1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Hardware Cpu: amd o intel dubbio

Discussione in 'Digital Audio Workstation e Computer per Musica' iniziata da Gabriel95, 20 Ago 2020.

  1. Gabriel95

    Gabriel95 Nuovo Iscritto

    Registrato:
    11 Ago 2020
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    6
    Ciao a tutti, devo assemblare un nuovo pc per registrare e produrre musica ma il dubbio che mi è venuto è se basarlo su intel o amd...per il mio vecchio pc manco sono stato a pensarci e ho preso intel visto le differenze che c'erano...ma ora addirittura in questo momento sembra che amd sia nettamente superiore sia come prestazioni che come qualità prezzo...a me sinceramente del prezzo non interessa ma se le prestazioni sono addirittura migliori allora il discorso cambia...
    prima spendere di più per intel non era un problema ma ora mi faccio due domande...7nm vs 14nm tecnologia fresca mentre Intel è ancora indietro anni luce...io non me intendo molto per questo chiedo a voi e a chi ne sa di più. C'è molta differenza? Contano i nm? Sul calore/efficienza/potenza? Quale processore è più adatto a fare musica?
    Ad esempio se dovessi scegliere intel punterei al "nuovo" intel i7 10700k che costicchia ancora troppo ma che piano piano si abbasserà nei prezzi visto che è uscito da poco (idem le schede madri che costano ancora troppo maledetto il nuovo chipset). E in caso i prezzi non calassero potrei prendere la versione normale che tanto l'overclock non mi interessa. Invece se dovessi scegliere amd punterei ad un ryzen 3700x o 3800x. Secondo voi i ryzen sono superiori in questo momento? E per la compatibilità con vari plugin e daw potrei riscontrare problemi rispetto alla controparte intel? L'assenza della Thunderbolt mi fa storcere il naso ma per ora non ho ancora intenzione di usarla visto i prezzi delle schede audio...sembra che in futuro la Thunderbolt 4 sarà disponibile anche per amd ma per ora chi vuole amd deve farne a meno...voi cosa scegliereste?
    Grazie dell'attenzione spero che qualcuno mi aiuti perché se non scelgo prima la cpu non vado da nessuna parte
    Ciao ;)
     
    20 Ago 2020
    #1
  2. Steve Hen

    Steve Hen Colonna del Forum

    Registrato:
    25 Mar 2020
    Messaggi:
    552
    "Mi Piace" ricevuti:
    254
    Sequencer:
    Cubase - Live - Pro Tools
    Anche se su questo forum c'è gente molto più preparata di me in materia ti consiglio di spulciare vecchi thread dove si parla della cosa.
    Tipo qui: https://www.musicadigitale.net/threads/rapporto-ableton-cpu-ram.92828/

    O proprio ieri qui:
    https://www.musicadigitale.net/threads/consigli-per-nuova-daw.96752/#post-749757

    Io vedo consigliare sia una che l'altra in quanto quasi alla pari come performance, o per lo meno per quel che riguarda il lato audio.
    Killer ti saprà rispondere meglio ma in ogni caso la variante d'acquisto è il prezzo.
     
    20 Ago 2020
    #2
  3. Nicolas-El

    Nicolas-El Utente Molto Popolare

    Registrato:
    21 Apr 2020
    Messaggi:
    247
    "Mi Piace" ricevuti:
    168
    Sequencer:
    Ableton Live; Pro Tools; Reaper
    Come performance siamo alla pari, la vera differenza è il prezzo.
    Il 10700k costa ancora troppo, quindi ti direi un Ryzen 7 in alternativa.

    Da notare che Intel ottiene le stesse performance con 14nm rispetto a 7 di AMD. Quando Intel scenderà a 7 probabilmente sarà migliore. Il problema è chissà quando...
     
    21 Ago 2020
    #3
  4. Scar96

    Scar96 fantasma dell'opera Utente VIP

    Registrato:
    10 Dic 2013
    Messaggi:
    918
    "Mi Piace" ricevuti:
    703
    Sequencer:
    FL Studio 20
    21 Ago 2020
    #4
  5. Gabriel95

    Gabriel95 Nuovo Iscritto

    Registrato:
    11 Ago 2020
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    6
    Grazie mille a tutti, ho letto tutti i vari link e anch'io avevo notato come le prestazioni intel fossero praticamente uguali se non superiori in certi valori rispetto ad amd (guardatevi i benchmark) ovviamente l'i7 10700k è appena uscito mentre i ryzen sono ancora della "generazione" precedente. I ryzen 4000 sicuramente saranno pure meglio ma non so quando usciranno. Poi non ho ben capito se Intel ha già intenzione di presentare altri nuovi processori a 10nm (?!) Manco il tempo di far uscire la 10 gen e già ne farebbero uscire altri? Voi che ne sapete a riguardo sull varie uscite? Non vorrei comprare qualcosa di già rimpiazzato :rolleyes:. Comunque pure io penso che sia più marketing che altro ma sentirlo dire da uno di intel ovviamente suona un po' da paraculata...se fossero stati loro avanti di nm sicuramente non avrebbero detto che non serve a nulla...ma visto che sono indietro allora cercano di giustificarsi un po'. poi le differenze probabilmente sono quasi nulle. quindi per ora la differenza la fa il prezzo (che non mi importa più di tanto, mi interessa la cpu che va meglio per la daw fra i7 e ryzen)
    Un'altra cosa che voglio calcolare è la scelta della scheda madre e su quali processori ci sono le migliori da abbinare come prestazioni ma in questo argomento ne capisco pochissimo...so che killer of sound se ne intende parecchio quindi lo aspetto :D
    Grazie ancora. Sono ancora un po' indeciso sui processori ma sentendo i vostri pareri va già meglio!
     
    21 Ago 2020
    #5
    A Nicolas-El piace questo elemento.
  6. Gabriel95

    Gabriel95 Nuovo Iscritto

    Registrato:
    11 Ago 2020
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    6
    Ah una cosa che ho dimenticato è che in tanti dicono che intel consuma molto di più e che questo sia dovuto ai 14nm...ed effettivamente nei benchmark la differenza c'è a livello di consumi ed efficienza. Il calore (penso) sia pressoché simile vedendo varie recensioni dei nuovi ryzen
     
    21 Ago 2020
    #6
  7. Scar96

    Scar96 fantasma dell'opera Utente VIP

    Registrato:
    10 Dic 2013
    Messaggi:
    918
    "Mi Piace" ricevuti:
    703
    Sequencer:
    FL Studio 20
    Il fatto è che Intel sta andando avanti con refresh su refresh e quindi stanno cercando di spremere fino all'ultima goccia di prestazione questa generazione di processori a 14nm e tra l'aumento di core e la tirata di collo estrema di ogni core vedi il TDP aumentare. Non dico che sono dei forni gli intel, è che hanno dovuto fare sacrifici coi consumi a causa dei problemi avuti con la realizzazione del nuovo processo produttivo (i famosi 10 nm) e vedendosi sballata la roadmap delle uscite, ha dovuto ripiegare nell'affinamento fino alla nausea di questo processo produttivo non solo per provare a rimanere competitiva con AMD, ma anche per fare uscire qualcosa ogni anno per colmare il vuoto lasciato dal ritardo nella realizzazione del progetto (a detta loro) troppo ambizioso del pp a 10nm.

    Quindi si può dire che in prestazioni single core sono pari se non un pelino meglio ancora Intel e quindi entrambi validi, in multi core... AMD asfalta completamente Intel.

    Tra 3 mesi credo? Comunque entro la fine di quest'anno sicuramente e sarà l'ultima generazione con cui funzionerà col socket AM4, dopodiché dopo 4 anni la piattaforma lascerà spazio a un nuovo socket per i futuri ryzen 5000.
    Intel invece penso nel 2021 e con socket nuovo, quindi tutto ciò che prendi di Intel dell'attuale generazione sai già che sarà su piattaforma praticamente già morta. Vabbè diciamo che ormai è così pure col socket AM4 visto che con le schede madre attuali puoi installare cpu fino ai ryzen 4000. Inoltre se non mi sbaglio a partire dai chipset x570 c'è il supporto a Thunderbolt, ma non ne sono sicuro.

    Sì, penso che lui ti sappia indirizzare meglio alla scelta per te più adatta, basta che gli fornisci un budget iniziale e se deve includere monitor e periferiche e può farti direttamente una lista dei componenti.
    @Killer of Sound
     
    21 Ago 2020
    #7
    A Gabriel95, Nicolas-El e Killer of Sound piace questo messaggio.
  8. Killer of Sound

    Killer of Sound Utente Kryptoniano Amministratore

    Registrato:
    3 Dic 2014
    Messaggi:
    7.316
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.847
    Sequencer:
    Ableton Live 10 (Suite)
    Ringrazio tutti coloro che mi hanno chiamato in causa.

    Dunque, cercando di farla breve...

    Ad oggi tutte le CPU sono "standard": ovvero attualmente non esistono processori obiettivamente scarsi su qualsiasi punto di vista.
    Lo posso affermare e riconfermare fin da subito: qualsiasi CPU moderna tu voglia acquistare cadrai sempre in piedi.

    Prestazioni
    Da un punto di vista puramente prestazionale il vincitore è nessuno.
    Le prestazioni single-threading o multi-threading indicano generalmente la bontà "media" della CPU.
    La reale differenza si trova nei software che si andranno ad impiegare; i benchmark o i punteggi sui vari siti sono fuffa per avere un confronto molto generalista di cosa aspettarsi. Niente di più.

    In ambiente puramente audio le CPU Intel se la cavano, in linea di massima, leggermente meglio di AMD per via di quel piccolo e quasi irrilevante gap in single-threading.
    In realtà per essere pignoli la 10gen Intel in alcune fasce di mercato offre performance superiori persino in multi-threading a parità di core e thread...

    Tuttavia, se per ottenere quelle poche prestazioni in più è necessario investire un certo quantitativo di denaro, aldilà del fatto che tu possa spenderlo o meno, io ti consiglierei ugualmente AMD.

    Consumi e calore
    Te lo dico chiaramente: fregatene.
    Nessuno dei due parametri è fortemente significativo come scelta d'acquisto:
    • Il consumo da un punto di vista elettrico e di risparmio sulla bolletta di casa è praticamente irrilevante;
    • Come calore è opportuno possedere un buon dissipatore, o meglio ancora, munirsi di una CPU come il 3600 piuttosto che il 3600x, o magari evitare CPU "k" Intel e privilegiare le versioni "normali" (con moltiplicatore bloccato) che per la cronoca costano anche di meno.

    Piattaforma, schede madri e Thunderbolt
    Sì, anche il socket AM4 tanto amato cesserà di esistere; mentre con Intel non sarà certo una novità.
    Ma in entrambe le situazioni non ne farei un dramma se stai effettuando un acquisto il più longevo possibile.
    Esiste questa convinzione che acquistando un Ryzen 7 / Core i7 o più dopo 2 anni bisognerà cambiarlo insieme alla mobo; quando poi sono CPU che possono addirittura andare avanti per un decennio.

    Per ciò che riguarda la thunderbolt domandati se veramente ti servirà o hai intenzione di utilizzare questo standard, sennò è semplicemente inutile.

    Ti ho confuso le idee? Magari posta le componenti che avevi intenzione di acquistare e vediamo se posso toglierti qualche dubbio! ;)
     
    22 Ago 2020
    #8
    A Steve Hen, Nicolas-El e Scar96 piace questo messaggio.
  9. Gabriel95

    Gabriel95 Nuovo Iscritto

    Registrato:
    11 Ago 2020
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    6
    Ciao, grazie mille Killer mi hai certamente tolto un bel po' di dubbi riguardanti le cpu..
    Sinceramente ho appena iniziato a progettare questo pc e pensavo di cavarmela da solo dopo aver scelto la cpu ma visto che ne sapete moltissimo in più di me (soprattutto killer che da ciò che vedo è il ceo :D) oserei chiedere di aiutarmi ad assemblarlo da 0...
    Il budget è circa 1500 e penso che sia sufficiente per un pc basato su i7 o ryzen 7 ? 1500 solo per il pc (completo di monitor possibilmente) le varie periferiche hardware per far musica le possiedo già
    Mi sono perso fra le tante componenti e non saprei su quali investire...
    Spero di non chiedere troppo. Grazie mille in anticipo! :)
     
    23 Ago 2020
    #9
    A Steve Hen piace questo elemento.
  10. Killer of Sound

    Killer of Sound Utente Kryptoniano Amministratore

    Registrato:
    3 Dic 2014
    Messaggi:
    7.316
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.847
    Sequencer:
    Ableton Live 10 (Suite)
    1500 euro è un ottimo budget da cui partire.

    La configurazione che ho preparato in questo topic con qualche piccola modifica è ideale anche per le tue esigenze. Anziché puntare al Ryzen 9 andrei sul Ryzen 7 3700x.

    Nel caso del monitor si potrebbero valutare più alternative in base alle tue esigenze: spazio fisico a disposizione, distanza a cui lo andrai a guardare e esigenze estetiche.
     
    24 Ago 2020
    #10
  11. Gabriel95

    Gabriel95 Nuovo Iscritto

    Registrato:
    11 Ago 2020
    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    6
    Ciao, scusate l'assenza ma ho avuto da fare..alla fine ho scelto di puntare su intel ascoltando i vostri pareri.
    Ho letto il topic che mi ha linkato killer e ho visto che certi componenti li avevo già in mente...e visto che ci sono scrivo la mia configurazione, così potrà dirmi se c'è qualcosa da modificare :) :

    Cpu: intel i7 10700k (oppure il 10700 per il prezzo,ma da quel che ho letto è molto meno potente...non capisco, non dovrebbe semplicemente essere senza overclock? A me l'overclock non interessa ma voglio il processore che di ghz base sia il più potente...addirittura il 9700k è più potente...ho capito male?)

    Scheda madre: asus prime z490-p (ho letto una recensione ben fatta dove un utente ha scritto che sotto le 200 euro è la migliore insieme alla msi z490-a pro per la questione dei vrm migliori (se volete vi linko il commento così ne parliamo) e di evitare asrock e gigabyte in questa fascia di prezzo

    Ram: corsair vengeance lpx 3200 16 gb (2×8) le consigliano ovunque perciò non saprei

    Dissipatore: be quiet dark rock pro 4

    Alimentatore: seasonic focus platinum px-750w

    Ssd: puntavo al samsung 970 evo plus ma quello che hai linkato in quel tread è molto più capiente. Secondo te quale dovrei scegliere? Ci sono differenze a livello prestazionale?

    Hard disk: resto fedele a wd che non mi ha mai dato problemi quindi sceglierei wd red 3 o 4 tb ma anche il seagate sembra buono

    Scheda video: non so quanto spendere visto l'inutilità che avrebbe. Quella linkata sembra fin troppo costosa e preferirei qualcosa di silenzioso possibilmente senza ventole

    Case: non voglio risparmiare perché l'ultimo che ho comprato dopo qualche anno mi presentò problemi. Sai dirmi quale case ha il "miglior" airflow in linea di massima? E che abbia una buona, anzi ottima qualità costruttiva? E se forse non chiedo troppo un case col caro vecchio masterizzatore che non riesco a farne a meno (che tu sappia c'è un altro metodo per averlo esterno ma che non sia via usb? Cioè che si potesse collegare alla scheda madre nonostante sia esterno)
    Da ciò che vedo ormai nessun case ha lo spazio per il masterizzatore...

    Monitor: me ne basta uno che sia buono ma non so assolutamente quale. Per lo spazio no problem e la distanza sarebbe ravvicinata. Esigenze estetiche nessuna mi basta la qualità.

    Ps: nel budget devo farci stare anche un ups a onda sinusoidale pura da 200 euro perciò i 1500 di budget restano molto al limite. Non l'ho specificato all'inizio perdon.

    Grazie mille ancora per tutto ciò che fate :D
     
    Last edited: 28 Ago 2020
    28 Ago 2020
    #11
    A Steve Hen e Scar96 piace questo messaggio.
  12. Scar96

    Scar96 fantasma dell'opera Utente VIP

    Registrato:
    10 Dic 2013
    Messaggi:
    918
    "Mi Piace" ricevuti:
    703
    Sequencer:
    FL Studio 20
    Se non ricordo male il 9700k non ha l'hyperthreading mentre il 10700 si, mentre ha più cache il 10700 rispetto al 9700k. Comunque le versioni non k mi pare spingano meno in turbo boost avendo tdp più basso.
    Se vuoi prendere il 10700 e non vuoi fare overclock di cpu e ram potresti risparmiare prendendo una b470. Per la questione dei vrm non mi preoccuperei più di tanto visto che non stai andando ad affiancarci un i9, tanto meno se non hai intenzione di fare oc. Per le recensioni delle schede madri ti consiglio di seguire il canale techqp. Non fa bench ma le valuta in base al loro prezzo.

    Confermo. Le possiedo e ci ho pure fatto un buon oc senza crashare usando gli stessi valori del profilo xmp ma con frequenza boostata di +200MHz a 1.35V.
    750W sono un po' tantini, specialmente se l'overclock non ti interessa. Per risparmiare propenderei per la versione 550W o se vogliamo stare larghi di manica 650W. Magari se alla fine dovessero avanzare 30€ potresti decidere di prendere quella da 750 (che effettivamente conviene a 140€ anche se overkill)
    Se lo userai solo per mettere sample, vst e librerie, allora ha più senso puntare sulla capienza piuttosto che sulle alte performance visto che farai poche scritture e cancellazioni. Poi lavorando con file piccoli la velocità di scrittura-lettura è meno importante della velocità di accesso casuale (IOPS) che comunque tra ssd nvme e sata la differenza si percepisce molto meno rispetto al comune hdd.
    Avendo deciso di puntare su Intel non hai bisogno di comprare alcuna scheda video. Tutte le sue cpu (tranne le versioni f) ne hanno una integrata (y)

    Non ho fatto ricerche sui prezzi ma forse così rientra tutto nel budget. Magari per cpu e scheda madre aspetterei kos che ti consiglierebbe meglio,

    È un quad hd 27" IPS 75Hz, 215€ Per il monitor basta che si veda quello che fai :)
    https://www.amazon.it/Philips-Monit...31635031&rnid=1631630031&s=electronics&sr=1-1
     
    28 Ago 2020
    #12
    A Steve Hen piace questo elemento.
  13. Scar96

    Scar96 fantasma dell'opera Utente VIP

    Registrato:
    10 Dic 2013
    Messaggi:
    918
    "Mi Piace" ricevuti:
    703
    Sequencer:
    FL Studio 20
    28 Ago 2020
    #13
  14. Killer of Sound

    Killer of Sound Utente Kryptoniano Amministratore

    Registrato:
    3 Dic 2014
    Messaggi:
    7.316
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.847
    Sequencer:
    Ableton Live 10 (Suite)
    Direi che Scar96 è stato piuttosto esaustivo.

    Per quanto riguarda la CPU si tratta dello stesso identico processore con minime prestazioni a favore del 10700k per via delle frequenze poco superiori, moltiplicatore sbloccato e le possibilità di overclock.
    Tuttavia, il 10700 rispecchia un prezzo molto più onesto rispetto al 10700k attualmente.
    Lascerei invece perdere il 9700k a priori: prezzo alto, piattaforma già morta e così via.
    Come scheda madre è sufficiente una B460.


    Per la questione "case" se cerchi il top su quasi tutti i punti di vista il più consigliabile è uno.
    Si tratta del MasterCase MC500 (ho testato il modello MC500P che sostanzialmente è identico ma con qualche "optional" incluso), costa sui 100 euro ed è molto durevole nel tempo.
    Nella paratia posteriore ha abbastanza spazio nonché delle fascette a strappo per i cavi, e puoi riuscire addiriturra a eliminare quest'ultimi dalla vista laterale.
    Ha una separazione dell'alimentatore e la motherboard in due parti, e ti consente non solo di un risultato migliore esteticamente, ma anche una migliore disposizione dei cavi.
    Completo per installarci moltissimi HDD/SSD negli spazi più disparati; ottimo supporto per dissipatori, schede grafiche e radiatori, e ci entra anche un custom loop.
    La qualità costruttiva è al top. Realizzato in acciaio per gran parte della struttura con qualche piccolo uso di materiale plasticoso nella parte frontale.
    Come Air Flow non c'è alcun problema soprattutto grazie all'ausilio di molte mesh.
    L'unica e antipatica pecca sono le 3 ventole in dotazione di qualità mediocre, anche se c'è da dire che tutti i case sotto i 100 euro hanno ventole scadenti, rumorose e poco performanti.
    Il costo aumenta aggiungendo queste ventole aftermarket di altissimo livello che "completano" il case con un risultato impressionante.
    Inoltre, ci sono un sacco di accessori che puoi acquistare separatamente nel corso del tempo.
    Non è un case tamarro, non è un case definito da "gaming", ma è un case con i controcazzi.
     
    28 Ago 2020
    #14
    A Steve Hen e Scar96 piace questo messaggio.
  15. Scar96

    Scar96 fantasma dell'opera Utente VIP

    Registrato:
    10 Dic 2013
    Messaggi:
    918
    "Mi Piace" ricevuti:
    703
    Sequencer:
    FL Studio 20
    Ma da quanto tempo esiste? Accidenti che bel case, la modularità è stellare. Se potessi sostituirlo col mio ai cristal probabilmente lo farei.
     
    28 Ago 2020
    #15
  16. Killer of Sound

    Killer of Sound Utente Kryptoniano Amministratore

    Registrato:
    3 Dic 2014
    Messaggi:
    7.316
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.847
    Sequencer:
    Ableton Live 10 (Suite)
    In realtà la versione iniziale fu presentata nel 2015 e si chiamava "MasterCase 5".
    Cooler Master ha introdotto questa filosofia di "case modulare" e ne ha sviluppato varie versioni.

    MasterCase 5
    Il classico dei classichi fu il MasterCase 5 che non aveva neppure la paratia finestrata perché era tutto "optional"; costava intorno ai 90 euro e offriva solo tanti accessori opzionali.

    91kDoVqy5L._SL1500_ (1).jpg

    MasterCase Pro 5
    Successivamente ci fu il MasterCase Pro 5 con già più accessori di serie che costava un 50 euro in più.
    Si trattava di case esteticamente banali come tanti altri, ma sotto sotto non tanto banali. ;)
    Copertina-MasterCase.png

    MasterCase Pro 5 NVIDIA edition e versioni maker
    Nel tempo ne sono uscite edizioni speciali come la versione dedicata NVIDIA, e delle versioni chiamate "maker" e "maker 5t" più tamarre con già led strip incluse e con vetro temperato oscurato nel 5t.

    4719512053287_LRG.jpg

    cm-mastercase-maker-5t-finished-4bea9bbca980d74b85f49330dc6d1a8c1.jpg


    MasterCase MC500 e MC500p
    Circa 3 anni fa ci fu un restyling dei modelli iniziali chiamati MC500 e MC500P, che sono i MasterCase 5 e Pro 5 con vetro temperato di serie al prezzo dei modelli iniziali.

    71FWslhCn4L._AC_SL1500_ (1).jpg

    Ci furono e ci sono dei MasterCase "spin off" che mantengono la filosofia ma si distaccano dai modelli originali: tipo il Pro 6, serie H (H500, H500p, versioni moderne chiamate ARGB per identificare i led addressable) e altri.
     
    28 Ago 2020
    #16
    A Scar96 piace questo elemento.
  17. Scar96

    Scar96 fantasma dell'opera Utente VIP

    Registrato:
    10 Dic 2013
    Messaggi:
    918
    "Mi Piace" ricevuti:
    703
    Sequencer:
    FL Studio 20
    Non ricordo di aver trovato questi MC500/MC500P durante le mie ricerche, o forse li ho semplicemente ignorati, o forse ero (e sono ancora ahah) rapito troppo da quello che è il mio case attuale gettandomi "fumo negli occhi" nelle ricerche :D... O sfortunatamente non erano ancora usciti quei modelli perché l'ho preso a settembre 2017 :confused:
     
    29 Ago 2020
    #17