1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Fondamentali progressive house

Discussione in 'Sound Design' iniziata da Pierp, 21 Feb 2019.

  1. Pierp

    Pierp Nuovo Iscritto

    Registrato:
    6 Feb 2019
    Messaggi:
    17
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Salve ragazzi, ho bisogno di aiuto, ho già posto la domanda senza ricevere risposta, per cui ritento. Sto scrivendo una canzone di genere progressive house, ma avrei bisogno di alcune linee guida, ovvero quali parti sono necessarie, ad esempio: SUB, CHORD LEAD ecc. In particolare vorrei capire come creare la bass-line, quindi come creare il sub, e se e come aggiungere altri bassi, grazie mille.
     
    21 Feb 2019
    #1
  2. IDK

    IDK ...meglio di Giuseppe Verdi Utente VIP

    Registrato:
    20 Gen 2017
    Messaggi:
    1.647
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.007
    Sequencer:
    Ableton Live
    Ciao,
    difficilmente avrai una risposta perché è una domanda troppo ampia, praticamente stai chiedendo come si fa una traccia e una risposta esaustiva richiederebbe centinaia se non migliaia di pagine.

    Il mio consiglio è di cercare tutorial su YouTube (ce ne sono tantissimi) e poi fare qui le domande su argomenti più specifici o su cose precise che non hai capito nei tutorial.
     
    21 Feb 2019
    #2
    A Pierp piace questo elemento.
  3. Pierp

    Pierp Nuovo Iscritto

    Registrato:
    6 Feb 2019
    Messaggi:
    17
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    ho visto già alcuni tutorial, ti ringrazio comunque per la risposta. Ma per quanto riguarda la bass-line essa deve avere sempre un sub e un basso più alto? e nel caso è giusto tagliare dal sub con un low-pass fino ai 60/50 Hz mentre fare l'opposto con l'altro basso? nel senso, nel sub taglio tutto lasciando le bassissime, mentre nell'altro elimino quelle in cui suona il sub?
     
    Last edited: 21 Feb 2019
    21 Feb 2019
    #3
  4. Last

    Last Utente Bannato

    Registrato:
    13 Feb 2019
    Messaggi:
    213
    "Mi Piace" ricevuti:
    109
    No, non cè una regola. Io per esempio quando faccio progressive house uso solo un basso, qualche preset del sylenth1.
     
    21 Feb 2019
    #4
  5. Pierp

    Pierp Nuovo Iscritto

    Registrato:
    6 Feb 2019
    Messaggi:
    17
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    quindi, Last, utilizzi un unico basso anche come sub?
     
    21 Feb 2019
    #5
  6. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.925
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.110
    Sequencer:
    Bitwig 3
    dipende da cosa vuoi ottenere, delle volte è corretto fare come descrivi cioè un sub ed un basso più alto, altre volte non funziona e va meglio un unico basso, altre volte mi è capitato di mettere 3 bassi diversi. Sicuramente dipende dalla traccia, io quando faccio ad esempio soulful house, preferisco suonare il basso elettrico, nella deep preferisco il sintetizzato con un sub ed è in questo genere che mi è capitato di creare dei layer con più bassi, quindi capirai che non ci può essere una risposta certa alla tua domanda ma in linea di massima quello che descrivi non è una pratica strana
     
    21 Feb 2019
    #6
    A Pierp piace questo elemento.