1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Microfonazione Close VST

Discussione in 'Tutorial Colonne Sonore - Musica Orchestrale' iniziata da Luc27, 20 Ago 2019.

  1. Luc27

    Luc27 Partecipante

    Registrato:
    2 Ago 2019
    Messaggi:
    41
    "Mi Piace" ricevuti:
    10
    Buongiorno a tutti, mi sto dedicando all'orchestrazione virtuale da poco, e seguendo tutorial/guide online, ho sentito spesso dire che si è soliti lavorare con le microfonazioni close e utilizzare un riverbero di monitoring. Mi è sorto un dubbio: ma è davvero conveniente/indispensabile? io per ora mi sto solamente divertendo, quindi non dovrò andare in uno studio per la post produzione. Il dubbio mi è sorto perché, lavorando con la spitfire symphonic brass, ho notato con la microfonazione di default il suono è molto bello, specie quello dei corni, ma provando a mettere la microfonazione close, sembra di aver cambiato libreria...un suono davvero brutto. Ho provato ad utilizzare virtual sound stage 2 e anche un riverbero a convoluzione, per simulare il riverbero e la profondità di una stanza, ma il risultato non è comunque comparabile, il suono sembra mancare di armonici, di "corposità"
    Qualcuno che ha qualche consiglio da darmi? Mi piacerebbe rimanere con il bel suono che si ha di default, ma allo stesso tempo utiizzare anche VSS2 perché permette di dare subito profondità al suono...cioè simulare la lontananza dall'ascoltatore.
    Spero che qualcuno abbia voglia di darmi qualche consiglio :)
     
    20 Ago 2019
    #1
  2. SagZodiac

    SagZodiac Designer Super Moderatore

    Registrato:
    9 Dic 2013
    Messaggi:
    3.314
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.582
    Sequencer:
    Cubase
    Mi sembra strano che spitfire abbia dei suoni in close "brutti".Io di solito uso sempre i loro microfoni e tendo a non mescolarne altri perché qui microfoni sono trattati allo stesso modo e ho un suono omogeneo.Magari hai qualcosa da farci sentire per poter capire come viene a te il suono con i riverberi e come viene usando la libreria spitfire SB?
     
    20 Ago 2019
    #2
  3. Luc27

    Luc27 Partecipante

    Registrato:
    2 Ago 2019
    Messaggi:
    41
    "Mi Piace" ricevuti:
    10
    Attualmente no :confused: perché era una prova che ho fatto, non ho iniziato a registrare niente ancora... Ho fatto una prova e mi sono accorto subito di questa differenza che con altre librerie non avevo notato. Proverò a lavorarci meglio e ti farò sapere. Comunque in generale quindi conviene lavorare con i microfoni close secondo te? Cosa succederebbe se lavorassi con i mic di default? Grazie mille!
     
    20 Ago 2019
    #3
  4. Luc27

    Luc27 Partecipante

    Registrato:
    2 Ago 2019
    Messaggi:
    41
    "Mi Piace" ricevuti:
    10
    Buonasera, ho avuto modo di registrare qualche battuta. Allego il link del file che ho creato:
    https://we.tl/t-MOVb8V1Gt8
    nella prima parte il corno con microfonazione close, senza nessuna aggiunta (nemmeno un riverbero:D) e nella seconda parte invece lo stesso corno ma con la microfonazione di default di spitfire brass (che ho notato essere il Decca Tree solamente e non un mix di più microfonazioni). A mio avviso il corno in close non è poi così bello, anche aggiungendo un riverbero..di sicuro io non sono un esperto di riverberi, ma anche utilizzando i vari preset, non viene fuori niente di simile al Tree
    (La melodia che ho suonato è il totentanz di Liszt, la prima cosa che mi è venuta in mente:ROFLMAO:)
     
    22 Ago 2019
    #4
  5. SagZodiac

    SagZodiac Designer Super Moderatore

    Registrato:
    9 Dic 2013
    Messaggi:
    3.314
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.582
    Sequencer:
    Cubase
    Ho sentito, e diciamo che se non ci metti un po di dinamica, penso qualunque libreria avrà i suoi difetti. Tuttavia non mi sembra male il close.perché?
    1.perché spitfire fa sicuramente cose di qualità e non penso non abbiamo controllato prima se un suono sia decente o meno.
    2. Credo che devi vederla sotto un altro punto di vista, ovvero l'obiettivo della tua composizione.Probabilmente il close da solo non risplende come vorresti ma devi metterlo in un contesto con un mix e altri strumenti.
    In piu come hai fatto nella tua provo corno, un suono dry non vorresti mai tenerlo.
    Se devi fare cose in staccato il suono funziona bene credo.Ma ripeto dovrei provare a giocarci.Ho visto alcuni walkthrough su YouTube e si suona come mi hai fatto sentire tu, ma dipende dal contesto della tua opera.
    Probabilmente se cerci qualcosa di piu sul "solista" forse cercheresti altro. Scusa la mia ignoranza, ma non conosco bene quella libreria, e non so se sia ensamble o meno.

    Hai provato a metterla in un mix?
     
    23 Ago 2019
    #5
  6. Luc27

    Luc27 Partecipante

    Registrato:
    2 Ago 2019
    Messaggi:
    41
    "Mi Piace" ricevuti:
    10
    Ciao grazie per la risposta. No non ho provato a metterlo in un mix, sono ancora un po' inesperto e devo ancora buttare giù le parti, e sono d'accordo che bisogna lavorare molto di dinamica. Ovvio che non vorrei il suono dry, ma anche aggiungendo riverbero non viene quel suono che mi piace molto (appunto quello del tree di default).
    Comunque quello non é un ensemble ma un corno solista.
    In ogni caso proverò a lavorarci un pó meglio. Grazie per l'aiuto! :D
     
    23 Ago 2019
    #6
  7. SagZodiac

    SagZodiac Designer Super Moderatore

    Registrato:
    9 Dic 2013
    Messaggi:
    3.314
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.582
    Sequencer:
    Cubase
    Si con un close diciamo che non otterrai mai un suono come il Tree perché appunto ha un albero di 3 microfoni, e oltre al suono loro catturano anche la stanza dove vengono suoni gli strumenti, e le "stanze" dove vengono suonati gli strumenti della spitfire sono favolosi acusticamente parlando.Con un riverbero non puoi ricreare qual suono a meno che non usi un convolution reverb con l input della stanza stessa ma comunque non sarà la stessa cosa. :)

    Comunque appena fai qualcosa pubblica nella sezione cosi posso sentire come suonano queste librerie.
    Hai altre librerie della spitfire?
     
    23 Ago 2019
    #7
  8. Luc27

    Luc27 Partecipante

    Registrato:
    2 Ago 2019
    Messaggi:
    41
    "Mi Piace" ricevuti:
    10
    Capisco! A me dispiacerebbe usare il close perché amo quel suono del tree... Davvero bello secondo me, sia per i corni che per gli altri ottoni.
    Comunque ho solo questa di libreria, anche se ho sentito le altre e sono favolose. :D
     
    23 Ago 2019
    #8
    A SagZodiac piace questo elemento.