1. Scrivi Musica per Film e Game: Inizia con 3 Ore Gratis

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani.

    Otto mesi e più di 70 ore di lezioni serie e approfondite nella prima Scuola Online d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 16 anni di storia. Durante la promozione library "Orchestral Suite" da €199 in omaggio.

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto.

    Inizia gratis e senza impegno: il modulo per attivare il tuo account e seguire tre ore gratis e senza impegno è nella pagina del corso di musica da film sul sito dell'Accademia. Le iscrizioni chiudono tra , il 29 maggio 2017.



IVGI - Saturatore gratuito by Klanghelm

Discussione in 'VSTi' iniziata da Painkiller, 21 Giu 2013.

  1. Painkiller

    Painkiller Eroe del Forum

    Messaggi:
    2.088
    Sequencer:
    Presonus Studio One
    IVGI - Free Saturator by Klanghelm

    [​IMG]
    Klanghelm in passato ha già offerto un prodotto gratuito quale il DC1A (http://www.klanghelm.com/DC1A.html), compressore gratuito "old-fashioned" estremamente semplice da settare ma allo stesso tempo autore di infinite sfumature sonore (ulteriormente ampliate dal fratello maggiore a pagamento DC8C, del costo di soli 20€) ed oggi ci sorprende con questo IVGI, un saturatore dalla GUI anche in questo caso molto "vintage", disponibile in versione 32bit e 64bit per PC nei formati VST (2,4 e 3) e per Mac nei formati AU/VST.
    Il plug-in è disponibile anche in formato RTAS per gli utilizzatori di Pro Tools sino alla versione 10.

    Link: http://www.klanghelm.com/IVGI.html

    Buon divertimento.
     
    21 Giu 2013
    #1
    A JACK61, Ravaraus, EvanMusic e 3 altri utenti piace questo messaggio.
  2. EvanMusic

    EvanMusic Utente Molto Attivo

    Messaggi:
    256
    Sequencer:
    Fl Studio - Studio One - Cubase - Ableton
    Grazie Bio per questi 2 ;) , anche se non capisco bene l'uso del compressore, intendo di questo in particolare, ha dei livelli di tresh, attack e release pre settati?
     
    25 Giu 2013
    #2
  3. Painkiller

    Painkiller Eroe del Forum

    Messaggi:
    2.088
    Sequencer:
    Presonus Studio One
    Non è un compressore, è un saturatore.
     
    25 Giu 2013
    #3
    A DeRaNGeR piace questo elemento.
  4. DeRaNGeR

    DeRaNGeR Utente Molto Popolare

    Messaggi:
    921
    Sequencer:
    cervello
    li proverò entrambi, grazie di tutto ! :)
     
    25 Giu 2013
    #4
  5. EvanMusic

    EvanMusic Utente Molto Attivo

    Messaggi:
    256
    Sequencer:
    Fl Studio - Studio One - Cubase - Ableton
    .................... " Klanghelm in passato ha già offerto un prodotto gratuito quale il DC1A(http://www.klanghelm.com/DC1A.html), compressore gratuito "old-fashioned" " ho scaricato anche questo, e mi riferivo proprio a questo :coffee:
     
    25 Giu 2013
    #5
  6. Painkiller

    Painkiller Eroe del Forum

    Messaggi:
    2.088
    Sequencer:
    Presonus Studio One
    Ah, dal messaggio non si capiva.
    E' un compressore "vecchio stile", con soli due bei manopoloni, come i "nonni" degli attuali compressori hardware dotati di tempo di soglia precisa come una lama, attacco chirurgico e make-up gain da anestesia.
     
    26 Giu 2013
    #6
    A EvanMusic piace questo elemento.
  7. Crazy Alboss

    Crazy Alboss Utente Attivo

    Messaggi:
    52
    Sequencer:
    Fl Studio, Cubase Element 7
    ottimo ragazzi, sto proprio cercando di procurarmi qualche vst
     
    1 Lug 2013
    #7
  8. Megafap

    Megafap Utente Molto Attivo

    Messaggi:
    124
    Sequencer:
    Ableton live & Reason
    Ma perché questo è meglio di quelli già in dotazione con i sequencer?
     
    20 Lug 2013
    #8
  9. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Eroe del Forum

    Messaggi:
    3.339
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Probabilmente né meglio né peggio, ma diverso. I compressori program dependent hanno un comportamento autoadattativo che dipende dalla tecnologia che usano, ed in genere è molto personale. Se ti piace una certa "firma" timbrica hai fatto bingo. Viceversa, se cerchi il controllo chirurgico di ciò che fai, orientati su un plugin classico e neutro.
     
    22 Lug 2013
    #9

Condividi questa Pagina