1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Eventuale iscrizione alla SIAE prima di mandare brani ad etichette ed effettiva qualità degli stessi

Discussione in 'Protezione e Promozione Musica (SIAE, label)' iniziata da MattMore, 16 Set 2012.

  1. MattMore

    MattMore Utente Molto Popolare

    Registrato:
    14 Ago 2012
    Messaggi:
    35
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    So che sono già state aperte varie discussioni in merito, ma anche facendo varie ricerche non ho soddisfatto tutti i miei dubbi.
    Allora, sono un producer (o almeno ci provo) di electro house e prog house. Volevo provare a mandare dei pezzi a qualche etichetta, ma non sono iscritto alla SIAE. Ho letto in altre discussioni pareri non proprio concordanti: c'è chi dice che l'iscrizione alla SIAE è indispensabile per evitare problemi quali l'eventuale ''furto d'idea'', mentre c'è chi consiglia di non farla se non si ha la sicurezza di un futuro guadagno certo o quasi certo, quindi non ho ben capito se sarebbe meglio provare a mandare i pezzi alle case e solo dopo aver ricevuto pareri positivi fare l'iscrizione, o meno (anche perché 300 euro iniziali circa fra iscrizione e pagamento del primo anno non sarebbero proprio pochi). Inoltre, non conosco nessuno che s'intenda dei generi che vi ho detto in modo tale da darmi un parere ''da professionista del settore'' sui miei pezzi. Come posso ovviare a quest'altro problema? So che in questo stesso forum c'è una sezione dove postare le proprie creazioni, ma anche qua si pone il problema di possibili plagi secondo me... cosa ne dite?
     
    16 Set 2012
    #1
  2. shiver dj

    shiver dj Colonna del Forum

    Registrato:
    14 Nov 2009
    Messaggi:
    2.204
    "Mi Piace" ricevuti:
    435
    Sequencer:
    FL Studio 10 XXL Producer edition
    se vuoi pareri o suggerimenti per migliorarti posso aiutarti :)

    ti mando un mp con il mio face
     
    17 Set 2012
    #2
  3. John

    John Utente Attivo

    Registrato:
    9 Set 2012
    Messaggi:
    128
    "Mi Piace" ricevuti:
    80
    Sequencer:
    Fl Studio e Ableton Live
    Per quanto riguarda l'iscrizione alla SIAE, sganciare subito quei 300 euro circa all'inizio (non so bene di preciso la somma) è un po' azzardata come cosa, anche perché se i brani che depositi poi non avranno successo, praticamente non ci guadagni nulla. Per questo io penso che sia meglio non iscriversi, anche perché non si è a livelli eclatanti di produzione, della serie "questo pezzo tra un mese girerà su tutte le radio". Il rischio c'è sempre, però secondo me è molto basso. Per quanto riguarda il tuo successivo dubbio, beh, come tu hai detto c'è sul forum una sezione dedicata alle canzoni, ma non credo tu debba porti queste domande, anche perché tutti quelli che hanno postato le loro produzioni (compreso me) sarebbero a "rischio plagio", non credi? :) Inoltre finché non le posti non possiamo sicuramente darti pareri ecc. Anche perché qui sul forum c'è molta gente preparata, quindi ti potrebbero darti molti consigli e pareri anche professionali! ;)
     
    21 Set 2012
    #3
    A shiver dj piace questo elemento.
  4. kernell32

    kernell32 Eroe del Forum

    Registrato:
    16 Mar 2009
    Messaggi:
    2.628
    "Mi Piace" ricevuti:
    590
    Sequencer:
    Sonar - Reason
    se ti vogliono rubare un pezzo, te lo scopiazzano anche se sei registrato alla siae,specialmente in questo genere di musica dove il sound viene dato prevalentemente dalla scelta dei suoni..

    Molte etichette ormai distribuiscono solo negli estore,per farlo non serve siae quindi a loro non importerà più di tanto..con la siae ci si guadagna qualcosa quando viene stampato fisicamente il cd con i bollini siae..altri guadagni li avresti se il brano viene usato nelle discoteche, ma guadagni molto irrisori..i veri guadagni con la siae i fai se il brano passa in tv o radio nazionali..non le emittenti regionali..ma i grandi network..
     
    21 Set 2012
    #4

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. registare brano siae prima di etichetta