1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Ho problemi a costruire una canzone

Discussione in 'Tutorial Musica Elettronica, Pop, Rock' iniziata da Sanneria, 4 Lug 2017.

  1. Sanneria

    Sanneria Utente Attivo

    Registrato:
    24 Giu 2017
    Messaggi:
    3
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Ciao, spero di essere nella sezione adatta e se ho sbagliato mi scuso fin da subito.
    Sono passate solo 2 settimane e ho imparato tante cose sull'utilizzo del mio daw(ableton), riesco a comporre le melodie ma ho un problema che non riesco a risolvere e di cui non riesco a trovare risposta sui vari siti e YouTube.
    premetto che la musica che voglio fare è house/future house. Come ho detto prima riesco a comporre delle melodie che sinceramente mi piacciono ma il problema è che non riesco proprio ad assemblarle e non so come come strutturare il tutto, molte partono con solo parte dei suoni poi unendo la parte melodica e facendo partire il drop ma pure creando il drop e la parte melodica (qua ad esempio non riesco a creare quel ritmo ascendente per far salire il pezzo alla sua massima ritmica.)o non so come far partire il tutto o meglio non so quali suoni usare.dove posso trovare della teoria su come strutturare un pezzo e quali suoni usare (so che è l'artista che li può scegliere a piacimento ma mi piacerebbe almeno una base teoria)
    scusate il disturbo.
     
    4 Lug 2017
    #1
  2. IDK

    IDK ...meglio di Giuseppe Verdi Utente VIP

    Registrato:
    20 Gen 2017
    Messaggi:
    1.589
    "Mi Piace" ricevuti:
    941
    Sequencer:
    Ableton Live
    Ciao,
    secondo me il metodo migliore per capire la struttura di un genere è scegliersi la traccia preferita (meglio se non troppo complicata), aprirla con la daw e STUDIARLA.
    Per studiarla intendo: dividerla nelle sue varie parti, capire quali suoni sono stati usati, capire come i suoni entrano ed escono, ascoltarla con un equalizzatore che lascia passare solo le frequenze alte e poi solo quelle basse, e chi più ne ha più ne metta ;)
    Poi una volta capito quanti e quali suoni sono stati usati cercare di avere (con la sintesi, campioni, preset, qualunque cosa) pronti gli stessi suoni.
    A quel punto cercare di replicare in modo più simile possibile la traccia.
    Una volta finito, chiudere il progetto e ripartire da capo con un'altra traccia.

    Fatto questo per qualche volta sono sicuro che avrai molti meno dubbi.

    Questa almeno è la mia esperienza, non sono un insegnante, sono solo uno che si è posto (e che si pone) i tuoi stessi dubbi un po di tempo prima di te.

    P.S.
    Non sottovalutare la possibilità di avere dei suggerimenti più concreti inviando una traccia nella sezione Brani incompleti.
    P.P.S
    A me piace pensare (e finora non ho avuto motivo di dubitarne) che siamo qui tutti per imparare e se possibile dare una mano, quindi non scusarti, nessun disturbo :)
     
    4 Lug 2017
    #2
  3. JAGO

    JAGO Bitwig 2 Official end user certificated Utente VIP

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.901
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.066
    Sequencer:
    Bitwig 2
    nelle "daw" esistono i Markers servono per segnalare specifici punti, ora seguendo l'ottimo consiglio di IDK, ti importi la traccia sulla timeline del sequencer, quindi il primo marker ti segnalerà l'intro, e poi man mano analizzi la traccia com'è composta, se ha subito il drop o se prima il brakdown, poi il buildup ecc o se preferisci i più classici introduzione, strofa, ritornello, ponte/bridge ecc insomma chiamali come vuoi ma la cosa più importante è che tu ti faccia uno schema grafico , in modo tale da avere una guida, sicuramente la utilizzerai un pò di volte e poi una volta capito come muoverti l'abbandonerai
     
    4 Lug 2017
    #3
  4. gian73

    gian73 Eroe del forum Utente VIP

    Registrato:
    13 Apr 2016
    Messaggi:
    288
    "Mi Piace" ricevuti:
    116
    Sequencer:
    logic x
    la composizione è un discorso vastissimo e varia da genere a genere. nel tuo caso, senza assolutamente essere riduzionista, l'house ha delle strutture tipiche. spesso l'intro è un crescendo, un vocal minimale o un kick. poi ti consiglio la regola che ogni misura,massimo due aggiungi uno strumento ad es. un clap,poi il basso, poi e.piano o pad ecc. spesso, prima di esplodere, il brano ha un paio di misure di break, prima di fare entrare il cantato o l'assolo di sax oppure le conga o affini. in linea di massima ed in maniera semplicistica, questa è la struttura, però aspira sempre all'innovazione. questo è il mio consiglio
     
    4 Lug 2017
    #4
  5. Sanneria

    Sanneria Utente Attivo

    Registrato:
    24 Giu 2017
    Messaggi:
    3
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    vi ringrazio, terrò conto di tutti i vostri suggerimenti e cercherò di fare del mio meglio. Grazie dell'aiuto!!!
     
    5 Lug 2017
    #5
    A IDK piace questo elemento.
  6. Marlow

    Marlow Utente Molto Attivo

    Registrato:
    17 Mar 2018
    Messaggi:
    15
    "Mi Piace" ricevuti:
    5
    Sequencer:
    FL Studio
    Ciao Sanneria,
    Anche io ti consiglio di studiarti altre canzoni per capire meglio la struttura,
    un buon allenamento sarebbe fare i remake, la struttura stessa è pronta, devi solo riscrivere le note e trovare dei Synth simili, non preoccuparti di come il suono debba essere simile, stendi tutto quello che senti della canzone, poi potrai andare a sistemare il tutto.
    È importante sapere come strutturare una canzone, questo è un buon metodo semplice ed efficace.

    Il Deep House/ Future House è semplice ma molto dettagliato, cura ogni dettaglio,
    Buona produzione
    Marlow
     
    17 Mar 2019
    #6
  7. Kappa

    Kappa Vincitore della canzone del mese Utente VIP

    Registrato:
    18 Lug 2009
    Messaggi:
    3.453
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.203
    Sequencer:
    Cubase 7.5/Reason 11 suite
    mi unisco al coro, consigliandoti di prendere appunto un brano che più si avvicina al tuo stile, e cerca con l'orecchio di separare i vari suoni, concentrati sull'ascolto un pezzo alla volta, bass, drums, accordi, melodie, fill, ...capire la struttura della base ti aiuta anche a crearne una nuova, ..cerca di ricreare i suoni caratteristici del tuo genere di musica e i bpm.
     
    17 Mar 2019
    #7
  8. AmbientVisions

    AmbientVisions Colonna del Forum

    Registrato:
    4 Nov 2016
    Messaggi:
    311
    "Mi Piace" ricevuti:
    140
    Sequencer:
    Cakewalk Sonar by BandLab
    Mi unisco al coro anche io.
    Ascolta diverse volte il genere e lo stile musicale del tuo produttore musicale preferito e riproduci quel genere musicale con un tuo stile personale.
    Ovviamente senza "copiare" le sue produzioni. ;)
     
    18 Mar 2019
    #8
  9. Scar96

    Scar96 fantasma dell'opera Utente VIP

    Registrato:
    10 Dic 2013
    Messaggi:
    864
    "Mi Piace" ricevuti:
    627
    Sequencer:
    FL Studio 20
    Ciuchino!
    [​IMG]

    Scherzo xD, mi intrometto anch'io segnalandoti questo link https://academy.fm/free-courses/ oltre ad unirmi al coro anche.
    Ci sono vari video-corsi start to finish che ti fanno vedere come un producer fa le sue tracce ed anche dei video sul mixing base e avanzato. Se riesci a comprendere l'inglese è un eccellente punto di partenza per imparare a creare una traccia completa da 0. Io ad esempio ho imparato alcune tecniche base delle quali ne ignoravo completamente l'esistenza ed altre più avanzate sulla dubstep tramite lo start to finish con Nasko su Fl studio. Fà attenzione però a non usare il "metodo scimmia", cioè copiare semplicemente quello che vedi. Ti consiglio inoltre di rivedere più volte i video, alcuni concetti importanti potrebbero svolazzare via dalla testa perché verrai bombardato di concetti. Una volta appreso abbastanza da quei video, sarà moooolto più facile apprendere attraverso il metodo che ti hanno suggerito in tanti.

    bye :)
     
    18 Mar 2019
    #9
    A IDK piace questo elemento.
  10. aleaus

    aleaus Eroe del Forum

    Registrato:
    26 Ott 2009
    Messaggi:
    1.454
    "Mi Piace" ricevuti:
    289
    eraun post di 2 anni fa
     
    21 Mar 2019
    #10
  11. Scar96

    Scar96 fantasma dell'opera Utente VIP

    Registrato:
    10 Dic 2013
    Messaggi:
    864
    "Mi Piace" ricevuti:
    627
    Sequencer:
    FL Studio 20
    non me ne ero accorto sinceramente
     
    21 Mar 2019
    #11
  12. Faxe Sperlenbacher

    Faxe Sperlenbacher Utente Molto Popolare

    Registrato:
    10 Apr 2017
    Messaggi:
    179
    "Mi Piace" ricevuti:
    73
    be ma poi ha prodotto qualcosa il tizio? :D
     
    15 Apr 2019
    #12