1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Digitale vs analogico

Discussione in 'Audio Professionale' iniziata da aleaus, 14 Feb 2018.

  1. aleaus

    aleaus Eroe del Forum

    Registrato:
    26 Ott 2009
    Messaggi:
    1.346
    "Mi Piace" ricevuti:
    263
    Non sapevo dove postarlo, l'argomento è spinoso e un po' fuori luogo,ma volevo capire una cosa,avevo sempre pensato che gli effetti virtuali fossero perfetti e a sé stanti da quelli analogici. Almeno quelli come eq e compressori. Ovvero pensavo che gli effetti virtuali riproducessero calcoli e numeri, algoritmi etc che facevano pure quelli analogici. Dunque il digitale per me era meglio non perché più comodo, ma perché eseguiva (nel mio immaginario) gli stessi processi dell'analogico. Ora invece studiando un po' meglio il suono mi pare di aver capito che non è così, che il suono nel sistema analogico si crea con gli impulsi elettrici per poi semmai essere campionato digitalmente a fine mastering e questo solo per finire su cd o file. Invece mi pare di aver compreso che nel digitale il suono viene a subito trattato in campioni digitali.

    Però quello che mi chiedevo è se i vari effetti virtuali non sono altro che degli emulatori, proprio come i synth vsti che tentano di ricreare fedelmente i suoni leggendari di moog, virus e co. bella. Quindi ci sarebbe l'originale e l'imitazione (o clonazione :))
     
    14 Feb 2018
    #1
  2. Division

    Division Eroe del Forum

    Registrato:
    30 Giu 2009
    Messaggi:
    6.167
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.328
    Sequencer:
    Ableton live 10
    attenzione che il virus è si un hardware ma è un synth digitale e non analogico....
    comunque si sul digitale hai numeri, sull'analogico hai circuiti... capisci anche tu che son due cose diverse... esistono pure emulazioni digitali sia di synth che di effetti.... come pure synth puramente digitali... insomma dietro c'é un mondo :D
     
    14 Feb 2018
    #2
    A aleaus piace questo elemento.
  3. IDK

    IDK ...meglio di Giuseppe Verdi Utente VIP

    Registrato:
    20 Gen 2017
    Messaggi:
    1.646
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.006
    Sequencer:
    Ableton Live
    Il digitale è una rappresentazione numerica del suono, in pratica una serie di 0 e 1.
    L'analogico (quello vero, non il virtual analog) si basa su circuiti transistor e resistenze che alterano il suono modificando un impulso elettrico.
    Questo vale sia per gli effetti VST che per gli strumenti VSTi.

    Anni fa i primi effetti VST cercavano di replicare effetti analogici, questo avviene ancora, ci sono mille repliche dei channel strip Neve o SSL, o di famosi delay e riverberi, poi ci sono effetti VST che non replicano nulla ma cercano di portare qualcosa di nuovo o di diverso.
     
    14 Feb 2018
    #3
    A aleaus piace questo elemento.
  4. aleaus

    aleaus Eroe del Forum

    Registrato:
    26 Ott 2009
    Messaggi:
    1.346
    "Mi Piace" ricevuti:
    263
    imlobo, ma sylenth1 e massive per non citare absynth sono synth puramente digitali no?
     
    14 Feb 2018
    #4
  5. IDK

    IDK ...meglio di Giuseppe Verdi Utente VIP

    Registrato:
    20 Gen 2017
    Messaggi:
    1.646
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.006
    Sequencer:
    Ableton Live
    TUTTO ciò che fa o modifica il suono in un pc è digitale, il pc funziona in digitale (0 e 1).
    Per avere qualcosa di analogico si deve prendere per forza una Macchina analogica, synth o effetto o mixer che sia.
     
    14 Feb 2018
    #5
  6. aleaus

    aleaus Eroe del Forum

    Registrato:
    26 Ott 2009
    Messaggi:
    1.346
    "Mi Piace" ricevuti:
    263
    scusa, intendevo dire synth di pura emulazione. Nel senso, se prendo un software che riproduce un apparecchio hardware mi rimarrà sempre la voglia del secondo :)
     
    14 Feb 2018
    #6
  7. Division

    Division Eroe del Forum

    Registrato:
    30 Giu 2009
    Messaggi:
    6.167
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.328
    Sequencer:
    Ableton live 10
    i vst son tutti digitali, le emulazioni son dempre digitali, é un algoritmo... le emulazioni enulano synth analogici ma comunque le fifferenze ci son lostesso... son algoritmi digitali contro circuiti ecc...
    diciamo che nel digitale non hai limiti e usi automazioni ecc, nell'analogico invece hai limiti e la programmazione é molto piu ragionata in base a ció che hai a disposizione... poi ci sono i virtual analog o come si chiamano, tipo il Virus ti... non sono altro che synth hardware dogitali con dsp interni che sono in grado di interfacciarsi alle daw, come fossero un demplice vst ma che hanno la potenza di calcolo interna nei dsp e quindi non gravano sulla cpu, li usi anche senza pc ovviamente
     
    14 Feb 2018
    #7
  8. IDK

    IDK ...meglio di Giuseppe Verdi Utente VIP

    Registrato:
    20 Gen 2017
    Messaggi:
    1.646
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.006
    Sequencer:
    Ableton Live
    I virtiual analog (solitamente abbreviato in VA) sono tutti quei synth hardware che emulano nell'aspetto, nel funzionamento e nel suono una macchina analogica ma sono in realtà digitali, in pratica sono dei computer mascherati da synth, per fare alcuni esempi potrei citare:
    Korg MS-2000, Access Virus (tutte le varianti), tutte le Korg Electribe, ecc. ecc.
     
    14 Feb 2018
    #8
  9. aleaus

    aleaus Eroe del Forum

    Registrato:
    26 Ott 2009
    Messaggi:
    1.346
    "Mi Piace" ricevuti:
    263
    ma quindi i synth adigitali esistono da prima di quelli virtuali ed hanno pure un suono proprio... quindi il problema non sussiste...

    ok
     
    14 Feb 2018
    #9