1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Lo STUDIO della musica

Discussione in 'Fuori dalle note!' iniziata da Tricka90, 23 Giu 2009.

?

Lo studio dell'armonia musicale

  1. Ho studiato

    35,0%
  2. Non ho studiato ma mi piacerebbe

    60,0%
  3. Non ho studiato perché non lo ritengo opportuno

    5,0%
  1. jazzone

    jazzone Partecipante

    Registrato:
    12 Ago 2010
    Messaggi:
    7
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    Cakewalk pro audio 9
    Scusate, ma era partita una filastrocca che ho ritenuto più opportuno cancellare...... ;)

    Buona serata a tutti
     
    13 Ago 2010
    #69
  2. kernell32

    kernell32 Eroe del Forum

    Registrato:
    16 Mar 2009
    Messaggi:
    2.633
    "Mi Piace" ricevuti:
    590
    Sequencer:
    Sonar - Reason
    kappa ma se viene qualcuno e ti dice, mi suoni qualcosa al pianoforte ?..lo sai far suonare ?riesci ad esprimere queste tue sensazioni in musica ? hai le capacità tecniche per tirar fuori il tuo sentimento è metterlo sul pentagramma ?..riesci a trasmettere queste tue sensazioni ad un'altra persona e a fargliele comprendere ?..questa è la musica..l'arte..

    invece noi ce le teniamo a casa..suoniamo per noi..fregandocene se a qualcuno piaccia o no..l'importante è che piaccia a noi..questo è giocare a fare il musicista..

    la musica è una "lingua", devi saperla parlare..perché la musica è uno scambio e quando ti trovi con altri musicisti, devi sapere di cosa stai parlando..è come se vai a giocare a pallone con i bambini e ti vanti di vincere..quando invece il tuo sogno sarebbe quello di giocare un mondiale..

    per me la musica è questa in questo video..completa aggregazione sonora..è questo che a me fa godere veramente..e qui se non sai suonare, è meglio che te ne stai a casa

    http://www.YouTube.com/watch#!v=kmsmtF9wMjc&feature=related
    o ancor meglio a questo video
    http://www.YouTube.com/watch#!v=bUzu-5UcN-s&feature=related

    ..questo è saper suonare..questa per me è musica..
     
    13 Ago 2010
    #70
  3. ciecosordomuto

    ciecosordomuto Eroe del Forum

    Registrato:
    25 Ago 2008
    Messaggi:
    1.433
    "Mi Piace" ricevuti:
    392
    Sequencer:
    fruity loops 8
    kernell...con questo video cosa vuoi dimostrare?
    questi mostri stanno "giocando" o lo fanno per lavoro?....

    quello che non capisci è che...tralasciando la passione, sentimento e altri concetti filosofici..... piaci quando ti piaci.
    se non ci si piace non si puo piacere. non è mai successo...
    hanno semplicemente condiviso il loro divertimento con il pubblico.... si divertono loro, il pubblico ( che li paga per vederli suonare)...
    e che vuoi piu dalla vita?
    questi hanno studiato sicuramente...ma non mi pare che un Giovanni Allevi piaccia di meno al pubblico.
    eppure Allevi si diverte molto vomitando sui pentagrammi cio che ha dentro....

    ...ma ora dimmi che ci vuole dello studio per fare quelle cavolate!

    piu il tempo perso a chidersi il perché tizio e caio fanno successo che quello impiegato a produrre qualcosa...
     
    13 Ago 2010
    #71
  4. kernell32

    kernell32 Eroe del Forum

    Registrato:
    16 Mar 2009
    Messaggi:
    2.633
    "Mi Piace" ricevuti:
    590
    Sequencer:
    Sonar - Reason
    non voglio dimostrare nulla..ma tu sai che cosa suonano ? riusciresti a suonare quel brano con loro capendo le armonie che usando e gli accordi '..questo per me è fare musica..il resto è giocare a fare il musicista..quindi se vuoi fare musica, devi sapere di cosa parli..altrimenti è giusto capire che si stà giocando a fare il musicista..altro esempio banalissimo..questa è musica..se me lo chiedessero, potrei prendere un piano e suonare insieme a loro perché so cosa stanno dicendo e cosa vogliono esprimere..

    http://www.YouTube.com/watch?v=S2iEYh2aW1c
     
    13 Ago 2010
    #72
  5. Acta est fabula

    Acta est fabula Ospite

    è un discorso che non sta in piedi kernell :)
    c'è chi è portato per far musica e non ha bisogno di studio. come c'è chi è portato per dipingere o disegnare (tipo kappa, al quale io affido tutte le mie copertine) e non ha mai studiato nulla.
    Io ti parlo da uno che studia pianoforte da quando era piccino piccino (obbligato dai miei ovviamente all'inizio). (Ora che sono grandicello non posso che ringraziarli)
    Ma sono fermamente convinto che si è più scontati studiando (poichè si è molto attaccati a regole e standard vari) che se si è autodidatta e non si seguono regole.
     
    13 Ago 2010
    #73
  6. kernell32

    kernell32 Eroe del Forum

    Registrato:
    16 Mar 2009
    Messaggi:
    2.633
    "Mi Piace" ricevuti:
    590
    Sequencer:
    Sonar - Reason
    non esiste persona portata ad uno strumento che poi non studia..se ti metti al piano..anche se stai da solo..stai studiando..ma è tanto difficile capire questo concetto ?!?

    Quello che voglio far capire, è che studiando ti si aprono una marea di sonorità nuove e soluzioni da poter applicare nelle proprie creazioni..qui si parla di musica ma quasi nessuno sa come sia fatto un accordo di settima maggiore..mi sento rispondere che non serve..che si ha talmente tanto talento e creatività che non c'è bisogno di sapere come è fatto un accordo perché tanto non serve..per questo dico che è giusto che la musica venga affrontata come un gioco..la musica è prendere una chitarra e farla suonare..o prendere un piano e farlo suonare..o una batteria etc..creare un pattern su FL, lo sanno fare tutti..
     
    13 Ago 2010
    #74
  7. ciecosordomuto

    ciecosordomuto Eroe del Forum

    Registrato:
    25 Ago 2008
    Messaggi:
    1.433
    "Mi Piace" ricevuti:
    392
    Sequencer:
    fruity loops 8
    cioe che vuoi esprimere con la musica non richiede necessariamente sapere il nome delle scale e saperle applicare.
    chi studia per una vita la musica senza metterci del proprio (come ha detto kappabit), al massimo puo fare l insegnante.

    semplicemente dopo anni di studio c hai un panorama piu vasto "a livello tecnico " per poterti esrpimere... ma chi c arriva da se come autodidatta puo farlo anche meglio di un insegnante se si mette d impegno.

    ripeto l esempio di prima: come sei veramente di Giovanni Allevi... si sa che è un bel pezzo. esprime tantissimo e piace...
    ...ma a farlo è na cavolata! cioe...pure mia nonna ci riuscirebbe dopo un po

    ---------- Messaggio aggiunto alle 07: 36 ---------- Il messaggio precedente era stato inserito alle 07: 30 ----------

    si infatti...è na perdita di tempo. lo sanno fare tutti
     
    13 Ago 2010
    #75
  8. kernell32

    kernell32 Eroe del Forum

    Registrato:
    16 Mar 2009
    Messaggi:
    2.633
    "Mi Piace" ricevuti:
    590
    Sequencer:
    Sonar - Reason
    appunto..tu lo sai suonare come sei veramente di Allevi ?

    perdonami ma mi interesserebbe sentirlo perché ci sono un paio di passaggi nella seconda parte che non sono così banali..
     
    13 Ago 2010
    #76
  9. ciecosordomuto

    ciecosordomuto Eroe del Forum

    Registrato:
    25 Ago 2008
    Messaggi:
    1.433
    "Mi Piace" ricevuti:
    392
    Sequencer:
    fruity loops 8
    si fa...se proprio devo suonare su uno spartito un pezzo che gia esiste, invece di crearlo io, ci perderei del tempo, ma si fa.
    di certo ascoltandolo la prima cosa che viene in mente non è "mmazza che pezzo difficile"....ma "mmazza che BEL pezzo".

    quando ti cattura con le emozioni ti scordi pure se è difficile o no
     
    13 Ago 2010
    #77
  10. Kappa

    Kappa Vincitore Canzone del Mese Utente VIP

    Registrato:
    18 Lug 2009
    Messaggi:
    3.557
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.304
    Sequencer:
    Cubase 7.5/Reason 11 suite
    ..chi ti dice il contrario!!! ..quello che finisce per me sta bene a te e sta bene a tutti:coffee:.

    ..comunque è uno di quei discorsi che avrà sempre dissensi.
     
    13 Ago 2010
    #78
  11. Division

    Division Eroe del Forum

    Registrato:
    30 Giu 2009
    Messaggi:
    6.172
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.328
    Sequencer:
    Ableton live 10
    non è che non lo ritengo opportuno ma ho troppe roba da studiare con la scuola :D
     
    13 Ago 2010
    #79
  12. kernell32

    kernell32 Eroe del Forum

    Registrato:
    16 Mar 2009
    Messaggi:
    2.633
    "Mi Piace" ricevuti:
    590
    Sequencer:
    Sonar - Reason
    caro Lobo fai benissimo a dare priorità alla scuola !!
     
    14 Ago 2010
    #80
  13. jazzone

    jazzone Partecipante

    Registrato:
    12 Ago 2010
    Messaggi:
    7
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    Cakewalk pro audio 9
    Secondo il mio parere e l'esperienza di studio che ho avuto, per IMPARARE A SUONARE UNO STRUMENTO CI VUOLE ASSOLUTAMENTE LO STUDIO. Che poi il proprio gusto, la propria personalità e quello che si ha dentro possa perfezionare o ancor più migliorare le tecniche di base che abbiamo imparato con lo studio, questo è abbastanza ovvio. Ma senza lo STUDIO, secondo me, non avremmo avuto la musica che oggi, in parecchie occasioni, funge da modello per gli sviluppi che si sono ottenuti. Non sarebbero esistiti i grandi della classica, del jazz, del rock e del pop in generale. Certo, il fenomeno c'è e c'è sempre stato, in tutte le arti (pittura, scultura, musica e poesia), ma anche lì i grandi Maestri hanno dovuto cimentarsi anche in studi approfonditi per affinare , perfezionare le loro tecniche e creare così un loro stile, un loro modo d'interpretare l'arte. Da lì sono poi nati i cosiddetti "capiscuola".

    Così è come la vedo io, senza voler entrare in conflitto con nessuno del quale rispetto l'opinione . :)

    Buona giornata a tutti
     
    14 Ago 2010
    #81
  14. Division

    Division Eroe del Forum

    Registrato:
    30 Giu 2009
    Messaggi:
    6.172
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.328
    Sequencer:
    Ableton live 10
    esatto anche perché ora vado in V superiore al liceo scientifico tecnologico
     
    14 Ago 2010
    #82
  15. RevenBeatz

    RevenBeatz Ospite

    parole sante
     
    16 Ago 2010
    #83
  16. MrDot

    MrDot Colonna del Forum

    Registrato:
    12 Dic 2008
    Messaggi:
    864
    "Mi Piace" ricevuti:
    149
    Sequencer:
    Logic 9, FL Studio 10, Reason 4
    Dipende cosa intendiamo per studio, perché possono anche esserci tanti bravi autodudatti, ma senza tanto allenamento=studio, bravo non lo diventi!
    Lo so per esperienza..!

    Se poi si parla di studio nel senso teoriaco è un'altra cosa, anche se non fa mai male neanche quello! :)

    P.s. Molte cose che scrive Allevi non sono per niente banali! :)
     
    16 Ago 2010
    #84
  17. Jayay

    Jayay Utente Attivo

    Registrato:
    11 Nov 2008
    Messaggi:
    168
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    Sequencer:
    FL,Cubase,Logic
    Io all'inizio della produzione musicale mi affidavo solo al mio orecchio,poi dopo un'anno ho sentito la necessità di saperne di più sull'armonia e sulla parte tecnica del suono e dopo un corso di tecnico del suono ho studiato da solo 2 libri di armonia e composizione prestati da un amico del conservatorio e vari libri su editing,mix e mastering ( anche se qualche volta questi ultimi libri descrivono situazioni in cui non credo mi ritroverò mai in vita mia, con strumenti da 30.000 euro pure :D ), però per me rimane comunque un unico giudice : il gusto musicale,l'orecchio insomma.
     
    31 Ago 2010
    #85