1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Mettiamo su una DAW

Discussione in 'Digital Audio Workstation e Computer per Musica' iniziata da the_levideo, 30 Set 2017.

  1. the_levideo

    the_levideo Partecipante

    Registrato:
    30 Set 2017
    Messaggi:
    2
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Buon pomeriggio e buon weekend.
    Mi sono appena iscritto, spero possiate darmi una mano per mettere su una DAW per un amico.

    Faccio alcune premesse: assemblare PC è la mia passione ed il mio lavoro, dunque mastico informatica come pane quotidiano; sono aggiornato sulle ultime uscite e su quelle future, ed è da ciò che nascono i miei dubbi. Ma non dilunghiamoci oltre, vi spiego il mio problema.

    Un amico, musicista semi-professionista (suona principalmente live, ma ha anche dei dischi sulle spalle), deve assemblare un nuovo PC; non gli servirà per registrare gli album in casa, ma principalmente per ottenere demo di buone qualità, da condividere con i musicisti con cui collabora, o sui vari SoundCloud, YouTube, ecc...

    Il mio dubbio riguarda la piattaforma da adottare, vale a dire se optare per un Ryzen 7 1700 (8 core/ 16 thread) da affiancare ad una scheda madre B350 (con questi componenti avremmo accesso all'overclock, utilizzando il dissipatore Wraith Spire in dotazione), o puntare verso le prossime uscite Intel, con scheda madre Z370 e Core i5 8600K (6 core / 6 thread).

    So benissimo che le soluzioni Intel offrono un maggiore IPC, anche se clock per clock Ryzen si difende bene (pur restando dietro, ma colma il gap in determinati ambiti grazie al maggior numero di core e thread); tuttavia mi chiedo, vale la pena spendere circa un centinaio di euro in più tra scheda madre con chipset Z370, dissipatore aftermarket, e CPU sbloccata per l'overclock? I prezzi della nuova piattaforma Intel non sono ancora ufficiali, ma secondo i leak la differenza dovrebbe essere di circa un centinaio di euro.
    Il guadagno prestazionale, sarebbe tale da giustificare una simile spesa?

    Tengo a far presente che avremmo già case e alimentatore, oltre a 16 GB di RAM DDR4 @ 2400 MHz CL16 che abbiamo avuto gratuitamente (già testate e funzionanti).

    Già da adesso, grazie per l'aiuto :)
     
    30 Set 2017
    #1
  2. Killer of Sound

    Killer of Sound Utente Kryptoniano Amministratore

    Registrato:
    3 Dic 2014
    Messaggi:
    7.312
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.844
    Sequencer:
    Ableton Live 10 (Suite)
    Nell'audio professionale (e non) consiglio sempre processori Intel. Ryzen buono per quanto sia, nell'audio non da il meglio di sè e questo non lo dico solo io, anche molti professionisti sul forum di UAD.

    Io direi di aspettare Coffee Lake visto che promette molto bene. Guarda caso anch'io sto comprando i7 8700K con Maximus X Formula. ;)
     
    30 Set 2017
    #2