1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Risolto Che notazione di tempo ha questo pezzo?

Discussione in 'Composizione e Arrangiamento' iniziata da 3lackrose, 15 Lug 2013.

  1. 3lackrose

    3lackrose Colonna del Forum

    Registrato:
    6 Gen 2012
    Messaggi:
    362
    "Mi Piace" ricevuti:
    155
    Sequencer:
    Cockos Reaper, Guitar Pro 5, TuxGuitar


    Domanda da nubbio, sto "trascrivendo" un pezzo che avevo iniziato su Reaper e mettendolo su spartito non riesco ad azzeccare il cambio di tempo a 0:06 - 0:09, il resto lo ho scritto in formato 4/4 a circa 12o bpm e le note in terzine, mi manca quel pezzo.

    Qualcuno che ne capisce più di me?
     
    15 Lug 2013
    #1
  2. DeRaNGeR

    DeRaNGeR Utente Molto Popolare

    Registrato:
    24 Set 2008
    Messaggi:
    919
    "Mi Piace" ricevuti:
    203
    Sequencer:
    cervello
    scusami ma non puoi esportare direttamente il midi ed importarlo direttamnete dentro a un programma di partitura così da vedere la notazione giusta?
     
    15 Lug 2013
    #2
  3. 3lackrose

    3lackrose Colonna del Forum

    Registrato:
    6 Gen 2012
    Messaggi:
    362
    "Mi Piace" ricevuti:
    155
    Sequencer:
    Cockos Reaper, Guitar Pro 5, TuxGuitar
    In effetti, seguendo il tuo ragionamento mi basterebbe aprire il progetto e controllare la partitura direttamente da lì, ma..

    Dunque, è lievemente complicata la faccenda: sul progetto reaper ho usato un formato di tempo diverso (6/4 a 180 bpm), il brano suona alla stessa maniera in entrambi i formati, però quando ho iniziato a trascriverlo ho deciso di "convertirlo" in 4/4 a 120 bpm visto che sta più a ritmo anche con la batteria e viene più naturale contare il tempo così (od almeno credo).

    Quindi, anche esportando il midi mi verrebbero le note in valori da 6/4 e non adatte allo spartito su cui sto riscrivendo il tutto.
     
    15 Lug 2013
    #3
  4. DeRaNGeR

    DeRaNGeR Utente Molto Popolare

    Registrato:
    24 Set 2008
    Messaggi:
    919
    "Mi Piace" ricevuti:
    203
    Sequencer:
    cervello
    ma 6/4 intendi come scansione di tempo? se si allora devi impostare in 3/4, spero che intendevi questo e non la quantizzazione della nota che è altro
     
    16 Lug 2013
    #4
  5. 3lackrose

    3lackrose Colonna del Forum

    Registrato:
    6 Gen 2012
    Messaggi:
    362
    "Mi Piace" ricevuti:
    155
    Sequencer:
    Cockos Reaper, Guitar Pro 5, TuxGuitar
    Sì, la scansione di tempo, 6/4 alla fine si può contare anche 3/4 cambia solo che passa alla misura successiva più in fretta; la avevo fatta in quel formato per comodità: contare 1 2 3, 1 2 3, 1 2 3 a 180 bpm era un po' troppo frenetico per i miei gusti e se senti la traccia non è nemmeno un buon modo per contare il tempo del pezzo, almeno secondo me..

    Per quello dicevo che la sto riscrivendo in 4/4 a 120 bpm, così "a metronomo" segue anche i colpi della batteria, viene più naturale contare il tempo così.

    Così facendo però si utilizzano dei valori di note diversi, nella versione a 4/4 sto usando molte terzine (di crome), nella versione a 3/4 o 6/4 che è quella della traccia sopra, utilizza perlopiù delle crome normali.

    Comunque come dicevo, esportando il progetto in midi mi verrebbe un file midi che utilizza quel formato di tempo e quei valori di note, ma di per sè non è quello il vero problema, è quello stacco/cambio di tempo che non so come interpretarlo nella controparte in 4/4.

    Va a finire che prendo una calcolatrice e comincio a farmi qualche calcolo.
     
    16 Lug 2013
    #5
  6. 3lackrose

    3lackrose Colonna del Forum

    Registrato:
    6 Gen 2012
    Messaggi:
    362
    "Mi Piace" ricevuti:
    155
    Sequencer:
    Cockos Reaper, Guitar Pro 5, TuxGuitar
    Dunque, al momento ho esportato l'intero progetto in midi quindi ora ho la notazione e tutto il resto a 6/4 ed ora devo un po' sistemare i vari buchi e casini vari che avevo lasciato sul progetto originale.

    Alla fine mi sa che il sistema che hai suggerito te è il più diretto, dovrei anche riuscire a sistemare quel cambio di tempo con più facilità in questo formato, difatti i grattacapi li ho avuti perché non riuscivo a creare delle misure adatte ad esso nella sua controparte a 4/4.

    Comunque se qualcuno sa un sistema per scrivere quel cambio di tempo nel formato 4/4 mi farebbe un piacere a farmelo sapere e mi tornerebbe utile in futuro.
     
    16 Lug 2013
    #6
  7. 3lackrose

    3lackrose Colonna del Forum

    Registrato:
    6 Gen 2012
    Messaggi:
    362
    "Mi Piace" ricevuti:
    155
    Sequencer:
    Cockos Reaper, Guitar Pro 5, TuxGuitar
    Dopo qualche consulto mi è stata consigliata questa versione, dalla misura 3 alla misura 5 rappresentano lo stacco che si sente a 0:06 - 0:09

    [​IMG]
     
    17 Lug 2013
    #7
  8. DeRaNGeR

    DeRaNGeR Utente Molto Popolare

    Registrato:
    24 Set 2008
    Messaggi:
    919
    "Mi Piace" ricevuti:
    203
    Sequencer:
    cervello
    se ti esce una scansione di tempo troppo veloce, allora usa i classici 6/8
     
    19 Lug 2013
    #8