1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Guida approfondita al genere big room house

Discussione in 'Tutorial Musica Elettronica, Pop, Rock' iniziata da K8sta, 9 Ott 2014.

  1. K8sta

    K8sta Utente Attivo

    Registrato:
    10 Set 2014
    Messaggi:
    195
    "Mi Piace" ricevuti:
    98
    Sequencer:
    FL Studio
    Premessa: Tutti gli esempi menzionati in questa guida sono forniti con Fl Studio.

    La big room house (o più semplicemente big room) è un sottogenere della House music diffusasi negli ultimi anni e suonata da dj di fama internazionale come Blasterjaxx, W&W e Dimitri Vegas & Like Mike. La big room deriva, infatti, dalla fusione delle melodie tipiche della Progressive house, dai sintetizzatori e dalla struttura energica dell'electro house e dai tempi della Dutch house. (Cit. Wikipedia)

    Quindi la big room presenta la struttura tipica:
    Intro - Melodia - Build Up - Drop - Melodia - Progressive - Build up - Drop - Outro

    Ma può presentare anche variazioni del tipo:
    1) Intro- Build up - Drop - Melodia - Progressive - Build up - Drop - Outro
    2) Intro - Build up - Drop - Melodia - Drop - melodia - Build Up - Drop - Outro

    La guida si struttura in 5 capitoli: Kick, Lead, Basso, Percussioni ed Effetti. Oltre i 5 capitoli è presente un sesto capitolo dedicato alla melodia e alla sua composizione.

    Capitolo 1 - Kick

    Generalmente il kick della big room è un classico kick "pesante" caratterizzato da un basso molto forte e da un sidechain marcato. Ecco un esempio di kick big room:

    http://www75.zippyshare.com/v/82305487/file.html

    Si possono trovare per il web sample pack pronti di kick big room ma è possibile anche crearlo da zero.
    Per creare un kick big room ci sono due possibilità, fondamentalmente:
    1) Bigroomkix synth, vst free che permette, attraverso un'ampia libreria di preset, la creazione del kick più adatto alla nostra traccia (scaricabile qui).
    2) Il Massive, Vst a pagamento.
    - Per creare un kick con il massive sarà necessario, appunto, l'uso del massive per la creazione del basso e un kick equalizzato (dovremo tagliare i bassi al kick). Per creare il basso basterà semplicemente creare una bassline semplice (mononota) naturalmente in chiave variabile (dipende dalla traccia). Per creare la bassline componiamo al piano roll una sequenza continua, il basso deve durare tanto quanto il battito. Quindi in 4 battiti avremo 4 note di basso. In 8 battiti ne avremo 8 e così via. Impostiamo poi il sidechain, generalmente lo alziamo in sequenza al termine del battito (In parole povere, paragonandolo ad un triangolo rettangolo, il lato obliquo rivolto verso sinistra. Figura 1/GrossBeat/).

    [​IMG]

    Il kick è importantissimo in una big room, da il giusto tono al drop e riempie l'intro articolandola. Nell'intro il basso del kick deve subire un'effetto di taglio dei bassi. Quindi dividendo l'intro in due parti possiamo dire che la prima presenta il kick con bassi tagliati, nella seconda li riinseriamo.
    Nel drop il kick è particolarmente accentuato, quindi va lasciato con i bassi non tagliati.
    IMPORTANTE: Nella progressive va usato un kick diverso, meno pesante, del genere EDM Progressive.

    Capitolo 2 - Lead

    Questa è la parte più importante per la nostra traccia. I lead della big room sono suddivisibili in tre categorie: lead intro, lead drop, lead progressive.
    - Il lead nell'intro è generalmente un pluck o un lead molto alto in termine di ottave. Nell'intro il lead/i lead devono subire un progressivo aumento del cutoff.
    - Il lead del drop è presente sia nel drop che nella build up (con una variazione, naturalmente, per adattarlo al loop di snare). Il lead del drop varia da genere a genere e dipende dal risultato che vogliamo ottenere. Quindi avremo una certa categoria di lead per ogni genere che vogliamo produrre. Abbiamo i lead dirty: adatti per drop in stile booya - Showtek, generalemente pitchati e caratterizzati da suoni distorti. Abbiamo pluck particolari o lead simili ai lead intro: per drop stile Animals o Tsunami, adatti a big room poco complesse e lineari. I lead saw: adatti a drop stile Symphony di Sandro Silva. Abbiamo quindi diverse scelte che variano in base al genere che vogliamo produrre.
    - Il lead progressive invece è un lead che si presta generalmente alla progressive, quindi lead saw molto alti in termini di ottave, pluck e simili. L'obiettivo è quello di usare suoni più alti e melodici rispetto a quelli del drop.

    I lead vanno equalizzati attentamente, l'equalizzazione è importante per differenziare al meglio il drop dalla progressive. Consiglio naturalmente l'uso di Fab Filter.

    Capitolo 3 - Bassi

    I bassi nella big room sono principalemente usati per fare il kick (come riportato nel primo capitolo) o per riempire il suono della progressive. I bassi variano a loro volta, come i lead, di genere in genere. Il basso perfetto resta però un semplice e lineare sub. Per la progressive i bassi seguono (usando solo una nota per accordo) gli accordi usati nella melodia, riempendo il suono e rendendolo "caldo".
    Capitolo 4 - Percussioni
    Le percussioni anche sono una parte importante per la traccia. Non esiste uno schema preciso per l'uso delle percussioni ma esistono delle linee guida fondamentali almeno per l'uso degli snare.
    Lo snare lo ritroviamo soprattutto nella build up, ma anche negli stacchi tra build up e drop, o ancora negli stacchi tra una parte e l'altra del drop.
    La porzione di traccia denominata Build up è caratterizzata quindi da un loop di snare, pitchato e articolato. Come creare un pitch? Lo vedremo nella sezione effetti. Per ora limitiamoci creando la metrica per il loop. (Figura 2) Qui riportato anche un esempio pratico di loop in formato mp3.

    [​IMG]

    Capitolo 5 - Effetti

    Sarà il capitolo più corposo di questa guida.
    Premessa: Userò per questa guida una serie di vsti e di plugin particolari quali: GrossBeat (FL studio), Fab Filter, Maximus (FL studio), SoundGoodizer (Fl studio), Fruity reverb (Fl studio).

    Questo capitolo si suddivide in 6 sottosezioni, una per ogni plugin mensionato. In più vi spiegherò nell'ultimo paragrafo l'uso del pitch.

    1) GrossBeat: Useremo il grossbeat, come già detto per inserire il sidechain a ogni strumento. E' necessario e va sempre usato, quasi obbligatorio.
    - Va sempre usato per ogni lead.
    2) Fab filter: (attenzione, quello che è mensionato qui può variare da persona a persona in base alle competenze e al fine dell'uso) si può usare per dare un tocco di alti ai lead della progressive, per rendere più "cattivo" il lead del drop. In linea di massima ci servirà per l'equalizzazione.
    3) Maximus: molto importante, lo useremo per tagliare i bassi nell'intro al kick.
    4) Soundgoodizer: è un plugin semplicissimo, in pratica migliora il suono amplificando leggermente il volume ed'amplificando/equilibrando i bassi.
    5) Fruity reverb: necessario per l'inserimento del reverb ai nostri suoni.
    6) Pitch: crea una scala in salita per le nostre note e permette una progressione omogenea.

    Grossbeat - Il grossbeat lo useremo per tutti e tre i tipi di lead.
    Nel lead intro il grossbeat va spento. Nel drop va riacceso e impostato a piacere, seguendo sempre lo schema riportato nella figura 1. Nella melodia va spento nuovamente. Nella progressive va riacceso per permettere l'ascolto chiaro del kick.

    Fab filter - in genere usato per l'equalizzazione. Consiglio di leggere un'altra guida in materia poichè è un discorso molto ampio e finirei per dilungarmi inutilmente.
    Maximus - Lo useremo per tagliare i bassi, impostando una automation per il volume relativo alla banda dei bassi, nella prima parte lo settiamo a zero, nella seconda lo rialziamo al 50%.

    Soundgoodizer: Consiglio di applicarlo a tutti i suoni del mixer per rendere lead e tutto il resto più gradevoli all'ascolto.
    Fruity reverb: consiglio di impostare il reverb a tutti i suoni in questo modo (Figura 3)

    [​IMG]

    Pitch: Di seguito vi riporto una video-guida creata da me su come creare automation clip per il pitch su fruity loops studio 11.



    Capitolo 6 - Melodie
    Come comporre una melodia big room? Semplice, metti 4 note vicine senza un minimo di inventiva e avrai composto una melodia big room...
    Cosa voglio dire con questo? In questo periodo si vede sempre più spesso una strumentalizzazione sfrenata del genere musicale EDM, sopratutto con la big room. Le case discografiche accettano anche lavori di scarsa qualità, solamente per il profitto. Tu, tu che sei arrivato a leggere fin qui, spremi il cervello! Sperimenta, immagina, crea! Tu puoi fare la differenza, puoi creare qualcosa di nuovo. I bravi artisti copiano, i grandi artisti rubano... ma i geni creano. Non serve una laurea in meccanica quantistica per comporre qualcosa di originale, basta prendere un po' di tempo e dedicarlo alla pratica.

    Con questo ho concluso. Vi allego anche il link di una mia canzone (1day) se volete ascoltare un esempio di big room.
     
    9 Ott 2014
    #1
    A Hardshell, Mario17, boccia e 2 altri utenti piace questo messaggio.
  2. Kafka

    Kafka Partecipante

    Registrato:
    20 Ago 2014
    Messaggi:
    5
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Ciao grazie per i tuoi tutorial, fondamentali!
    Avrei un paio di domande.
    Partiamo dal lead, ecco, non saprei dove sbattere la testa nella sintesi del suono. Per prendere questi suoni bisona usare dei presets? Se si quali sono? Oppure é possibile sintetizzarli? Personalmente Ho massive.
     
    16 Ott 2014
    #2
    A K8sta piace questo elemento.
  3. Puncher

    Puncher Colonna del Forum

    Registrato:
    30 Dic 2011
    Messaggi:
    571
    "Mi Piace" ricevuti:
    155
    Sequencer:
    fl studio
    Complimenti per la guida utilissima davvero! Grazie mille!!!!!!! :D
     
    16 Ott 2014
    #3
    A K8sta piace questo elemento.
  4. K8sta

    K8sta Utente Attivo

    Registrato:
    10 Set 2014
    Messaggi:
    195
    "Mi Piace" ricevuti:
    98
    Sequencer:
    FL Studio
    Allora, si, ti consiglio di scaricare dei presets per il massive e vedere come sono strutturati dal punto di vista della sintetizzazione. In seguito, una volta analizzati i vari tipi utilizzabili per questo genere puoi anche andare di creatività e sintetizzarli tu. Il massive permette l'editing più approfondito del suono rispetto ad altri VSTi, richiede una guida a parte. Ma sul web puoi trovare quello che ti serve ;)
     
    17 Ott 2014
    #4
  5. marstacca

    marstacca Partecipante

    Registrato:
    26 Nov 2010
    Messaggi:
    2
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Complimenti...e complimenti per il pezzo Grande:whistle:
     
    15 Nov 2014
    #5
    A K8sta piace questo elemento.
  6. K8sta

    K8sta Utente Attivo

    Registrato:
    10 Set 2014
    Messaggi:
    195
    "Mi Piace" ricevuti:
    98
    Sequencer:
    FL Studio
    Grazie mille :D
     
    15 Nov 2014
    #6
  7. vivaldi32

    vivaldi32 Colonna del Forum

    Registrato:
    29 Mar 2014
    Messaggi:
    434
    "Mi Piace" ricevuti:
    212
    Sequencer:
    Cubase, FL Studio
    Bel tut, complimenti. Una domanda: su quale knob fai l'aut. x tagliare i bassi con Maximus? E perché su maximus e non su un eq?
     
    27 Gen 2015
    #7
  8. K8sta

    K8sta Utente Attivo

    Registrato:
    10 Set 2014
    Messaggi:
    195
    "Mi Piace" ricevuti:
    98
    Sequencer:
    FL Studio
    Ho scelto il maximus come potevo utilizzare l'equalizer o anche un filter semplicissimo, è indifferente ;)
     
    28 Gen 2015
    #8
    A vivaldi32 piace questo elemento.
  9. vivaldi32

    vivaldi32 Colonna del Forum

    Registrato:
    29 Mar 2014
    Messaggi:
    434
    "Mi Piace" ricevuti:
    212
    Sequencer:
    Cubase, FL Studio
    Ok grazie...
     
    28 Gen 2015
    #9
  10. Majek

    Majek Utente Molto Popolare

    Registrato:
    11 Feb 2015
    Messaggi:
    162
    "Mi Piace" ricevuti:
    91
    Sequencer:
    Fl studio
    Curiosità: Che vst hai usato per il lead del drop nella traccia tua che hai allegato? Comunque grazie articolo utilissimo e buona traccia
     
    24 Feb 2015
    #10
  11. boccia

    boccia Partecipante

    Registrato:
    31 Mar 2015
    Messaggi:
    26
    "Mi Piace" ricevuti:
    7
    Sequencer:
    fl studio 11
    Bel pezzo ....!!!!
    Bello anche l'articolo....tutto utilissimo!!!!!
    Speriamo di arrivarci a quel livello perché' la mia e' tanta passione!!!
    Non mollare mai......crederci sempre e lavorare duro!!!
    Ciaooooo!!!!
     
    31 Mar 2015
    #11
    A Hardshell e Majek piace questo messaggio.
  12. DyNMITE

    DyNMITE Partecipante

    Registrato:
    18 Lug 2015
    Messaggi:
    12
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    Grazie per i tuoi consigli molto utili,
    è da tempo che cercavo di fare un big room abbastaza bello, e grazie a te ci sono riuscito.

    P.S
    Bellissima la cmposizione è bellissima.
     
    18 Lug 2015
    #12
  13. NicholasV

    NicholasV Nuovo Iscritto

    Registrato:
    23 Apr 2016
    Messaggi:
    1
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Bel tutorial
     
    30 Lug 2016
    #13
  14. Ramon Ragno

    Ramon Ragno Partecipante

    Registrato:
    28 Feb 2016
    Messaggi:
    3
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Bel tutorial ma volevo chiedere se nella big room ci fossero gli accordi e se nella melodia il suono dovesse avere più di un lead e/o pluck.
     
    26 Dic 2016
    #14
  15. Mr.Vain

    Mr.Vain Colonna del Forum

    Registrato:
    6 Apr 2015
    Messaggi:
    624
    "Mi Piace" ricevuti:
    326
    Sequencer:
    FL Studio 12, Reaper
    È tutto a tua discrezione

    Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk
     
    26 Dic 2016
    #15
  16. Ramon Ragno

    Ramon Ragno Partecipante

    Registrato:
    28 Feb 2016
    Messaggi:
    3
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Io non ho ben capito come fare il breakdown. Qualcuno me lo pitrebbe spiegare?
     
    6 Feb 2017
    #16

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. big room house

    ,
  2. produrre musica big room

    ,
  3. come creare big room house

    ,
  4. creare melodia big room house,
  5. big room,
  6. big room genere,
  7. genere musicale big room,
  8. big room music,
  9. differenza tra electro house e big room,
  10. big room drop