1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 97 ore di lezioni serie e approfondite nella prima Scuola Online d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia. Con questa promozione library commerciale "Orchestral Suite" in omaggio.

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche da diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale .

La paternale

Discussione in 'Fuori dalle note!' iniziata da JAGO, 22 Giu 2018.

  1. JAGO

    JAGO Vincitore Canzone del Mese Utente VIP Studente Base Computer Music

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.652
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.802
    Sequencer:
    Bitwig 2 Official end user certificated
    Ebbene eccomi a fare la paternale, avendo quasi 50 anni e suonando dall'età di 13 anni forse posso farla?? Bene mi riferisco a coloro che utilizzano software craccati, a quanti scaricano musica piratando, uguale per i film ecc ecc. Vivamo un momento in cui la crisi della musica quanto quella del cinema, probabilmente non ha eguali, non voglio essere assolutista e puntare il dito contro i ragazzi giovani che non avendo soldi, cercano di districarsi come possono, lo so benissimo che in molti ed io stesso ai tempi di napster, winMx, direct connect ecc ecc ecc, mi sono scaricato tanta roba illegalmente, software che per la maggior parte mi hanno sempre creato problemi, film ripresi con la cam al cinema, musica mp3 a 128 K. Parlo spesso con professionisti del settore musicale, che è quello che a noi di questo forum interessa di più, e tutti sono concordi con il fatto che ormai la musica non si vende e non si compra più. Allora io mi chiedo....perché un titolare di una label più o meno famosa, dovrebbe pubblicarci delle tracce che poi non venderà? perché il titolare di una software house, che generalmente impiega anni per sviluppare un software come si deve, dovrebbe continuare ad investire e sborsare così tanti soldi per mandare avanti la baracca? perché continuare ad investire se poi la nostra musica non ce la prende nessuno? Chi di voi lo farebbe? Negli anni e con molti sacrifici, mi sono fatto uno studio decente, ho diverso hardware, e abbastanza software regolarmente licenziato, ho un problema e contatto l'assistenza che gentilmente mi risponde in tempi brevi, compro la musica che mi piace ( oggi costa quanto un caffè, mentre all'epoca il vinile ne prendevi massimo 1 a settimana per via dei costi) mi sento così di dare un mio piccolo contributo a quello che è l'industria dello spettacolo, infondo non si può avere tutto e subito se non si è milionari, ma credo che il sacrificio fatto per acquistare qualcosa, dopo ci faccia sentire meglio ed intanto avrò contribuito a far crescere questo mondo che alla fine ci ripaga un pò tutti. Grazie per aver letto sto matafone e buona musica a tutti
     
    22 Giu 2018
    #1
    A simone18, WFKeys, ramseset e 4 altri utenti piace questo messaggio.
  2. ramseset

    ramseset Vincitore della canzone del mese Utente VIP

    Registrato:
    27 Nov 2010
    Messaggi:
    2.277
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.394
    Sequencer:
    Ableton live 9 suite
    Chi più o meno non è un craccone??? Ma perché i politici non ci craccano abbastanza a noi??? ahahhah anche io mi compero qualche traccia e software tipo sylenth1...sempre con lo sconto ma per quello va bene...e poi comunque penso che ogni settore oggi è abbastanza saturo e non voglio dire in crisi...ma qualche scappatoia legale la devono avere anche loro...se non prendono soldi da una parte...da un'altra li devono pur prendere no? E cosi si fa avanti la pubblicità che paga e pubblica i loro prodotti...e persone o social che li vantano...penso che il business non finirà cosi presto...ma dopo una fine c'è sempre un inizio...e cosi via...certo che io vado ancora al cinema e certo a casa mia la tv non è paragonabile ad esso...e anche un concerto o dj set suonato per far ballare molta gente non lo si può permettere a casa propria...fino a quando la gente uscirà ancora di casa senza rincog...con portatile e cellulari forse e dico forse...sarà ancora salva baracca e burattini...
     
    23 Giu 2018
    #2
    A WFKeys piace questo elemento.
  3. IDK

    IDK ...meglio di Giuseppe Verdi Utente VIP

    Registrato:
    20 Gen 2017
    Messaggi:
    1.170
    "Mi Piace" ricevuti:
    661
    Sequencer:
    Ableton Live
    Il discorso sarebbe lungo e complesso.
    La musica non si vende e non ci si guadagna (salvo rari casi) la musica serve per creare un marchio, i soldi arrivano dai live e dal merchandising, oggi i producers pubblicizzano più le loro magliette che la loro musica perché è da quelle che guadagnano
    Stesso discorso per le label, pubblicizzano le nuove uscite, ma pubblicizzano anche magliette e quant'altro
    In tutta l' EDM non esiste più la figura del producer, sono tutti DJ perché è con i live che si guadagna, e spesso sotto il nome dell'artista c'è il nome della casa discografica che immagino prenda una percentuale
    Quindi oggi supportare l'artista può voler dire oltre ad andare a sentirlo live:
    comprare i suoi dischi in vinile, le sue magliette, le sue felpe, i suoi adesivi, ecc. io credo di avere l'unica copia in Italia del Fumetto di Rezz :LOL:

    Quanto ai software in una certa misura essere craccati è nel loro interesse
    Pensa al veloce successo di Ableton Live, credi che sarebbe stato possibile se non fosse stato craccato?
    Tantissima gente usa ancora Cubase 5, perché è un'ottima versione? No perché è stata l'ultima versione craccata, infatti da lì in poi Cubase ha subito un declino, chi inizia oggi difficilmente pensa a Cubase perché su YouTube non trova tutti i tutorial che trova invece per Live e FL (realizzati da gente che spesso usa software craccati :LOL:)

    Per me si deve fare una netta distinzione tra chi fa musica a livello professionale e chi in camera sua per hobby smanetta con le daw
    FL craccato da quindicenne è una cosa FL craccato da Deadmau5 è un'altra

    Se vado in uno studio di mastering e vedo i plugin Waves craccati lo trovo inammissibile, ma se li vedo sul pc di uno studente non ci trovo nulla di strano, quello studente se avesse dovuto pagarli semplicemente non li avrebbe, userebbe altri programmi craccati o free.
    Quando quello studente diventerà un professionista probabilmente comprerà i plugin che usa, se usa gli Waves comprerà quelli altrimenti comprerà un'altra marca. Ecco perché dico che è anche nell'interesse della Waves che i suoi plugin vengano craccati.

    Per me la scelta più logica oggi è quella di Reaper, ti danno un prodotto pienamente funzionante e senza limitazioni se non un breve messaggio iniziale, se usi quel software dato il prezzo particolarmente basso probabilmente lo comprerai, se sei un professionista a maggior ragione dopo il periodo di prova lo comprerai

    Tornando ad Ableton Live, incassa da tutti i controller venduti, che se non esistessero le copie craccate del software sarebbero molto ma molto meno, inoltre nel frattempo vende magliette con il suo logo...

    Quanti controller in meno avrebbe venduto Serato se il software non fosse craccabile? E quante magliette in meno?

    Ma quante magliette si vendono ogni anno nel mondo???
     
    Last edited: 23 Giu 2018
    23 Giu 2018
    #3
    A ramseset piace questo elemento.
  4. JAGO

    JAGO Vincitore Canzone del Mese Utente VIP Studente Base Computer Music

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.652
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.802
    Sequencer:
    Bitwig 2 Official end user certificated
    trovo giusto quello che dite entrambi, infatti avevo premesso che non era esteso a tutti e che io stesso ai miei tempi ho craccato e non poco, quello che non trovo giusto è lamentarsi del perché le labels non ci cag... lamentarsi perché un software craccato non ci funziona, lamentarsi perché non ci fanno fare i dj set dal momento in cui non abbiamo 1000 follower che verrebbero ad ascoltarci, il troppo ha già storpiato. Bene cosa aggiungere, purtroppo è la realtà e diciamocelo, a parte alcuni segmenti del settore musicale, oggi produrre non ripaga nessuno, non giustifica investimenti, le labels prima di ascoltare una traccia, bella che sia, prima si guardano i vari profili e si fanno i calcoli di quanta gente potrebbe comprarti. Chiudo qui che mi sono depresso :notworthy:
     
    23 Giu 2018
    #4
    A simone18, IDK e ramseset piace questo messaggio.
  5. Scar96

    Scar96 Vincitore della canzone del mese Utente VIP

    Registrato:
    10 Dic 2013
    Messaggi:
    519
    "Mi Piace" ricevuti:
    407
    Sequencer:
    FL Studio 12
    E' così demoralizzante questo thread che mi sto pentendo di aver speso 125€ di tastiera midi + 90€ di fl studio e tre anni, forse quattro, tra i più preziosi della mia vita per fare un tipo di musica che non ascolta quasi nessuno per di più. Tempo peggio sprecato non esiste :(

    Però dai, tutto sommato è divertente (y), giusto? (è così, dovete rispondere sì... ... ... bravi... :p)

    Ammetto però che anch'io fino a poco tempo fa ho usato un fl strafatto. Ora però è pulito e sta bene... poi con una musa ispiratrice così, di idee musicali ne arrivano una dietro l'altra.
    Cattura.PNG
     
    23 Giu 2018
    #5
    A simone18, ramseset e JAGO piace questo messaggio.
  6. Aje

    Aje Utente Molto Popolare Studente Base Computer Music

    Registrato:
    27 Apr 2015
    Messaggi:
    116
    "Mi Piace" ricevuti:
    45
    Sequencer:
    Logic Pro X, FL Studio
    Secondo me, @IDK ha perfettamente ragione.
    Non bisogna condannare chi scarica illegalmente (io sono svizzero, qui è perfettamente legale scaricare musica, basta che non la distribuisci in giro), dipende tutto dallo scopo per cui lo si fa.
    Un professionista non avrà roba craccata (si spera), però un 15enne che vuole fare basi trap giustamente si cracca fl studio e va benissimo.

    Per quanto riguarda la musica a me piace comprare un CD fisico oppure un vinile oppure un album in mp3.

    Proprio poco fa chiedevo alla mia ragazza perché non si comprava la musica che ha sull'iPhone piuttosto che scaricarla illegalmente. Ovviamente la sua risposta come quella di molti altri è stata: perché se no spendo sui 1000 euro, più o meno come le tracce che possiedo.
    Si, ok ma piuttosto che avere 1000 canzoni che la metà non le ascolti più, perché quella ***** di despacito, Alvaro Soler e J-Ax e Fedez non vanno più di moda, perché non ne compri 100 che ascolti più spesso?

    Boh questo è il mio pensiero.
    Sono pure io nella stessa situazione, però penso che se ti piace un artista (soprattutto se emergente) 1 o 2 euro per una canzone non sono niente. Come diceva @JAGO è come rinunciare ad un caffè.
     
    24 Giu 2018
    #6
  7. Division

    Division Eroe del Forum

    Registrato:
    30 Giu 2009
    Messaggi:
    5.740
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.177
    Sequencer:
    Ableton live 10
    il business si evolve e le case produttrici stanno al passo, anzi inventano pure modi per far soldi come diceva idk..... ora i soldi vengono dalla popolaritá....
    Pure io son del consenso che finche é roba tua te la puoi pure installare crackata, ma gia al primo euro di guadagno o alla prima pubblicazione si passa alle licenze acquistate....

    io ho abbandonato anni e anni fa la logica dei mille vst nel pc, ora ho il mio fedele live 10, che dal 9 c'é un bel salto anche se non si vede a primo impatto, il mio Serum e un paio di vst izotope e fabfilter e un paio di librerie per kontakt e normali... poi il Massive che uso gran poco ormai...

    ovviamente agli inizi il mio pc era pieno di materiale pirata, ancora oggj probabilmente ho qualche libreria non acquistata in mezzo alle altre o qualche sample proveniente da esse .... son passati 10 anni e ora ho un quarto delle cose e tutte in regola al 99,9%.... :D

    diciamo che comunque i software crackati portano con se gravi problemi di cpu, sovraccarichi e problemi audio e quindi non é che sia la stessa cosa....
    Poi geberalmente il tuo setup quando te lo crei te lo tieni, magari negli anni ci aggiungi qualche vst, ma quando arrivi a una stabilitá e ti ci trovi bene ci puoi andare avanti anni senza altri aquisti....

    per il fatto degli acquisti della musica trovo che sia normale che ormai non si compri più musica , son cambiati i tempi e ormai i soldi non si fanno dalle vendite sulle piattaforme ma dalle wievs.
    Dagli sponsor nei video ufficiali delle canzoni, cosa che ormai sta accadendo anche in tv e fa abbastanza schifo :D quello che in trasmissione si beve il caffe borbone guardando in camera :D squallido....

    pero funziona cosi il mondo, ormai comandano le wievs e quindi la musica viene pensata per avere il numero piu alto di views, per buttarci dentro tutto l'immondizia degli sponsor e incassare.
    Poi ora non c'è piu il musicista o il produttore soltanto, ma si crea un personaggio (come per i calciatori, tronisti e cazzoni vari) e quindi poi merchandaising con maglie, portachiavi ecc...
    I live ovviamente fanno i maggiori introiti, assieme agli spot pubblicitari, film o videogame che usano tue tracce...

    Ora dalla musica si guadagna in maniera indiretta, se hai fortuna e talento....
    Diciamo che negli ultimi tempi poi la musica é cambiata veramente molto, forse é uno di quei campi in cui da qua a 5 anni sará gia tutto diverso ancora, bisogna adattarsi.... Probabilmente é stato proprio lo smartphone a dare un cambio netto alla tendenza che ci piaccia o meno.
     
    24 Giu 2018
    #7
    A JAGO piace questo elemento.
  8. JAGO

    JAGO Vincitore Canzone del Mese Utente VIP Studente Base Computer Music

    Registrato:
    1 Dic 2009
    Messaggi:
    3.652
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.802
    Sequencer:
    Bitwig 2 Official end user certificated
    ohddio mioooo sono un troglodita preistorico comincio a pensare di mollare tutto :eek:
     
    24 Giu 2018
    #8
    A ramseset piace questo elemento.
  9. simone18

    simone18 Utente Molto Popolare

    Registrato:
    19 Giu 2017
    Messaggi:
    74
    "Mi Piace" ricevuti:
    25
    Sequencer:
    Fl studio 12 , VirtualDJ 8 (per improvvisare) , Audacity (per modificare)
    @Scar96 scar se ti piace a te devi continuarlo a fare , non è importante se la gente ti ascolta ,l'importante è che piace a te. Io trovo che fare musica è roba da pochi , e in più il tuo genere è poco in giro ,quindi è già buono che sei uno dei pochi a farlo.Devi solo seguire la tua personalità e i tuoi interessi ,non le persone. (y) .Scar una curiosità mia ,ma prima di cominciare ti piaceva musica classica e generi simili?
     
    15 Lug 2018
    #9
    A Scar96 piace questo elemento.
  10. Scar96

    Scar96 Vincitore della canzone del mese Utente VIP

    Registrato:
    10 Dic 2013
    Messaggi:
    519
    "Mi Piace" ricevuti:
    407
    Sequencer:
    FL Studio 12
    Ciao @simone18 , grazie per quello che dici e per l'incoraggiamento. Non mi aspettavo questo tuo intervento nei miei confronti a dire la verità dato che è passato un po' di tempo, e proprio perché è stato improvviso mi ha dato veramente tanta carica e coraggio. :)

    Prima di iniziare non mi piaceva molto la musica in generale, non ascoltavo quasi niente, classica proprio zero. Solo quando a 15 anni trovai una versione gratis del gioco di yu gi oh per pc fan made fatto veramente bene ma senza suoni (ygo pro) cominciai con l'ascoltare molta più musica in sottofondo, con la classica invece iniziai a 16 anni e solo con Mozart (e tutt'ora più o meno è così).
    Questo per dire che se ascolto e produco musica è grazie a quel giochino ahahah
     
    15 Lug 2018
    #10
  11. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.141
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.871
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Tutto vero, posso confermare!!! :D
     
    17 Lug 2018 alle 17:32
    #11
    A JAGO piace questo elemento.