1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Compressore sul master e limiter

Discussione in 'Finalizzazione e Mastering' iniziata da Antho Soundphantoms, 15 Set 2009.

  1. flox

    flox Utente Molto Popolare

    Registrato:
    28 Apr 2009
    Messaggi:
    886
    "Mi Piace" ricevuti:
    122
    19 Set 2009
    #35
  2. Spark

    Spark Colonna del Forum

    Registrato:
    26 Giu 2009
    Messaggi:
    2.922
    "Mi Piace" ricevuti:
    309
    Sequencer:
    Fl Studio - Ableton Live
    cioè?come funziona flox???
     
    22 Set 2009
    #36
  3. teo000000

    teo000000 Utente Molto Attivo

    Registrato:
    13 Mag 2009
    Messaggi:
    216
    "Mi Piace" ricevuti:
    12
    in effetti sto mastering casalingo ci ha un po rotto il *azz*....voglio solo dire che va bene se serve per noi stessi per sentire la nostra traccia forte e chiara a casa in macchina o per chi fa il dj e ogni tanto suona in qualche locale...
    ma professionalmente mi sento di dire che basta fare un buon mix e inviarlo alle label che poi ci pensano loro a pompare se la traccia piace...(se è questo il nostro obbiettivo).
    Quindi noi (poveri:() amatori accontentiamoci di raggiungere anche solo 2/3 della loudness delle traccie pro che ci va di lusso!!!

    Io comunque anche se non sono un tecnico esperto (ma ho un buon orecchio:nota::rolleyes:) voglio consigliare a tutti di mixare a volume basso (delle casse), dare un ascoltata anche con le cuffie ,abbastanza buone, che sono la cosa con la risposta più lineare possibile (ma usatele solo per "aggiustare" piu che altro i canali con frequenze medio-alte e sentire bene come lavorano i vari effetti che avete applicato), ma sopratutto prima di esportare la traccia fare in modo che proprio il livello (meter) di ogni singolo canale/strumento sia basso...e vedrete dopo quanto potete pompare senza perderci in qualità e chiarezza!! provare per credere...io personalmente esporto a volume basso (comprimendo a dovere ogni singolo canale), esporto e al master equalizzo quanto mi serve e applico il limiter della TCWorks. E basta Forse tecnicamente sbaglierò pure ma facendo cosi mi esce fuori un lavoro apprezzabilissimo confrontato con traccie pro...Ciao a tutti i smanettoni!!;)
     
    3 Nov 2009
    #37
  4. Massi

    Massi Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Dic 2008
    Messaggi:
    3.814
    "Mi Piace" ricevuti:
    674
    Questo è quello che dovrebbe accadere ma siccome ormai siamo già da tempo in un periodo di crisi sia economica che artistica, i produttori preferiscono affidarsi ad artisti che sfornino 1000 produzioni che vendono 10 copie l'una non avendo più musica di livello e 10000 clienti disposti a comprare un solo brano ragion per cui non è più conveniente in termini economici dedicarsi ad una finalizzazione professionale e si lascia tutto il processo all'artista tutto-fare. Tutto ciò è un circolo vizioso atto a contenere i costi ma che alla fine fa perdere la qualità della musica e quindi gli stessi guadagni potenziali.

    Oltre il fatto che le cuffie sono la cosa meno lineare che ci sia, il livello di mixaggio è una cosa abbastanza soggettiva anche se le curve di fletcher e munson consiglierebbero di mantenere un livello di 85dB SPL al quale il nostro orecchio è maggiormente lineare, ma molti tecnici famosi missano a decine di dB in meno... quasi a livello di sottofondo di supermercato :D chiaramente parlo di missaggio e non di produzione o post-produzione.
    Un'altro vantaggio del mixare a volume contenuto, enorme per noi che non abbiamo studi con la S maiuscola, è quello di limitare le riflessioni della stanza e le conseguenti onde stazionarie che ci sfasano la traslazione dei nostri, già imperfetti, monitor oltre che vari problemi di percezione stereofonica derivati da un non ottimale posizionamento.

    Il volume dei canali è una cosa indifferente, potrei benissimo farli clippare tutti e abbassare il master bus e non cambierebbe nulla, non ci sarebbe distorsione, l'importante è che non si superino i 0dB del master bus. Il margine di lavoro che vogliamo avere in fase di finalizzazione dipende appunto dalle nostre esigenze, se ci siamo accorti a fine mix che siamo usciti con un livello troppo alto non dobbiamo mica rimissare o metterci ad abbassare tutti i canali uno ad uno, basta esportare ad un volume minore.
     
    3 Nov 2009
    #38
  5. pipppomusica

    pipppomusica Utente Molto Popolare

    Registrato:
    2 Gen 2009
    Messaggi:
    196
    "Mi Piace" ricevuti:
    20
    Sequencer:
    Fruity Loops

    e fa tutto da solo? :eek:
     
    3 Nov 2009
    #39
  6. MhARdCOre

    MhARdCOre Eroe del Forum

    Registrato:
    12 Set 2006
    Messaggi:
    7.331
    "Mi Piace" ricevuti:
    901
    Sequencer:
    Samplitude, FL Studio
    No, dietro ci sto io 24 ore su 24
     
    3 Nov 2009
    #40
    1 person likes this.
  7. pipppomusica

    pipppomusica Utente Molto Popolare

    Registrato:
    2 Gen 2009
    Messaggi:
    196
    "Mi Piace" ricevuti:
    20
    Sequencer:
    Fruity Loops
    :D immaginavo!!
     
    3 Nov 2009
    #41
  8. kingofska

    kingofska Utente Attivo

    Registrato:
    29 Set 2008
    Messaggi:
    57
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Sequencer:
    FL8, Ableton 8, Lmms
    una domanda veloce, io uso il limiter sul canale della cassa per evitare che durante le "rullate" (che di solito le faccio con l'arpeggiatore di ableton) mi vada in clipping, voi usate altri metodi ?
     
    3 Nov 2009
    #42
  9. Massi

    Massi Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Dic 2008
    Messaggi:
    3.814
    "Mi Piace" ricevuti:
    674
    Ahahahahah Marco mi costringerai a mettere tutti i tuoi post in firma se continui così!!!!!!!!!!
     
    4 Nov 2009
    #43
  10. ThePriest

    ThePriest Eroe del Forum

    Registrato:
    16 Apr 2008
    Messaggi:
    1.626
    "Mi Piace" ricevuti:
    234
    Sequencer:
    Cockos Reaper
    :eek: Ma come?!?!? Pensavo non si dovessero mai superare gli 0 db in nessun canale, pensavo non si dovessero superare gli 0 db neanche nelle catene di effetti, pensavo che niente dovesse avere un input o un output sopra gli 0 db, se crei una distorsione e poi ne abbassi il volume sempre distorsione è.
     
    4 Nov 2009
    #44
  11. Massi

    Massi Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Dic 2008
    Messaggi:
    3.814
    "Mi Piace" ricevuti:
    674
    Certo, stai partendo dal presupposto che crei una distorsione però! :)

    Quando ho utilizzato l'espressione "clippare i canali" era impropria, voleva semplicemente dire fargli superare lo zero dB. Il clipping è un fenomeno proprio del master channel.

    Prova a fare così, fai suonare una sinusoide che è il tono puro e quindi immediatamente riconoscibile se una distorsione ne incrementa le armoniche.

    Alza il volume fino a che non clippi nel suo canale e quindi necessariamente anche nel master, sentirai che è in clipping.

    Ora abbassa il master, non ci sarà più distorsione. Puoi anche continuare ad alzare il volume all'infinito sul canale, ma se abbassi di regola quello del master si tornerà al punto di partenza.
     
    4 Nov 2009
    #45
  12. MhARdCOre

    MhARdCOre Eroe del Forum

    Registrato:
    12 Set 2006
    Messaggi:
    7.331
    "Mi Piace" ricevuti:
    901
    Sequencer:
    Samplitude, FL Studio
    Giusto! spero che l'abbia capito altrimenti sarò costretto a mettere la tua spiegazione come firma
     
    4 Nov 2009
    #46
  13. Massi

    Massi Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Dic 2008
    Messaggi:
    3.814
    "Mi Piace" ricevuti:
    674
    Non sono degno di avere le mie frasi nella tua firma, solo tu ne hai il diritto! :LOL:
     
    4 Nov 2009
    #47
  14. teo000000

    teo000000 Utente Molto Attivo

    Registrato:
    13 Mag 2009
    Messaggi:
    216
    "Mi Piace" ricevuti:
    12

    Infatti parlavo di usare le cuffie per dare un ascoltata generale (per i volumi) e per i ritocchini degli effetti....comunque grazie per le tue delucidazioni:coffee:

    ma ste curve della signora fletcher e munson che sarebbero? (IGNORANTE!):D
     
    10 Nov 2009
    #48
  15. teo000000

    teo000000 Utente Molto Attivo

    Registrato:
    13 Mag 2009
    Messaggi:
    216
    "Mi Piace" ricevuti:
    12
    grazie carissimo! mi serviva proprio!!!:coffee:
     
    16 Nov 2009
    #50
  16. cristianob

    cristianob Utente Molto Attivo

    Registrato:
    2 Gen 2010
    Messaggi:
    233
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    il VERO Mastering è tutt'altra cosa: il prodotto audio viene "Fissato" sui vari supporti di destinazione, una sorta di "Lucidatura" finale che non si ottiene nè con i processori di dinamica ne con gli EQ.

    Avete mai provato a sconvolgere una vostro brano ben bilanciato con un brano professionale altrettanto bilanciato?

    Il vostro suonerà da schifo, un brano Masterizzato professionalmente suonerà bene lo stesso.[/QUOTE]

    Non capisco cosi si intende :):)

    ---------- Messaggio aggiunto alle 15: 57 ---------- Il messaggio precedente era stato inserito alle 14: 56 ----------

     
    3 Gen 2010
    #51