1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Consiglio mixer live set/recording?

Discussione in 'Home Studio' iniziata da Franklyn, 4 Feb 2014.

  1. Franklyn

    Franklyn Utente Molto Popolare

    Registrato:
    4 Nov 2012
    Messaggi:
    96
    "Mi Piace" ricevuti:
    36
    Salve a tutti colleghi! :LOL:
    E' parecchio tempo che non scrivo ma seguo spesso il forum, oggi apro questa discussione perché ho bisogno di qualche consiglio e spiegazione.
    Sono un producer di minimal techno, diciamo che faccio un genere un pò particolare, se dovessi fare un esempio, con le dovute proporzioni, direi che si tratta più o meno del genere di Kalkbrenner, Mickey Zhang...insomma amo mischiare il ritmo all'armonia! :D

    Circa un mese fa ho fatto il grande passo, ho finalmente collaudato il mio home studio così composto:
    - iMac 21,5" 2013 (8gb ram + fusion drive)
    - Novation Launchkey 61
    - Novation Launchpad
    - Coppia KRK Rokit
    - Cuffie AKG K271 MKII

    Ho quindi bisogno di un mixer che mi dia modo di esprimermi al meglio da un punto di vista creativo, vorrei poter lavorare a livello di editing direttamente dal mixer, costruendo canale per canale e poi miscelando tutto.
    Ovviamente ho bisogno di un mixer con almeno 16 canali che mi permetta di poter lavorare con Ableton in modo libero, potendo mappare il tutto a mio piacimento.
    Mi spiego meglio, ho intenzione di lavorare come in un live set praticamente, stile kalkbrenner per capirsi, assegnando ogni singola traccia di Ableton ad un canale del mixer, seguiti ovviamente dai vari send che riterrò opportuni.
    A tal proposito ho cercato in giro e ho trovato come possibili soluzioni:
    -Allen&Heath Zed24
    -Mackie 1642 vlz3

    Devo essere sincero, il mio percorso di studi in questi anni è stato concentrato al 95% sullo studio di armonia, teoria musicale, editing e una base di mastering, o meglio "pre-mastering" avendo avuto la fortuna/sfortuna un anno fa di aver trovato un'etichetta disposta a finalizzare le mie tracks.
    Quindi vi chiedo, in caso dovessi optare per il Mackie che tipo di collegamento dovrei utilizzare per avere un tipo di mappatura del genere?
    Con l'Allen&Heat il problema non si pone avendo l'ingresso USB...

    Altra cosa molto importante, un dubbio, forse mi sono chiuso su un problema che non esiste ma continuo a chiedermi: quando tra qualche mese inizierò ad esibirmi solo con i live set mi troverò davanti ad un problema, sarò costretto a lavorare con degli spezzoni delle mie tracks warpati e utilizzati come loop oppure potrò davvero creare qualcosa di nuovo, vergine, durante il live?
    Me lo chiedo perché non riesco a capire come sia possibile fare un mastering completo durante un live set. Certo ci si può preparare 3-4 tipi di kick ad esempio, 10-15 percussion set ma sono abituato a pensare che il mastering serva proprio a finalizzare, a sottolineare i particolari, le sfumature, a coadiuvare il tutto...non è possibile ottenere risultati di livello lavorando canale per canale senza sapere poi quale sarà l'effetto della track che stiamo creando...

    Insomma ho messo parecchia carne al fuoco, ringrazio in anticipo chiunque saprà aiutarmi!
    Grazie mille! :ciao:
     
    4 Feb 2014
    #1
  2. Synt3x

    Synt3x Utente Attivo

    Registrato:
    16 Mar 2013
    Messaggi:
    76
    "Mi Piace" ricevuti:
    9
    Sequencer:
    Ableton Live
    allora andiamo per ordine e affrontiamo il discorso studio prima
    hai chiesto veramente tantissimo in una sola domanda:D

    hai detto di voler "mappare" quindi ti serve un controller midi non un mixer analogico

    secondo che scheda audio hai? perché se devi lavorare in analogico ti servirà una scheda con un numero di uscite pari ai canali che vuoi utilizzare
    piccolo parere personale: il gioco non vale la candela
    meglio scheda audio con 2out e un buon controller midi

    per quanto riguarda i live ci sono mille modi di fare live
    c'è il modo farlocco dove hai gli spezzoni di traccia da mandare in play
    e poi c'è il live serio dove cerchi di ricreare le tue tracce magari anche improvvisando e ri-arraggiando in tempo reale.
    naturalmente per il primo metodo il "master" sarà quello ottenuto in studio
    mentre per il secondo si sentirà sempre quel sapore di live come in un concerto che a mio parere non è una cosa negativa
    l'unica cosa da precisare in questo secondo metodo è che il mix è in studio, altrimenti esce un bel casino di suoni
    solo l'arrangiamento viene fatto dal vivo, non è una cosa semplice fare questa performance però è sicuramente molto più appagante che premere un semplice play
     
    4 Feb 2014
    #2
  3. Franklyn

    Franklyn Utente Molto Popolare

    Registrato:
    4 Nov 2012
    Messaggi:
    96
    "Mi Piace" ricevuti:
    36
    Intanto grazie Syntex! :LOL:

    Dunque come scheda audio utilizzo direttamente quella del mio iMac (comprato un mese fa) e al momento non sento il bisogno di utilizzarne una esterna, questo perché la registrazione non fa parte del mio bagaglio di editing e al momento preferisco muovermi con tastiera e launchpad controllati in midi sui vari vst software che utilizzo e la scheda audio che ho nel mac è già più che sufficiente per questo, considera poi che anche a livello di mastering, come dicevo, la finalizzazione la faccio in studio e lavoro solo sul "pre-mastering" a livello di home recording...
    Quello che cerco è un mixer che mi dia la possibilità di lavorare in modo creativo a livello di arrangement e missaggio, insomma deve aiutarmi a realizzare le mie idee, non deve diventare fonte di lavoro ulteriore :D
    Ho quindi la sensazione a questo punto che sia meglio orientarmi su un mixer 16/24 canali che abbia la possibilità di un ingresso midi in modo da poter personalizzare il più possibile l'interfaccia...
    Qualche prodotto da consigliare?

    Per quanto riguarda la gestione del live, ricordo che le prive volte che mi esibivo in discoteca mi veniva spontaneo cercare di lavorare su più fonti possibili campionando le parti più interessanti e mixando insieme il tutto in mush-up o semplici mixaggi che però difficilmente davano l'idea dell'original mix...
    Insomma per me questo è il mestiere di un dj...per cambiare canzone bastano le playlist! :giggle:
    Poi con il tempo, quando ho iniziato a produrre ho cominciato a capire cosa volevo, ovvero la possibilità di preparare tanti loop da poter poi miscelare nella creazione live di una track, il tutto accompagnato magari da strumenti che diano la possibilità di improvvisare: synth, drum machine, strings etc! :whistle:

    La cosa che però mi chiedo è come poter far fronte a dei "piccoli" problemi fondamentali alla creazione di un sound singolare come ad esempio un compressore...insomma come faccio a settare anche solo il threshold di una compressione se non ho mai potuto ascoltarlo prima?
    Mettiamo che ho creato 10 bassline per una serata e ho 8 kick da utilizzare a piacimento, una delle bassline è in play e decido di entrare di kick...alle buone esce qualcosa di "comprensibile" ma che comunque ha una percentuale di fattori incontrollabili che non mi danno la possibilità di creare il suond che voglio, alle peggio buttano proprio i timpani! :lol3:

    Mi sto solo preoccupando troppo? Ormai ci penso giorno e notte! :eek:
     
    4 Feb 2014
    #3

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. consiglio mixer live techno

    ,
  2. come fare un mix con ableton kalkbrenner