1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

IZotope Ozone o T-Racks?

Discussione in 'Finalizzazione e Mastering' iniziata da Conkreto, 18 Gen 2010.

  1. Conkreto

    Conkreto Utente Attivo

    Registrato:
    17 Gen 2010
    Messaggi:
    105
    "Mi Piace" ricevuti:
    8
    Sequencer:
    Cubase 5 + FL Studio 10
    Questo 3d è rivolto a coloro che fanno il mastering sia attraverso plug-in e tramite outboards. Secondo voi qual'è il migliore fra questi due plug-in? Io personalmente ho provato iZotope Ozone, sinceramente è buono però non è che mi sembra buono, forse sarà che non lo sò usare. Invece T-Racks? Lo ha provato o lo possiede qualcuno?
     
    18 Gen 2010
    #1
  2. Tricka90

    Tricka90 Colonna del Forum

    Registrato:
    7 Mag 2009
    Messaggi:
    1.255
    "Mi Piace" ricevuti:
    212
    Sequencer:
    Cubase 5 - Fruity 9 - Reason 4 - Soundforge 10
    La differenza tra i due è che t racks cerca di emulare dei processori analogici, mentre ozone no. dicono che ozone sia più preciso mentre t racks abbia un suono più caldo e analogico. così è parso anche a me, ma non ci ho trovato questa enorme differenza. preferisco ozone per i menù e le opzioni che offre. sicuramente riuscirai ad ottenere buoni risultati con entrambi, se li sai usare.
     
    18 Gen 2010
    #2
  3. RobyP

    RobyP Colonna del Forum

    Registrato:
    10 Set 2007
    Messaggi:
    2.437
    "Mi Piace" ricevuti:
    355
    Sequencer:
    FL Studio 9
    Preferisco Ozone anch'io! ;)
     
    18 Gen 2010
    #3
  4. MhARdCOre

    MhARdCOre Eroe del Forum

    Registrato:
    12 Set 2006
    Messaggi:
    7.331
    "Mi Piace" ricevuti:
    901
    Sequencer:
    Samplitude, FL Studio
    Deciditi!

    Entrambi sono ottimi, ma se devo fare una scelta personale, preferisco Ozone per il suo EQ molto chirurgico e preciso e i processori di dinamica. T-Racks forse tende a dare un risultato meno lineare e pastoso... ma dipende sempre da come viene usato
     
    18 Gen 2010
    #4
  5. Conkreto

    Conkreto Utente Attivo

    Registrato:
    17 Gen 2010
    Messaggi:
    105
    "Mi Piace" ricevuti:
    8
    Sequencer:
    Cubase 5 + FL Studio 10
    Lo sò, mi sono espresso male, scusate! A me come plug-in per mastering non sembra buono sarà perché non sò usarlo bene! Voi come lavorate con oZone? Scegliete un preset ed attivate tutte le funzioni (compressor, mastering reverb, etc)? Oppure usate in parte Ozone combinato con altri plug-in?
     
    18 Gen 2010
    #5
  6. Tricka90

    Tricka90 Colonna del Forum

    Registrato:
    7 Mag 2009
    Messaggi:
    1.255
    "Mi Piace" ricevuti:
    212
    Sequencer:
    Cubase 5 - Fruity 9 - Reason 4 - Soundforge 10
    Ozone da solo e senza preset. :D
     
    18 Gen 2010
    #6
  7. RobyP

    RobyP Colonna del Forum

    Registrato:
    10 Set 2007
    Messaggi:
    2.437
    "Mi Piace" ricevuti:
    355
    Sequencer:
    FL Studio 9
    Ma...sinceramente nè la prima nè la seconda opzione...prendo Ozone e uso tuttto ciò che credo possa servire (prticamente tutte le sue sezioni sono uili, l'unica che non uso mai o quai è la sezione reverb) a migliorare il mio pezzo e spingerlo un po' pù su di volume...ovviamente senza preset! :p
     
    18 Gen 2010
    #7
  8. Conkreto

    Conkreto Utente Attivo

    Registrato:
    17 Gen 2010
    Messaggi:
    105
    "Mi Piace" ricevuti:
    8
    Sequencer:
    Cubase 5 + FL Studio 10
    Capito :) io invece fino ad ora ho ussato presets perché non sono molto pratico. Mica sapete indicarmi qualche tutorial per imparare ad usar Ozone? :)
     
    18 Gen 2010
    #8
  9. Tricka90

    Tricka90 Colonna del Forum

    Registrato:
    7 Mag 2009
    Messaggi:
    1.255
    "Mi Piace" ricevuti:
    212
    Sequencer:
    Cubase 5 - Fruity 9 - Reason 4 - Soundforge 10
    se la vuoi in inglese, questa è ottima. http://ps139.com/vs880ex/pages/OzoneMasteringGuide.pdf
     
    18 Gen 2010
    #9
  10. markko

    markko Colonna del Forum

    Registrato:
    9 Set 2009
    Messaggi:
    1.339
    "Mi Piace" ricevuti:
    252
    Sequencer:
    FL Studio
    Preferisco Ozone..di solito imposto tutto manualmente, ma capita anche che parto dai preset e li modifico un po'..se stanno perché non usarli? :rolleyes:
     
    18 Gen 2010
    #10
  11. MhARdCOre

    MhARdCOre Eroe del Forum

    Registrato:
    12 Set 2006
    Messaggi:
    7.331
    "Mi Piace" ricevuti:
    901
    Sequencer:
    Samplitude, FL Studio
    18 Gen 2010
    #11
    1 person likes this.
  12. Conkreto

    Conkreto Utente Attivo

    Registrato:
    17 Gen 2010
    Messaggi:
    105
    "Mi Piace" ricevuti:
    8
    Sequencer:
    Cubase 5 + FL Studio 10
    Thanks per questa mini-guida in italiano! Le consulterò entrambe :)
     
    18 Gen 2010
    #12
  13. Matthew Klebb

    Matthew Klebb Utente Molto Popolare

    Registrato:
    18 Dic 2007
    Messaggi:
    942
    "Mi Piace" ricevuti:
    159
    Sequencer:
    Ableton Live 8
    D'accordissimo
     
    19 Gen 2010
    #13
  14. robotomy

    robotomy Partecipante

    Registrato:
    29 Lug 2009
    Messaggi:
    12
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Si tratta di due prodotti sostanzialmente diversi. In effetti Ozone è un tool di mastering più tradizionale e molto preciso soprattutto per ciò che riguarda l'equalizzazione. Per come intendo io il mastering però preferisco in assoluto T-Racks che garantisce una pienezza e "forza" al suono inimitabile se non da vere apparecchiature analogiche. Questa considerazione si applica nel caso in cui si abbiano a disposizione progetti sui quali sia stato possibile lavorare su singole tracce per cui preferisco utilizzare strumenti più "chirurgici" nella equalizzazione della singola traccia e lasciare al master il ruolo di finitura estetica che dovrebbe avere. Se dovessi lavorare su un master di una traccia audio finita prodotta da altri e non potessi quindi avere accesso alle singole tracce probabilmente uno strumento più preciso mi aiuterebbe a correggere situazioni che altrimenti avrei gestito preventivamente in fase di editing per cui, a mio parere la scelta dipende molto anche dal modo in cui si lavora.
     
    19 Gen 2010
    #14
  15. One more

    One more Utente Bannato

    Registrato:
    7 Mag 2009
    Messaggi:
    327
    "Mi Piace" ricevuti:
    48
    Sequencer:
    Ableton Live
    Peteau è un mito :D
     
    19 Gen 2010
    #15

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. t-racks