1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

FL Studio inutilizzabile con alimentazione a batteria! Come mai?

Discussione in 'FL Studio' iniziata da wendigor, 12 Ago 2020.

  1. AED

    AED Inseguitore di conigli bianchi Utente VIP

    Registrato:
    11 Ago 2008
    Messaggi:
    379
    "Mi Piace" ricevuti:
    339
    Sequencer:
    Fruttolo
    a quanto sei adesso di buffer?
     
    13 Ago 2020
    #18
  2. AED

    AED Inseguitore di conigli bianchi Utente VIP

    Registrato:
    11 Ago 2008
    Messaggi:
    379
    "Mi Piace" ricevuti:
    339
    Sequencer:
    Fruttolo
    facciamo un ultimo tentativo, segui passo passo:
    apri show ASIO panel, clicca sul + a fianco alla scheda Realtek
    ora seleziona/evidenzia l'uscita Out:2x (devi averla già abilitata prima e disabilitato l'uscita Out:6x)
    ora verifica nella parte bassa che l'ASIO Buffer size sia = al massimo (ipotizzo 2048) poi guarda nella parte del menu a destra e dove c'è la barra Buffer Offset: sposta il selettore tutto a destra (non so quale valore ti restituirà, a me il massimo è 4...)
    ricorda di lasciare a 0 in e out della compensazione ed in più attiva la spunta di always resample 44.1Khz <-> 48Khz
    Dimenticavo, nel menu setting Audio di FL, riabilità anche triple buffer per sicurezza!
    poi fai uno screen (y)
     
    13 Ago 2020
    #19
  3. wendigor

    wendigor Partecipante

    Registrato:
    26 Lug 2020
    Messaggi:
    26
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Sempre uguale. Ecco lo screen:

    3.jpg
     
    13 Ago 2020
    #20
  4. AED

    AED Inseguitore di conigli bianchi Utente VIP

    Registrato:
    11 Ago 2008
    Messaggi:
    379
    "Mi Piace" ricevuti:
    339
    Sequencer:
    Fruttolo
    Perfetto! almeno adesso come buffer sei corretto (116ms fosse stato più alto avesti abbassato ulteriormente il carico della cpu...)
    Ora il problema che riscontri è che lagga, clippa o cosa?
    E perdonami, la cosa più importante, a livello di carico della cpu come sei adesso?
     
    13 Ago 2020
    #21
  5. wendigor

    wendigor Partecipante

    Registrato:
    26 Lug 2020
    Messaggi:
    26
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Guarda, io ora ho fatto la prova con un progetto nuovo dove c'è solo un kick, quindi non c'è praticamente nulla a livello di CPU. Con Asio4All, non appena premo play guarda cosa succede, ti lascio la registrazione video: l'audio non si sente, ma basta guardare che comportamento ha il segnaposizione. Tornando a FL Studio ASIO questo non succede più.
     

    Files Allegati:

    13 Ago 2020
    #22
  6. AED

    AED Inseguitore di conigli bianchi Utente VIP

    Registrato:
    11 Ago 2008
    Messaggi:
    379
    "Mi Piace" ricevuti:
    339
    Sequencer:
    Fruttolo
    Ottimo col video! (y)(y)(y)
    Hai a disposizione due opzioni! la prima è di usare FL ASIO ed impostare tutti i parametri come sopra, oppure la seconda è di impostare direttamente l'uscita dedicata "Cassa/cuffie" ed impostare sempre il più alto possibile il buffer! In entrambi i casi adesso dovresti aver risolto il problema del carico della cpu :oops: (in teoria... in pratica, ogni pc ed ogni scheda audio messi insieme sono un mondo a parte e dovresti "giochicchiare" con i parametri di cui sopra per trovare il giusto compromesso tra carico e latenza)
    A livello informativo, tieni presente che gli asio4all sono i peggiori driver per Win+FL ma non sapendo quali dati farti impostare non saremmo andati da nessuna parte :notworthy:
    Ed infine la soluzione migliore è sempre quella di utilizzare come device direttamente la scheda "dedicata" e quindi tralasciare anche il driver audio principale perché passa tramite winzoz (che qualche volta si mette pure lui a rompere le scatole... :D:D:D ) nel tuo caso essendo integrata magari può non cambiare nulla, questo specifico caso non mi è mai capitato...
    Tutte le altre info le ho vissute personalmente nei vari anni/tentativi... :ROFLMAO:

    Dai che ormai si vede la luce in fondo al tunnel!!! (y)(y)(y)
    (quanto sia ancora lungo il tunnel però non lo sò... :p scherzo, sono speranzoso adesso! )
    Fammi sapere!!!
     
    13 Ago 2020
    #23
  7. wendigor

    wendigor Partecipante

    Registrato:
    26 Lug 2020
    Messaggi:
    26
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    No, aspetta, hai capito male, è il contrario:LOL::LOL:
    Quando uso Asio4All, l'anteprima è sempre un'audio completamente distorto, a prescindere da quanto sia caricata la CPU (prima ho fatto la prova addirittura usando un progetto in cui suonava solo un kick). Forse dovrei reinstallare Asio4All... Boh...

    Comunque, parlando di Asio4All, siamo andati a finire in un altro discorso, perché io ho sempre usato FL Studio Asio, dunque il discorso di Asio4All non c'entrava inizialmente con il problema per il quale ho iniziato la discussione, ma in ogni caso, quando precedentemente mi hai chiesto di provare questo Asio4All mi hai dato la possibilità di scoprire quest'altra cosa strana. Forse per questo secondo problema basterebbe reinstallare Asio4All...
     
    13 Ago 2020
    #24
  8. AED

    AED Inseguitore di conigli bianchi Utente VIP

    Registrato:
    11 Ago 2008
    Messaggi:
    379
    "Mi Piace" ricevuti:
    339
    Sequencer:
    Fruttolo
    Devi scusarmi, forse mi sono spiegato male io, adesso che sai quali sono i valori dei settaggi che devi impostare per avere un buffer il più alto possibile per non aver un carico eccessivo sulla cpu, anziché usare gli asio4all che sono i peggiori, reimposta o FL asio oppure direttamente la tua periferica nominata "casse/cuffie" e metti quei valori! Non devi fare altro per il momento! Come hai scritto diversi post fa, il carico della cpu é diminuito! Ora devi giocare con quei settaggi per trovare il giusto compromesso fra il carico di lavoro ed il ritardo di risposta! ;)
    In un possibile futuro, per non avere più questo tipo di problemi, potrai valutare una scheda audio dedicata ;)
     
    13 Ago 2020
    #25
  9. wendigor

    wendigor Partecipante

    Registrato:
    26 Lug 2020
    Messaggi:
    26
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Aspetta, quando ho detto che il carico sulla CPU è diminuito?
     
    13 Ago 2020
    #26
  10. ramseset

    ramseset Vincitore Canzone del Mese Utente VIP

    Registrato:
    27 Nov 2010
    Messaggi:
    2.515
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.542
    Sequencer:
    Ableton live 9 suite
    Prova a mettere Fl studio 20 demo trial e vedi come si comporta...
     
    13 Ago 2020
    #27
    A AED piace questo elemento.
  11. AED

    AED Inseguitore di conigli bianchi Utente VIP

    Registrato:
    11 Ago 2008
    Messaggi:
    379
    "Mi Piace" ricevuti:
    339
    Sequencer:
    Fruttolo
    Il problema della latenza é colpa deo driver asio4all secondo me, come ti ho scritto prima, non sono il massimo!
    A prescindere da come la penso io, hai fatto la prova impostando direttamente come periferica la scheda che viene rilevata chiamata "casse/cuffie" eed impostato la soglia di buffer il più alto possibile?
     
    13 Ago 2020
    #28
  12. AED

    AED Inseguitore di conigli bianchi Utente VIP

    Registrato:
    11 Ago 2008
    Messaggi:
    379
    "Mi Piace" ricevuti:
    339
    Sequencer:
    Fruttolo
    @ramseset una delle mie ultime opzioni sarebbe stata proprio una bella cancellazione e reinstallazione pulita di FL!
    Non si sa mai!!! Io ne ho fatte un sacco soprattutto dopo gli aggiornamenti di qualche anno fá... Era un continuo aggiornare, cancellare e reinstallare ex-novo :cry::ROFLMAO::cry::notworthy:
     
    13 Ago 2020
    #29
    A ramseset piace questo elemento.
  13. wendigor

    wendigor Partecipante

    Registrato:
    26 Lug 2020
    Messaggi:
    26
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Quando ho detto che il valore raggiunto dalla CPU non era alto intendevo dire che il suono era sporco anche laddove la barra non era ad alti valori, ma la situazione complessiva per quanto riguarda la CPU era pressoché la stessa anche cambiando da FL Studio Asio ad Asio4All.

    Comunque, ho appena fatto questa prova, e ti spiego cosa è successo, una cosa molto strana:

    Apro FL Studio (con FL Studio ASIO), apro un progetto e schiaccio play. Fino a qui FL Studio sembrava stranamente andare meglio del solito (senza caricabatterie), con la barra della CPU che rimaneva sempre tra il 60 e l'80.
    Allora provo a passare su "cassa/cuffie", e vedo che premendo play il progetto arriva sistematicamente sempre al massimo della CPU e l'audio lagga in continuazione.
    Allora torno su "FL Studio ASIO", e va peggio di prima, sebbene fino ad un minuto prima andasse molto meglio (sempre con FL Studio ASIO, prima che facessi la prova con l'altro driver).

    Tutto questo col pc scollegato dall'alimentazione.
     
    14 Ago 2020
    #30
  14. AED

    AED Inseguitore di conigli bianchi Utente VIP

    Registrato:
    11 Ago 2008
    Messaggi:
    379
    "Mi Piace" ricevuti:
    339
    Sequencer:
    Fruttolo
    Mi spiace, a questo punto non riesco a capire quale sia il problema di fondo, l'unica cosa certa é che non possono essere 3 pc consecutivi ad aver lo stesso problema, indi rimane solo i driver, la scheda audio o FL stesso.
    L'unica soluzione drastica é cancellare FL studio + i driver asio e fare una installazione pulita da zero + possibili aggiornamenti, reinstallare i driver della scheda audio, reinstallare i driver asio ed infine settare correttamente i parametri di scheda audio, asio e FL, a quel punto ricominci a far dei test da progetto vuoto, progetto di FL e infine un tuo progetto e vedere i risultati!
     
    14 Ago 2020
    #31
  15. wendigor

    wendigor Partecipante

    Registrato:
    26 Lug 2020
    Messaggi:
    26
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Per caso è possibile che sia dovuto ad un problema di compatibilità con Windows 10? Come ho scritto all'inizio, il mio vecchio PC aveva Windows 8, e i problemi sono iniziati proprio quando sono passato a Windows 10, sostituendo quel vecchio PC. Magari un problema di compatibilità dei plugin... Però, come ho scritto precedentemente, oggi stesso notai che una differenza di prestazione dopo aver scollegato il PC (seppur minima) si verificava anche nel progetto demo (che utilizza unicamente plugin stock, i quali non possono certamente dare problemi)

    Comunque capisco perfettamente che il problema è molto strano, è da più di un mese che cerco una spiegazione.
     
    14 Ago 2020
    #32
  16. AED

    AED Inseguitore di conigli bianchi Utente VIP

    Registrato:
    11 Ago 2008
    Messaggi:
    379
    "Mi Piace" ricevuti:
    339
    Sequencer:
    Fruttolo
    No tranquillo, win 10 non da problemi! Ho più di 2 anni rodati con l'accoppiata FL20 + Win10 (y)
     
    14 Ago 2020
    #33
  17. Lo Stagista

    Lo Stagista Giovane Marmotta Moderatore Utente VIP

    Registrato:
    5 Ott 2018
    Messaggi:
    461
    "Mi Piace" ricevuti:
    468
    Sequencer:
    Ableton Live 10
    @wendigor Il problema non è né di FL né del PC ma quasi sicuramente del powerplan (il profilo energetico) in uso. Windows, da sempre, distingue tra utilizzo con cavo AC collegato e a batteria. Clicca col tasto dx del mouse sull'icona della batteria che si trova nella system tray e apri il menu "opzioni risparmio energia". Da lì vedi quale profilo hai attualmente in uso e clicca su "modifica impostazioni combinazione" e dalla finestra che si apre clicca su "cambia impostazioni avanzate". Nel piccolo menu che ti appare espandi la voce "risparmio energia del processore" e metti 100% sia in "livello minimo" che in "livello massimo" nelle sottovoci "alimentazione a batteria". Potresti risparmiarti di modificare il livello minimo ma così vai sul sicuro (puoi provare anche 85/90% in minimo, l'importante è mettere quello massimo a 100)
     
    Last edited: 14 Ago 2020
    14 Ago 2020
    #34
    A Scar96 e AED piace questo messaggio.