1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Come creare un buon mastering

Discussione in 'Finalizzazione e Mastering' iniziata da La Vida Es LeNta, 13 Lug 2009.

  1. SonicBlue

    SonicBlue Eroe del Forum

    Registrato:
    1 Ago 2007
    Messaggi:
    5.668
    "Mi Piace" ricevuti:
    590
    Sequencer:
    Ableton Live 8, Reaper 4
    E si, ma se non si cerca di porre rimedio ai propri errori non si impara mai, è meglio sapere dove si usano determinate attrezzature, piuttosto che usarne di altre ottenendo risultati accettabili, ma sbagliando completamente :D
     
    14 Lug 2009
    #35
  2. elix england

    elix england Eroe del Forum

    Registrato:
    23 Lug 2008
    Messaggi:
    1.201
    "Mi Piace" ricevuti:
    478
    Sequencer:
    Cakewalk Sonar Platinum, UAD2 , RME , AKG,TC Helicon,dbx,Korg,Roland, Yamaha, Presonus.
    solo in rari casi si ha la possibilità di mettere mani nel missaggio , specie se si parla di @Mastering , l' automazione nella fase di master finale non dico che sia fondamentale, per ridare al brano quella Dinamicità che "ahimè" si tende a sottovalutare .. perché oggi il pezzo deve suonare forte e otre i 10000 hz !! .... però è necessaria !
    mi rendo conto che la maggior parte dei pezzi , vuoi per il genere , vuoi per tanti altri fattori .. sono privi completamente di dinamica .. non c'è armonia nella traccia .. la dinamica è come uno stato d'umore , ed è quello che rende il pezzo diverso da altri ed è il segreto per fare in modo che l'ascoltatore non si stanchi di ascoltarlo e riascoltarlo !!

    a volte mi capita di ascoltare pezzi validi ma piatti !! iniziano a 0 db e finiscono a 0db ...per non parlare della forma d'onda ! massimizzata , stracompressa fino alla distorsione armonica estrema , perché oggi , con il fatto che uno studio di registrazione che si basa su ProTooL e basa il suo lavoro solo su apparecchiature digitali ... puo' e dico puo' essere eguagliato ad un liceale con la passione per la musica che compone pezzi nella sua cameretta !!.. anzi a volte solo un'orecchio attento riesce a distinguerne la differenza!

    ecco perché oggi , per questa paura , chi ha iniziato con l'analogico ed è passato poi al digitale ora ricorre a volte all'analogico per avere quella spinta e quel colore diverso nella sua traccia !!
    per essere differente e poter dire " ho missato tutto in analogico " , perché se dici DIGITALE ... pare che non sia all'altezza !

    quando con i Trilogy facemmo il primo double single " era il 1992 " di pezzi dance elettronica ci riversarono il Master in musicassette al ferro , ed in un unica copia su CD!
    che tempi !!:) sequenser MUSIC X , su Amiga 500 !! altro che plug in ! per poi passare su ATARI ST con l'oramai famigerato CUBASE 1.0 !!:coffee:

    mi piacerebbe sentire i vari aspetti della musica tenendo conto di tutti i fattori che si interfaciano nella realizzazione di un buon master .. perché mettere un compressore , un eq. ed un limiter .. non significa FARE IL MASTER !!;)

    Ciao
    elix england:coffee:
     
    14 Lug 2009
    #36
  3. Dj Riky B Cagliari

    Dj Riky B Cagliari Partecipante

    Registrato:
    28 Giu 2009
    Messaggi:
    47
    "Mi Piace" ricevuti:
    12
    Sequencer:
    Ableton Live 7
    Ragazzi...se posso dare un mio parere il discorso del Mastering è tra i più complicati nel campo della musica digitale...Un video tutorial può essere utile,ma può anche risultare inutile in moltissimi casi...Il Mastering dovrebbe essere il lavoro che viene fatto al brano (che dovrebbe già essere perfetto sia nel missaggio delle tracce e nelle singole equalizzazioni) per rendere il suono generale del brano nello standard di commercializzazione,e che abbia quindi delle caratteristiche predefinite che conoscono bene le Label Discografiche.Tutti noi produttori che lavoriamo sodo per ottenere delle sonorità forti e pulite,dovremo puntare a creare un pezzo,come se stessimo gettando le fondamenta di un palazzo...Ogni suono dovrebbe avere il suo perché...la qualità di ciascuno è fondamentale per il risultato finale e non possiamo sperare di ottenere ottimi risultati se un solo elemento risulta fuori posto... Il Missaggio e l'equalizzazione, reputo che siano in ogni caso più importanti del Mastering...Non esistono dei parametri predefiniti...chiunque dovrebbe seguire le proprie conoscenze tecniche (frequenze,compressioni ecc..) ed applicarle sempre in base a quello che il nostro orecchio ci suggerisce...Posso dire un altra cosa...non è fondamentale spendere cifre stratosferiche,ma penso che con un apparecchiatura di maggior livello e quindi che ha un costo maggiore,(sopratutto una scheda audio,un bel paio di casse,e magari un bel Syntetizzatore Analogico) si ottiene un maggior risultato dal punto di vista della qualità finale della Produzione musicale...;)
     
    14 Lug 2009
    #37
  4. flox

    flox Utente Molto Popolare

    Registrato:
    28 Apr 2009
    Messaggi:
    886
    "Mi Piace" ricevuti:
    122
    Concordo anzi aggiungo la cosa più importante in assoluto secondo me, la scelta dei suoni. Per me in ordine di importanza sono:
    Suono iniziale 50%, mixing 45%, mastering 5% :D
     
    14 Lug 2009
    #38
  5. elix england

    elix england Eroe del Forum

    Registrato:
    23 Lug 2008
    Messaggi:
    1.201
    "Mi Piace" ricevuti:
    478
    Sequencer:
    Cakewalk Sonar Platinum, UAD2 , RME , AKG,TC Helicon,dbx,Korg,Roland, Yamaha, Presonus.
    :mouth::eek:

    mhm !!

    ciao
    elix england:coffee:
     
    14 Lug 2009
    #39
  6. flox

    flox Utente Molto Popolare

    Registrato:
    28 Apr 2009
    Messaggi:
    886
    "Mi Piace" ricevuti:
    122
    Confermo e l'accendiamo :cool:
     
    14 Lug 2009
    #40
  7. elix england

    elix england Eroe del Forum

    Registrato:
    23 Lug 2008
    Messaggi:
    1.201
    "Mi Piace" ricevuti:
    478
    Sequencer:
    Cakewalk Sonar Platinum, UAD2 , RME , AKG,TC Helicon,dbx,Korg,Roland, Yamaha, Presonus.
    è la tua ultima risposta definitiva ?

    ciao elix england:coffee:
     
    14 Lug 2009
    #41
  8. Massi

    Massi Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Dic 2008
    Messaggi:
    3.814
    "Mi Piace" ricevuti:
    674
    Cioè stai dicendo che in master si tende a dare la dinamica che il mix ha tolto? Mi sembra un paradosso e mi sembra proprio il contrario! Quando un ME usa tricks per preservare la dinamica lo fa solo per rendere ascoltabile il master dopo un'ingente compressione! Ma che un master sia più dinamico di un mix penso sia una cosa alquanto utopica.

    Il massimo che si può fare è, anche grazie alle automazioni seppur che io sappia sono molto rare in master e soppiantate da metodi più pratici, cercare di Preservare la dinamica percepita del brano. Ma se i brani sono dinamicamente noiosi e piatti la colpa è proprio dei produttori che spingono i ME a renderli tali.

    Qui di master non si può parlare perché non abbiamo pressochè nessuna delle condizioni necessarie per poterne parlare ovvero esperienza all'altezza, e nel caso ce l'avessimo non abbiamo una stanza ed un sistema acustico su cui esercitarla, e plugins o outboard da migliaia di euro con cui esercitarla, quindi possiamo solo parlarne astrattamente.
     
    14 Lug 2009
    #42
  9. Filipek

    Filipek Utente Molto Attivo

    Registrato:
    28 Set 2008
    Messaggi:
    234
    "Mi Piace" ricevuti:
    12
    Sequencer:
    LOGIC PRO 9 - LIVE 8
    noo, io non ne so niente di mix, pero ha voluto fare un piacere al forum mi sembra non giusta la tua risp!:mad:
     
    14 Lug 2009
    #43
  10. elix england

    elix england Eroe del Forum

    Registrato:
    23 Lug 2008
    Messaggi:
    1.201
    "Mi Piace" ricevuti:
    478
    Sequencer:
    Cakewalk Sonar Platinum, UAD2 , RME , AKG,TC Helicon,dbx,Korg,Roland, Yamaha, Presonus.
    NO , voglio dire che in fase di master è importante accentuare quel poco di Dinamica che si percepisce dal mix , con l'ausilio delle automazioni .
    sappi comunque che il modo di fare un master è assai cambiato oggi , grazie o meno ai project studio e Io sono uno sperimentatore di prim'ordine , ci sono diverse tecniche per effettuare un master e tutte valide ! " de gustibus " .

    che poi Io preferisca affidare i miei lavori a
    S.B.P Mastering - Roma .. è un'altro discorso !!;)

    Ciao Aci
    elix england :coffee:
     
    14 Lug 2009
    #44
  11. flox

    flox Utente Molto Popolare

    Registrato:
    28 Apr 2009
    Messaggi:
    886
    "Mi Piace" ricevuti:
    122
    Infatti d'ora in poi propongo di non fare più riferimento alla parola mastering ma per quello che facciamo noi si dovrebbe chiamare "master bus fucking" in breve MBF, almeno ci intendiamo meglio. :D
     
    14 Lug 2009
    #45
  12. SonicBlue

    SonicBlue Eroe del Forum

    Registrato:
    1 Ago 2007
    Messaggi:
    5.668
    "Mi Piace" ricevuti:
    590
    Sequencer:
    Ableton Live 8, Reaper 4
    In effetti il mastering è un discorso sia per tecnica che attrezzature al di fuori della nostra portata :LOL:
     
    14 Lug 2009
    #46
  13. elix england

    elix england Eroe del Forum

    Registrato:
    23 Lug 2008
    Messaggi:
    1.201
    "Mi Piace" ricevuti:
    478
    Sequencer:
    Cakewalk Sonar Platinum, UAD2 , RME , AKG,TC Helicon,dbx,Korg,Roland, Yamaha, Presonus.
    no .. perché ?! personalmente su questo Forum ho sentito diversi lavori arrangiati e finalizzati bene !!... e scontato che poi di hardware c'è ben poco ...;)

    ciao
    elix england:coffee:
     
    14 Lug 2009
    #47
  14. Van80

    Van80 Partecipante

    Registrato:
    20 Mag 2009
    Messaggi:
    1
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    ciao a tutti

    ok allora lo spieghi tu come si fa un buon mastering?
     
    15 Lug 2009
    #48
  15. elix england

    elix england Eroe del Forum

    Registrato:
    23 Lug 2008
    Messaggi:
    1.201
    "Mi Piace" ricevuti:
    478
    Sequencer:
    Cakewalk Sonar Platinum, UAD2 , RME , AKG,TC Helicon,dbx,Korg,Roland, Yamaha, Presonus.
    :) , ti direi ne piu' ne meno le cose che hanno gia eloquentemente detto tutti !!
    ti ripeto anche a tè che Io stesso , i miei lavori di un certo tipo , li mando a Roma .

    poi da insegnare c'è ben poco !! bisogna imparare sul capo da chi realmente nè sà qualcosa in piu' di noi !!
    quello che viene detto su un forum e nè piu' ne meno quello che trovi scritto su qualsiasi manuale di teoria musicale , scopiazzato rimpastato o tradotto !;)

    personalmente ho letto pareri autorevoli .. ma ho sentito poca applicazione pratica .. se poi ci mettiamo che il master viene postato in formato mp3 .. allora siamo apposto !!:rolleyes:

    immagina di fare un filmato e per dimostrare a qualcuno quanto sei bravo lo esporti saltando due fotogrammi al secondo rispetto all'originale !! che cosa pensi che ti dicano di quel filmato !! che è professionale ?:coffee:


    p.s.( noto solo ora le impostazioni di Eq. , comp. con tresh a -2 e knee a 0.2 !! ... i 120 hz tirati su di +2 con una Q di 0.9 e poco prima gli 80 hz con una Q pari a 2 e *1.6 di gain ?!)

    mhm ... non mi convince !!:coffee:

    ciao
    elix england:coffee:
     
    15 Lug 2009
    #49
  16. Massi

    Massi Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Dic 2008
    Messaggi:
    3.814
    "Mi Piace" ricevuti:
    674
    Bo, davvero, credo che un qualunque mixer di un certo livello rabbrividirebbe all'idea che ci sia bisogno di un M.E. per salvaguardare la dinamica del suo mix con le automazioni, quando schiacciando di svariati dB il crest factor è già un miracolo se riescono ad arginare i danni.

    Ormai penso che quando si parla di musica commerciale il mastering sia diventato l'arte del fare danni facendo meno danni possibile, tutto per colpa dei produttori e non dei M.E. che, ci mancherebbe, farebbero tutto fuorchè quello.

    Poi che ci siano mille modi (con mille risultati diversi) per fare un buon master non c'è dubbio ma bisognerebbe valutare caso per caso, target per target e genere per genere.

    Ciao Elix :coffee:

    Ps: quella scritta grande in rosso così sembra una sorta di messaggio subliminale del tipo "fateli li fateli li!!" :D
     
    15 Lug 2009
    #50
  17. elix england

    elix england Eroe del Forum

    Registrato:
    23 Lug 2008
    Messaggi:
    1.201
    "Mi Piace" ricevuti:
    478
    Sequencer:
    Cakewalk Sonar Platinum, UAD2 , RME , AKG,TC Helicon,dbx,Korg,Roland, Yamaha, Presonus.
    :D ... e ti assicuro che non è neanche tanto caro !!:coffee:

    crest factor;) per chi volesse approfondire , in rete c'è davvero di tutto !!:whistle:

    ciao Aci

    elix england:coffee:
     
    15 Lug 2009
    #51