1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Ma cos'è davvero lo "studio" del Producer?

Discussione in 'Audio Professionale' iniziata da djhobby, 9 Gen 2017.

  1. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.273
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Qualcosa del genere...
    Una Creative Sound Blaster, Ovviamente!!! ;)
    Mi chiedo perché l'hanno spostata in "Fuori dalle note"... Anzi no, non ho tempo, devo consegnare dei lavori, è roba Trance e quelli che fanno Trance hanno sempre premura di pubblicare (devo chiedere spiegazioni in merito ma credo sia perché passano la roba anzitutto nei club per far ballare la gente)... Boh... Ciao!

    PS: Tutto quello che dovevo dire l'ho scritto, quindi sebbene non possa indurre la vostra volontà a dare altre risposte ridondanti (infatti non sta rispondendo piu nessuno!), posso indurre la mia ad abbandonare la discussione dopo aver dato il mio contributo (piu o meno) utile...
    :whistle:
     
    10 Gen 2017
    #69
  2. REVERSAL

    REVERSAL Colonna del Forum

    Registrato:
    3 Gen 2016
    Messaggi:
    445
    "Mi Piace" ricevuti:
    195
    Sequencer:
    CAKEWALK SONAR PLATINUM
    @Sky Crawler, non volermene se insisto ma.... la parola qualità nei riguardi dell'analogico non è un pensiero così "matematico" come tu dici... lo forse non dovrei neanche aprir bocca, ma ci siamo addentrati in un discorso che mette in contrasto "veri" esperti del settore che la pensano in modo totalmente contrastante gli uni dagli altri... ne deduco che non risolveremo qui la faccenda, e che comunque.... forse ci sfugge che la cosa più importante di tutto questo, quello che rende davvero planetaria un'opera è il pensiero artistico...

    Poi tu dici inferiore... superiore... secondo me è superiore la cosa che rende più semplice a chi opera eseguire un determinato intervento... quindi scelgo il digitale... per te è diverso.... ma va bene così... l'importante è saper far arrivare a chi lo ascolta quello che si aveva in mente
     
    11 Gen 2017
    #70
    A bisTURI piace questo elemento.
  3. Tony Black

    Tony Black Mixing addicted Utente VIP

    Registrato:
    7 Lug 2016
    Messaggi:
    776
    "Mi Piace" ricevuti:
    580
    Sequencer:
    Samplitude Pro, ProTools, Reaper
    Stiamo sul forum per scambiarci opinioni. Il problema subentra se non si discute!

    Non ho detto che qualunque pezzo di ferro è meglio dei plugin. Di matematico nel mio discorso non c'è nulla.
    Ci sono hardware (e parlo di roba che costa un botto) che dire che sono di dubbia qualità è minimizzare.
    Esattamente come ci sono plugin terribili.

    Quello a cui mi riferisco quando parlo di qualità a livello generale superiore nell'analogico, è un concetto che semplicemente sul forum non riesco a spiegare con efficacia nemmeno all'1%.
    E' possibile discuterne, ma solo se chi è dall'altra parte ha ben chiari i limiti del digitale.
    E comunque sempre e solo discuterne superficialmente.

    Non mi riferisco a cose del tipo "ah, il teletronix vero suonerà sempre meglio della versione plugin".
    Non è di questo che parlo. Anche perché di per se è una frase senza senso.

    La "qualità", almeno per me, non è lì che risiede.
    O almeno tirare conclusioni a riguardo non è così facile e immediato.

    Certo. Non è un caso che un sacco di studi abbiano stazioni di lavoro ibride.
    Il digitale per risparmiare (tempo e denaro) e fare quello che non si può OTB, e l'OTB per mascherare la plastica del digitale.

    Non sono sicuro di comprendere quello che dici.

    Se ti riferisci al fatto che alla fine la cosa importante è la musica in se e non tanto i mezzi con cui viene fatta, ti rispondo che i mezzi con cui viene fatta influiscono sulla musica stessa.

    E per mezzi si intendono prima di tutto e soprattutto le capacità delle persone, non il barcone da 64 canali o il preamp da 3000€.

    Un bell'esempio alla portata di tutti è il primo album dei Linkin Park, trovate tranquillamente le tracce sul tubo.
    Mi riferisco al disco (abbastanza sconosciuto) precedente ad Hybrid Theory, cioè ad Hybrid Theory EP.
    Passando da un disco all'altro potete notare quanto una produzione di un certo tipo influisca pesantemente sotto ogni punto di vista.
     
    Last edited: 11 Gen 2017
    11 Gen 2017
    #71
  4. djhobby

    djhobby Utente Molto Popolare

    Registrato:
    30 Nov 2016
    Messaggi:
    85
    "Mi Piace" ricevuti:
    7
    Sequencer:
    FL Studio, Ableton Live
    Vabbè ma alla fine in digitale se produci con dei plugin famosi, ben testati, suggeriti e usati dagli esperti (tipo Sylenth, Massive...) penso che vada più che bene alla fine.............
     
    11 Gen 2017
    #72
  5. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.273
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Quasi tutto fatto in casa... ;)
     
    11 Gen 2017
    #73
  6. Tony Black

    Tony Black Mixing addicted Utente VIP

    Registrato:
    7 Lug 2016
    Messaggi:
    776
    "Mi Piace" ricevuti:
    580
    Sequencer:
    Samplitude Pro, ProTools, Reaper
    No dico...la senti la differenza!? LOL
     
    11 Gen 2017
    #74
  7. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.273
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Se non ricordo male lo registrarono in garage con una scheda Digidesign e un Pro Tools LE (o giu di li) e poca altra roba hardware (per la cronaca, preamplificatori, chitarre, bassi, batteria e voce sono veri\suonati, il resto lo mise il tastierista\polistrumentista e remixer Mike shinoda), poi la Warner Bors, lo mise in mano a Andy Wallace per il mixing...
     
    11 Gen 2017
    #75
  8. cavaliereinesistente

    cavaliereinesistente Utente Onorevole Utente VIP

    Registrato:
    25 Ott 2012
    Messaggi:
    3.584
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.993
    Sequencer:
    Avid ProTools, Apple Logic Pro
    Mi sembrano discussioni che sentivo 20 anni fa... forse allora, mentre tutto stava cambiando, avevano senso, ma credo che nel 2017 parlare di setup "ibrido" non ne abbia più alcuno... Trovatemi uno studio che non lo sia. Qualunque studio, nel 2017, è "ibrido". E non sono d'accordo sul fatto che l'OTB mascheri "la plastica del digitale". Il digitale di qualità, oggi, suona esattamente per quanto gli mettiamo dentro. Se gli metti un plugin mediocre, suona mediocre. Se gli metti un ottimo plugin, suona ottimamente. Se gli mandi l'output di un ottimo hardware, suonerà come quell'hardware. Se piazzi il tutto in un tinello, anziché in uno studio che abbia un minimo di accuratezza acustica, sei punto a capo.
    L'analogico si è solo trasformato, non è sparito, e non sparirà mai, finché noi stessi saremo fatti di materia fisica... prima di entrare in dominio digitale avremo sempre un front end analogico che trasformerà il suono fisico in numeri, ed avremo sempre la necessità di ritrasformare quei numeri in suono fisico. Incidentalmente potremo voler decidere di ripassare in dominio analogico in qualunque punto della catena ritenessimo opportuno.
    Non so quanti di voi abbiano mai provato a fare un punch-in su un multitraccia a bobine, o merge su merge per liberare qualche traccia... era un modo di lavorare, col senno di oggi, del tutto pazzesco. Suonava bene, se era di eccelsa qualità e pilotato da mani capaci, viceversa suonava di m&rda, ben peggio di un sistema digitale amatoriale odierno, e per di più richiedeva ore e ore per fare cose che oggi facciamo in pochi minuti.
    Oggi, anche chi lavora su nastro analogico perché ne ama il suono, usa un Clasp e gira e rigira parte e ritorna dentro a Pro Tools (o a FL studio, fate voi... non sia mai che scateno un altro flame ;))
    Per rispondere a @djged, sì, produrre con buoni virtual instrument plugin va più che bene. Vivi sereno ;)
     
    11 Gen 2017
    #76
    A bisTURI e Killer of Sound piace questo messaggio.
  9. Tony Black

    Tony Black Mixing addicted Utente VIP

    Registrato:
    7 Lug 2016
    Messaggi:
    776
    "Mi Piace" ricevuti:
    580
    Sequencer:
    Samplitude Pro, ProTools, Reaper
    perché lo sono. E' l'acqua calda.
    Però se tu dai per scontato certe cose, per altri non è così.
    Il thread parte col dubbio sull'eventuale utilità di uno studio, ho detto tutto.
     
    11 Gen 2017
    #77
    A cavaliereinesistente piace questo elemento.
  10. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.273
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Infatti al giorno d'oggi è molto in voga "reampare" di tutto...
    No, mi è bastato che mentre spiegavano il funzionamento del registratore a bobine sono scappato dall'aula urlando... C'è un video che lo documenta e i miei ex colleghi ancora mi ricattano di pubblicarlo... Però il suono dei nastri è bellissimo (se t'è mai capitato di fare un confronto, io l'ho fatto con tutti gli album degli Alice In Chains: con un buon impianto d'ascolto, tra CD e cassette, almeno ai miei padiglioni auricolari, c'è un divario enorme a favore della cassetta e mi viene spesso da chiedermi: Chissà come saranno gli LP?) !!!
    Secondo me l'importante è non starci troppo a pensare... Se sviluppi delle idee col PC e suonano bene= bene... Meglio concentrarsi sul flusso creativo... ;)
     
    Last edited: 11 Gen 2017
    11 Gen 2017
    #78
    A cavaliereinesistente piace questo elemento.
  11. djhobby

    djhobby Utente Molto Popolare

    Registrato:
    30 Nov 2016
    Messaggi:
    85
    "Mi Piace" ricevuti:
    7
    Sequencer:
    FL Studio, Ableton Live
    Ma infatti, concordo.

    Come dicevo nei post precedenti, molte delle (secondo loro) TOP HITS sono stati fatti da dei (secondo loro) TOP DJ del 2016 che hanno usato sequencer digitali in produzione.
    Quel che ha fatto innamorare la gente è stata la melodia, viene sempre premiata la creatività.

    Quindi............

    senz'altro ;)
     
    11 Gen 2017
    #79
    A cavaliereinesistente e bisTURI piace questo messaggio.
  12. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.273
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Cioè, sta canzone...

    ... Che possa piacere o meno, da YouTube fa schifo ammerda rispetto alla musicassetta!!!
    @LoveHiss ...
     
    11 Gen 2017
    #80
  13. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.273
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Sembra quasi l'abbiano ri mixata: le chitarre in strumming pare spariscano come se vi fosse un side chain (che gli arriva) non si capisce da dove, basso e kick impiastricciati (nella cassetta sono piu intelligibili e dettagliati) e le seconde voci (volutamente "sghembe", era il loro stile!) qui sembrano troppo incollate, lo snare "timido"... Naaah!!! Bleah!!!
     
    11 Gen 2017
    #81
  14. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.273
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    Questa poi...

    L'hanno stuprata...
    Molto meglio gli è andata con questa (nel senso che il digitale\conversione\TouTube ha fatto meno danni!)...
     
    11 Gen 2017
    #82
  15. bisTURI

    bisTURI Eroe del Forum

    Registrato:
    13 Set 2014
    Messaggi:
    5.273
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.915
    Sequencer:
    Studio One, Nuendo
    comunque, una cosa essenziale/indispensabile nello studio è... Il divano!!!
    Ancora non ce l'ho ma devo metterne uno aqualung cost'! :cry: -_-
     
    11 Gen 2017
    #83
  16. Danjal

    Danjal Colonna del Forum

    Registrato:
    16 Dic 2015
    Messaggi:
    629
    "Mi Piace" ricevuti:
    244
    Lo studio di un producer è composto essenzialmente da:
    -PC;
    -DAW;
    -Synths (hardware, rari, e software, che usano tutti);
    -Effetti (hardware, rari, e software, che usano tutti);
    -Scheda audio;
    -Cuffie;
    -Casse monitor;
    -Cavi vari;
    -Monitor del PC;
    -Tastiera MIDI (circa il 90% dei producers ne ha almeno una);
    -Tastiera del PC;
    -Mouse.
    Non devi assolutamente pensare che non puoi raggiungere risultati professionali senza l'attrezzatura ultracostosa che vedi negli studi tipo Nicki Romero, Skrillex ecc.. Lo stesso Skrillex ha prodotto l'intero EP di Scary Monsters & Nice Spirites su un pc con Athlon 2 e KRK RP5. Martin Garrix ha prodotto Animals con KRK RP6 e PC con Windows Vista (pensa te quant'era lento). Hardwell produceva fino al 2014 nella sua cameretta: Mac, Tastierina, Scheda audio, monitor e DAW. Se ti fai pippe mentali sull'attrezzatura stai inconsciamente ammettendo di non essere in grado di fare le cose e dai la colpa alla strumentazione. Se hai un'idea e tanta voglia di buttare il sangue puoi fare qualsiasi cosa. Loro comprano roba su roba perché sono straricchi, devono fare le cose in pochissimo tempo e semplicemente perché è più figo passare la voce nel preamplificatore NEVE piuttosto che in quello della Scarlett 2i2, tutto qui. Per il mix e il master...fatti dare una mano, almeno all'inizio. Guarda tutorial, segui tanti canali YouTube (Reaperiani, produce like a pro, thehomerecordingrevolution, artfx, zen world, ecc..). Se vuoi posso darti una mano io in privato, a patto che tu mi faccia una modesta quantita di pubblicità, eh (scherzo ;) ) o ci sono professionisti qui sul forum che fanno mix o master gratis.L'importante è che ammetti che sei tu che non sei in grado e non la strumentazione. Tutto viene con l'esperienza e col sacrificio.
     
    11 Gen 2017
    #84
  17. djhobby

    djhobby Utente Molto Popolare

    Registrato:
    30 Nov 2016
    Messaggi:
    85
    "Mi Piace" ricevuti:
    7
    Sequencer:
    FL Studio, Ableton Live
    @Danjal d'accordo su tutto tranne sul fatto che io non mi sono mai lamentato e non ho mai dato alla colpa alla mia scarsa strumentazione hardware...
     
    11 Gen 2017
    #85