1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Chitarra elettrica virtuale

Discussione in 'Finalizzazione e Mastering' iniziata da Mandica, 23 Mar 2017.

  1. Mandica

    Mandica Utente Molto Attivo

    Registrato:
    23 Mar 2017
    Messaggi:
    82
    "Mi Piace" ricevuti:
    59
    buonasera a tutti.
    sono nuovo ed ho bisogno del vostro aiuto.

    Faccio musica digitale ed uso renoise. Le mie chitarre elettriche hanno un suono troppo ruvido e non so come ammorbidirle. Uso realstrat e guitar rig. Il problema si nota di più in fase di rendering. Vorrei un suono piu morbido e meno "staccato" dal resto degli strumenti. Faccio un genere rock. Che strumento posso usare per filtrare? Grazie in anticipo
     
    23 Mar 2017
    #1
  2. Mandica

    Mandica Utente Molto Attivo

    Registrato:
    23 Mar 2017
    Messaggi:
    82
    "Mi Piace" ricevuti:
    59
    questa e' mia.
     
    23 Mar 2017
    #2
    A bisTURI piace questo elemento.
  3. profesorius

    profesorius Star del Forum

    Registrato:
    28 Nov 2005
    Messaggi:
    5.066
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.254
    Sequencer:
    Live, Pro Tools, Logic,
    partirei con un buon mixaggio dei volumi e poi una cosa per volta ;)
     
    23 Mar 2017
    #3
    A bisTURI e Mandica piace questo messaggio.
  4. Mandica

    Mandica Utente Molto Attivo

    Registrato:
    23 Mar 2017
    Messaggi:
    82
    "Mi Piace" ricevuti:
    59
    dimmi. Ho bisogno di consigli. Ti ringrazio
     
    25 Mar 2017
    #4
  5. Mandica

    Mandica Utente Molto Attivo

    Registrato:
    23 Mar 2017
    Messaggi:
    82
    "Mi Piace" ricevuti:
    59
    il fatto e' che soprattutto se uso una forte distorsione le chitarre risultano slegate dal resto.
     
    25 Mar 2017
    #5
  6. profesorius

    profesorius Star del Forum

    Registrato:
    28 Nov 2005
    Messaggi:
    5.066
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.254
    Sequencer:
    Live, Pro Tools, Logic,
    capisco, ci vuole conoscenza ed esperienza, ma intanto se cominci con un buon bilanciamento dei volumi sei a metà dell opera.. prendi dei brani di riferimento e cerca di capire a che volume suonano i vari strumenti.. una volta fatto un buon lavoro sui volumi puoi passare ad uno step successivo..
     
    25 Mar 2017
    #6
  7. Mandica

    Mandica Utente Molto Attivo

    Registrato:
    23 Mar 2017
    Messaggi:
    82
    "Mi Piace" ricevuti:
    59
    grazie mille. Seguirò il tuo consiglio
     
    26 Mar 2017
    #7
  8. Tony Black

    Tony Black Mixing addicted Utente VIP

    Registrato:
    7 Lug 2016
    Messaggi:
    776
    "Mi Piace" ricevuti:
    580
    Sequencer:
    Samplitude Pro, ProTools, Reaper
    Intanto assicurati di avere una DI di buona qualità.
    Stai attento a non registrare con input eccessivo la DI. Se ti mangi il segnale i VST risponderanno malissimo.
    Infine fai varie prove con la quantità di volume in entrata al VST. Se esageri potrebbe suonare molto male.

    Soprattutto sulle chitarre doppiate, prova ad usare meno distorsione.
    Se la distorsione è troppa fa l'effetto contrario e suonano più piccole.

    In generale cerca di arrivare con un suono "definitivo" prima ancora di mixare il tutto.
    Stai attento alla quantità di basse e medio basse.
    Le chitarre devono funzionare molto bene già prima del mix.
    Fare equalizzazioni estreme e mantenere la solidità del suono al tempo stesso può essere impresa ardua.
     
    28 Mar 2017
    #8