1. Oltre 14'000 utenti sono iscritti a Musicadigitale per creare e condividere la loro musica. E tu?

    - Impara a creare musica, utilizzare sequencer e vsti,
    - Segui i nostri tutorial,
    - Scopri articoli esclusivi per gli utenti registrati,
    - Chiedi aiuto agli altri utenti.

    Che aspetti?

Linux DAW: REAPER con Wine + WineAsio

Discussione in 'Reaper' iniziata da ThePriest, 25 Giu 2008.

  • by ThePriest, 25 Giu 2008 alle 04:31
  • ThePriest
    Offline

    ThePriest Inventore di Sonetti

    Messaggi:
    1.619
    Sequencer:
    Cockos Reaper
    Questa è una piccola guida per installare e far funzionare Reaper con Wine e WineAsio.

    E' basata principalmente su questa pagina in inglese.

    E' generica, non per una distribuzione di linux specifica, quindi, il metodo di installazione di wine e di jack dipende dalla distribuzione e dalle proprie preferenze, WineAsio invece va installato come indicato.

    Innanzi tutto occorre installare Jack che è un driver a bassa latenza per linux, un po' come l'ASIO per windows.
    Poi installiamo Wine con le librerie di sviluppo (altrimenti non compila WineAsio).

    A questo punto dobbiamo scaricare wineasio-0.1.tar.gz sul desktop.
    Esistono anche versioni più recenti della 0.1 sul sito di wineasio.
    Per compilare WineAsio abbiamo bisogno della steinberg asio-sdk e per scaricarla bisogna cliccare su "Proceed to read the ASIO SDK Licencing Agreement" e successivamente "I AGREE", infine è richiesto l'inserimento di dati (possono essere fittizi, Caio Ciccio caio@cicci.it per esempio).
    Quando si è scaricato lo steinberg asio-sdk si apre una console (terminale) e si inserisce il comando cd ~/Desktop, poi tar zxvf wineasio-0.1.tar.gz e infine unzip asiosdk2.2.zip.
    A questo punto abbiamo estratto i nostri archivi sul desktop, dobbiamo ora copiare il file asio.h dell'asio sdk nella cartella del wineasio e lo facciamo con il comando
    cd wineasio-0.1
    seguito da
    cp ../ASIOSDK2/common/asio.h . <-- il punto finale del comando è necessario
    Possiamo ora compilare dando il comando
    make
    seguito da
    make install
    e infine
    regsvr32 wineasio.dll
    per registrare la libreria DLL.
    Ora dobbiamo creare un link simbolico con il comando
    ln -s /usr/lib/libjack-0.xx.0.so.0 /usr/lib/libjack.so.0
    xx è la versione, usate il completamento automatico per completare il nome del file.

    Siamo quasi pronti, occorre solo impostare un paio di cose e installare Reaper.
    Dobbiamo dare il comando winecfg e impostare la versione di windows a Windows XP, poi selezioniamo il driver JACK come mostrato nelle immagini che ho preso da questa pagina.
    Vedi l'allegato 2285
    Vedi l'allegato 2286
    Siamo pronti, occorre solo installare Reaper, per installarlo occorre scaricarlo e aprirlo con wine (esempio: wine ~/Desktop/reaper2301-install.exe).
    Se Jack non è ancora attivo occorre lanciarlo (jack --help per l'help) ad esempio con jackd -d alsa -r 44100 -n 4 prima di avviare Reaper.
    Bene, avviamo Reaper.
    Andiamo nella finestra di configurazione di Reaper nella sezione "Audio -> Device" e impostiamo come in figura.
    Vedi l'allegato 2287
    Ora tutto funziona e avete Reaper funzionante su linux.... almeno lo spero :lol2:
    1 person likes this.
  • Categories: Uncategorized

Commenti

Discussione in 'Reaper' iniziata da ThePriest, 25 Giu 2008.

  1. Gas
    non uso linux, ma è molto interessante lo stesso ;)
  2. SonicBlue
    Se funge bene addio, avevo provato con la demo di Reason ma non funzionava bene :D
  3. wubby
    Funziona... :birra:
  4. Soul Searcher
    [OT] cos'è reaper?
    sto cercandi di imparare lmms ma non riesco ad installarlo :D
  5. SonicBlue
    Reaper è un sequencer
  6. ThePriest
    Menomale! :lol2:
    Grazie della conferma.
  7. wubby
    :D

    Tra l'altro non ho compilato wineasio ma ho scaricato il pacchetto wineasio dal repository di UbuntuStudio... :cool:

    Io uso Debian SID
  8. ThePriest
    Bene, hai fatto prima :) e probabilmente hai anche una versione superiore alla 0.1 che ho linkato nella guida, mi pare ora ci sia la versione 0.7.4
    Io la provai un mesetto fa su gentoo e qualche giorno fa su mandriva.
    WineAsio permette l'utilizzo non solo di reaper; QUI ad esempio è mostrato l'utilizzo di VSTHost con Spectrasonics Atmosphere.... e non solo.
  9. Soul Searcher
    nel terminale dopo aver inserito la prima stringa ( cd ecc) mi dice nessun file o directory
    che posso fare?
  10. wubby
    Ti do un consiglio spassionato...
    Lascia perdere... ;)

    Se non hai un minimo di pratica con la shell, con la compilazione ed altre cose, rischi solo di friggerti il cervello... :D

    Senza offesa eh... ;)
  11. Soul Searcher
    mi dispiace ma non mi arrendo:D
    cambio strada:
    forse riesco con lmms
  12. SonicBlue
    Quall'è lindirizzo corretto per il repository di Ubuntu Studio? :lol:
  13. wubby
    Ho scritto una scemenza... :rolleyes:
    Il repository proviene da 64studio... :D

    Ecco il pacchetto:

    http://download.linuxaudio.org/64studio/apt/pool/main/w/wineasio/

    Lo installi a manovella:

    dpkg -i wineasio_0.5-1~bpo.1_i386.deb

    Se hai problemi con le dipendenze da altri pacchetti, prova a risolvere con

    apt-get -f install

    :faje:
  14. ThePriest
    Forse sul tuo pc invece di cd ~/Desktop devi fare cd ~/Scrivania
    I files devono essere scaricati dove successivamente vai con il comando cd.
    cd infatti significa "change directory"

    .... però forse ha ragione wubby, linux richiede conoscenze informatiche.
  15. SonicBlue
    Risolto, mi mancava il wine-dev, per quello non fungeva nulla o_O
  16. ThePriest
    Infatti nella guida c'è scritto :lol2:....

    Poi installiamo Wine con le librerie di sviluppo (altrimenti non compila WineAsio).:lol2:
  17. SonicBlue
    Comunque è una cavolata da installare, devi aver già installati wine-dev e libjack-dev, poi scarichi questo indirizzo http://sourceforge.net/projects/wineasio

    Scompatti sulla Scrivania, scarichi l'Asio SDK2 della Steinberg, copii dalla cartella common il file asio.h nella cartella wineasio (sulla Scrivania) poi apri un terminale, entri dentro la cartella di wineasio e digiti:

    Codice:
    make
    e successivamente

    Codice:
    sudo make install
    Fatto :lol:
    -----------------
    Scusa non avevo letto bene (porca) :xD:
  18. ThePriest
    Sì, è semplice, la guida l'ho fatta intenzionalmente generica, non per una distro ma adattabile a tutte... puoi installare in vari modi, dai sorgenti ai metodi forniti dalla distribuzione.
    In ogni caso, come hai ben sintetizzato, occorre jack, wine (con wine-dev o come si chiama sulla distro) e installare wineasio con il l'header asio.h.
    Forse ho fatto una guida troppo lunga :w00t:
    Beh, ora devo uscire, buon divertimento!
  19. Soul Searcher
    grazie
    ora provo


    sono d'accordo con wubby
    ma se non comincio a smanettarci come vicino i vst non posso mai cominciare:D

    cercherò di fare un qualcosa:lol2:

Condividi questa Pagina