1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Compressori hardware o software?

Discussione in 'Audio Professionale' iniziata da guest, 16 Giu 2014.

  1. guest

    guest Ospite

    Salve a tutti ragazzi, secondo voi come da titolo: vale la pena spendere tanti soldi per un compressore hardware (es.Art pro VLA 2) oppure spendere meno soldi per compressori software come quelli leggendari dell'universal audio?
     
    16 Giu 2014
    #1
  2. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Utente Onorevole Utente VIP

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.993
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Premettendoti che il Pro VLA II hardware costa mediamente meno di un compressore software su UAD2 (se già non hai la scheda dsp), da possessore di entrambe le soluzioni da te citate posso dirti che ciascuna ha vantaggi e svantaggi, in funzione dell'uso che intendi farne. Il VLA è un compressore economico ed onesto, suona piuttosto musicale, fa abbastanza bene il suo lavoro in tracking, ovvero per comprimere in tempo reale una sorgente che stai registrando (lo uso soprattutto nella ripresa stereo di strumenti acustici), e se la cava come buss compressor, anche se con qualche carenza sull'immagine stereo. Se vuoi utilizzarlo in mixaggio, devi ovviamente dedicargli 2 canali di conversione AD/DA, e se non hai buoni convertitori potrebbe già non valerne più la pena. Ovviamente l'uso in tracking richiede un minimo di competenza, perché un errore di settaggio te lo porti dietro sulle tue tracce in maniera permanente. Riguardo alla qualità, direi che qualunque comp software su UAD2 non ha nulla da invidiare al VLA, e se ci aggiungi il vantaggio di non avere necessità conversione, e di poter avere istanze multiple, in mix e mastering UAD2 vince. D'altro canto, in tracking per me il compressore hardware continua ad avere la meglio; sulle voci, ad esempio, uso nel 90% dei casi un LA610MkII ed in mix non tocco praticamente più nulla; per quanto la UAD2 abbia emulazioni sia del 610 che dell'LA, la presenza e la "pasta" ottenuta con l'hardware io non sono mai riuscito ad eguagliarla (ma parliamo di hardware che costa almeno 5 volte tanto il VLA).
    Quindi, ricapitolando:
    -Ok il Pro VLA II se cerchi il controllo dinamico ed un minimo di colore in tracking
    -Ok UAD2 se cerchi uno strumento di alto livello a tutto campo per mix e mastering
    -Se ti puoi permettere entrambe le soluzioni, una non esclude l'altra
     
    16 Giu 2014
    #2
    A guest, Manu86 e DJSIMOS piace questo messaggio.
  3. guest

    guest Ospite

    Grazie mille, mi hai dato importanti delucidazioni :)
     
    16 Giu 2014
    #3
    A cavaliereinesistente piace questo elemento.
  4. guest

    guest Ospite

    scusa se riapro questa discussione ma ho un dubbio ovvero: se non ho un convertitore AD/DA non posso usare un compressore?
     
    20 Ago 2014
    #4
  5. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Utente Onorevole Utente VIP

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.993
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Parlando di un processore analogico, se vuoi usarlo come insert su una traccia presente sulla tua daw ovviamente si, devi convertire e riconvertire
     
    20 Ago 2014
    #5
    A guest e DJSIMOS piace questo messaggio.
  6. guest

    guest Ospite

    il problema è che questi convertitori costano veramente tanto :D I
    Il discorso del convertitore vale anche per il behringer MDX2600 e l'Alesis 3630?
     
    20 Ago 2014
    #6
  7. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Utente Onorevole Utente VIP

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.993
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Dipende dai convertitori... Dedicare due input e due output di una scheda audio economica può essere un punto di partenza per farsi un po' le ossa
     
    20 Ago 2014
    #7
    A guest piace questo elemento.
  8. guest

    guest Ospite

    quindi il convertitore è necessario per qualsiasi compressore ? (alesis 3630,mdx2600 ecc...)
     
    20 Ago 2014
    #8
  9. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Utente Onorevole Utente VIP

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.993
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Se vuoi usarlo su tracce che hai sulla tua daw, sì. Per usarlo in tracking, lo inserisci nella catena di registrazione prima degli input all'interfaccia audio. In ogni caso, non dipende dal compressore
     
    20 Ago 2014
    #9
  10. Manuel Marino

    Manuel Marino Industry World Recognized Producer and Composer

    Registrato:
    11 Ago 2014
    Messaggi:
    546
    "Mi Piace" ricevuti:
    450
    29 Ago 2014
    #10
    A DJSIMOS piace questo elemento.
  11. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Utente Onorevole Utente VIP

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.993
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Sono le discendenti delle gloriose Pulsar?
     
    29 Ago 2014
    #11
  12. Manuel Marino

    Manuel Marino Industry World Recognized Producer and Composer

    Registrato:
    11 Ago 2014
    Messaggi:
    546
    "Mi Piace" ricevuti:
    450
    esatto. Peraltro le Pulsar le usavano in maniera massiccia gli Eiffel 65 e ci facevano di tutto. Avevano diversi computer a cascata. All'epoca li invidiavo :coffee:

    Comunque, un buon punto di partenza per una qualunque D.A.W. ma chiaramente attrezzarsi anche di hardware esterno è una buona idea.

    Senza nulla togliere a UAD2 che è spaziale, secondo me.
     
    29 Ago 2014
    #12
    A cavaliereinesistente piace questo elemento.

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. compressore audio software

    ,
  2. compressore in tracking