1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Consiglio per Synth analogico

Discussione in 'Home Studio' iniziata da Bagetto, 8 Apr 2014.

  1. Bagetto

    Bagetto Partecipante

    Registrato:
    8 Apr 2014
    Messaggi:
    13
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Salve, volevo chiedervi un consiglio sull'acquisto di un sintetizzatore analogico. Per me sarebbe il primo e il mio budget è abbastanza limitato: sui 300-350€ per arrivare al massimo a 450€. Lo adopererei in studio e la tastiera non è necessario che sia integrata nel synth. In un primo momento mi ero indirizzato verso l'access virus a, mi sembrava perfetto poi però comprandolo da privato ovviamente mi sono beccato una fregatura e non mi è mai stato consegnato. Comunque cerco un sintetizzatore simile (o lo stesso), anche usato e possibilmente non ibrido ma totalmente analogico. Ogni consiglio è ben accetto :)
    Per chi non avesse presente l'access virus a allego la foto.
     

    Files Allegati:

    8 Apr 2014
    #1
  2. Synt3x

    Synt3x Utente Attivo

    Registrato:
    16 Mar 2013
    Messaggi:
    76
    "Mi Piace" ricevuti:
    9
    Sequencer:
    Ableton Live
    clavia nord lead 2 -> sostituto del virus
    walford blofeld -> bello ma interfaccia con pochi potenziometri
    arturia mini/microbrute -> molto interessanti per suoni cattivi
    moog minitaur -> il synth per i bassi(occhio che fa solo quello)
    korg mini ms20 -> identico al fratello vintage per timbrica
    dsi mopho/tetra -> rispettivamente 1 e 4 voci del propheta
    poi comunque molto dipende da cosa cerchi da questo synth
     
    9 Apr 2014
    #2
  3. gimmy

    gimmy Utente Molto Attivo

    Registrato:
    19 Lug 2010
    Messaggi:
    209
    "Mi Piace" ricevuti:
    7
    Sequencer:
    Ableton live
    ci sono anche i microkorg , e microkorg xl sono molti buoni fidati ;) non li sottovalutare ;)
     
    9 Apr 2014
    #3
  4. Kappa

    Kappa Vincitore Canzone del Mese Utente VIP

    Registrato:
    18 Lug 2009
    Messaggi:
    3.484
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.236
    Sequencer:
    Cubase 7.5/Reason 11 suite
    Comunque L'Access virus non dovrebbe essere puramente analogico, ma virtual analog
    ..se vuoi buttarti su un analogico vero devi acquistare un moog
     
    9 Apr 2014
    #4
  5. Synt3x

    Synt3x Utente Attivo

    Registrato:
    16 Mar 2013
    Messaggi:
    76
    "Mi Piace" ricevuti:
    9
    Sequencer:
    Ableton Live
    beh non esiste solo quello, tra quello che ho citato io anche arturia, dsi e korg sono analogici.
     
    9 Apr 2014
    #5
  6. Bagetto

    Bagetto Partecipante

    Registrato:
    8 Apr 2014
    Messaggi:
    13
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Mi sembrano interessanti i due arturia anche se il minibrute è un po' fuori budget. Comunque cerco un Synth che non suoni troppo acido, comunque con cui io possa sviluppare dai bassi ai pad ai lead.
     
    9 Apr 2014
    #6
  7. Synt3x

    Synt3x Utente Attivo

    Registrato:
    16 Mar 2013
    Messaggi:
    76
    "Mi Piace" ricevuti:
    9
    Sequencer:
    Ableton Live
    a questo punto lascerei virus, arturia, korg ms-20 e dai
    il nord lead ancora si puà considerare morbido
    altrimenti sicuramente il blofeld(ricordo che è un virtual analog come il virus e il nord lead)
     
    9 Apr 2014
    #7
  8. Bagetto

    Bagetto Partecipante

    Registrato:
    8 Apr 2014
    Messaggi:
    13
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Quale mi consiglieresti per rapporto qualità prezzo?
     
    9 Apr 2014
    #8
  9. guest

    guest Ospite

    Virus TI Snow: 600€ usato, il top.
    Waldorf Blofeld: 400€ nuovo, una bomba (scarica il Blofeldvsteditor dal sito della softknobs.com gratuitamente, beta ma funziona perfettamente).
     
    9 Apr 2014
    #9
  10. Bagetto

    Bagetto Partecipante

    Registrato:
    8 Apr 2014
    Messaggi:
    13
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Si ma sono entrambi VA...
    Cosa ne pensate del Doepfer Dark Energy II?
     
    9 Apr 2014
    #10
  11. guest

    guest Ospite

    VA hanno la lebbra!?
    Comunque per quella cifra porti a casa un monofonico, quindi scordati pads, cori e musichelli.
     
    9 Apr 2014
    #11
  12. Bagetto

    Bagetto Partecipante

    Registrato:
    8 Apr 2014
    Messaggi:
    13
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    No no era più che altro una riflessione ad alta voce. Comunque anche un VA andrebbe bene ma il virus TI snow è un po' troppo per le mie tasche e il Waldorf Blofeld lo trovo un po' arido come controlli ma mi affido a voi.
     
    9 Apr 2014
    #12
  13. guest

    guest Ospite

    Ho posseduto lo Snow (ora ho il TI2) e possiedo il secondo: ti ho consigliato infatti il vst gratuito per controllarlo, ed anche lo Snow è arido(?) come controlli: più piccoli sono, meno manopole ci stanno su (maledetta fisica!).
     
    9 Apr 2014
    #13
    A giubox piace questo elemento.
  14. Bagetto

    Bagetto Partecipante

    Registrato:
    8 Apr 2014
    Messaggi:
    13
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ho detto solo che mi sarebbe più comodo avere più controlli sottomano niente contro la fisica giuro ;)
     
    9 Apr 2014
    #14
  15. danceattack

    danceattack Colonna del Forum

    Registrato:
    6 Lug 2009
    Messaggi:
    511
    "Mi Piace" ricevuti:
    81
    Sequencer:
    Presonus Studio One
    Se potevo compravo il virus ti2 che per me e il massimo.....mi sono accontentato del blofeld con quel prezzo ne vale proprio la pena....abbinato poi con un controller pieno di knob e slider non si sente più la mancanza dei pochi controlli disponibili....
     
    9 Apr 2014
    #15
  16. guest

    guest Ospite

    Fisica intendevo poco spazio = poche manopole :p
    Il Blofeld è ottimo, confermo.
     
    9 Apr 2014
    #16
  17. Kappa

    Kappa Vincitore Canzone del Mese Utente VIP

    Registrato:
    18 Lug 2009
    Messaggi:
    3.484
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.236
    Sequencer:
    Cubase 7.5/Reason 11 suite
    Si ce ne sono altri analogici, il moog è il primo che mi è venuto in mente!
    ...:)
     
    9 Apr 2014
    #17

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. conaiglio sintetizzatore polifonico analogico

    ,
  2. synth analogico consigli

    ,
  3. synth analogici economici

    ,
  4. quale synth analog,
  5. consigli syth analogico,
  6. consiglio synth analogico per pad