1. Scrivi Musica per Film e Game: Corso Online Professionale

    Anche senza conservatorio, in pochi mesi fai musica professionale di qualsiasi genere: dall'Epic Hybrid Trailer all'orchestrale fino a pop o musica elettronica. E fai pratica su veri film americani. Otto mesi e più di 145 ore di lezioni serie e approfondite nella Scuola Online #1 d'Italia su Musica e Cinema Digitale, con 17 anni di storia..

    Composizione, Ritmo, Melodia, Armonia, Storytelling, Sequencer, Strumenti Virtuali, Canzoni: impari tutto, senza orari fissi e facendo pratica già dal primo giorno.

    Ottieni la certificazione VFX Wizard Trained Pro™ e scrivi musica efficace, che ha successo con il corso già scelto da principianti assoluti, producers e anche diplomati di Conservatorio di IIº Livello: perché ti insegna tutto, dalle basi al top della musica digitale.

Patch script personalizzati su Cubase

Discussione in 'Cubase' iniziata da pasculli13, 13 Mar 2019.

  1. pasculli13

    pasculli13 Partecipante

    Registrato:
    18 Apr 2015
    Messaggi:
    20
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Salve,
    premetto che sono un principiante nell'uso di cubase.
    Posseggo il cubase 10 elements e un piano Roland fp-90.
    Ho provato a cercare un patch script per il mio piano, ma pare non sia disponibile. Quindi ho capito che la soluzione è crearmi un txt personalizzato.
    Ho studiato un po' per cercare da solo di riuscire a realizzarlo, ma ho bisogno di qualche dritta.
    So dove andare a mettere il txt una volta realizzato per poi caricarlo come periferica midi e ho provato a personalizzare qualche patch script di qualche altra periferica Roland, ma davvero ho alcune difficoltà.
    Aggiungo che mi sono procurato anche la midi implementation chart che mi riporta il numero del tono (program change??) e anche il valori del MSB e del LSB, quindi forse dovrei avere tutto l'occorrente.
    Ora avrei bisogno di capire bene quali e dove mettere questi valori.
    in uno script di esempio noto che per ogni tono viene riportata la seguente sintassi, ad esempio:
    [p2, 0, 0, 68] Grand Piano1
    immagino che gli ultimi 3 valori corrispondano al PC, MSB e LSB (non so in che ordine) ma quel p2 inizale cosa rappresenta?
    Come devo inserire i valori all'interno delle parentesi quadre?
    Insomma, se qualche anima pia mi può guidare gliene sarei davvero grato.
    Certo, tutto questo potrebbe essere inutile se esistesse il patch script del Roland fp-90, ma io non l'ho trovato.

    Grazie
     
    13 Mar 2019
    #1
  2. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    1.502
    "Mi Piace" ricevuti:
    892
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    È un po che non mi compilo delle ps quiindi non ricordo esattamente , faccio un resume delle info e ti dico qualcosa.

    Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
     
    13 Mar 2019
    #2
  3. pasculli13

    pasculli13 Partecipante

    Registrato:
    18 Apr 2015
    Messaggi:
    20
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Molto gentile. Grazie.
     
    13 Mar 2019
    #3
    A MRK_LAB piace questo elemento.
  4. Kappa

    Kappa Vincitore della canzone del mese Utente VIP

    Registrato:
    18 Lug 2009
    Messaggi:
    3.329
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.112
    Sequencer:
    Cubase 7.5/Reason 8.1
    interessa anche a me, ho una roland va7 e ho lo stesso problema!! ..e vorrei creare una periferica midi, così da richiamare i vari strumenti presenti nella tastiera.
     
    13 Mar 2019
    #4
  5. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    1.502
    "Mi Piace" ricevuti:
    892
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    Una periferica midi con tanto di gui é qualcosa di piu complesso , non impossibime certo , ma richiede comunque un certo impegno.
    Un patch script invece é cosa veloce unt indolor !


    Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
     
    13 Mar 2019
    #5
  6. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    1.502
    "Mi Piace" ricevuti:
    892
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    Eccomi , allora , premetto che è passato veramente una marea di tempo , credo almeno una decina di anni da quando mi riorganizzai i patch custom per il Nord Modular che come il tuo Roland al tempo era sprovvisto di patch script.
    Confesso di non ricordare la struttura delle stringhe ed anche riguardando in giro per la rete trovo info contrastanti.
    Ad esempio dopo il P2 (univoco per tutti i toni) segue un numero viene spacciato per program change anche se a ben vedere non pare esserlo.
    MSB ed LSB , questo è l'ordine , ovvero "most significative byte" e quindi "less significative byte" e dovrebbero identificare il tono.
    Se non ricordo male al tempo ripiegai cannibalizzando un ps di un'altra macchina clavia.
    Qua ho trovato (ma magari lo hai già visto anche tu) un tizio che ha messo un ps per un modello Roland serie FA , magari riesci a modificarlo se ha una base compatibile.
    https://www.steinberg.net/forums/viewtopic.php?t=128657
    Mi spiace , di più non ricordo se non che alla fine mollai tutto in favore di un editor esterno che mi fungeva sia da library che da editor.
     
    13 Mar 2019
    #6
  7. pasculli13

    pasculli13 Partecipante

    Registrato:
    18 Apr 2015
    Messaggi:
    20
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Grazie per i consigli, purtroppo la serie FA non va bene per il mio FP-90. Comunque facendo un po' di prove credo di essere quasi riuscito a capire tutto. La sintassi delle singoli toni è: [p2, PC, MSB, LSB], avendo l'accortezza di ricordare che per cubase bisogna diminuire di uno il program change, cioè se i toni vanno da 1-128, per cubase sono da 0-127, ma questo è un fatto risaputo. Quello che davvero non comprendo è il significato del primo valore (p2). Ho provato a fare un primo script breve (solo per i primi 15 toni di pianoforte) seguendo questo criterio e lasciando p2 e pare funzionare, ma su altri patch script di esempio a volte usano p1, altre p2, altre p3. Pare addirittura che si possa arrivare a p10 da quello che dicono in rete, ma nessuno spiega a cosa serva quel parametro e con quale criterio il numerino accanto alla lettera p cambia.
     
    14 Mar 2019
    #7
  8. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    1.502
    "Mi Piace" ricevuti:
    892
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    P potrebbe indicare il banco nell'eventualità che la macchina gestisca i suoni in tale maniera però sinceramente non ricordo , anche se spulciando un tot di ps nella cartella del Cubo ma ritrovo sempre P2 , anche in quella del nord modular che ha 4 banchi da 128.
    Probabilmente è soltanto un header e per noi inutile.
    comunque sull'ftp della steinberg è presente un patch script editor , se ti interessa recupero il link.
     
    14 Mar 2019
    #8
  9. pasculli13

    pasculli13 Partecipante

    Registrato:
    18 Apr 2015
    Messaggi:
    20
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Io ho visto diversi script con p3 o p1, ma non importa.
    Avevo letto qualcosa sull'editor ma avevo capito che fosse una roba molto vecchia. Comunque sì grazie, magari gli do un'occhiata.
     
    14 Mar 2019
    #9
  10. MRK_LAB

    MRK_LAB Eroe del Forum

    Registrato:
    20 Giu 2018
    Messaggi:
    1.502
    "Mi Piace" ricevuti:
    892
    Sequencer:
    Cubase 9.5
    In effetti credo sia un vecchio sw fatto per xp se non addirittura w98 , comunque se gira in modalità compatibile chissene !

    Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
     
    14 Mar 2019
    #10
  11. pasculli13

    pasculli13 Partecipante

    Registrato:
    18 Apr 2015
    Messaggi:
    20
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Vi aggiorno. Alla fine ho deciso con la santa pazienza di compilarlo a mano, ma succede una cosa strana.
    Funziona tutto, sino a quando non decido di aggiungere la sezione "Other" che si riferisce ad un ultimo gruppo di toni in dotazione alla Roland FP-90 (poi proverò anche ad aggiungere tutto il gruppo dei GM2).
    Mi accade che quando salvo e metto nella directory preposta il file txt e provo a caricare la periferica midi, questa non si carica, cioè non accade nulla. Tutto riprende a funzionare se rimuovo il gruppo di cui sopra (other), cioè questo che riporto qui:

    [g1] Other
    [p2, 81, 8, 67] Super Saw
    [p2, 90, 1, 65] Trancy Synth
    [p2, 90, 1, 64] Flip Pad
    [p2, 88, 0, 64] D50 Fantasia
    [p2, 88, 1, 65] D50 Stac Hvn
    [p2, 100, 0, 71] D50 FuturePd
    [p2, 102, 0, 66] D50 DigiNDnc
    [p2, 81, 8, 68] EQ Lead
    [p2, 102, 0, 67] DelyResoSaws
    [p2, 73, 0, 70] StrawberyFlt
    [p2, 54, 0, 65] Jazz Scat
    [p2, 32, 0, 67] Ac.Bass wRel
    [p2, 33, 0, 66] Comp'd JBass
    [p2, 32 ,0, 66] A.Bass+Cymbl

    Eppure la logica è esattamente identica a tutti i gruppi di toni usati in precedenza. Non riesco davvero a spiegarmi il motivo di questo comportamento. Per rendere l'idea, riporto lo script in questione e la mappa dei toni del mio Roland.
    Magari qualcuno potrebbe provare a caricare sul proprio cubase per vedere se vi capita la stessa cosa e magari qualcuno ha qualche soluzione.

    Vi ringrazio
     

    Files Allegati:

    18 Mar 2019
    #11
  12. Kappa

    Kappa Vincitore della canzone del mese Utente VIP

    Registrato:
    18 Lug 2009
    Messaggi:
    3.329
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.112
    Sequencer:
    Cubase 7.5/Reason 8.1
    ciao se volessi farlo per una Roland va7, come si può fare???

    sempre in Cubase, naturalmente.

    la Roland va7 sul suo display si presenta così
    cc:00 (47)
    cc:32 (4)
    PC: (1)
    corrisponde ad st.AcPiano 1

    anche io necessito di farmi una periferica midi per questa tastiera che ogni volta cercare un suono è un impresa colossale.
     
    18 Mar 2019
    #12
  13. pasculli13

    pasculli13 Partecipante

    Registrato:
    18 Apr 2015
    Messaggi:
    20
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Provo ad aiutarti per quello che posso.
    Usa il mio script che ho postato qui come template.
    nel tuo caso le singole stringhe da mettere dovrebbero avere questa configurazione:

    [g1] Piano
    [p2, 0, 47, 4] st.AcPiano 1
    ......
    ......
    ......
    e così via.
    Lo script lo devi terminare con un [end]. Mi raccomando a modificare anche le intestazioni iniziali dello script, in particolare questa:
    [device name] qui ci metti il nome della tua tastiera che vuoi che ti compaia quando andrai a selezionare la gestione delle periferiche.

    Ricordati anche che i tuoi Program Change riportati nella tua tabella di implementazione midi devono essere diminuiti di un'unità. Ad esempio se un tuo tono ha PC = 8 nella stringa dovrai mettere valore 7.

    A me funziona così. Purtroppo mi si presenta quell'anomalia di cui parlavo nel precedente post a cui nessuno mi ha ancora dato una risposta. Ma tu puoi provare a vedere se lo script ti funziona implementandolo con pochi righi di script, poi lo salvi e lo carichi e vedi come si comporta.
     
    18 Mar 2019
    #13
  14. Kappa

    Kappa Vincitore della canzone del mese Utente VIP

    Registrato:
    18 Lug 2009
    Messaggi:
    3.329
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.112
    Sequencer:
    Cubase 7.5/Reason 8.1
    io purtroppo devo moltiplicare il numero per 128 se voglio trovare la variante dello strumento

    ad esempio cc:00 "valore numerico dello strumento"*128 il risultato lo devo inserire nel Bank dell'ispettorere midi in alto a destra!

    ora a cosa corrisponde il bank nello script non ho idea.

    grazie mille sei stato molto gentile speriamo di risolverla questa cosa, queste tastiere hanno un'infinità di varianti che ogni volta devo usare la calcolatrice e consultare la tastiera per trovare uno strumento in Cubase.
     
    18 Mar 2019
    #14
  15. pasculli13

    pasculli13 Partecipante

    Registrato:
    18 Apr 2015
    Messaggi:
    20
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Comunque un paio di cose in più le ho capite.
    I p1, p2 ecc del primo indice sono semplicemente i livelli di ramificazione dei toni: p2 sta per secondo livello. Il primo livello è dato dalla voce di gruppo [g1] "nome del gruppo".
    Per intenderci in uno schema come questo:

    [mode] Sound
    [g1] Piano
    [p2, 0, 0, 68] Concert Piano
    ....
    ....
    [end]

    abbiamo prima la voce sound che rappresenta la nidificazione a livello 0, poi il gruppo di Pianoforti (al livello 1) e i singoli toni di piano (al livello 2).

    Ho capito anche il problema relativo al precedente post sullo script che non riuscivo a caricare.
    il tono [p2, 32 ,0, 66] A.Bass+Cymbl mandava in tilt tutto per via del segno "+" che a intuito ho capito che non è ben digerito dallo script di cubase. E' bastato modificare il nome evitando di mettere quel carattere speciale e sono riuscito a caricare il .txt.


    Ora dovrò continuare ad aggiungere a questo script i drum set e tutti i toni GM2.
    Ma ho la sensazione che per i drum set non posso usare il metodo che ho utilizzato sino ad ora.
    Ho dato un'occhiata ad alcuni script della Roland già presenti in Cubase e mi sembra di capire che si debba procedere in modo differente facendo riferimento al singolo tasto che rappresenta il singolo tono percussivo. Però non so se e come procedere realmente.
    Mentre per i toni GM2 spero di trovare qualche esempio funzionante che richiami quei toni esattamente per come si susseguono sul mio piano.

    Boh.
     
    19 Mar 2019
    #15