1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Il compressore va usato soltanto a orecchio?

Discussione in 'Missaggio' iniziata da S Comp, 24 Feb 2013.

  1. S Comp

    S Comp Utente Molto Popolare

    Registrato:
    17 Set 2012
    Messaggi:
    336
    "Mi Piace" ricevuti:
    258
    Sequencer:
    Ableton madafakin Live
    Voglio dire, mi devo basare soltanto sull'orecchio? O ci sono delle cose che non vanno mai e poi mai fatte? Grazie
     
    24 Feb 2013
    #1
  2. sonicologico

    sonicologico Eroe del Forum

    Registrato:
    30 Gen 2010
    Messaggi:
    2.494
    "Mi Piace" ricevuti:
    940
    A orecchio e possibilemte il risultato che ti fa sentire ne trova giovamento insomma che ti piace, se deve alterare troppo meglio scegliere l'opzioni di non usarlo :coffee:
     
    24 Feb 2013
    #2
    A S Comp piace questo elemento.
  3. S Comp

    S Comp Utente Molto Popolare

    Registrato:
    17 Set 2012
    Messaggi:
    336
    "Mi Piace" ricevuti:
    258
    Sequencer:
    Ableton madafakin Live
    Chiaro, grazie. Un'ultima cosa, va usato prima o dopo l'equalizzatore? O non importa?
     
    24 Feb 2013
    #3
  4. sonicologico

    sonicologico Eroe del Forum

    Registrato:
    30 Gen 2010
    Messaggi:
    2.494
    "Mi Piace" ricevuti:
    940
    Di niente.
    In missaggio io di solito lo suo dopo l'equalizzatore perché miro a centrarmi il suono in primis. Nei suoni già che sono molto deciso in produzione e soddisfatto provo per prima la compressione e poi limo/caratterizzo con l' eq.
    Mi preme considerare che uso l'equalizzatore in relazione ad altri elementi perché di per se ogni suono puo' essere buono o brutto cosi comè.
    Nell'epoca di oggi dove i campioni sono ottimi e i synth suonano a palla e belli puliti la compressione passa in secondo piano rispetto al passato ma non per questo interessante.
    Ovviamente è una mia personalissima considerazione :coffee:
     
    24 Feb 2013
    #4
    A S Comp piace questo elemento.
  5. An DrE

    An DrE Eroe del Forum

    Registrato:
    11 Feb 2012
    Messaggi:
    2.124
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.109
    Sequencer:
    Ableton live
    Si ma un suono non deve suonare bene solo di per se, ma soprattutto nella traccia, è per questo che si usa la compressione.
    Non sono d'accordo con quello che hai scritto, ma sono considerazioni troppo lunghe da fare in un commento.

    :coffee:
     
    24 Feb 2013
    #5
  6. S Comp

    S Comp Utente Molto Popolare

    Registrato:
    17 Set 2012
    Messaggi:
    336
    "Mi Piace" ricevuti:
    258
    Sequencer:
    Ableton madafakin Live
    Capito. Grazie di nuovo :)
    <br><i> --- messaggio unito al precedente: Feb 24, 2013 8:03 PM ---</i>
    Si, la compressione sidechain, no? Per fare il mix più flessibile (credo).
     
    24 Feb 2013
    #6
  7. An DrE

    An DrE Eroe del Forum

    Registrato:
    11 Feb 2012
    Messaggi:
    2.124
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.109
    Sequencer:
    Ableton live
    Èh?
    No rispondevo a sonicologico

    In pratica è un discorso impossibile da generalizzare, da premettere che va esclusivamente ad orecchio tuo e di pari passo alla tua esperienza.

    Piano piano imparerai a conoscere lo strumento e quando sentirai musica, sentirai il fattore "compressione", quando vorrai processare un suono saprai già dove mettere le mani per ottenere il risultato voluto.
    Non si puó generalizzare perché esistono centinaia di tecniche in base a stili diversi, effetti, (fra cui il sidechain, che toglie spazio ad un segnale quando riceve un input) la compressione parallela e chi più ne ha più ne metta.. dire che il compressore è facoltativo in generale è sbagliato perché per arrivare a particolari risultati, è l'unico mezzo.
    In poche parole, devi capire lo strumento e decidere tu come usarlo (se prima o dopo l'eq, con attacco corto o lungo) in base al risultato che vuoi ottenere

    Sonico, i campioni e i synth hanno sempre suonato bene, l'importante, come ho già detto, è che suonino bene dentro la traccia
     
    24 Feb 2013
    #7
  8. sonicologico

    sonicologico Eroe del Forum

    Registrato:
    30 Gen 2010
    Messaggi:
    2.494
    "Mi Piace" ricevuti:
    940
    No bene dai i confronti sono costruttivi :coffee:

    Sono strade diverse ma fondamentalmente che portano allo stesso obbiettivo.
    Un suono per suonare bene nella traccia secondo me deve essere oculatamente scelto in composizione e programmazione (nel caso di synth) ...dopo posizionata nel contesto qual'ora ci fossero dei problemi e nella consuetudine ci sono (equalizzatore). Come terzo modo di vedere (per farlo suonare bene nella traccia) comincio a usare e provare la compressione.

    Che poi io predico bene e razzolo bene perché come spesso mi capita nel caso di molti suoni la compressione per posizionare il suono nel mix diventa sacrosanta.
     
    24 Feb 2013
    #8
  9. An DrE

    An DrE Eroe del Forum

    Registrato:
    11 Feb 2012
    Messaggi:
    2.124
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.109
    Sequencer:
    Ableton live
    Sisi, certamente lo scegliere bene il suono è la cosa fondamentale, l'unica che conta davvero.

    Ma nella musica elettronica in particolare il compressore ormai è anch'esso uno strumento a se, e aproposito di synth, tanti di ultima generazione ne hanno già incorporato una qualche sorta.

    :coffee:
     
    24 Feb 2013
    #9
    A sonicologico piace questo elemento.
  10. maurone dj

    maurone dj Eroe del Forum

    Registrato:
    10 Ott 2007
    Messaggi:
    685
    "Mi Piace" ricevuti:
    514
    Se devo essere sincero il compressore preferisco non utilizzarlo quasi mai in fase di mix!
    Se lo utilizzo è per correggere errori o riportare alla normalotità traccie troppo dinamiche!

    Ovviamente, come dice Andre, ci sono volte in cui il compressore lo devi schiacciare su ogni canale...

    In generale se il materiale su cui lavori il tuo secondo me evita di partire subito con l'usare il compressore e riguardati il progetto iniziale, cercando di rimediare gli errori in fase di produzione piu che di mix!

    Per rispondere meglio alla tua risposta, il compressore molte volte è difficile da sentire, non è evidente come un filtro e non ti accorgi subito di averlo schiaffato su un canale, anche con una Gain Reduction di 3 decibel!

    Diverso discorso se il compressore aggiunge anche distorsioni, o ha comportamenti poco lineari!
    All'inizio ti consiglio di fare molti AB tra segnale compresso e non sopratutto di farli a volume costante (RMS e non picchi).
    Di solito con ableton mi creavo un rack di compressore piu un'Utility per matchare i volumi, poi spengevo e riaccendevo tutto il rack, cosi da ascoltare solo gli effetti della compressione e non il Makeup!

    Purtroppo l'orecchio umano tende a percepire sempre alto=bello, dobbiamo cercare di riportarlo sulla giusta strada con queste piccole astuzie :D
     
    24 Feb 2013
    #10
    A S Comp, cavaliereinesistente, An DrE e 1 altro utente piace questo messaggio.
  11. Francy

    Francy Utente Molto Attivo

    Registrato:
    20 Gen 2010
    Messaggi:
    382
    "Mi Piace" ricevuti:
    32
    maurone [email protected] perché non usi il makeup gain per i volumi?Non e la stesa cosa?
     
    24 Feb 2013
    #11
  12. An DrE

    An DrE Eroe del Forum

    Registrato:
    11 Feb 2012
    Messaggi:
    2.124
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.109
    Sequencer:
    Ableton live
    Ma a me pare che te l'abbia spiegato :eek:
    Il makeup gain a meno che tu non tenga la threshold al massimo e la ratio al minimo, alza si il volume, ma processa l'audio.

    Se hai letto, ha scritto che preferisce la naturalità del suono.
     
    24 Feb 2013
    #12
    A maurone dj piace questo elemento.
  13. maurone dj

    maurone dj Eroe del Forum

    Registrato:
    10 Ott 2007
    Messaggi:
    685
    "Mi Piace" ricevuti:
    514
    Esatto, diversi compressori lavorano anche se non stanno riducendo effettivamente il segnale in ingresso :)
     
    25 Feb 2013
    #13
    A Francy piace questo elemento.
  14. sonicologico

    sonicologico Eroe del Forum

    Registrato:
    30 Gen 2010
    Messaggi:
    2.494
    "Mi Piace" ricevuti:
    940
    Sono scelte. La mia non voleva essere una generalizzazione ma una risposta secca ad una altrettanta domanda :coffee:
     
    25 Feb 2013
    #14
    A maurone dj e An DrE piace questo messaggio.
  15. An DrE

    An DrE Eroe del Forum

    Registrato:
    11 Feb 2012
    Messaggi:
    2.124
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.109
    Sequencer:
    Ableton live
    Eheh, non è facile rispondere a certe domande che non hanno risposta, si rimane sul generico ma ci si rende conto che son più le eccezioni che le regole
     
    25 Feb 2013
    #15
  16. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Divinità del forum Utente VIP

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.993
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Ti toccherà, prima o poi, mixare strumenti veri, e allora mi dirai... ;)
     
    25 Feb 2013
    #16
    A Biohazard e maurone dj piace questo messaggio.
  17. An DrE

    An DrE Eroe del Forum

    Registrato:
    11 Feb 2012
    Messaggi:
    2.124
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.109
    Sequencer:
    Ableton live
    Soprattutto se son suonati male! :D

    Comunque il compressore (nella sua accezione classica di appiattitore) è inevitabile su certi elementi dentro una traccia, e certe volte anche da solista migliora le cose.. Un esempio? Un piano elettrico, mark 1.. C'è una differenza di volume da una nota suonata con timbro "potente", a quello "dolce", abissale... Li credo sia inevitabile.. (Almeno per quanto mi riguarda)


    Non parliamo poi di strumenti registrati live, finché li senti da soli tutto ok... Quando devono infilarsi dentro la traccia, si sentono a tratti poco o nulla, a tratti troppo
     
    25 Feb 2013
    #17