1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Consiglio su Bass Trap

Discussione in 'Trattamento Acustico' iniziata da SuperComputer, 4 Nov 2018.

  1. SuperComputer

    SuperComputer Partecipante

    Registrato:
    7 Ago 2017
    Messaggi:
    20
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    Adobe Audition
    Salve a tutti, volevo chiedervi un consiglio. Ho realizzato poco più di un anno fa uno studio di doppiaggio e col tempo ho continuato ad apportare continue migliorie sia dal punto di vista del trattamento acustico sia per quanto riguarda le attrezzature tecniche. Attualmente le pareti sono quasi completamente ricoperte da pennelli piramidali da 10cm e 5cm e sul soffitto ho posizionato a scacchiera pannelli piramidali 50x50 alti 10cm. Ora volevo aggiungere agli angoli dei bass trap in poliuretano come in questa immagine (però lisci).
    [​IMG]
    Vedendo su internet però ho visto che ci sono bass trap con 25Kg e altri con 30kg di densità. Cambia molto? Lo studio nasce come sala doppiaggio, ma volevo usarla anche per registrare alcune band. è possibile trovare una tabella che mostri il range di assorbimento acustico sia di pannelli a 25Kg che di quelli a 30Kg?

    Vi ringrazio in anticipo!
     
    4 Nov 2018
    #1
  2. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    2.205
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.369
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    25 o 30 kg/m3 cambia poco e sopratutto non cambia (ma proprio nulla eh) in gamma bassa.
    Le basstrap sono fatte di altri materiali e tecnologia costruttiva.
    Sopratutto le BT vanno studiate e costruite in funzione dell'ambiente specifico dove andranno ad operare.
    comunque , le tabelle di assorbimento le trovi in rete , una banale ricerca ricerca su google ti toglie ogni dubbio.
    Diffida delle info che puoi trovare sugli "spacciatori" di queste pseudo BT.
    Se vuoi delle basstrap reali devi muoverti in direzione risonatori o limp mass absorber.
     
    4 Nov 2018
    #2
  3. SuperComputer

    SuperComputer Partecipante

    Registrato:
    7 Ago 2017
    Messaggi:
    20
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    Adobe Audition
    Parli di quei bass trap realizzati o con la lana di vetro o con la lana di roccia e coperti davanti con una tela? Come queste in foto intendo
    [​IMG]

    [​IMG]
     
    4 Nov 2018
    #3
  4. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    2.205
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.369
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    Queste , in gergo superchunk , fanno piu o meno la stessa cosa di quelle in poliuretano ma ad un costo inferiore.
    Negli angoli comunque lavori le stazionarie che sono relativamente poco influenti sullo sweerpoint.
    Se vuoi lavorare bene il locale devi innazzitutto contenere gli effetti delle modali , poi di tangenziali e oblique.
    Diciamo comunque che limitanto le modali gia faresti un gran bel salto di qualitá.


    Inviato dal mio GT-I8200 utilizzando Tapatalk
     
    4 Nov 2018
    #4