1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Compressione sulla voce, attacco lungo

Discussione in 'Audio Professionale' iniziata da Dj Fugo, 14 Feb 2016.

  1. Dj Fugo

    Dj Fugo Colonna del Forum

    Registrato:
    22 Ago 2008
    Messaggi:
    631
    "Mi Piace" ricevuti:
    130
    Ciao a tutti. Ecco qua una domandina che volevo farvi, l'attacco lungo sulla voce può enfatizzare i transienti del suono?
    Io qua ho creato due file per fare un paragone, uno compresso a mio modo e l'altro così come me l'hanno inviato (a orecchio sembra ci sia già una compressione ma non disturba la nostra prova). Allora, io facendo un pò di prove a orecchio ho notato che nel file compresso c'è una bella potenza di attacco nella voce, cioè la senti proprio partire decisa sugli attacchi del cantante.
    Bisogna fare molta attenzione per accorgersi della differenza, perché è sottile, però sono sicuro che gente come voi la sente al volo:





    Il compressore è un comp 1 stereo della waves, il settaggio è questo:
    trshld: -32
    Attk: 278
    Release: 1 (il minimo)

    Questa è una compressione violentissima, e orribile da usare in mix, mi serviva farvi capire bene la differenza tra le due tracce.
    Quindi la risposta alla mia domanda è: effettivamente utilizzare un attakko lento su una voce può accrescere e "incattivire" gli attacchi del vocal? Grazie a tutti dell'ascolto!
     
    14 Feb 2016
    #1
    A pollinorecord e Mad Dog piace questo messaggio.
  2. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Utente Onorevole Utente VIP

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.993
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Sì, lo può, anche se tipicamente i risultati migliori sulla voce sono quelli ottenuti con attacchi veloci (basti pensare alla famiglia dei 1176, dove parliamo di frazioni di ms, ma anche gli opto tradizionalmente usati sulle voci, tipo l'LA2A, hanno attacchi che non salgono sopra ai 10ms). Con attacchi lunghi, il rischio è di enfatizzare cose che normalmente sulla voce si fa invece di tutto per moderare (plosive e le sibilanti in primis), indipendentemente da quanto aggressivo sia il risultato che si cerca.
     
    15 Feb 2016
    #2
    A profesorius, Mad Dog e Dj Fugo piace questo messaggio.
  3. Dj Fugo

    Dj Fugo Colonna del Forum

    Registrato:
    22 Ago 2008
    Messaggi:
    631
    "Mi Piace" ricevuti:
    130
    Grazie mille mi hai dato delle ottime dritte come sempre!!! Attacchi brevi quindi. E per il release? Lo setti in base al ritmo che fa suonare meglio il vocal per caso?...Io di solito faccio così perché non ho conoscenze tecniche su cui basarmi purtroppo...
     
    15 Feb 2016
    #3
    A cavaliereinesistente piace questo elemento.
  4. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Utente Onorevole Utente VIP

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.993
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Se quel che cerchi è un suono aggressivo, il release tenuto anch'esso molto corto ti aiuta. Settarlo in base alla scansione ritmica è corretto, anche se sulla voce è meno facile rispetto a tracce con transienti definiti tipo quelle percussive; io sono un grande estimatore degli opto, perché nella maggior parte dei casi hanno un release autoadattativo (proprio per via del comportamento della cella ottica), che sulla voce è estremamente efficace e musicale.
     
    15 Feb 2016
    #4
    A Dj Fugo piace questo elemento.
  5. Dj Fugo

    Dj Fugo Colonna del Forum

    Registrato:
    22 Ago 2008
    Messaggi:
    631
    "Mi Piace" ricevuti:
    130
    Uau mille grazie! Quali plugin di compressori optu usi tu di solito? :) Quello che preferisci come resa sonora magari...<.< :D
     
    17 Feb 2016
    #5
  6. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Utente Onorevole Utente VIP

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.993
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Uso gli hardware direttamente in ripresa, e, se sono tracce vocali che non ho ripreso io, di preferenza faccio un retracking sempre con l'hardware. Ma le emulazioni di oggi son molto buone, cercati un LA-2A (waves, IK, Native Instruments, UAD2, ce n'è parecchi) e... buon divertimento ;)
     
    17 Feb 2016
    #6
    A Dj Fugo piace questo elemento.

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. compressore voce settaggio

    ,
  2. compressione sulla voce

    ,
  3. attacco voce