1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Guida Guida veloce all'armonizzazione, scrivere un brano

Discussione in 'Composizione e Arrangiamento' iniziata da Nameless, 24 Gen 2011.

  1. Fox90

    Fox90 Apprendista producer! Utente VIP

    Registrato:
    10 Feb 2011
    Messaggi:
    1.195
    "Mi Piace" ricevuti:
    94
    Sequencer:
    FL Studio 10 Producer Edition e un po' di Cubase 5
    Perfetto...ora penso che mi ubriacherò per circa 5 giorni di seguito a causa della felicità!!! ahauhauahuahuah :coffee:
     
    15 Feb 2011
    #21
  2. SrJonam

    SrJonam Partecipante

    Registrato:
    29 Apr 2011
    Messaggi:
    41
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    Ableton Live
    Bellissima guida non vedo l' ora di avere un po' di tempo per fare delle prove, cercavo da tanto informazioni del genere... molto utile !!! Propongo di innalzare una statua al signor Senzanome !!! :coffee:
     
    4 Mag 2011
    #22
  3. Nameless

    Nameless Il Senza Nome Utente VIP

    Registrato:
    14 Gen 2011
    Messaggi:
    981
    "Mi Piace" ricevuti:
    784
    Sequencer:
    Studio One 3
    Ghghg, grazie mille :D
     
    4 Mag 2011
    #23
  4. calcanium

    calcanium Partecipante

    Registrato:
    27 Ott 2011
    Messaggi:
    17
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    Ciao Nameless!

    Sto cercando di seguire alla lettera questo tuo fantastico tutorial, ma mi sono inceppato nell'ultima parte! (te l'ho sottolineata). tra l'altro quest'ultimo accordo non si vede nell'immagine giusto?

    Quello che non ho capito è:

    Il SOL# sale a LA, e fin qui ci siamo. La linea di basso sale al FA come da figura. Il MI scende a DO, e ok. Ma poi dici che il SI se scende a FA, e io mi chiedo: se scende al LA più vicin non vado a finire sullo stesso LA che è saltato fuori dalla risoluzione del SOL#?:confused:

    Dici che ci ritroviamo con 2 LA, un FA e un DO. Sono 4 note suonate insieme, no? se è così il secondo LA non ho capito qual'è!


    Al di là di questo dubbio, grazie 1000 delle dritte.

    Adesso mi faccio un giretto a vedere se anche trovo il proseguimento sui rivolti ecc..

    :bike:
     
    7 Nov 2011
    #24
  5. Nameless

    Nameless Il Senza Nome Utente VIP

    Registrato:
    14 Gen 2011
    Messaggi:
    981
    "Mi Piace" ricevuti:
    784
    Sequencer:
    Studio One 3
    Dunque, l'immagine dovrebbe esserci, ma per qualche motivo a me sconosciuto non si vede... Riparerò! In ogni modo, per rispondere alle tue domande:
    devi considerare la nota "la" su due ottave, per cui il sol# sale alla nota "la 6" (per esempio), mentre il si scenderà alla nota "la 5". Per cui avremo un accordo composto dalle seguenti note, dall'alto
    la6
    do6
    la5
    fa4
    Ma puoi anche partire dal la5 e scendere al fa3, l'ottava puoi sceglierla a tuoi piacimento.
    Spero di esserti stato utile, per ogni chiarimento chiedi pure.
    A presto!
     
    9 Nov 2011
    #25
  6. calcanium

    calcanium Partecipante

    Registrato:
    27 Ott 2011
    Messaggi:
    17
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    ok ora è tutto chiaro, Grazie!
     
    11 Nov 2011
    #26
  7. AlchemistsofSoundz

    AlchemistsofSoundz Partecipante

    Registrato:
    11 Dic 2011
    Messaggi:
    47
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Sequencer:
    FL/Reason
    Davvero utilissimo! Volevo sapere se hai fatto anche altre guide simili :)
     
    12 Dic 2011
    #27
  8. Nameless

    Nameless Il Senza Nome Utente VIP

    Registrato:
    14 Gen 2011
    Messaggi:
    981
    "Mi Piace" ricevuti:
    784
    Sequencer:
    Studio One 3
    12 Dic 2011
    #28
  9. AlchemistsofSoundz

    AlchemistsofSoundz Partecipante

    Registrato:
    11 Dic 2011
    Messaggi:
    47
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Sequencer:
    FL/Reason
    Grazie mille! un ultima domanda se puoi essere così gentile da rispondermi, io so veramente poco (e niente) di teoria musicale e vorrei imparare su qualche manuale da autodidatta sai consigliarmene qualcuno e magari anche indicarmi se lo posso trovare in vendita su internet o solo in un negozio di musica ? Grazie in anticipo ^^
     
    12 Dic 2011
    #29
  10. Nedellis

    Nedellis Partecipante

    Registrato:
    13 Dic 2011
    Messaggi:
    1
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Domanda da superneofita: se scrivo una melodia in scala di DO maggiore, diciamo DO-RE-SOL-MI e voglio accompagnarlo con una linea di basso, devo per forza accordarla?
    Mi spiego, se suono la melodia DO-RE-SOL-MI, devo suonare le stesse note DO-RE-SOL-MI per il basso? Posso suonare invece una sola lunga nota DO? Oppure 4 note della stessa scala?
     
    13 Dic 2011
    #30
  11. Nameless

    Nameless Il Senza Nome Utente VIP

    Registrato:
    14 Gen 2011
    Messaggi:
    981
    "Mi Piace" ricevuti:
    784
    Sequencer:
    Studio One 3
    Questa è la domanda più intelligente che mi sia stata fatta.
    Dunque, non devi assolutamente raddoppiare le stesse note della melodia al basso. Questo perché genereresti quelle che oggi, in armonia, vengono chiamate ottave parallele, e si evitano perché comportano un impoverimento dell'armonia.
    Se la melodia è DO RE SOL MI, io utilizzerei la singola nota lunga DO; questo perché al di là del re (che potrebbe essere un appoggiatura), hai utilizzato tutte le note dell'accordo di DO, ovvero DO MI SOL. Se la melodia è molto lenta, puoi anche scegliere di cambiar nota al basso, per ogni nota della melodia; per questo ti darò due dritte veloci (bisognerebbe studiare i bassi in armonia).
    La prima nota può essere un DO, dopo di ché puoi usare al basso note a distanza di terza minore o maggiore, quinta giusta, quarta giusta, sesta maggiore o minore e ottava.
    Ma devi badare bene alla successione di tali note, la nota a distanza di quinta, ottava o quarta non puoi ripeterla due volte consecutive. La terza e la sesta per tre volte consecutive. Queste sono regole velocissime appartenenti alla musica modale, (chiaramente c'è molto di più da dire.)
    ES: Nota DO - al basso DO, nota RE - al basso SI, nota SOL - al basso MI, nota MI - al basso SOL.
    Questo è un piccolo esempio di come potresti scrivere la parte di basso di questa melodia, chiaramente sono solo poche, delle molteplici possibilità.
     
    16 Dic 2011
    #31
  12. Messy92

    Messy92 Partecipante

    Registrato:
    21 Dic 2011
    Messaggi:
    116
    "Mi Piace" ricevuti:
    5
    Sequencer:
    Ableton Live, FL Studio
    Potrebbe armonizzare (o verticalizzare come dir si voglia) per triadi/accordi di quinta la scala e creare un giro di basso tra le note componenti gli accordi appena creati, scegliendo tali note a piacere (a orecchio) o in modo che una si appoggi all'altra come nella tecnica dei frammenti scalari.
    Esempio:
    Ho la scala in questo caso di Do maggiore detta anche ionica che non ha nessuna alterazione (# o b) --> Do Re Mi Fa Sol La Si Do
    Il Do armonizzato diventa: Do (+ una terza) Mi (+ una terza) Sol.
    Dopodiché si stabilisce se sono terze maggiori o minori. Do Mi è una terza maggiore (in caso non lo si sapesse per fare ciò bisogna conoscere la successione dei #), mentre Mi Sol è una terza minore. Avendo una struttura di intervalli del tipo + - (terza maggiore - terza minore) sappiamo che è caratteristica degli accordi maggiori di quinta, quindi l'accordo creato sarà un Do ("do maggiore").
    Sol
    Mi
    Do
    --
    Do
    Il Re armonizzato diventa: Re (+ una 3^) Fa (+ una 3^) La.
    Analizzi le terze che sono minore maggiore. Tale struttura ( - + ) è caratteristica dell'accordo minore (della famiglia delle triadi/di quinta), perciò l'accordo appena creato è un Re- ("re minore").
    La
    Fa
    Re
    --
    Re-
    Procedendo così per le altre note della melodia in Do maggiore (quella in esempio era Do Re Sol Mi giusto? :D ), avrai un giro di accordi prima:
    Do Re- Sol Mi-
    dalle note degli accordi costruisci un giro di basso, scegliendole dalle note componenti gli accordi.

    Esempio:
    Giro melodico:
    Do La
    Giro armonico: Do Re-
    Sol La
    Mi Fa
    Do Re
    Giro di basso:
    Mi La

    Che poi alla fine è ciò che diceva Nameless, infatti Mi e La sono a distanza rispettivamente dal Do e Re di una 3^mag. e 5^giusta. Le altre "distanze", o meglio intervalli più "ampi" sarebbero ricavabili se si armonizzasse per quadriadi/di sesta, quintiadi/di settima, sestiadi o eptiadi.
    Forse sono stato un po' lungo o ripetitivo ma è quello che mi è venuto in mente :)
     
    23 Gen 2012
    #32
  13. Nameless

    Nameless Il Senza Nome Utente VIP

    Registrato:
    14 Gen 2011
    Messaggi:
    981
    "Mi Piace" ricevuti:
    784
    Sequencer:
    Studio One 3
    Riguardo agli intervalli ho scritto tutto nella mia guida Toni, semitoni e intervalli.
    Per quanto riguarda la scelta delle note che compongono un accordo, per costruirne un giro di basso, non è errato, ma bisognerebbe considerare anche le note cosiddette "cattive", ossia quelle che non fanno parte dell'accordo e che risulterebbero di passaggio, appoggiature, settime, ritardi, anticipi, ecc... altrimenti si finirebbe con lo scrivere degli arpeggi al basso, un basso Albertino insomma. Però mi sembra ancora un po' presto per considerare tutte le altre note, direi che all'inizio è meglio esercitarsi su questo tipo di bassi molto semplici perché statici. Grazie comunque dell'intervento :)
     
    23 Gen 2012
    #33
  14. Messy92

    Messy92 Partecipante

    Registrato:
    21 Dic 2011
    Messaggi:
    116
    "Mi Piace" ricevuti:
    5
    Sequencer:
    Ableton Live, FL Studio
    Di nulla :) ma per caso tu sei un bassista?
     
    23 Gen 2012
    #34
  15. Nameless

    Nameless Il Senza Nome Utente VIP

    Registrato:
    14 Gen 2011
    Messaggi:
    981
    "Mi Piace" ricevuti:
    784
    Sequencer:
    Studio One 3
     
    24 Gen 2012
    #35
  16. folletek

    folletek Partecipante

    Registrato:
    22 Gen 2012
    Messaggi:
    13
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    complimenti per il tutorial ;) la questione dei"trucchetti"vale solo per basso e pad o anche per esempio tra un basso e un lead con gli accordi?se io volessi usare una scala maggiore invece di una minore per la melodia,potrei sempre tirare fuori le note del basso con la selezione 3 a 3?grazie per la futura risposta :)
     
    30 Ago 2012
    #36
  17. Nameless

    Nameless Il Senza Nome Utente VIP

    Registrato:
    14 Gen 2011
    Messaggi:
    981
    "Mi Piace" ricevuti:
    784
    Sequencer:
    Studio One 3
    Queste regole valgono sia per basso e qualsiasi tipo di strumento, io ho preso in considerazione il pad ma tu puoi usare quello che vuoi :)
    Certo, tutto questo vale sia per le scale minori che maggiori!
    A presto!
     
    30 Ago 2012
    #37
    A folletek piace questo elemento.
  18. Lars Von Dux

    Lars Von Dux Utente Attivo

    Registrato:
    20 Ago 2012
    Messaggi:
    87
    "Mi Piace" ricevuti:
    24
    Grazie utilissimo come tutti gli altri tutorial su questo forum, siete dei grandi.

    Tuttavia ho una domanda io sto producendo un brano Tech House ed ho trovato nelle librerie che ho scaricato un loop di basso di 5 battute. Quindi voglio creare un lead, come faccio a creare una melodia partendo da un basso del quale non so le note ne niente?
     
    5 Set 2012
    #38
  19. Blackhat

    Blackhat Duke Nukem Moderatore

    Registrato:
    28 Gen 2010
    Messaggi:
    8.472
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.949
    Apri il Plugin con il suono del lead e riscrivi ad orecchio la melodia del basso..in questo modo avrai sul piano roll il giro di basso e saprai quali note sta suonando ;)
     
    5 Set 2012
    #39
  20. Lars Von Dux

    Lars Von Dux Utente Attivo

    Registrato:
    20 Ago 2012
    Messaggi:
    87
    "Mi Piace" ricevuti:
    24
    grazie mille ci proverò.
     
    5 Set 2012
    #40

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. armonizzare una melodia parte interne