1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Controller MIDI Differenza tra tastiera MIDI economica e professionale

Discussione in 'Attrezzature' iniziata da Steve Hen, 30 Giu 2020.

  1. Steve Hen

    Steve Hen Utente Molto Popolare

    Registrato:
    25 Mar 2020
    Messaggi:
    406
    "Mi Piace" ricevuti:
    161
    Sequencer:
    Cubase - Live - Pro Tools
    Che differenza c'è tra una tastiera MIDI economica e una professionale?
    Ad esempio prendiamo una da 200 e una da 500 euro.
    Senza contare i tasti pesati, non pesati, sensibilità, eccetera... ci sono altri parametri che differenziano le tastiere midi? Se sì, quali?
     
    30 Giu 2020
    #1
  2. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    2.074
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.261
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    Beh , meccanica e durabilità fanno il grosso , poi elettronica e controller anche se alcune delle master migliori sono praticamente naked , quindi....

    Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
     
    30 Giu 2020
    #2
    A Steve Hen piace questo elemento.
  3. Steve Hen

    Steve Hen Utente Molto Popolare

    Registrato:
    25 Mar 2020
    Messaggi:
    406
    "Mi Piace" ricevuti:
    161
    Sequencer:
    Cubase - Live - Pro Tools
    Ma nella pratica la meccanica fa differenza?
    Cioè io uso la tastiera per suonare e programmare, ma nella pratica fa realmente differenza la meccanica?
    Non ho mai provato a suonare un piano vero.
     
    30 Giu 2020
    #3
  4. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    2.074
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.261
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    Chi ha una formazione classica su pianoforte vuole sentire il feedback dalla tastiera probabilmente anche per una questione di feeling con la performance.
    Al.contrario chi ha solo.sempre suonato tastiere potrebbe non trovarsi cosi bene anche perché volente o nolente l'inerzia della pesatura introduce una certa latenza (fisica e non sw sia chiaro).
    Per programmare su daw una buona tastiera solida e affidabile va più che bene.


    Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
     
    30 Giu 2020
    #4
    A Nicolas-El, Steve Hen e 3lackrose piace questo messaggio.
  5. Steve Hen

    Steve Hen Utente Molto Popolare

    Registrato:
    25 Mar 2020
    Messaggi:
    406
    "Mi Piace" ricevuti:
    161
    Sequencer:
    Cubase - Live - Pro Tools
    Posso chiederti che tastiera utilizzi come master keyboard? :)
     
    30 Giu 2020
    #5
  6. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    2.074
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.261
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    Fissa in daw uso una yamaha an1x (synth virtua analog) ma i realtà da tutte le tastiere sparse per la struttura posso immettere in macchina.
    Come tastiera non è male e poi avendo slacciaciato il local posso utilizzare oltre a pb e mod gli 8 controller e il ribbon.
    In una seconda postazione ho una general music s2 turbo che è addirittura migliore ma il pb è da sistemare quindi la uso relativamente poco anche perché come generazione è un pò datata.
    Infine ho una yamaha modx che al contrario della Montage come tastiera è veramente un plasticone , ma ha un motore di sintesi pauroso.

    Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
     
    30 Giu 2020
    #6
  7. Kappa

    Kappa Vincitore Canzone del Mese Utente VIP

    Registrato:
    18 Lug 2009
    Messaggi:
    3.484
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.239
    Sequencer:
    Cubase 7.5/Reason 11 suite
    i materiali, le funzionalità, compatibilità con i software blasonati con la possibilità di averle già impostate, se ti serve tutto quello che offre l'interfaccia é ottimo, altrimenti stanno li solo a prendere polvere, e si rovinano perché non li usi.

    faders, knob, sulla tastiera anche a me piacevano, ma se produci con il sequencer, ti ritrovi a fare per il 90% tutto con il mouse, dopo un po ti ritrovi parametri che si registrano da soli perché la polvere é micidiale, forse é in queste cose che la qualità la fa da padrona.

    in una tastiera trovo essenziali i materiali (soprattutto i tasti) la dinamica, e l'immediatezza. troppe cose che non servono potrebbero rubare spazio ad altre cose.
     
    1 Lug 2020
    #7
    A 3lackrose piace questo elemento.