Tutorial Mastering Per Le Piattaforme di Streaming (Spotify, YouTube e SoundCloud)

Discussione in 'Guide e Tutorial sul Missaggio e Mastering' iniziata da T11, 7 Ott 2020.

  1. T11

    T11 Vincitore Canzone del Mese Reporter di MusicaDigitale Utente VIP

    Registrato:
    5 Gen 2011
    Messaggi:
    647
    "Mi Piace" ricevuti:
    286
    Sequencer:
    Ableton 10
    Salve a tutti, nell'articolo precedente abbiamo visto cosa sono i LUFS, oggi invece vediamo come usarli per intervenire sulle piattaforme di streaming, come: Spotify, SoundCloud e YouTube…

    [​IMG]

    Dunque parleremo della normalizzazione, dei codec, di come viene elaborato il nostro brano e come evitare di far casini con questi ultimi.

    LINK VIDEO:


    Attenzione, alcune indicazioni citate nel video possono subire dei cambiamenti, quindi assicurati di controllare anche sui siti ufficiali.
     
    7 Ott 2020
    #1
    A Steve Hen piace questo elemento.
  2. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    2.208
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.371
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    Non me ne volere ma a 6 minuti ho mollato botta per la quantità di approssimazioni , luoghi comuni ed inesattezze.
     
    7 Ott 2020
    #2
  3. T11

    T11 Vincitore Canzone del Mese Reporter di MusicaDigitale Utente VIP

    Registrato:
    5 Gen 2011
    Messaggi:
    647
    "Mi Piace" ricevuti:
    286
    Sequencer:
    Ableton 10
    Perché scusa? Dimmi quali sono queste inesattezze
     
    7 Ott 2020
    #3
  4. Steve Hen

    Steve Hen Colonna del Forum

    Registrato:
    25 Mar 2020
    Messaggi:
    523
    "Mi Piace" ricevuti:
    239
    Sequencer:
    Cubase - Live - Pro Tools
    Purtroppo non sono espertissimo in materia per criticare o valutare il tutorial... anche se nel mio piccolo mi è stato utile. :)
    Sicuramente MRK avrà le sue ragioni per aver criticato la guida, visto che è una persona molto ferrata in materia imho.
     
    7 Ott 2020
    #4
  5. T11

    T11 Vincitore Canzone del Mese Reporter di MusicaDigitale Utente VIP

    Registrato:
    5 Gen 2011
    Messaggi:
    647
    "Mi Piace" ricevuti:
    286
    Sequencer:
    Ableton 10
    Ehi ciao, intanto grazie per aver visto il video e mi fa piacere che ti è stato utile.
    Comunque non metto in dubbio la professionalità di nessuno, però è giusto dire dove sono queste inesattezze, in tutto il video? (Non penso perché dice di aver visto solo 6 minuti)
     
    7 Ott 2020
    #5
  6. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    2.208
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.371
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    Toh , ne butto li un pò a caso prese qua e la skippando a ramazza sul video.
    Partiamo da "devo fa ascoltare una demo" , non si vuol far venire l'interessato in studio ? ok , esistono le email , watsapp o millemila servizi di clouding.
    Di sicuro se devo proporre una demo a qualche AR non la carico su di un servizio di streming a meno di esplicita richiesta.
    Tralaltro "..sc...top.." ma neanche per idea ! la transcodifica SC è una delle peggiori , a 128 poi !
    L'unico bonus di SC è la tracciabilità degli stream che permette con un pò di furbizia di sapere se e chi ascolta.
    Poi a 4:28 ma lo ripeti più volte nel video "...verrà aggiunto un clipping.." ...... NO !
    Nessuna piattaforma aggiunge o applica clipping di sorta !
    E' la transcodifica (qualunque) che genera ISP e se non si è previsto ciò riservandosi 0.5/1 dB di HR , questi picchi potrebbero "andare in clipping".
    Tutto ciò in TP ovviamente , ma non mi pare sia stato specificato.
    LKFS non è "un'altra unità di misura... ce ne un bel pò.." , è semplicemente su scala pesata.
    Ah , il tastino tra METER e MONITOR sul Mastercheck non ti fa sentire cosa toglie la codifica ma la differenza tra orginale e codificato quindi in effetti si vanno a monitorare gli artefatti introdotti.
    10:24 "molti anni fa facevano la guerra della loundess"...........e allora scusa , perché fai i pezzi schiantati e smarmellati ?
    14:10 "se fai un genere e sei a -11 lufs perché magari vuoi mantenere la dinamica"......no comment , comunque sappi che dinamica e lufs sono grandezze abbastanza scorrelate.
    16:55 "la normalizzazione va a normalizzare anche i generi....la dubstep o un altro tipo di genere suoneranno con lo stesso volume , la stessa dinamica" .....no comment 2 , volume , percezione del volume (loudness) e dinamica non sono la stessa cosa....ma vabbeh !

    Ribadisco , non è che hai detto delle cag4te pazzesche che non stanno nè in cielo nè in terra ma hai esposto in maniera approssimativa e non sempre corretta un argomento tecnico che andrebbe trattato con più cura.
     
    8 Ott 2020
    #6
    A Giorgilorio e AED piace questo messaggio.
  7. T11

    T11 Vincitore Canzone del Mese Reporter di MusicaDigitale Utente VIP

    Registrato:
    5 Gen 2011
    Messaggi:
    647
    "Mi Piace" ricevuti:
    286
    Sequencer:
    Ableton 10
    Alcune Label/A&R infatti lo specificano, solo SoundCloud (alcuni anche dropbox), se mandi un allegato o un altro servizio, non ascoltano proprio, questo perché SC è più versatile, addirittura alcuni A&R ascoltano direttamente dal cell (con l'app SC)
    Poi 128 se non hai un piano PRO, ma quasi tutte le label/A&R hanno un account PRO, infatti puoi poi abilitarlo da qui:
    upload_2020-10-8_10-37-30.png
    Poi se dobbiamo vederla da un altro lato, direi che lo stream a 128 può impedire ad alcuni furbetti di scaricare una traccia (tramiti alcuni siti) in ottima qualità, e questo aiuterebbe in piccola parte ad effettuare l'acquisto negli store.
    Poi per quanto riguarda la tracciabilità, è un'ottima cosa, anche se con un account PRO puoi vedere altri dettagli.
    Non l'ho specificato perché non era il focus del video, altrimenti si rischiava oltre ad avere un video lungo e noioso a fare anche confusione, ho parlato di True Peak, Oversampling e Interpolazione in un altro video.
    Per quanta riguarda il clipping, l'errore è stato che ho dato per scontato che tutte le tracce avessero un TP oltre la soglia prevista, con conseguenza appunto di clipping. Mi sono basato sul fatto che tutte le tracce che ascolto, hanno quasi sempre un TP di +3
    SoundCloud infatti lo specifica:
    upload_2020-10-8_11-0-37.png
    Si vero, l'errore è stato anche che non ho studiato per bene il plug-in, l'ho fatto durante il tutorial. Se non erro è la stessa funzione che c'è sul FabFilter L2
    Quando dicevo la guerra della loudness mi riferivo tra i generi, ormai siamo arrivati al capolinea, ormai ogni genere ha bene o male il suo standard, non credo che un domani si arriverà a +2 LUFS.

    Lo so ma è un indicatore che ti porta ad una conclusione di come ci si arriva ad un tot LUFS. Un brano a -3 LUFS e di sicuro più compresso rispetto a uno di -11 LUFS e te lo posso provare. Ovviamente io parlo prima del limiter, ovvio che se abbassi dopo è diverso, resta comunque schiantato.
    Su questo hai ragione e quando l'ho detto non c'ho sicuramente riflettuto, ma è una cosa che voglio riprendere su un altro video.
    Si collega comunque a quello che ho detto sopra, un brano dubstep anche normalizzato verrà percepito diciamo con più intensità perché mantiene comunque tutte le armoniche e la compattezza dovuta all'eccessiva compressione.
     
    8 Ott 2020
    #7
    A Giorgilorio piace questo elemento.