1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Come registrare un vocal dalla tua camera da letto

Discussione in 'Trattamento Acustico' iniziata da Gas, 7 Lug 2015.

  1. Gas

    Gas Fondatore

    Registrato:
    4 Ago 2005
    Messaggi:
    6.068
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.306
    Sequencer:
    Cubase, Ableton Live, Fl Studio
    Registrare la voce può essere una delle imprese più difficili della tua carriera musicale, soprattutto se non hai uno studio professionale dove poter lavorare in tranquillità.
    Se hai sempre voluto registrare vocal professionali, ma puoi solo farlo nella tua stanza da letto, o in un'altra stanza non adibita alla registrazione audio, questa guida fa per te!

    [​IMG]

    Questa è la seconda parte della nostra serie di guide sulla registrazione della voce:
    • Parte 1: La guida definitiva alla registrazione della voce. Strumentazione, setup dello studio, consigli per il cantante.
    • Parte 2 (l'articolo che stai leggendo ora): Registrare la voce in una stanza da letto
    • parte 3: Processare e migliorare i vocal registrati
    • parte 4: risorse per i vocal
    Parte 2: come registrare vocal professionalmente dalla tua stanza da letto
    Preparazione della stanza
    La preparazione della tua stanza è fondamentale, è il primo passo per avere una registrazione di buon livello...preparati a sudare!

    Una possibilità è quella di acquistare un pannello assorbitore (di solito costoso), da posizionare dietro al microfono, ma risolverai ben poco (soprattutto se usi un microfono dinamico), visto che la maggior parte delle onde si rifletterà nel muro dietro la testa del cantante.

    Ti spieghiamo in dettaglio come preparare il tuo studio nel primo capitolo del nostro corso, ma ora stiamo cercando una soluzione veloce, temporanea e a buon mercato per registrare la voce: ti basterà quindi appendere un lenzuolo al muro o ad una libreria. Ricorda che dobbiamo coprire più superficie possibile dietro al nostro cantante, in particolare dietro alla sua testa. Quindi, se il tuo cantante è più alto della libreria, appendi il lenzuolo al muro.
    E comunque, usa un lenzuolo o una coperta più SPESSI che puoi.

    C'è anche chi registra con iphone sotto ad una coperta (clicca sul link e scorri la pagina per gli esempi audio), e tutto cioè è veramente esagerato...
    Per capire meglio la differenza a seconda di quello che posizioni sui muri della tua stanza, ascolta gli esempi in questo articolo.

    [​IMG]

    Come hai potuto sentire, le stanze non trattate suonano più metalliche e con molto eco. Una stanza trattata ti restituisce un suono molto più lineare, che puoi successivamente trattare con riverbero dal tuo sequencer, visto che il suono di partenza è pulito, limpido e cristallino!

    Cerca di coprire più pavimento possibile con dei tappeti; fai attenzione alle finestre (il vetro riflette parecchio i suoni) e aggiungi qualche altra coperta o lenzuolo o tenda.
    Se proprio vuoi essere perfezionista, puoi anche mettere una coperta sulla tua scrivania. E' un bel lavoro perché devi spostare tutta ls strumentazione, mettere la coperta, e rimettere tutti i tuoi strumenti, pc ecc...ma i riflessi della scrivania posso causare diversi problemi.

    Posizionamento del microfono
    Posizionare il microfono in uno studio casalingo può rivelarsi un compito difficile.
    Devi cercare di stare lontano dai muri o altre superfici riflettenti come i tavoli (sotto i tavoli si possono "accumulare" le basse frequenze). Non è ottimale neppure stare nel centro della stanza, visto che le frequenze che si sviluppano a causa di un ambiente di registrazione non ottimale, si concentrano nel mezzo della stanza, e sono conosciute come onde stazionarie.
    [​IMG]

    Come fare quindi? In una piccola stanza è difficile non stare né al centro né vicini ai muri...
    La cosa migliore è quella di posizionarsi vicino ad un muro che è stato tappezzato con una coperta più grossa possibile, con la faccia rivolta al muro di fronte. Spostati di qualche passo dal muro, sempre che il microfono non finisca nel mezzo della stanza, e accertati che il muro che hai scelto sia il più lontano possibile dalla finestra e dalla scrivania.

    Nella parte precedente di questa guida alla registrazione della voce ti abbiamo spiegato come posizionare il cantante ed il microfono, quindi non ci soffermeremo di nuovo su questo argomento, visto che si applica nella stessa maniera per il tuo home studio.

    L'effetto di prossimità - cos'è e come evitarlo


    Forse lo conosci già, o force ce l'hai già presente se hai già registrato la voce: più si avvicina la fonte sonora al microfono, più verranno enfatizzate le basse frequenze.
    Quindi se il tuo cantante si avvicina troppo al microfono durante la registrazione, c'è la possibilità che il risultato ... sia meno che soddisfacente!
    Cerca quindi di utilizzare un microfono di buon livello, e di parlare con il cantante per fargli presente i problemi dell'effetto di prossimità.
    Se gli piazzi pure un filtro antipop, il gioco è fatto, perché più di tanto non si potrà avvicinare al microfono!

    Il Guadagno - impostiamo i volumi correttamente
    Diversi cantanti hanno la brutta abitudine di cantare a volume troppo elevato, che risulterà in una registrazione distorta che non può essere sistemata dal sequencer.
    La soluzione in uno studio di registrazione professionale è quella di abbassare i volumi, ma a casa non abbiamo questo lusso, visto che la strumentazione è di livello inferiore, i cavi di qualità più bassa e per ovviare ai vari rumori, bisogna registrare a volume più alto.

    Ogni volta che cominci una sessione di registrazione, dovrai impostare i livelli per fare in modo che entrambe queste condizioni siano rispettate:
    • il punto più calmo della canzone sia udibile in maniera corretta
    • il chorus (e ogni altra parte in cui il cantante canta a voce più alta) non vada in clipping e distorca il suono
    Ma non è tutto. Un cantante solitamente (se non ha troppa esperienza) non canterà sempre allo stesso livello durante tutta la sessione, ma avrà bisogno di un po' di minuti per prendere confidenza... quindi dopo una ventina di minuti fai una pausa, ricontrolla e adatta i livelli, e riprendi a registrare!

    Considerazioni finali
    Visto che ci siamo, un paio di consigli per ottenere il meglio dal tuo cantante.
    Chiunque egli sia (esperto o meno non fa differenza), cercherà sempre di compensare con gli errori che sente nella registrazione.
    Se quindi tu gli mandi in cuffia o nei monitor un po' di eco, filtraggio e riverbero (ma mi raccomando, non registrare il suono già effettato!), farai in modo che il tuo cantante si concentri di più sulla sua performance piuttosto che sul suono grezzo che stai registrando.

    Con questo abbiamo concluso anche la seconda parte, ricorda che puoi trovare tutte e 4 le parti più bonus e risorse aggiuntive nella nostra guida in formato ebook.
     

    Files Allegati:

    7 Lug 2015
    #1
  2. Mad Dog

    Mad Dog Eroe del Forum

    Registrato:
    29 Dic 2012
    Messaggi:
    2.632
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.671
    Sequencer:
    Reason , Audacity , Maschine Mikro
    fantastico , ci ho messo due anni a capire tutto da solo e bastava una guida di Gas...che te possino!!!
    Ottimo lavoro GAS , una guida da considerare come pietra miliare.
     
    16 Lug 2015
    #2
    A Gas piace questo elemento.
  3. Gas

    Gas Fondatore

    Registrato:
    4 Ago 2005
    Messaggi:
    6.068
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.306
    Sequencer:
    Cubase, Ableton Live, Fl Studio
    e non è finita, sto lavorando giusto oggi alla terza parte :D
     
    19 Lug 2015
    #3
    A Mad Dog piace questo elemento.
  4. Mad Dog

    Mad Dog Eroe del Forum

    Registrato:
    29 Dic 2012
    Messaggi:
    2.632
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.671
    Sequencer:
    Reason , Audacity , Maschine Mikro
    dì la verità hai saputo che sto lavorando ad un disco e mi stai aiutando segretamente xD
     
    20 Lug 2015
    #4
  5. Gas

    Gas Fondatore

    Registrato:
    4 Ago 2005
    Messaggi:
    6.068
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.306
    Sequencer:
    Cubase, Ableton Live, Fl Studio
    Mi hai scoperto :)
     
    20 Lug 2015
    #5
    A Mad Dog piace questo elemento.
  6. Freesoul733

    Freesoul733 Utente Molto Popolare

    Registrato:
    19 Lug 2011
    Messaggi:
    27
    "Mi Piace" ricevuti:
    14
    Sequencer:
    cubase 5
    Grande gas, ti dovevo scoprire prima, avrei evitato di registrare dei pezzi inascoltabili :unsure:
     
    21 Lug 2015
    #6
    A Gas piace questo elemento.
  7. maximiliano84'

    maximiliano84' Utente Molto Attivo

    Registrato:
    17 Apr 2015
    Messaggi:
    13
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    reason
    ciao! io vorrei sapere che software usare per registrare la mia voce. grazie mille in anticipo
     
    25 Lug 2015
    #7
  8. Gas

    Gas Fondatore

    Registrato:
    4 Ago 2005
    Messaggi:
    6.068
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.306
    Sequencer:
    Cubase, Ableton Live, Fl Studio
    28 Lug 2015
    #8
  9. MatricianaKiller

    MatricianaKiller Colonna del Forum

    Registrato:
    6 Set 2014
    Messaggi:
    1.009
    "Mi Piace" ricevuti:
    382
    Sequencer:
    Ableton Live 9,
    Top! Guida utilissima!
     
    31 Lug 2015
    #9
  10. Artista Sconosciuto

    Artista Sconosciuto Colonna del Forum

    Registrato:
    20 Set 2014
    Messaggi:
    423
    "Mi Piace" ricevuti:
    87
    Sequencer:
    FlStudio
    Sembra stupida come domanda ma ho visto spesso che certa gente usa le scatole di cartone delle uova per filtrare il rumore come se fosse un pannello assorbitore. Che ne dite vi sembra corretta come cosa o no?
     
    1 Ago 2015
    #10
    A MatricianaKiller piace questo elemento.
  11. MatricianaKiller

    MatricianaKiller Colonna del Forum

    Registrato:
    6 Set 2014
    Messaggi:
    1.009
    "Mi Piace" ricevuti:
    382
    Sequencer:
    Ableton Live 9,
    Bhè è una superficie irregolare, quindi sicuramente qualcosa assorbe... Certo però che, forse, anche il peggiore dei fonoassorbenti è piu efficace :)
     
    2 Ago 2015
    #11
    A Artista Sconosciuto piace questo elemento.
  12. cubopier

    cubopier Partecipante

    Registrato:
    13 Ago 2015
    Messaggi:
    2
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    l'inizio del post è utile speriamo bene anche per il resto :D
     
    13 Ago 2015
    #12
  13. Marrix

    Marrix Utente Molto Attivo

    Registrato:
    3 Feb 2015
    Messaggi:
    206
    "Mi Piace" ricevuti:
    69
    Sequencer:
    Fl Studio 11
    Qualcuno conosce qualche microfono di discreta qualita' ad un prezzo economico?
     
    27 Ago 2015
    #13
  14. Artista Sconosciuto

    Artista Sconosciuto Colonna del Forum

    Registrato:
    20 Set 2014
    Messaggi:
    423
    "Mi Piace" ricevuti:
    87
    Sequencer:
    FlStudio
    Dimmi se ti piace lo SHURE SM58 è appunto un microfono economico di qualità discreta.
     
    28 Ago 2015
    #14
  15. Alivil

    Alivil Utente Molto Popolare

    Registrato:
    26 Gen 2017
    Messaggi:
    21
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ciao a tutti. Questa guida mi è stata utilissima in quanto devo registrare in camera (purtroppo quadrata) una mia canzone.
    Ho un microfono Rode NT1 e scheda audio Focus ride Scarlett 2i4. Per il trattamento acustico ho usato coperte e lenzuola agli angoli e sulle pareti.
    Facendo varie ricerche per quanto riguarda il posizionamento del microfono, ho letto che l'ideale è posizionare il microfono in un angolo della stanza con la bocca del cantante rivolta in diagonale verso l'angolo opposto.
    Al momento quest'ultima è soluzione che ho adottato, all'angolo dietro la mia testa ho messo una coperta e ho coperto con le lenzuola le pareti adiacenti all'angolo. In più ho messo un piumone dietro il microfono seguendo altri consigli letti in giro

    Sono un pò confuso perché qulcuno mi ha consigliato di evitare assolutamente gli angoli.
    Devo togliermi dall' angolo e posizionarmi vicino una parete come letto sopra?
    La discussione è un pò datata ma spero in un vostro aiuto. Grazie
     
    3 Giu 2017
    #15

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. come registrare in una stanza

    ,
  2. registrare voce in una stanza quadrata

    ,
  3. registrare voce stanza

    ,
  4. stanza ideale per registrare,
  5. come registrare dietro al muro