo i controcanti e il resto da ritoccare le formanti come suggerito da MRK?
    Penso l'importante siano le voci primarie o sbaglio?
     
    13 Lug 2020
    #5