1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Da 44100 Hz a 22050 Hz, qualità ascolto

Discussione in 'Finalizzazione e Mastering' iniziata da Digimario, 12 Lug 2018.

  1. Digimario

    Digimario Utente Attivo

    Registrato:
    12 Lug 2018
    Messaggi:
    5
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Non sapevo dove collocare questa domanda, allora eccomi qua nella sezione off-topic.
    Se rippo un file .wav a 22050 Hz anziché a 44100 Hz fino a che punto vado a rovinare la qualità audio?
    Un orecchio non esperto fino a che punto si può accorgere della differenza? Inoltre, per quanto si possa andare ad impoverire la qualità di un file audio .wav abbassando gli Hz da 44100 a 22050, avrà una qualità migliore rispetto ad un mp3?
     
    12 Lug 2018
    #1
  2. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    1.550
    "Mi Piace" ricevuti:
    922
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    Nyquist dice che la banda passante utile è meta della F di campionamento , quindi con una SR di 22 kHz hai una BP di 11 kHz che in teoria basterebbe a coprire il range dell'orecchio umano....in teoria !
    In pratica è un pò diverso perché entra in ballo anche la psicoacustica che fa si che determinate frequenze inudibili influenzino comunque l'ascolto.
    Quindi si , meglio lavorare a 44 , a 48 (e multipli) ci si lavora per motivi di synk legati al mondo del video.
     
    12 Lug 2018
    #2
    A bisTURI piace questo elemento.
  3. Blackhat

    Blackhat Duke Nukem Moderatore

    Registrato:
    28 Gen 2010
    Messaggi:
    8.477
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.950
    siamo precisi:11k? il range è 20-20k..sentire solo a 11k vuol dire sentire poco e male.
    la motivazione del doppio della frequenza è per evitare l'introduzione di nuove frequenze errate (aliasing, ovvero come fai a rappresentare digitalmente una sinusoide 0 -> 1 -> 0 -> -1 in maniera corretta se hai meno di 2 punti?). quindi servono almeno 40khz per campionare un segnale (0-20k) correttamente. Gli extra (44100 - 40000 = 4100 Hz) servono per "riparare" i filtri non ideali (anti aliasing e lp)
     
    12 Lug 2018
    #3
    A Digimario piace questo elemento.
  4. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    1.550
    "Mi Piace" ricevuti:
    922
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    Il motivo è Nyquist.
    No , la motivazione è totalmente un'altra e con 1000 Hz extra non ripari un bel niente.
    Senza polemica eh !
    :)
     
    12 Lug 2018
    #4
  5. JAGO

    JAGO Vincitore Canzone del Mese Utente VIP Studente Base Computer Music

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.906
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.051
    Sequencer:
    Bitwig 2 Official end user certificated
    comunque vuoi sapere se un'orecchio non esperto se ne accorga la risposta è no, molti dj mixano in mp3 qualità radio, e non se ne accorgono, ormai ci si è talmente abituati ad ascoltare in pessima qualità, che molti non si accorgono nemmeno se il file è mono o stereo. In ogni modo per un lavoro professionale meglio andare a 44100 / 48000, si potrebbe lavorare anche a risoluzioni più alte, ma secondo la mia esperienza è inutile
     
    12 Lug 2018
    #5
    A Digimario piace questo elemento.
  6. Digimario

    Digimario Utente Attivo

    Registrato:
    12 Lug 2018
    Messaggi:
    5
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    In buona sostanza un .wav a 32000 Hz dovrebbe essere più che sufficiente per soddisfare le esigenze di un ascolto "ignorante" ... o no?
     
    12 Lug 2018
    #6
  7. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    1.550
    "Mi Piace" ricevuti:
    922
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    Ma perché complicarsi la vita ?
    Se ti serve la qualità wav 44.1 , se ti serve la praticità mp3 320.
     
    12 Lug 2018
    #7
    A JAGO e Digimario piace questo messaggio.
  8. Digimario

    Digimario Utente Attivo

    Registrato:
    12 Lug 2018
    Messaggi:
    5
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Si @JAGO era esattamente quello che volevo sapere.
     
    12 Lug 2018
    #8
  9. Digimario

    Digimario Utente Attivo

    Registrato:
    12 Lug 2018
    Messaggi:
    5
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    @MRK_LAB Hai ragione, ma volevo entrare un pò di più nel merito tecnico della questione per farmi un'idea più precisa.
     
    12 Lug 2018
    #9
    A MRK_LAB piace questo elemento.
  10. Blackhat

    Blackhat Duke Nukem Moderatore

    Registrato:
    28 Gen 2010
    Messaggi:
    8.477
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.950
    ho il dubbio che tu non abbia capito la dimostrazione del teorema..non ti sei mai chiesto come mai la frequenza di Nyquist del teorema del campionamento debba essere proprio almeno il doppio della massima frequenza del segnale da campionare? La risposta è quella che ho dato io..quello che si ottiene altrimenti è l'introduzione di nuove frequenze dette "alias".

    ok però spiegamela allora..o mi vuoi dire che sei in grado di avere filtri di ordine 200 e che quindi sono così precisi ed efficienti da poter evitare il sovracampionamento?

    ti allego le mie dispense di elaborazione dei segnali. Se vuoi un libro più completo ti suggerisco Signal Processing for Communication, la versione online è free.
     

    Files Allegati:

    12 Lug 2018
    #10
    A MRK_LAB piace questo elemento.
  11. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    1.550
    "Mi Piace" ricevuti:
    922
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    Mi riferivo alla motivazione del perché si usano 44100 Hz , e il motivo deriva dal fatto che i primi registratori digitali erano sistemi video , basandosi sulle specifiche dei sistemi NTFS e pal/secam si è arrivati per convenienza al fatidico 44.1.
    Quindi l'origine non è 20kHz di BP x 2 + 1000 per correggere.
    Tutto li e ribadisco nessuna polemica sterile e fine a se stessa !
    :)
     
    12 Lug 2018
    #11

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. mp3 22050hz

    ,
  2. per file mp3 meglio 44100 HZ O 22050 HZ