1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Mastering e Compressione

Discussione in 'Finalizzazione e Mastering' iniziata da Dannyd, 4 Gen 2011.

  1. Ker75

    Ker75 Ospite

    io non considererei i preset, semmai parti dal presupposto che un brano non suona bene quando è a 0 decibel, non serve solo alzare i decibel come fanno in tanti e poi sentiamo le schifezze su beatport... il suono va soprattutto ascoltato, una delle cose fondamentali, soprattutto per chi vorrebbe uscire su vinile e non solo in digitale, è capire bene in discorso frequenze tra bassi e kick, se non suonano bene quei 2 allora suonerà male tutto il brano... e ricorda che per fare un master devi partire da -6 db

    sono stato un pò vago, ma non è una cosa che si spiega in 2 righe, tanto meno senza aver ascoltato il brano dato che poi ognuno è una cosa a se... inoltre anche io sono agli inizi per quanto riguarda questo settore, ma da ciò che dicono le persone che stimo e da cui ho imparato, ho capito il concetto e l oso mettere in pratica, anche se poi nella teoria ho parecchie lacune, ma l'orecchio ci dice tutto se è ben allenato ;)

    detto questo, concordo con i pareri appena sopra, una cosa è produrre musica, altro è fare mastering, rendering, ecc... a ognuno il suo lavoro, poi è ovvio che se uno riesce ad esser completo, ben venga, ma non è per questo necessario, anche perché spesso le label vogliono i brani senza master, appunto a -6 db, perché poi ognuna vuole che tutte le track abbiano comunque un timbro comune, e solo uno stesso tecnico del suono può fare ciò
     
    7 Gen 2011
    #18
  2. Manuel Santoro

    Manuel Santoro Utente Bannato

    Registrato:
    4 Lug 2010
    Messaggi:
    93
    "Mi Piace" ricevuti:
    9
    condivido ker---se uno si completa, bene---ma credo che nessuno potrà mai essere completo, ad ognuno il suo ramo-il tecnico del suono più bravo che ci sia, magari ha 0 idee di composizione--mentre, chi compone, ha 0 pratica di mixaggio e altro--
    insomma la musica è qualcosa di serio e come ogni disciplina ha varie figure- diciamo che il digitale ha illuso un po tutti facendo credere che con qualche software alla mano e qualche forum qua e la si arrivi da qualche parte---in realtà non si arriva da nessuna parte perché le chiacchiere sono una cosa, la realtà è una altra. diciamo che il ''mondo digitale'' vive di fantasia vah---e con esso, e su di esso, speculano le varie software house presentando il tool che fa miracoli (mastering, ecc)---questo crea un altro effetto, che è quello di far montare la testa a chi ne sa qualcosina in più (ma che rispetto ai pro non sa nulla o quasi) e lo mette in una posizione tale da fargli credere che sa fare tutto---sarebbe bello fare un sondaggio e vedere, nei vari forums, quanta gente ha mai messo piede in uno studio reale, quanta gente ha mai messo mani ad una consolle/mixer analogica e/o digitale e quanta gente ha mai lavorato con processori reali. Secondo me manco l'1% dell'utenza in rete!
     
    7 Gen 2011
    #19
  3. ThePrimate

    ThePrimate Utente Attivo

    Registrato:
    27 Apr 2010
    Messaggi:
    123
    "Mi Piace" ricevuti:
    7
    Mah secondo me tu la vedi in maniera troppo radicale.
    Adesso ti spiego come la penso.

    Innanzitutto prendere ad esempio gli ultimi dischi di fabri fibra e di morandi come esempio del "mastering perfetto" lo trovo alquanto infelice come cosa... sinceramente se dovessi prendere come modello un certo tipo di suono "ideale" mi orienterei da tutt'altra parte... ma vabbè

    Secondo poi sicuramente conoscenze e attrezzature avanzate sono caratteristiche apprezzabili per chi si occupa di musica (che sia compositore o fonico), ma comunque devi sempre domandarti se queste qualità siano veramente utili e necessarie nel contesto.

    Faccio un esempio concreto: quando uscì mr simpatia, il disco che lanciò veramente fabri fibra facendolo conoscere in tutta italia, fù prodotto, registrato e mixato dal giovanissimo fratello che non era di certo uno scenziato del mastering, anzi.

    Eppure non ho mai sentito nessuno che si lamentasse mai del suono, ed è ancora il suo disco più apprezzato.

    Quindi mi sembra che i tuoi discorsi siano un po troppo spinti... un po troppo da "dottorino" dei piani alti della universal... anche perché i dischi che hai citato tu sono di artisti il cui sound è ormai deciso a tavolino dalle major

    Ci sono tanti ragazzi che riescono a sbancare mettendo la loro robba su internet anche senza un mastering fatto da esperti in uno studio professionale... E non voglio incoraggiarli a non studiare e non affidarsi a persone esperte sia ben chiaro, io dico soltanto come stanno i fatti
     
    8 Gen 2011
    #20
  4. MhARdCOre

    MhARdCOre Eroe del Forum

    Registrato:
    12 Set 2006
    Messaggi:
    7.331
    "Mi Piace" ricevuti:
    901
    Sequencer:
    Samplitude, FL Studio
    Ma siccome non è la qualità di un prodotto che fa una Hit... il tuo discorso non sta in piedi.

    A quello ci pensano i tecnici.... la creatività e l'innovazione è un altra cosa.
     
    8 Gen 2011
    #21
  5. Manuel Santoro

    Manuel Santoro Utente Bannato

    Registrato:
    4 Lug 2010
    Messaggi:
    93
    "Mi Piace" ricevuti:
    9
    Una HIT è una HIT, e quando essa è tale al 90% dei casi la qualità è sia nel suono finale che nell'idea, altrimenti non diventerebbe HIT!

    Quindi la tua risposta è puramente soggettiva! I numeri e i fatti dicono altra cosa! (vedesi le classifiche di vendita e trovami un disco che sta nelle prime posizioni che suona male o che come idea sia scarno---se lo trovi e lo indichi, ti rispondo che è un parere tuo soggettivo, perché i numeri dicono altro---e la musica si basa sui numeri---purtroppo o per fortuna, ma è cosi')

    Sul discorso digitale o software, ok---dici che quello che conta è la creatività e l'innovazione---sicuramente, e sicuramente il digitale aiuta molti a esprimersi. Ma quanti di essi emergono? pochi o nulla---perché? perché evidentemente non sono creativi per chi conta davvero---quindi illusione!

    Chi emerge, e soprattutto chi dura, è chi è davvero un professionista: professionista come compositore---professionista come tecnico---professionista come cantante---ecc ecc---insomma in ogni settore emergono i professionisti, non appassionati sfegatati legati a qualche nozione digitale letta qua o la per il web---non a caso dal web io conosco poche persone emerse per davvero---tu sei qualcuno mhardcore? io-manuel santoro-sono qualcuno? qualcuno del web me lo indicate quando va a fare una serata con tiesto? :p

    ---------- Messaggio aggiunto alle 15: 44 ---------- Il messaggio precedente era stato inserito alle 15: 34 ----------

    Rispondo anche a te, the primate---tu vedi la musica da un punto di vista hobbystico, io da altra angolazione---la musica è un lavoro, e il lavoro lo svolgono i professionisti, non gli appassionati che sanno qualcosa o tanto (sul tanto avrei i miei dubbi comunque)---

    Potrei ''esportare'' alcune tecniche di studio in questo ambiente---molti rimarrebbero a bocca asciutta---come la metteremmo? che siamo ''noi'' in studio o che lavoriamo per professione ad essere ''dottorini'' o siete voi a lavorare senza ''basi''? Komq vabbè mi fermo qui, capisco che il muro che ci divide è spesso!:eek:
     
    8 Gen 2011
    #22
  6. Synchronia

    Synchronia Colonna del Forum

    Registrato:
    9 Ott 2010
    Messaggi:
    376
    "Mi Piace" ricevuti:
    114
    Dai illuminaci con queste "tecniche"..

    P.s.
    Ho l'impressione che ci sia un certo senso di superiorità nel tuo atteggiamento.. ti invito con molta cordialità a non pensare che i tuoi interlocutori qui sul forum siano tutti alle prime armi, anzi, c'è gente che lo fa di professione e scrive sul forum nel tempo libero per dare il suo contributo e far crescere chi ha voglia di imparare.

    :rolleyes:
     
    8 Gen 2011
    #23
    A bisTURI piace questo elemento.
  7. Davide

    Davide Utente Attivo

    Registrato:
    9 Mar 2007
    Messaggi:
    141
    "Mi Piace" ricevuti:
    16
    Personalmente le tue spiegazioni le trovo interessanti perché esprimono un pensiero che raramente si trova sui forum, solo che mi sembrano troppo "di parte".

    Ad esempio quando dici "trovami un disco che suona male" il suona male è soggettivo e se è in classifica questo non vuol dire che per tutti quel disco sia valido come idea e/o suono, ma che è stato deciso che quel disco vada in classifica. Prima di arrivare in quella posizione l'artista di quel brano/album avrà lavorato per realizzarne altri o sbaglio?
    Spesso, purtroppo o per fortuna, sono una serie di circostanze che permettono ad alcuni e non ad altri di "emergere" e ciò non dipende sempre e solo dalle idee e dalla qualità tecnica di un brano.
    Credo inoltre che, come dici tu, chi dura (spesso, ma non sempre) sia un professionista ma che professionisti non si nasce e che la musica (come molte altre forme d'arte) la si inizi a coltivare come passione.

    Sono andato off topic, scusate.
     
    8 Gen 2011
    #24
  8. MhARdCOre

    MhARdCOre Eroe del Forum

    Registrato:
    12 Set 2006
    Messaggi:
    7.331
    "Mi Piace" ricevuti:
    901
    Sequencer:
    Samplitude, FL Studio
    Mi spiace ma non sono daccordo. Il fatto che un disco possa piacere o no, non è determinato dalla qualità dello stesso, considerando che gran parte dell'utenza lo ascolterà sul lettore in formato mp3 e con le cuffiette da 9.90 €

    Con questo non voglio sminuire l'importanza della qualità in temini sonori... me ne guardo bene visto che mi occupo anche io di queste cose, ma parliamo di musica e per me la musica è creatività e innovazione, poi viene tutto il resto.

    La Top 10 del brano che suona meglio.... simpatica sta cosa :rolleyes:

    Evidentemente digitale o no le lacune sono ben altre, non è che se metti loro un banco analogico è un armadio rack completo il discorso cambia.

    Scusa ma mi viene da ridere, secondo te chi può insegnarti qualcosa qua dentro deve necessariamente essere uno che pulisce il c**o a Tiesto???

    Ok, se saresti così gentile da approfondire in modo da poter condividere con noi le tue conoscenze, il forum serve proprio a questo.... ti aspettiamo
     
    8 Gen 2011
    #25
  9. Manuel Santoro

    Manuel Santoro Utente Bannato

    Registrato:
    4 Lug 2010
    Messaggi:
    93
    "Mi Piace" ricevuti:
    9
    a)non intendevo quello, cioè non ho detto che la hit dipende dalla qualità---ho detto che la hit è un compromesso di qualità e idea---solo l'una o l'altra, non si va da nessuna parte---forse nell'illusionismo dei forum può sembrare che l'idea possa sopraffare la qualità ed emergere---ma nel professionismo, l'idea è direttamente proporzionale alla qualità---difficlmente troverai un disco da brividi che suona male, proprio perché se il produttore è colui che crea il prodotto, i tecnici sono coloro che penseranno al sound globale e alla sua qualità.

    b)non intendendo la top10 dei brani che suonano meglio---non hai capito, passiamo avanti

    c)come punto 2, non hai capito che intendevo

    d)chi può insegnare qualcosa non necessariamente deve pulire il c... a qualcuno---ma sicuramente di certo non sta in giro per i forum, scusa se sono diretto---non ti conosco, magari lavori alla SAE o lavori per FABRI FIBRA ( :p ) --- ma magari sei un semplice appassionato fai da te, che ha studiato da se ecc... bene---per quanto tu possa ritenere di sapere tutto, questo tuo sapere dovresti confrontarlo con professionisti, solo cosi' capisci se sei veramente all'altezza o no, e solo cosi' capisci chi può insegnare qualcosa veramente, e chi pensa di insegnare ma in realtà può appunto ''dare consigli'' solo su forum e quindi rimanere in ambito ''digitale'' diciamo---

    come dicevo sopra, la musica è settorializzata---a quanto pare però, noto che qui si fa passare la musica come un qualcosa dove tutti devono sapere fare tutto---se non sai fare un mastering, è grave---se non sai creare un suono da zero, non arrivi da nessuno parte---se non sai mixare un brano, non emergi---ecc ecc--- Se su un forum leggo queste cose, ti rispondo che non credo che qui dentro ci sia qualcuno realmente capace di insegnare, perché se queste sono le credenziali, posso dedurre che c'è parecchia distorsione mentale, ed il digitale non fa altro che illudere, come dicevo sopra, ma anche deviare!

    e)sicuramente approfondirò qualcosa e condividerò qualcosa. Alcuni utenti tramite MP mi hanno chiesto determinate cose che, leggendo i vari topic sul forum, effettivamente non trovano risposta---per esempio una cosa apparentemente banale, come l'apertura stereo di una voce, sembra che qui dentro nessuno riesce a fare---o altri MP che mi chiedono altre cose----questo mi fa capire la distanza che ci può essere tra chi ha fatto gavetta in studi e lavorato con professionisti, e chi invece si è dilettato fai da te!
    Darò al più presto queste info, creando un tutorial, e anche rispondendo ad alcuni MP su alcune cose su CUBASE!
     
    9 Gen 2011
    #26
  10. MhARdCOre

    MhARdCOre Eroe del Forum

    Registrato:
    12 Set 2006
    Messaggi:
    7.331
    "Mi Piace" ricevuti:
    901
    Sequencer:
    Samplitude, FL Studio
    Indubbiamente un prodotto per essere evidenziato ha bisogno di essere sottoposto a delle procedure standard per essere commercializzato, su questo siamo daccordo ma non puoi farmi un paragone di musica e non musica in base alla qualità sonora.

    O forse non ti fai capire.... andiamo avanti

    Perdona la mia di schiettezza ma su questo Topic quello che sembra ritenere di sapere tutto sei tu. Da parte mia se posso, do un contributo su questo ed altri forum (digitale) e se possibile do una mano anche in analogico :D

    Caro utente se maggior parte delle discussioni non ti hanno convinto non puoi prendertela con il forum intero e soprattutto con i suoi utenti, ti consiglio di interagire in maniera più umile, perché se devi parlare con me generalizzando allora hai sbagliato persona.

    Beh ora ci sei tu no?! stiamo a posto .....quindi datti da fare invece di stare qua cercando di farci capire quanto sei bravo

    Grazie
     
    9 Gen 2011
    #27
    A 3 utenti piace questo elemento.
  11. Manuel Santoro

    Manuel Santoro Utente Bannato

    Registrato:
    4 Lug 2010
    Messaggi:
    93
    "Mi Piace" ricevuti:
    9
    Sono fin troppo umile, su questo puoi scommetterci. Sei tu che sei intervenuto nel topic e rispondendo, giustamente, il tuo pensiero. Io ho solo controrisposto alle tue idee, che accetto ma non condivido. Tutto qui!

    Rimango sempre del mio pensiero, e se generalizzo è perché non è che conosco il forum e quindi posso indicare singolarmente persona per persona. dico che da quel che ho letto, mi pare un ambiente frutto di distorsione e illusioni 'digitali'. nel senso che si dicono tante cose , ma sembra senza una direzione coerente.

    Di certo non vengo qui per fare il maestro o per farmi il figo di turno, perché so che nel mondo dove lavoro ci stanno tanti più avanti di me, e tanti altri più dietro---col confronto si cresce e si imparano altre cose---volendo sintetizzare il tutto, diciamo che all'apparenza si vuol far passare questo ambiente come un ambiente dove si dice tutto e si insegna tutto---nella realtà le cose apparentemente più semplici, sfuggono ai più---è questa la sensazione che ho avuto.
     
    9 Gen 2011
    #28