1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Mettere a tempo un file audio

Discussione in 'Digital Audio Workstation e Computer per Musica' iniziata da river76, 29 Set 2019.

  1. river76

    river76 Nuovo Iscritto

    Registrato:
    29 Set 2019
    Messaggi:
    6
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Sequencer:
    cubase
    Ciao a tutti, mi sono avvicinato da poco alla musica elettronica con le ovvie complicazioni del caso....uso cubase e chiedo questo: ho una traccia audio unica con basso, batteria, chitarra e voce. E' possibile metterla a tempo?
    Grazie a tutti
     
    29 Set 2019
    #1
  2. Kappa

    Kappa Vincitore della canzone del mese Utente VIP

    Registrato:
    18 Lug 2009
    Messaggi:
    3.326
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.111
    Sequencer:
    Cubase 7.5/Reason 8.1
    Ci sono 2 metodi per trovare il tempo di una traccia, ma bisogna fare comunque i conti con il metodo con il quale è stata suonata ( la precisione del tempo se è un live è incerta)

    nell'area Progetto nel menu a tendina abbiamo in basso 2 voci:

    Calcola tempo
    Individuazione del tempo

    calcola tempo, non è nientemeno che un tool che cerca il tempo in base alla velocità di pressione della barra spaziatrice della vostra tastiera.

    mettere in esecuzione il brano e a tempo premere la barra spaziatrice(come se si stesse suonando il kick), in questo modo cubase calcola le battute facendo riferimento ai colpi ripetuti e costanti dati alla barra spaziatrice. il compito di cubase ora è dare una stima approssimata di quello che può essere il tempo, solitamente il tempo è composto da un numero simile a questo:

    128bpm ..e molto raramente, (128.1 o 128.4 (logicamente la variante sta indicando che il ritmo preso è approssimativo, del resto un umano non è un robot)

    ma in un live il valore 128 costante dipende dalla professionalità del batterista che tiene il tempo, sempre se c'è la presenza di un batterista e che non sia imparentato con Robocop!

    mettiamo che la base gira intorno ai 127/128/129bpm, prendiamo come riferimento le battute al minuto che più ci interessano ad esempio 128bpm (comunque il calcola tempo da sempre una stima vicina quindi se è 128 è 128, considerando la lunghezza delle battute fatte, e dalla speranza che il brano non abbia passaggi di velocità alternativi)

    (più la base è la timeline di cubase sono vicini in questioni di tempo e più il risultato è ottimale)

    dalla barra di trasporto, impostiamo il tempo della traccia a 128bpm

    in questo modo il progetto è impostato al tempo fornito dal calcola tempo.

    ora prendiamo la base, ed allineiamo il primo colpo di cassa alla griglia di cubase.

    logicamente il primo colpo di kick va a segno! quelli successivi un po meno, e qui entra in gioco "audiowarp"

    l'audiowarp è un tool dove ti da la possibilità di mettere a tempo una traccia, spostando in tempo reale segmenti della stessa così da poterli allineare alla griglia di cubase.

    è importante quindi capire inizialmente il tempo, perché più è vicino a quello del progetto e più la traccia dovrà essere con termini spicci allungata per adattarsi al tempo (time stretching)

    quindi una volta allineato il primo kick sulla griglia di cubase, clicchiamo 2 volte sulla traccia e nel menu a sinistra nell'area Audiowarp selezioniamo il puntatore (Warp libero)

    ora tutto quello che ci resta da fare è, cliccare all'inizio di ogni colpo di kick e allinearlo alla griglia, niente di più facile (assicuratevi di avere attivo lo snap)

    facile giustamente se la base presenta una cassa semplice, come può essere quella i un brano dance, ripetuta nel tempo alla stessa distanza, i virtuosismi fatti con la batteria richiedono più tempo e molta pazienza e il risultato potrebbe non essere sempre ottimale.

    al contrario se la base è fatta al computer con la speranza che chi lo ha composta ha usato una quantizzazione, in quel caso il risultato sarà molto più semplice.

    il secondo metodo è quello dell'Individuazione del tempo

    per questa operazione, il minimo consentito per far si che cubase possa rilevare il tempo di una traccia è che duri almeno 7 secondi.

    dopo di che si seleziona la base e si può iniziare a fare l'analisi (non ho mai approfondito questo metodo perché non ho mai avuto modo di usarlo) ma dopo l'analisi cubase fa una stima di quale potrebbe essere il bpm principale, e per capirlo basta osservarlo nella griglia del progetto. (se nel progetto il 128 è costante molto probabilmente quello sarà il tempo della base)

    assicuriamoci che il tempo generale di cubase sia impostato a 128bpm in questo caso.

    il progetto in automatico si imposta in modalità Time Warp, ora bisogna selezionare il classico puntatore, e cliccare 2 volte sulla traccia, in questo caso possiamo notare che l'audiowarp non solo è già attivo ma anche creato in automatico gli (hitpoint) i segmenti del brano, dove basta spostarli e allinearli alla griglia.

    una volta che abbiamo allineato la base con il progetto, facciamo esporta selezione

    click con il destro sulla traccia audio e dal menu

    per motivi pratici nel mio cubase ho tolto la funzione toolbox con il testo destro mettendo invece i menu di modifica della traccia, ma come si fa???? ecco il percorso

    File\Preferenze\Strumenti ...e nel pannello di destra togliere la spunta (toolbox con il clic destro)


    Audio\Esporta selezione

    con questo sistema abbiamo reso unico il file aggiungendo anche le modifiche apportate.

    una volta che abbiamo individuato il tempo e abbiamo reso unica la traccia, in entrambe i metodi, possiamo al suo interno impostare la traccia in (modalità musicale "icona nota musicale") così la traccia modificata seguirà il tempo del progetto anche se questo passa ad esempio da 128 a 130bpm.(in caso fosse necessario)

    una volta che abbiamo trovato il tempo, possiamo anche cambiarlo definitivamente, portandolo da 128 a 130bpm

    click con il tasto destro sulla traccia (disattiviamo la modalità musicale qualora fosse attiva)

    Processa\Modifica della durata

    dal pannello il procedimento è molto intuitivo
    Durata originale 128 (la velocità di bpm attuali)
    Durata risultante impostiamo un valore ad esempio 130bpm (la velocià di bpm modificati)
    in fine processa.

    se il progetto è costante e non ha variazioni di tempo non serve attivare la modalità musicale, in questo caso i sample devo essere impostati alla stessa velocità del progetto o viceversa.
     
    1 Ott 2019
    #2