1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Equalizzazione sottrattiva o aggiuntiva?

Discussione in 'Missaggio' iniziata da Slize, 22 Dic 2015.

  1. Slize

    Slize Utente Molto Popolare

    Registrato:
    20 Ago 2015
    Messaggi:
    64
    "Mi Piace" ricevuti:
    10
    Sequencer:
    FL Studio
    Ciao ragazzi,so che ci saranno molteplici domande simili ma vorrei chiarire alcuni miei dubbi.
    Durante l'equalizzazione,da come ho appreso da tempo,ho visto parlare sia di sottrattiva che aggiuntiva. Sono due fasi separate? Bisogna optare per una o l'altra in determinati momenti,o bisogna utilizzarle contemporaneamente? Eventualmente,in entrambi i casi quale sarebbe il limite massimo del gain?
    Inoltre,è vero che da una sottrattiva si ottiene un mix complessivamente piatto in quanto a frequenze?
    Sono molto perplesso al riguardo,vi sarei grato se mi deste delle risposte.
     
    Last edited: 22 Dic 2015
    22 Dic 2015
    #1
  2. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.272
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Non necessariamente...
    Prendi un eq e osservalo: gli svariati filtri peak hanno boost e cut quindi magari ho una traccia di chitarra acustica che rimbomba troppo sui 100 Hz e lì ci faccio un cut di lieve ma sulle alte tende ad essere poco chiara allora faccio un boost con fitro shelving sui 6\7 kHz e cosi via... Correggi, ottimizzi, dai carattere, porti avanti\indietro etc etc...
    Il limite è un po di studio\conoscenza dell'EQ e dei filtri che lo compongono e il buon gusto, puoi partire mettendo dei preset e osservandoli, come un punto di partenza...
    Eh?
    Dopo l'ultima domanda pure io... o_O
    Eh, ci ho provato... ;)
     
    22 Dic 2015
    #2
    A Slize e profesorius piace questo messaggio.
  3. profesorius

    profesorius Star del Forum

    Registrato:
    28 Nov 2005
    Messaggi:
    5.061
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.241
    Sequencer:
    Live, Pro Tools, Logic,
    diciamo che si parlava molto di piu di eq sottrattiva o additiva quando di equalizzatori se ne vedevano solo hardware..
    ovviamente esistono ancora ma con l'uso del virtual instrument non so quanto abbia senso parlare di sottrattiva o additiva.. provo a spiegarmi .

    allora parlando di Hardware gli equalizzatori potevano essere attivi o passivi.

    in 2 parole gli equalizatori attivi ti permettono di attenuare o amplificare una determinata frequenza.
    quelli passivi sono fondamentalmente dei filtri che possono solo attenuare il passaggio di una determinata frequenza.

    per fare un esempio pratico con un equalizzatore passivo se voglio alzare gli alti, abbasso i bassi invece che alzare gli alti vero e proprio!

    ora in virtuale non credo esistano equalizzatori passivi.. ma se tu vuoi equalizzare sottreaendo invece che aggiungendo lo puoi fare.
     
    23 Dic 2015
    #3
    A Slize piace questo elemento.
  4. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.913
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.092
    Sequencer:
    Bitwig 2
    pur utilizzando eq vstfx, utilizzo la sottrattiva per eliminare le frequenze che danno fastidio, utilizzo delle campanature strette per lavorare di fino, dopo comprimo, dopo utilizzo un eq in boost per colorare e poi tutto il resto
     
    23 Dic 2015
    #4
    A profesorius e Slize piace questo messaggio.
  5. dani88

    dani88 Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Mag 2010
    Messaggi:
    1.834
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.111
    aggiungo che in un certo senso si potrebbe parlare di equalizzazione "creativa". a me hanno insegnato che entrambe sono valide soluzioni, basta non esagerare coi tagli coi boost ecc... in fase di arrangiamento su di un suono puoi concederti più libertà, plasmarlo come più ti piace, in fase di missaggio non eccederei oltre i 3,50\4dB di gain (ripeto, questo è quello che mi hanno insegnato). poi non esistono vere e proprie regole, la tua musica dipende esclusivamente da te;)
     
    23 Dic 2015
    #5
    A profesorius, JAGO e Slize piace questo messaggio.
  6. Slize

    Slize Utente Molto Popolare

    Registrato:
    20 Ago 2015
    Messaggi:
    64
    "Mi Piace" ricevuti:
    10
    Sequencer:
    FL Studio
    Grazie mille a tutti delle risposte,gentilisimi! :coffee:
     
    23 Dic 2015
    #6
    A bisTURI, profesorius e JAGO piace questo messaggio.
  7. michele ferrara 1

    michele ferrara 1 Colonna del Forum

    Registrato:
    11 Ago 2015
    Messaggi:
    214
    "Mi Piace" ricevuti:
    131
    Sequencer:
    Ableton
    Nei limiti, utilizzando una modalità sottrattiva credo risulti più pulita in fase mix...
    Correggetemi se sbaglio ✌️
     
    23 Dic 2015
    #7
  8. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.272
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    ... "Dipende"...
     
    23 Dic 2015
    #8
  9. michele ferrara 1

    michele ferrara 1 Colonna del Forum

    Registrato:
    11 Ago 2015
    Messaggi:
    214
    "Mi Piace" ricevuti:
    131
    Sequencer:
    Ableton
    Sottrattiva..
    Ovvio, i limiti s'intendono per quanto riguarda, le frequenze "Cartone" ad esempio, di un ipotetica cassa/kick...
    Cosi come possono essere i bassi, medi o gli alti di qualsiasivoglia strumento/sample/ecc...
     
    23 Dic 2015
    #9
    A Slize piace questo elemento.
  10. tenno

    tenno Utente Attivo

    Registrato:
    25 Gen 2013
    Messaggi:
    65
    "Mi Piace" ricevuti:
    27
    Sequencer:
    Fl Studio
    per quanto riguarda i vocal dal mio punto di vista è sempre meglio sottrarre, in modo da non aggiungere rumore superfluo e per mantenere un sound più naturale
     
    23 Dic 2015
    #10
    A Slize piace questo elemento.
  11. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.272
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Secondo tutta una serie di fattori/necessità (carattere, pulizia, sporcare, fare spazio ad altri strumenti o spiccare sugli altri strumenti etc etc), l'equalizzazione può essere entrambe e 8 volte su 10 lo è, poi sempre 8 volte su 10 loops, samples e VSTi basati su campioni audio sono "precotti" (= gli hanno già dato na mezza sistemata quelli che li vendono) quindi magari non necessiterebbero di nient'altro... Forse appena un po di comp...
    Ascoltare tanta musica differente aiuta... E un kick può essere cartonoso (necessitando chesso', di un cut con Q strettissima a 300 hz) ma allo stesso tempo di un boost lieve ma con Q larga a 3500 khz in peak, un altro cut a 1000 kHz e un hpf a 30/40 hz e poi ancora un boost sui 90/100 hz... E il kick in genere è un suono abbastanza semplice... Quindi in un certo senso stiamo perdendo tempo= della serie: ci sarà un motivo se un'eq ha sia boost che cut, no?
     
    23 Dic 2015
    #11
    A michele ferrara 1 e Slize piace questo messaggio.
  12. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.272
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    E se il vocal è anche cupo e ovattato sulle alte e vorremmo renderlo più brillante? ;)
     
    23 Dic 2015
    #12
  13. profesorius

    profesorius Star del Forum

    Registrato:
    28 Nov 2005
    Messaggi:
    5.061
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.241
    Sequencer:
    Live, Pro Tools, Logic,
    infatti per quello dicevo oggi non è che ha tanto senso parlare di equalizzazione sottrattiva o additiva. Sopratutto in virtuale.
    Equalizzzare in sottrattiva non vuol dire che invece di dare un boost dai un cut.. un equalizzazione sottrattiva si chiama cosi perché si fa con equalizzatori passivi, che sono composti solo da dei filtri in grado solo di attenuare un range di freq.
    non è nemmeno vero che si usa la tecnica sottrattiva per non aggiungere rumore o distorsione al suono. (ricordo che stiamo parlando di filtri, e questi tortnranno una certa distorsione e colore al suono)..

    quelli sono gli equalizzatori lineari (che possono essere attivi o passivi anche quelli)
     
    24 Dic 2015
    #13
    A Slize e bisTURI piace questo messaggio.
  14. michele ferrara 1

    michele ferrara 1 Colonna del Forum

    Registrato:
    11 Ago 2015
    Messaggi:
    214
    "Mi Piace" ricevuti:
    131
    Sequencer:
    Ableton
    Appunto quello che dicevo, ma in maniera molto più generalizzata e soffocata ;)
     
    25 Dic 2015
    #14
    A bisTURI piace questo elemento.
  15. Andrea Carboni

    Andrea Carboni FL Studio Helper

    Registrato:
    30 Nov 2014
    Messaggi:
    932
    "Mi Piace" ricevuti:
    220
    Sequencer:
    FL Studio
    Se un synth suona male di suo, lo cambio con un'altro. Si può equalizzare con cautela e cercare di aggiungere quello che gli manca, però preferisco cambiare direttamente il suono ;)
     
    26 Dic 2015
    #15
    A Slize piace questo elemento.
  16. dreamnight92

    dreamnight92 Eroe del Forum

    Registrato:
    25 Dic 2010
    Messaggi:
    2.226
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.724
    Sequencer:
    Reaper
    Io personalmente consiglio sempre di andare quasi sempre in cut, per una semplice ragione: l'orecchio è molto bravo a capire se c'è qualcosa di troppo, ma non è altrettanto capace a capire cosa c'è da aggiungere.
    Ovviamente a seconda della situazione si può andare anche in boost, specie sulle alte
     
    28 Dic 2015
    #16
  17. Mad Dog

    Mad Dog Eroe del Forum

    Registrato:
    29 Dic 2012
    Messaggi:
    2.632
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.671
    Sequencer:
    Reason , Audacity , Maschine Mikro
    in sintesi additiva nel 70% dei casi.
    in missaggio sottrattiva nel 95% dei casi.
     
    28 Dic 2015
    #17
    A Slize piace questo elemento.

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. equalizzazione sottrattiva