1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Limiter o non limiter, questo è il problema

Discussione in 'Finalizzazione e Mastering' iniziata da Artista Sconosciuto, 18 Ago 2016.

  1. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Eroe del Forum

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.425
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Assolutamente no. Il suo utilizzo è quello che ti ha giustamente indicato @Ale2001, dal punto di vista costruttivo e del funzionamento è un compressore ottimizzato per lavorare su segnali molto complessi (quello che gli anglosassoni chiamano "program material"), ovvero buss di più elementi, submix e mix completi.


    Inviato dal futuro con il mio iPhone 9s utilizzando Parlatartina
     
    19 Ago 2016
    #21
    A roby_pro piace questo elemento.
  2. Artista Sconosciuto

    Artista Sconosciuto Colonna del Forum

    Registrato:
    20 Set 2014
    Messaggi:
    424
    "Mi Piace" ricevuti:
    87
    Sequencer:
    FlStudio
    Ok quindi in teoria sul master (o gruppi di suoni) è consigliato un bus compressor, mentre su suoni singoli meglio un comp normale.

    Mentre il feedback compressor sia su singoli che si gruppi giusto?:eek::confused:
     
    19 Ago 2016
    #22
  3. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Eroe del Forum

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.425
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Il feedback è un tipo di architettura usata per i compressori, non di compressore in sé. Anche se, per le sue caratteristiche di precisione e di bassa distorsione armonica, è molto indicata (ed usata in prevalenza) per i compressori destinati ai buss, mentre in tracking si dà la preferenza ad architetture meno fedeli ma più timbricamente caratterizzate. In linea del tutto generale, ovvio.


    Inviato dal futuro con il mio iPhone 9s utilizzando Parlatartina
     
    19 Ago 2016
    #23
  4. Bedroom Orchestra

    Bedroom Orchestra Eroe del Forum

    Registrato:
    8 Set 2014
    Messaggi:
    1.621
    "Mi Piace" ricevuti:
    544
    Sequencer:
    REAPER, FL STUDIO, PRO TOOLS
    vero! ma se a questi vst "moderni" che imitano le vecchie glorie , mando un segnale sopra una cera soglia funzioneranno bene comunque invece negli hardware di anni e anni fa alcuni anche con 2-3 db in piu rovinavano il suono

    mi scuso per i pochi termini tecnici ma non sapevo bene come spiegarlo.
     
    19 Ago 2016
    #24
    A cavaliereinesistente piace questo elemento.
  5. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Eroe del Forum

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.425
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Si, su questo sono d'accordo. Non solo i plugin, ma anche gli hardware di oggi, prendono il meglio delle architetture di allora, e le migliorano su quelli che un tempo erano i punti deboli (range dinamico, headroom, rapporto S/N)...


    Inviato dal futuro con il mio iPhone 9s utilizzando Parlatartina
     
    19 Ago 2016
    #25
  6. Lipstik

    Lipstik Nuovo Iscritto

    Registrato:
    12 Nov 2016
    Messaggi:
    10
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Sequencer:
    Cubase
    Il "release in auto" è un po' azzardato...se suona una drum sono d'accordo, se oltre alla drum suona un synth... un po' meno...
     
    21 Mar 2017
    #26
  7. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.332
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.024
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    ... Dipende...
     
    21 Mar 2017
    #27
  8. Lipstik

    Lipstik Nuovo Iscritto

    Registrato:
    12 Nov 2016
    Messaggi:
    10
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Sequencer:
    Cubase
    Ecco, appunto...
     
    21 Mar 2017
    #28
  9. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.332
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.024
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    E quindi, che ne consegue?
    Insomma, voglio dire, io ho scritto:
    "Imposta il ceiling che vuoi, Release in auto, Abbassa pian piano la threshold"
    Forse ho dimenticato/omesso di scrivere "E vedi che succede, che incidenza ha" ma spero tu abbia letto tutto il thread... ;)
     
    21 Mar 2017
    #29
  10. Lipstik

    Lipstik Nuovo Iscritto

    Registrato:
    12 Nov 2016
    Messaggi:
    10
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Sequencer:
    Cubase
    Ne consegue che da buon professionista quale sembri, credo sia una svista indicare e far passare come "regola" un rilascio automatico su un intervento di dinamica quale quelli chiesto nel 3D...a differenza dell'approccio più PRO che hai avuto per ceiling e threshold...ma sia chiaro...era solo una piccola puntualizzazione in amicizia!
     
    21 Mar 2017
    #30
  11. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.332
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.024
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    L'apparenza potrebbe ingannare, già siamo abbastanza OT, quindi da persone mature (quale ipotizzo certamente siamo) cerchiamo messere di non fare processi alle intenzioni, please... :)
    Pure se la mia professionalità potrebbe sembrare quantomai "nebbiosa", il ragazzo chiede espressamente: "Quale metodo alternativo esiste per fornire quel gain a livello "commerciale" senza salire sopra i la soglia degli 0db"
    Quindi non stiamo proprio parlando dell'incidenza sugli inviluppi/rilasci ma dell'aumento del volume...
    Ecco, ma l'auto release è appunto perché si parla per astratto, di brani ipotetici, non sappiamo ne BPM, ne il respiro o la scansione ritmica, gli elementi determinanti che il limiter stesso potrebbe andare a schiacciare (tipo gli estremi di banda) se usato impropriamente etc, quindi se uno scopre il limiter e vuole alzare il volume (che viene prima del pur importante inviluppo) cos'altro potevo scrivere?
    Ah, se ti fai un giro nel forum trovi diverse aberrazioni da puntualizzare (io stesso delle volte, alzandomi alle 5 del mattino per la febbre ho scritto cose deliranti!), per il resto :coffee: , stavo solo cercando di farmi capire, motivando una cosa che ho scritto tempo fa, magari in fretta e furia e aggratis (perché quando il cliente paga divento molto professionale, quasi una balia)... :coffee:
     
    Last edited: 22 Mar 2017
    22 Mar 2017
    #31
    A Lipstik piace questo elemento.
  12. Lipstik

    Lipstik Nuovo Iscritto

    Registrato:
    12 Nov 2016
    Messaggi:
    10
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Sequencer:
    Cubase
    Tranquillo! Nuovi amici! ;)
     
    22 Mar 2017
    #32
    A bisTURI piace questo elemento.
  13. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.332
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.024
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Sicuro!
    Ora vado a sistemare il trolley che domani parto... Au revoir! ;)
     
    22 Mar 2017
    #33
  14. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Eroe del Forum

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.425
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Turo, a volte mi sembri sulla difensiva anche quando sei nel giusto ;)
    Aggiungo la mia, abbraccio di buon grado il suggerimento di utilizzare l'auto-release, specialmente su materiale complesso (un buss ausiliario o un mix buss completo). Non perché l'automazione del release debba sostituirsi alla competenza di chi dovrebbe essere in grado di determinare il release ottimale in una certa situazione, ma soprattutto per lavorare al meglio dove un valore di release univoco ottimale non esiste, e serve quindi un release variabile.
    Cito il caso ipotizzato da @Lipstik perché è emblematico: un buss che somma drum e synth richiederebbe release veloci sui transienti ritmici, e più rilassati sul resto del materiale, un release fisso non potrebbe quindi che essere un compromesso.
    In questo caso un release autoadattativo è quello che restituisce sul buss il risultato più naturale e musicale, perché di norma fa esattamente questo, adatta il release in tempo reale in funzione della rapidità dei transienti. Caso tipico è il compressore sulla sezione master dei banchi SSL, che in modalità auto ha un release a doppio stadio, ed è quello che ha contribuito a far entrare nel mito la sonorità dei buss comp SSL.
    La maggior parte dei buss comp e dei limiter utilizzati in mastering prevedono un release autoadattativo, e tranne casi particolari in genere è quello che suona meglio, e che per questo motivo viene spesso preferito (anche dai professionisti) rispetto all'impostazione di un release fisso :coffee:
     
    Last edited: 22 Mar 2017
    22 Mar 2017
    #34
    A bisTURI e SagZodiac piace questo messaggio.
  15. Lipstik

    Lipstik Nuovo Iscritto

    Registrato:
    12 Nov 2016
    Messaggi:
    10
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Sequencer:
    Cubase
    Vale sempre la pena rischiare di diventare antipatico per una stupida precisazione, se poi in cambio riceviamo una lectio magistralis di @cavaliereinesistente, credo che lo farò più spesso! :lol3:
     
    22 Mar 2017
    #35
  16. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Eroe del Forum

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.425
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    ;)
     
    22 Mar 2017
    #36
  17. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.332
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.024
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Ti sarai fatto 4 risate ma nell'ottica che il limiter "fa alzare il volume (threshold) senza andare in distorsione (ceiling)", lì per lì non me ne fregava niente dell auto rilascio/inviluppo (molti limiter non ce l'hanno e preferisco definire l'inviluppo col comp, possibilmente in mix)... Più che difendermi cercavo di farmi comprendere... ;)
    I bus compressor li ho provati tutti (tranne gli uad), ho il Vertigo, NI, SSL etc, ma personalmente non busserei mai synth e drums insieme...
    Poi, ripeto, si scrivono tante di quelle aberrazioni (altra gente cui ho dato sempre lo stesso consiglio allo scopo di capire cosa succede quando alzi troppo il volume ha capito che basta mettere un limiter e hai fatto il Mastering!!!)... Ora vado a pranzare e poi ho un aereo da prendere, per una settimana circa non vi romperò!

    ... Ma torno! :p
     
    22 Mar 2017
    #37
    A cavaliereinesistente piace questo elemento.
  18. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.332
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.024
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Edit/PS: m'è capitato col Tokyo Kotelnikov e col Sony Oxford Limiter, non ne cavavo un ragno dal buco (pensavo di aver buttato i soldi!) fino a che non ho letto a fondo i manuali (in inglese!)... Come diceva un mio docente: leggere i manuali non è da dilettanti, è molto pro! ;)
     
    22 Mar 2017
    #38
  19. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Eroe del Forum

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.425
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Non di proposito, ma potrebbe essere abbastanza rappresentativo di ciò che puoi trovarti comunemente su un master buss...
    Fa' buon viaggio néh ;)
     
    22 Mar 2017
    #39
    A bisTURI piace questo elemento.
  20. Sky Crawler

    Sky Crawler Colonna del Forum

    Registrato:
    7 Lug 2016
    Messaggi:
    694
    "Mi Piace" ricevuti:
    462
    Sequencer:
    Samplitude Pro, ProTools, Reaper
    Ragazzi, dai...non vi incastrate sulle release dei compressori.

    Ah...ho capito...siete arrabbiati perché c'hanno levato Hardcastle e c'hanno messo Skrillex...
    Su su che la storia è ciclica.
     
    23 Mar 2017
    #40