1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.
Nascondi Avviso
Desideri un tema scuro per MusicaDigitale?

Registrati e imposta la modalità notte!

Clicca qui per scoprire come attivarla!

Tutorial Guida: Le basi del compressore

Discussione in 'Guide e Tutorial Missaggio' iniziata da DjSopy, 13 Ott 2008.

  1. ThePriest

    ThePriest Eroe del Forum

    Registrato:
    16 Apr 2008
    Messaggi:
    1.626
    "Mi Piace" ricevuti:
    234
    Sequencer:
    Cockos Reaper
    Visto che sono un po' polemico.....ma perché si dice sempre che il compressore livella, toglie dinamica, alza il livello RMS diminuisce i picchi?
    Non sarebbe più corretto dire semplicemente che agisce sulla dinamica?
    E' vero che nella maggior parte dei casi diminuisce la dinamica ma è anche possibile fare il contrario, si può anche aumentare la dinamica, diminuire il livello RMS e aumentare i picchi.

    Esempio con valori "buttati a caso": prendo un clap o uno snare (a caso :) ), imposto il ratio a 10, threshold a -48 db, gain 10 db, attack 25ms, release 200ms.
    Come risultato avrò la parte iniziale del nostro clap/snare con un picco aumentato visto che non subisce compressione (è in fase di attack) ma subisce il gain mentre dopo i 25 ms la parte successiva del clap/snare subisce una forte compressione dovuto anche al basso livello threshold di -48 db.
     
    25 Gen 2009
    #52
  2. Massi

    Massi Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Dic 2008
    Messaggi:
    3.814
    "Mi Piace" ricevuti:
    674
    perché a meno che non aumenti il gain d'uscita senza impostare nessun rapporto e soglia di compressione allora stai comprimendo, e quindi togliendo dinamica per forza, ma a quel punto a che te serve un compressore? Si alzi il gain della traccia.

    Allora si parla di Expander, non più di Compressore, e hanno due scopi differenti direi.

    Beh non mi vorrai dire che se setti un tempo di attacco lungo ad un compressore per preservare i transienti non stai più comprimendo! Siamo nell ordine dei millisecondi. In ogni caso quando la porzione di suono antecedente il tempo d'attacco del compressore "subisce il gain", subisce semplicemente un incremento d'intensità e non di dinamica, perché lo subisce tutto il segnale, quindi rimane comunque nell'ambito delle funzioni di un compressore.

    Ciao

    M. :coffee:
     
    25 Gen 2009
    #53
  3. ThePriest

    ThePriest Eroe del Forum

    Registrato:
    16 Apr 2008
    Messaggi:
    1.626
    "Mi Piace" ricevuti:
    234
    Sequencer:
    Cockos Reaper
    Il clap/snare è ipotetico e anche i valori sono a occhio, i millisecondi dell'attack potrebbero anche essere 50 o 10 ma usando il metodo dell'esempio non comprimo i picchi ma anzi comprimo la parte di suono con la dinamica più bassa.
    Non sono molto esperto, forse sbaglio, ma la dinamica non è la differenza tra volume massimo e minimo?
    Se aumento la differenza tra volume massimo e volume minimo aumento la dinamica.

    Non ho ancora capito la differenza tra gate e expander :) .... si parla sempre di compressori.
     
    25 Gen 2009
    #54
  4. DjSopy

    DjSopy Rain Man

    Registrato:
    16 Feb 2008
    Messaggi:
    3.858
    "Mi Piace" ricevuti:
    455
    Sequencer:
    FL Studio, Live
    25 Gen 2009
    #55
  5. Massi

    Massi Eroe del Forum

    Registrato:
    28 Dic 2008
    Messaggi:
    3.814
    "Mi Piace" ricevuti:
    674
    Comprimi la parte di suono che supera i -48 db dopo i 50ms (prima mi sono spiegato male).

    Ciò che non supera i -48db e ciò che li supera in meno di 50ms viene lasciato inalterato.

    Il parametro del controllo di gain out serve solo a compensare la gain reduction operata dal compressore ed interviene post-compressione.
     
    25 Gen 2009
    #56
  6. ThePriest

    ThePriest Eroe del Forum

    Registrato:
    16 Apr 2008
    Messaggi:
    1.626
    "Mi Piace" ricevuti:
    234
    Sequencer:
    Cockos Reaper
    L'ho letto un paio di volte ma non ho ancora le idee molto chiare, cercherò altre info e sperimenterò di più.

    Ho tanto da imparare, è probabile che un expander sia uno strumento più adatto allo scopo.
     
    25 Gen 2009
    #57
  7. ThePriest

    ThePriest Eroe del Forum

    Registrato:
    16 Apr 2008
    Messaggi:
    1.626
    "Mi Piace" ricevuti:
    234
    Sequencer:
    Cockos Reaper
    Per chiarirmi le idee ho trovato illuminante (esagero) il manuale dei plugins Flux, compressore, de-compressore, expander, de-expander, scaricabile da https://www.fluxhome.com/download , occorre cliccare su "Flux:: Plug-ins User Manual".
     
    27 Gen 2009
    #58
  8. ahpook

    ahpook Utente Attivo

    Registrato:
    26 Dic 2009
    Messaggi:
    184
    "Mi Piace" ricevuti:
    13
    Sequencer:
    live -reason
    grazie mille, cercavo esattamente una guida sintetica e precisa come la tua me la salvo che non si sa mai :)
     
    2 Apr 2010
    #59
  9. Matti M

    Matti M Partecipante

    Registrato:
    22 Apr 2010
    Messaggi:
    33
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    FL Studio 9
    grazie mille!!! sei stato utilissimo!!!!:D:D:D
     
    16 Mag 2010
    #60
  10. CasanoviX

    CasanoviX Vincitore Canzone del Mese Utente VIP

    Registrato:
    8 Feb 2010
    Messaggi:
    1.851
    "Mi Piace" ricevuti:
    864
    Sequencer:
    Commodore 64
    :nota::nota::nota::nota::nota:bella guida..... era proprio quello che andavo in cerca e vedi un po..... me la studio anche se a primo acchitto mi sembra tosto l argomento.... grazie sopyyyyyyyyyyyyyy:nota::nota::nota::nota::nota:
     
    16 Mag 2010
    #61
  11. FEDERICO92

    FEDERICO92 Utente Molto Attivo

    Registrato:
    17 Mag 2010
    Messaggi:
    944
    "Mi Piace" ricevuti:
    99
    bella guida, ma mi potete spiegare che senso ha comprimere di 4:1 se poi alzo il gain di 4 db? questa è l'unica cosa che non ho capito... (io di solito il compressore lo uso per evitare che il kick vada in clipping, se è sbagliato fatemelo sapere:D)
     
    17 Mag 2010
    #62
    A TheFlop piace questo elemento.
  12. Matthieu A

    Matthieu A Utente Attivo

    Registrato:
    6 Ott 2009
    Messaggi:
    171
    "Mi Piace" ricevuti:
    41
    Sequencer:
    FL Studio
    Una domanda: Il missaggio, a quanto mi è stato riferito da un ILLUSTRISSIMO mentore xD che di sicuro leggerà questo post (e farà una sonora e grassa risata), consiste nel far scendere l'imput di uscita del master sotto i 3 db. Per far questo, dovrei usare un compressore oppure semplicemente abbassando i volumi dei singoli canali del mixer? perché leggendo la guida, se io con il ratio lo faccio abbassare notevolmente, che senso avrebbe rialzarlo con il gain? Non si otterrebbe la stessa quantità di db? Grazie in anticipo per la risposta :D
     
    17 Lug 2010
    #63
  13. DjSopy

    DjSopy Rain Man

    Registrato:
    16 Feb 2008
    Messaggi:
    3.858
    "Mi Piace" ricevuti:
    455
    Sequencer:
    FL Studio, Live
    Con la ratio fai abbassare il volume, si, ma solo il volume che supera la soglia satabilita col treshold! Mentre col Gain aumenti il volume di tutto il segnale.
     
    17 Lug 2010
    #64
  14. Matthieu A

    Matthieu A Utente Attivo

    Registrato:
    6 Ott 2009
    Messaggi:
    171
    "Mi Piace" ricevuti:
    41
    Sequencer:
    FL Studio

    Cioe' aumenti il volume del segnale già compresso? (ha un suono diverso rispetto al segnale non compresso?)
     
    18 Lug 2010
    #65
  15. Sam Bisiak

    Sam Bisiak Utente Molto Popolare

    Registrato:
    29 Ago 2009
    Messaggi:
    762
    "Mi Piace" ricevuti:
    104
    Sequencer:
    Sonar X3, Live
    La guida è utile per chi non conosce ancora il compressore ;)

    Sarebbe davvero utile invece descrivere i comportamenti che ha il compressore sui vari strumenti
    e delle guide a riguardo... mi ritrovo spesso a stare delle ore smanettando threshold e ratio d'una chitarra così come un synth o un basso...

    a mio parere elencare gli strumenti principali con le varie impostazioni del compressore e l'effetto dinamico, sarebbe una guida più che utile!!
     
    18 Lug 2010
    #66
  16. yopadj

    yopadj Utente Molto Attivo

    Registrato:
    29 Apr 2009
    Messaggi:
    511
    "Mi Piace" ricevuti:
    50
    Sequencer:
    logic pro 9 - pro tools hd
    non esistono standard precisi, l'utilizzo dei parametri varia da troppe cose per impostare un default, dipende dal risultato che vuoi ottenere;

    Poi chiaro che su una cassa andrai a impostare un attacco veloce per non perdere i transienti se è ciò che vuoi e il contrario su una voce...ma è tutto troppo relativo.
     
    19 Lug 2010
    #67
  17. Sam Bisiak

    Sam Bisiak Utente Molto Popolare

    Registrato:
    29 Ago 2009
    Messaggi:
    762
    "Mi Piace" ricevuti:
    104
    Sequencer:
    Sonar X3, Live
    Certamente non esistono standard,
    avrei dovuto aggiungere che un tutorial del genere dovrebbe specificare uno standard dinamico (es. 0db di picco) e l'effetto del compressore in vari settaggi su un determinato strumento; dovrebbe essere una linea guida non una regola, semplicemente del tipo:

    strumento: rullante
    threshold: -20
    ratio: 4:1
    attack: 0.01
    release: 300
    effetto: schiacciato

    non sarebbe così relativo come sembra...
     
    20 Lug 2010
    #68