1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Native Instruments MASSIVE: Pulse-Saw PWM

Discussione in 'Suoni, effetti e plugin' iniziata da DisMach, 2 Ago 2009.

  1. DisMach

    DisMach Utente Molto Attivo

    Registrato:
    20 Ott 2008
    Messaggi:
    361
    "Mi Piace" ricevuti:
    26
    Cari amici di Musica Digitale,

    su Computer Music UK ho individuato un tutorial finalizzato alla produzione di un suono con Massive (titolo originale: How do I make the gated synth sound from Smash TV by Chase & Status Nativa Instruments Massive?).

    Una volta aperto Massive, il tutorial chiede di aprire l'onda Pulse-Saw PWM sul primo oscillatore. Non sono riuscito ad individuare quest'onda, eppure le fotografie del tutorial la riportano, insieme ad altri controlli mai visti finora sul Massive (Pls-Saw Pos, Pulse Widht, Amp).

    Come posso reperire quest'onda? E' un problem di banchi di Massive? Io ho la versione base numero 2.5.

    Grazie!
     
    2 Ago 2009
    #1
  2. flox

    flox Utente Molto Popolare

    Registrato:
    28 Apr 2009
    Messaggi:
    886
    "Mi Piace" ricevuti:
    122
    E' proprio la prima voce sotto la categoria VA, c'è dalla versione 1.1.4 mi sembra.
     
    3 Ago 2009
    #2
  3. DisMach

    DisMach Utente Molto Attivo

    Registrato:
    20 Ott 2008
    Messaggi:
    361
    "Mi Piace" ricevuti:
    26
    Ma avendo la versione 2.5 non riesco ad individuarla :(

    Teoricamente, in cosa consiste? Magari riesco a ricrearla... So che c'è il Pulse Widht, ma non l'ho mai manipolato.
     
    3 Ago 2009
    #3
  4. flox

    flox Utente Molto Popolare

    Registrato:
    28 Apr 2009
    Messaggi:
    886
    "Mi Piace" ricevuti:
    122
    Non so dove leggi 2.5 non mi risulta... clicca sul logo NI e ti esce la versione in alto a sinistra.
     
    3 Ago 2009
    #4
  5. halion

    halion Colonna del Forum

    Registrato:
    12 Gen 2008
    Messaggi:
    754
    "Mi Piace" ricevuti:
    120
    Sequencer:
    Logic pro x
    non esiste la versione 2.5:D
     
    3 Ago 2009
    #5
  6. DisMach

    DisMach Utente Molto Attivo

    Registrato:
    20 Ott 2008
    Messaggi:
    361
    "Mi Piace" ricevuti:
    26
    NO allora un attimo, sto leggendo male io, a questo punto temo di avere una versione vecchia. Appena accendo il pc in studio vi comunico subito la versione. Grazie!
     
    3 Ago 2009
    #6
  7. Roby31

    Roby31 Colonna del Forum

    Registrato:
    26 Apr 2008
    Messaggi:
    2.503
    "Mi Piace" ricevuti:
    445
    Sequencer:
    FL Studio
    la pwm consiste nell'utilizzare un segnale per modulare la pulsewidth di un'onda; prendi come esempio un'onda pulse dotata di pwm: nel tuo sintetizzatore dirai che la pulsewidth di partenza dev'essere ipoteticamente un impulso della durata del 50% di un ciclo (pulse con duty cycle del 50% = onda square) - ora, immagina di assegnare come sorgente della pwm un lfo, con forma d'onda sawtooth, che moduli la pw del 10%. Facendo suonare un'onda del genere otterresti che, per ogni ciclo del tuo lfo, la pulsewidth parte da 45 salendo rapidamente fino a 55 e via così ("grafico" fatto con paint :LOL: in allegato, insieme a una pulse (square) con un po' di pwm (circa 35%) modulata da una saw)

    ora pensa di applicare la stessa cosa (un po' impropriamente) a un'onda saw
     
    4 Ago 2009
    #7
  8. DisMach

    DisMach Utente Molto Attivo

    Registrato:
    20 Ott 2008
    Messaggi:
    361
    "Mi Piace" ricevuti:
    26
    Roby31 grazie per la risposta, sicuramente sarai un ragazzo molto esperto... Però mettiti nei miei panni, la tua spiegazione è letteralmente incomprensibile.
     
    4 Ago 2009
    #8
  9. cristianob

    cristianob Utente Molto Attivo

    Registrato:
    2 Gen 2010
    Messaggi:
    233
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    una curiosita'....ho visto che anche senza modulare il pw (quindi senza pwm) , ma
    solo muovendolo il pw , si ottiene comunque una pulse diversa come suono.
    mi sembra tipo un leggero chorus.
    e l'effetto chorus aumenta ancora di piu' se la pw la si modula anche (pwm).
    e' vero?
    ma secondo voi per una tastiera ampia e' meglio detunate due oscillatori (chorus)
    o usarne uno col pwm?
    molte grazie
     
    20 Apr 2010
    #9
  10. cosymyx

    cosymyx Partecipante

    Registrato:
    19 Mar 2010
    Messaggi:
    20
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Mi sa che devi iniziare dal programma soundforum synt, della native (gratissss) così fai esperienza con solo due oscillatorucci e qualche filtro ...
    e' un programmucolo, ma smanettandosmanettando ha volte si realizzano suoni impensabili, tipo bambino che fa "nguueeeè" e la gatta che fa miaooo o una padella ...stangheteeeeeee ! , (con du denti de sega...)
    o una formula uno che passa, un elicottero .... provare !
    :coffee:
    Cosimo
     
    20 Apr 2010
    #10
  11. Roby31

    Roby31 Colonna del Forum

    Registrato:
    26 Apr 2008
    Messaggi:
    2.503
    "Mi Piace" ricevuti:
    445
    Sequencer:
    FL Studio
    Ottieni un suono diverso perché cambia completamente il contenuto armonico.

    Non capisco la domanda riguardante il "se sia meglio usare due saw detunate o una pulse pwm", anche perché dipende dal gusto personale e sempre dal contenuto armonico, non è detto che suonino uguali.
    La PWM non ti fa chorus in realtà, ma genera un suono simile al phasing di (appunto) due saw detunate

    Senza contare che molte funzioni non le trovi implementate in ogni generatore...per esempio non sono moltissimi quelli che forniscono una pulse variabile e ancora meno quelli che ti permettono di modificare il duty cycle di forme d'onda differenti
     
    21 Apr 2010
    #11
  12. cristianob

    cristianob Utente Molto Attivo

    Registrato:
    2 Gen 2010
    Messaggi:
    233
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    grazie :)
    un'altra cosa, se sapete dirmela , ho letto in un synth questa cosa :
    Oscillator Lock function enables the creation of pulse and square waveforms with classic
    PWM (Pulse Width Modulation).
    praticamente pare che da un synth che ha solo due saw (in 2 oscillatori separati) si crei uno square grazie ad un settaggio di lock function di 50.
    la cosa che mi colpisce e' che con questo settaggio e' ancora possibile detunare il secondo oscillatore e inoltre i due oscillatori quando suonano non vanno mai in controfase.(nemmeno se si fa il basso).
    con altri vst che ho provato , invece detunando i due oscillatori spesso vanno in controfase (sui bassi specialmente).
     
    23 Apr 2010
    #12
  13. Roby31

    Roby31 Colonna del Forum

    Registrato:
    26 Apr 2008
    Messaggi:
    2.503
    "Mi Piace" ricevuti:
    445
    Sequencer:
    FL Studio
    In che synth? perché è un pastone assurdo direi, funzionalità che sono separate unite in una funzione sola.

    Quella della controfase (più evidente alle basse frequenze perché i cicli durano di più e si sovrappongono per più tempo) eliminabile con "osc lock" (termine proprietario a indicare che gli oscillatori vengono fatti ripartire (retrigger) sempre nello stesso punto e in modalita phaselocked) è una cosa a sè elettricamente (e quindi in emulazione)
    Mentre quella del generare un'onda square partendo da una saw è un'altra cosa a sè, ed elettricamente funziona campionando il segnale di una saw e ponendo 1 (il massimo) durante la fase positiva e -1 (il minimo) quando la saw è in fase negativa (leggendo quindi solo se l'onda è in fase positiva o negativa) - variando il duty cycle della saw si ottiene una pulse con ampiezza diversa. Con una saw simmetrica (duty cycle 50%) si ottiene una pulse simmetrica (square).
    Il detuning continua a funzionare variando la frequenza dell'onda generata, e si evita la controfase probabilmente con qualche algoritmo di softsync...

    Spero di essere stato comprensibile :LOL:
     
    24 Apr 2010
    #13
  14. cristianob

    cristianob Utente Molto Attivo

    Registrato:
    2 Gen 2010
    Messaggi:
    233
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    comprensibilissimo :)
    concordo con te che sia un modo orrendo mettere funzioni diverse in un "gioco di tasti insieme".
    e' pero' quanto fa il jx 16 della mda steinberg che ancora a volte uso , poiche' ritengo che vecchi vst di quel tipo a volte suonino ancora molto bene
     
    24 Apr 2010
    #14