1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.
Nascondi Avviso
Desideri un tema scuro per MusicaDigitale?

Registrati e imposta la modalità notte!

Clicca qui per scoprire come attivarla!

Materiale per studio di registrazione!

Discussione in 'Studio ed Equipaggiamento Hardware' iniziata da ELVIOLA, 13 Ott 2011.

  1. ELVIOLA

    ELVIOLA Partecipante

    Registrato:
    21 Gen 2011
    Messaggi:
    15
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ciao, sono nuovo e non so se sto scrivendo nella sezione giusta quindi vi prego di spostare il messaggio se non va bene facendomelo sapere magari :)
    Premetto che è poco tempo che vado dietro a queste cose visto che faccio rap e fin'ora che sono andato in studio l'unica mia preoccupazione è stata quella di migliorare in tecniche flow eccetera..
    Da un po' di tempo però abbiamo deciso di farci uno studio e di studiare bene come poterlo realizzare.
    Avremo dalla prossima settimana una stanza in affitto che vogliamo utilizzare per questo nostro fine ed a questo punto gradirei avere consigli e informazioni da chi è molto più esperto di me considerando che di questo campo non ne so assolutamente niente.
    La domanda che voglio porvi è questa.. avete una cantina vuota e dovete renderla uno studio di registrazione dedito solo alla registrazione della voce. Che passi devo fare? Come devo muovermi?
    Grazie in anticipo e mi scuso ancora per la "forse" sezione sbagliata.
    Ciao!!
     
    13 Ott 2011
    #1
  2. freejazz73

    freejazz73 Ospite

    Anche se non sono espertissimo, penso che il primo approccio sia insonorizzare la stanza con pannelli fonoassorbenti, ridurre la rumorosità ambientale è fondamentale per avere un segnale nitido, insomma la prima cosa è fare in modo che le pareti riflettano il meno possibile i vari riverberi e onde sonore (naturalmente cercando di non creare un ambiente troppo saturo) esistono anche intonaci fonoassorbenti ma qui dipende dallo spessore. Nel caso della voce esistano anche dei pannelli pieghevoli da mettere davanti al microfono, non dimenticate un filtro antipop o Pop Stopper sempre davanti al microfono per assorbire le P e le t. Passando alla parte TECNICA Musicale si dovrebbero conoscere i vostri strumenti fisici per analizzare il tipo di mixer (attivo o passivo) delle buoni Monitor oppure visto che fate RAP vi basterebbe un computer con un sequencer + una discreta scheda audio un controller con PAD , fondamentale per la parte ritmica oppure una drum machine.
     
    13 Ott 2011
    #2
  3. ELVIOLA

    ELVIOLA Partecipante

    Registrato:
    21 Gen 2011
    Messaggi:
    15
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ciao grazie della risposta,
    ora come ora stiamo facendo in casa un po' di demo di bassa qualità perché naturalmente non ho degli spazi appositi alla registrazione in casa, comunque ti dico il materiale che ho:
    il mic è un ARIES di M-AUDIO a condensatore
    la scheda audio è la IO2 di ALESIS (http://www.dv247.it/assets/products/73023_l.jpg)
    e nel computer su un windows 7 di cui non ricordo le caratteristiche (ma se sono importanti da sapere per te te le dico) uso cubase.
    Naturalmente l'antipop ce l'ho già :)
    Il pannello acustico per il microfono è il mio prossimo acquisto perché l'ho già adocchiato da un po' di tempo..
    ecco il mio problema è quello proprio della realizzazione della stanza..
    i pannelli fonoassorbenti ok però non so se tipo c'è qualche differenza tra pannelli che hanno più o meno spessore o che sono più o meno grandi, in più so che naturalmente non basta solo quelli..nel senso mi hanno detto delle bass trap eccetera quindi come materiale ne so meno che zero e vorrei appunto sapere che passi devo fare per la realizzazione.
    Ti ringrazio :)
     
    13 Ott 2011
    #3
  4. pepito tsl

    pepito tsl Partecipante

    Registrato:
    30 Set 2010
    Messaggi:
    28
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    comincia a scaricarti il pdf che trovi qui e studialo
    per il resto c'e YouTube con un sacco di video che mostrano come fare l'isolamento acustico e realizzare le bass trap
    Acoustics 101 - Intro
     
    14 Ott 2011
    #4
  5. freejazz73

    freejazz73 Ospite

    Quoto pepito tsl : infatti di pannelli c'è ne sono tanti e alcuni costano, sia per la componente (Polistirene Espanso o gomma piuma acustica) sia per alcune caretteristiche fisiche di progettazione, pensa che un pannello di buona qualità di 60 x 60 x 15 cm costa circa 200 euro ! Per le basse frequenze si usano dei pannelli detti cattura bassi negli angoli della stanza. Comunque trattare una stanza è sempre un compito delicato ma non difficile. Alla vostra attrezzatura aggiungerei un controller con PAD tipo Akai ecc...Comunque un buon Kit di pannelli per il trattamento acustico degli ambienti realizzato in schiuma di poliestere alto coefficiente di assorbimento acustico vi verrebbe a fare intorno alle 250 euro circa 20 pannelli di una marca media e senza spendere troppo poi per sistemarli ci sono sul web info di come posizionarli nel modo migliore.
    I pannelli da applicare alle pareti e la superficie di base della stanza sia pari al 20-30% ( tutto m2)
     
    14 Ott 2011
    #5
  6. pepito tsl

    pepito tsl Partecipante

    Registrato:
    30 Set 2010
    Messaggi:
    28
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    beh lw bass-trap si possono costruire da soli e costano 4 soldi, basta cercare dei panelli di lana di roccia da un commerciante di materiali edili, delle cantinelle di legno e del tessuto.
    per l'isolamento dipende da quanto devi isolare ?
     
    15 Ott 2011
    #6
  7. ELVIOLA

    ELVIOLA Partecipante

    Registrato:
    21 Gen 2011
    Messaggi:
    15
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ciao ragazzi grazie mille per le risposte fino ad adesso, mi sono scaricato il pdf e stanotte inizierò a leggerlo.
    Per la stumentazioone visto che mi consigli un controller con PAD vedrò di acquistarlo, intanto volevo chiedere una cosa:
    alla domanda "per l'isolamento dipende da quanto devi isolare?"
    che risposte possibili ci sono? :D
    Grazie ancora
     
    16 Ott 2011
    #7
  8. Blackhat

    Blackhat Duke Nukem

    Registrato:
    28 Gen 2010
    Messaggi:
    8.457
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.954
    la risposta è dipende da cosa ci metterai dentro, e da quanti soldi hai..se vuoi insonorizzare (parlo sia di fonoassorbenza che fonoimpedenza) una stanza di dimensioni medie..un lavoro fatto bene...metti in preventivo 2.000 euro e tanto lavoro..il manuale che ti hanno consigliato è discretamente buono..i materiali li trovi in qualsiasi negozio di fai da te a rpezzi sicuramente più convenienti di quelli firmati..ma che danno risultati uguali..cerca in giro per internet ci sono molte altre guide..vai su audiomaster.it ciao!

    aggiungo..quandoleggi guide ecc su questo argomento capisci bene come lavorano le onde sonore nell'ambiente, tipi di diffusione, armoniche delle frequenze ecc..una volta memorizzate queste cose riesci a capire a cosa serva una stanza flottante e anche quanto contino i minimi dettagli..:coffee:

    aggiungo ancora..attento alle differenze fra "sala ripresa" e "sala regia"..e valuta come muoverti..insonorizzare completamente una sala ripresa è una cosa non troppo saggia..il suono necessita della propria naturalità..non insonorizzare tutta la sala regia invece può dare problemi..ma dipende appunto dal progetto che hai in mente..quanti soldi hai e quanto professionale vuoi che diventil..
     
    16 Ott 2011
    #8
  9. Blackhat

    Blackhat Duke Nukem

    Registrato:
    28 Gen 2010
    Messaggi:
    8.457
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.954
    le bass trap non isolano..assorbono i bassi e prevengono le rifrazioni e gli accumuli di frequenze e pressioni negli angoli..
     
    16 Ott 2011
    #9
  10. ELVIOLA

    ELVIOLA Partecipante

    Registrato:
    21 Gen 2011
    Messaggi:
    15
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ecco appunto skafrenz mi ha fatto venire in mente una domanda parlando di sala regia e ripresa..
    Io queste due sale vorrei averle divise naturalmente ma ho a disposizione un'unica stanza, con quali materiali posso riuscire a dividere il mio sito in modo da avere una giusta insonorizzazione (parlo anch'io di fonoassorbenza e fonoimpedenza) in tutte e due le sale?
    Grazie ancora a tutti
     
    16 Ott 2011
    #10
  11. Blackhat

    Blackhat Duke Nukem

    Registrato:
    28 Gen 2010
    Messaggi:
    8.457
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.954
    per la fonoimpedenza guarda che porta via parecchio spazio..devi costruire una stanza nella stanza senza punti diretti di contatto..comuqnue fra le due puoi costruire un muro direttamente oppure con del cartongesso..fare 2 pareti e fra loro riempire di sabbia, o altri materiali..sul manuale acoustic che ti han consigliato sopra ci sono un po' di disegnini al riguardo..tieni sempre conto di come fare l'impianto elettrico, di varie prese della corrente, luci ecc..le parti più delicate sono porte, finestre, eventuali buchi nei muri (tipo prese di corrente o areazione ecc..
     
    16 Ott 2011
    #11
  12. ELVIOLA

    ELVIOLA Partecipante

    Registrato:
    21 Gen 2011
    Messaggi:
    15
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Perfetto..io ho sentito che anche dei pannelli in compensato possono essere usati se riempiti di lana di vetro..può andar bene? Perché la stanza é in affitto e per muri o cartongesso devo sentire anche il proprietario e non so se é fattibile..
    Grazie
     
    17 Ott 2011
    #12
  13. pepito tsl

    pepito tsl Partecipante

    Registrato:
    30 Set 2010
    Messaggi:
    28
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    naturalmente le bass trap non servono ad isolare ma a corregere l'acustica della sale.
    ricorda che una volta che avrai insonorizzato dovrai corregere acusticamente le stess, son bass-trap e diffusori.
    comunque se devi registrare solo al vove forse e piu economico e conveniente per te icominciare con un vocal box,
    ossia una cabina insonorizzata e trattata in modo da starci giusto il MIC e il cantante con un leggio magarari.
    ricordati di trattare la postazione di mixaggio.
    cosi almeno non spendi subito un botto di soldi
     
    17 Ott 2011
    #13
  14. ELVIOLA

    ELVIOLA Partecipante

    Registrato:
    21 Gen 2011
    Messaggi:
    15
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    non male come idea potrebbe essere molto buona per la cabina..anche se so che costano molto anche quelle..
    domanda: "corregere acusticamente le stess, son bass-trap e diffusori" e " trattare la postazione di mixaggio" che vuol dire?
    grazie ancora
     
    17 Ott 2011
    #14
  15. pepito tsl

    pepito tsl Partecipante

    Registrato:
    30 Set 2010
    Messaggi:
    28
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    Beh una cabina costa sicuramente meno che insonorizzare una intera stanza, ti servono legno, lana di roccia o vetro e del piramidale(ps non fare la cazz,,,, di riempire tutte le pareti e il soffitto di piramidale che cosi uccidi il suono nella cabina e registri di *****).
    Quando isoli impedisci che i suoni da dentro vanno verso l'esterno della camera e viceversa, una volta fatto questo deve vedere come e' l'acustica della stanza, se ci sono frequenze indesiderate o troppo cariche se c'e' troppo riverbero nella stanza e quindi devi corregere questo e per far cio si usano sopratutto bass.trap e diffusori.
    qui ci sono dei video che ti spiegano un po di cose
    Auralex Video Acustica
    ps ricordati di attivare i sottotitoli in italiano
     
    17 Ott 2011
    #15
  16. Blackhat

    Blackhat Duke Nukem

    Registrato:
    28 Gen 2010
    Messaggi:
    8.457
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.954
    l'improtante per la fonoimpedenza è lo spessore..quindi usa anche il compensato e lana di vetro..purchè sia spesso parecchio..per questo se costruisci un muro direttamente ci metti meno :D
     
    17 Ott 2011
    #16
  17. ELVIOLA

    ELVIOLA Partecipante

    Registrato:
    21 Gen 2011
    Messaggi:
    15
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Bene, ho visto i video e voglio chiederti questo a questo punto..con la cabina insonorizzata ho già il suono tutto perfetto per registrare immagino vero? E invece insonorizzando la stanza come nei video ad esempio..il microfono dove lo metto? cioè..dove posso registrare insonorizzando bene lo studio? anche in mezzo alla stanza tipo?
    Grazie!!
     
    19 Ott 2011
    #17

Le persone hanno trovato questa pagina cercando:

  1. chi installa materiale da registrazione?

    ,
  2. pannelli per insonorizzare uno studio di registrazione

    ,
  3. materiale base per studio di registraIone

    ,
  4. vetri per studio di registrazione