1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Consiglio sugli Rms e DB in fase di missaggio

Discussione in 'Finalizzazione e Mastering' iniziata da BassNoizer, 24 Dic 2018.

  1. BassNoizer

    BassNoizer Nuovo Iscritto

    Registrato:
    19 Dic 2018
    Messaggi:
    3
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Sequencer:
    Fl Studio
    Ciao a tutti,

    Volevo chiedere se avere un valore di -9 rms dopo il mastering di una traccia va bene o se c'è qualcosa che non va.... Vi dico che la traccia in questione è del genere EDM.
    Io se non ricordo male so che in rms bisognerebbe stare intorno ai -13 su per giù.
    Ma essendo che sinceramente la traccia non mi sembri suoni male, e a livello di volume mi sembra paragonabile a tracce di artisti famosi, sono andato avanti comunque. E poi visto che ci siamo vi chiedo anche, ma sta storia che in fase di missaggio le tracce devono uscire a -6 db è "LEGGE" oppure come sappiamo tutti nella produzione non ci sono regole e se anche una traccia esce -3 db non vuol dire che sia venuta male?
     
    24 Dic 2018
    #1
  2. dj flex

    dj flex Eroe del Forum Moderatore

    Registrato:
    29 Nov 2009
    Messaggi:
    3.253
    "Mi Piace" ricevuti:
    828
    Sequencer:
    fl studio 9,cubase 5
    Non è di certo legge, e poi ti sei già risposto in modo piu che corretto,se suona in linea con gli altri brani professionali,commerciali allora va bene! ;)
     
    24 Dic 2018
    #2
    A BassNoizer piace questo elemento.
  3. BassNoizer

    BassNoizer Nuovo Iscritto

    Registrato:
    19 Dic 2018
    Messaggi:
    3
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Sequencer:
    Fl Studio
    Spettacolo... ahahah ok allora dovrei essere grazie a *** sulla buona strada...e direi anche FINALMENTE. Ora appena riesco ne carico un pezzo qui cosi mi potrete dare un parere anche voi che sicuramente la storia la sapete moooooooolto più lunga di me. :D
     
    24 Dic 2018
    #3
    A dj flex piace questo elemento.
  4. dj flex

    dj flex Eroe del Forum Moderatore

    Registrato:
    29 Nov 2009
    Messaggi:
    3.253
    "Mi Piace" ricevuti:
    828
    Sequencer:
    fl studio 9,cubase 5
    Volentieri! :)
     
    24 Dic 2018
    #4
  5. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    1.296
    "Mi Piace" ricevuti:
    766
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    Gli RMS sono un dato oggettivo indicativo pressochè di nulla se decontestualizzato.
    Per dire , è possibile utilizzando sole sinusoidi generare un mix con un valore di RMS prossimo allo 0dB ma questo non significa che sia bello e ben suonante.
    I LUFS sono già qualcosa di più avanzato in quanto pesati sulla curva di risposta dell'orecchio umano , cosa che li rende più indicativi nella misura dell'effettivo impatto sonoro , ma anche in questo caso relativamente a quanto e come suona bene il brano in questione.
    Quindi , orecchio in primis e misurazioni in secundis.
     
    24 Dic 2018
    #5
    A bisTURI, Killer of Sound e BassNoizer piace questo messaggio.
  6. BassNoizer

    BassNoizer Nuovo Iscritto

    Registrato:
    19 Dic 2018
    Messaggi:
    3
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Sequencer:
    Fl Studio
    Si si chiaro. Quello che volevo sapere io era se determinati valori di Rms e Db andavano presi come riferimento diciamo effettivo oppure se erano dei valori da prendere si in considerazione ma che comunque anche se non sono identici non è detto che la traccia stia venendo male. Ma appunto, come mi state dicendo voi ora, la cosa che conta è come si senta acusticamente parlando la traccia alla fine. La cosa che più mi interessa è capire questi concetti. perché credo che se uno non capisca o non sappia ste cose difficilmente possa arrivare a risultati quantomeno decenti. Poi chiramente dipende anche uno se si accontenta o meno di come si senta la traccia.
     
    24 Dic 2018
    #6
    A dj flex piace questo elemento.
  7. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    1.296
    "Mi Piace" ricevuti:
    766
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    Chiaro , e non solo , ma dipende anche dall'utilizzo che se ne vuol fare della traccia.
    Per un uso personale o comunque hobbystico questo genere di paragoni ha poco senso se non a livello accademico.
    Se invece si vuole andare sul mercato allora il discorso cambia e questi valori diventano una riferimento e possono aiutare a centrare il target.
     
    24 Dic 2018
    #7
  8. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.318
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.016
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Stavo per dirlo ma l'ha detto tutto @MRK_LAB ;)
     
    25 Dic 2018
    #8
    A MRK_LAB piace questo elemento.