1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Consiglio sull'acquisto di PreAmp per Microfoni

Discussione in 'Studio ed Equipaggiamento Hardware' iniziata da GoodMixingGame, 12 Lug 2020.

  1. GoodMixingGame

    GoodMixingGame Partecipante

    Registrato:
    7 Lug 2020
    Messaggi:
    48
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Sequencer:
    Ableton
    Al momento utilizzo due microfoni entrambi con circuito integrato cioè
    Aston origin e tlm 102 e mi piacerebbe poterli utilizzare al meglio con un pre integrato capace di dare più corpo e sensazione di larghezza alle voci , attualmente utilizzo il pre della audient id14 che mi piace ma che trovo in determinati contesti poco utile, vorrei poter colorare di più questi due microfoni che già ho per ampliare il mio ballpark di suoni senza spendere 2500 euro per un neve 1073,.
    Stavo pensando inizialmente di cambiare scheda audio ma probabilmente nel mio price range non c'è di meglio (500-1000) e odio uad causa ilok che in una vita precedente mi ha scatenato non pochi spiacevoli problemi.
    A questo punto ho pensato che la scelta più intelligente sarebbe stata quella di provare ad ottenere più sound da questi stessi microfoni attraverso una colorazione presente nel preamp, secondo voi è una scelta consigliabile?
    Ho vagliato varie possibilità e mi è sembrato di capire
    Che in questo price range ci siano poche attrezzature che mi diano la possibilità di rendere migliori le mie registrazioni e sto optando tra un uad 610 solo (casomai pensando poi se sostituirne le valvole visto che leggo dappertutto che farlo è cosa comune buona e giusta) e un wa73-eq che non assomiglierá forse davvero all'originale (costa anche una frazione del prezzo dell'originale peró) ma da quanto leggo pare sia realmente un gran bel pezzo di prodotto consigliato a chi vuole il giusto apporto di calore nelle proprie registrazioni.
    Ho anche letto che per circa 150 euro in più potrei portarmi oltre al wa73-eq anche un microfonino niente male (sempre fet) cioè il wa47jr che potrebbe darmi un' altra sfumatura (se assomiglia anche solo vagamente all'u47...) ma non sono sicuro faccia al caso mio al 100% (generi pop, rap, r&b elettronica)
    Questi sono i miei due cents gente, avete consigli da darmi? Ovviamente io provo ad ascoltare ogni preamp che vi ho detto, ma non mi fido mai, visto che i convertitori da cui escono non sono i miei e la catena non è mai la stessa mia mi è impossibile comprendere al 100% il suono di un determinato preamp.
    Mi affido alle vostre esperienze.

    Ps: mi interessa soprattutto la capacità di lavorare al meglio sulle armonie creando stack uno sull'altro senza andare a sm****e troppo il suono e mantenendo la sensazione di larghezza evitando interferenze distruttive varie ed eventuali.
    GMG
     
    12 Lug 2020
    #1
  2. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    2.210
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.378
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    Nel titolo specifichi no tube e come prima scelta punti un 610 ?
    Cloni del 73 ce ne sono a pacchi , il GAP ad esempio , potresti ad esempio prendere in considerazione la versione Premier con trafo Charnill su i/8.
    Oppure come scelta non clone un bell ISA ONE.


    Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
     
    13 Lug 2020
    #2
  3. GoodMixingGame

    GoodMixingGame Partecipante

    Registrato:
    7 Lug 2020
    Messaggi:
    48
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Sequencer:
    Ableton
    Pardon errore notturno mio:ROFLMAO: per no Tube intendevo microfono transformerless, il preamp lo voglio proprio tube.
     
    13 Lug 2020
    #3
  4. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    2.210
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.378
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    Transformerless vuol dire senza trasformatore.
    :confused:
     
    13 Lug 2020
    #4
    A GoodMixingGame piace questo elemento.
  5. GoodMixingGame

    GoodMixingGame Partecipante

    Registrato:
    7 Lug 2020
    Messaggi:
    48
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Sequencer:
    Ableton
    Appunto errore notturno. Errata Corrige.
    Che mi dici quindi del 610? Sarebbe una scelta più o meno azzeccata rispetto ad un wa73 o un gap premier?
     
    13 Lug 2020
    #5
  6. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    2.210
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.378
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    Sono cose diverse , ma tanto.
    Come dissero a me quando decisi di prendere un valvolare , il suono della valvola potrebbe non essere quello che cerchi...o forse si , dipende.
    P.S. me lo disse il buon @cavaliereinesistente , mica fuffa !
    Il 610 è un valvolare mentre wa73 e gap premier sono ovviamente degli SS.
    Potrebbe essere che cercando la ciccia tu abbia più soddisfazioni da uno stato solido che da una valvola , però dipende anche dalla combo con il mic.
    Infoiato dalla valvola ai tempi presi un Frontliner SPL (che ho tuttora) ma la statistica mi dice che uso quasi sempre l'ASP800 e qualche volta il GAP73 MKII.
    Nota il Premier è decisamente uno scalino sopra l'MKII , in ogni caso il gap73 fu il primo pre che presi e mi sorprese piacevolmente per come facesse suonare meglio un modesto nt1000 rispetto ad un blutube......non che ci voglia molto ! :rolleyes:
    In generale il bello dei pre non integrati in una scheda audio è che puoi gestire in e out in maniera indipendente così da poter (alla bisogna) colorare o meno il suono compensando la spinta sugli stadi.
     
    13 Lug 2020
    #6
    A GoodMixingGame e Killer of Sound piace questo messaggio.
  7. GoodMixingGame

    GoodMixingGame Partecipante

    Registrato:
    7 Lug 2020
    Messaggi:
    48
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Sequencer:
    Ableton
    I mic sono entrambi transformerless quindi non so, tu al riguardo mi consigli un solid state con trasformatore carnhill? Come ho scritto sono tlm 102 e aston origin
     
    13 Lug 2020
    #7
  8. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    2.210
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.378
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    purtroppo non ho così tanta statistica o esperienza in testa da poterti dire se e quanto suonerà bene l'accoppiata.
    Non dico che sia un terno al lotto ma poco ci cala e non è la qualità dei singoli a dettare legge , è uno di quei casi dove 1+1 può non fare esattamente 2.
     
    13 Lug 2020
    #8
    A GoodMixingGame piace questo elemento.